Miniflebectomia (chirurgia per rimuovere le vene varicose)

Negli ultimi anni, tra gli approcci al trattamento delle vene varicose, sono gradualmente emersi metodi minimamente invasivi che richiedono un intervento chirurgico minimo. Come flebectomia mini-invasiva o miniflebectomia. Questa è un'operazione altamente efficace minimamente invasiva per rimuovere le vene varicose, molto spesso sulle gambe, con un eccellente risultato estetico. Viene eseguito in regime ambulatoriale utilizzando l'anestesia locale (anestesia tumescente). È un'alternativa alla classica chirurgia di rimozione delle vene che richiede una riabilitazione a lungo termine.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Come va la chirurgia?

Prima della procedura, viene eseguito un esame ecografico, che consente di identificare il volume e il metodo di intervento ottimali. Usando aghi molto sottili, al paziente viene somministrata l'anestesia locale (anestesia tumescente). Un medico con uno speciale strumento tedesco, l'uncino Varadi, rimuove le vene malate attraverso piccole forature della pelle lunghe 1-3 mm. La miniflebectomia è spesso prescritta a pazienti con un grande diametro di vene safene, con localizzazione atipica della malattia (ad esempio sul piede), nonché a persone con nodi varicosi situati vicino alla pelle.

Nanovein  Chirurgia varicocele in 16 anni

Con la flebectomia mini-invasiva, ti sbarazzi delle vene varicose e le tracce dopo l'operazione scompaiono dopo pochi mesi. Le ferite guariscono in circa una settimana. I lividi possono rimanere nella sede per qualche tempo, ma passano molto rapidamente.

La rimozione delle vene varicose con l'aiuto della miniflebectomia è adatta a quasi tutti, ma ci sono ancora alcune controindicazioni. Questo è il periodo di gravidanza e allattamento, ipertensione e malattie coronariche nella fase di scompenso, insufficienza polmonare, disturbi trofici, malattie infettive, dermatiti e altre lesioni cutanee nel sito di chirurgia.

La flebectomia mini-invasiva (miniflebectomia) presenta innegabili vantaggi:

  • minimo danno al corpo con alta efficienza;
  • buon effetto cosmetico e assenza di tracce di intervento chirurgico;
  • non rimangono cicatrici o deformazioni nel luogo della procedura, poiché invece di suture, i medici applicano sottili strisce di cerotto;
  • piccolo carico sul corpo: non è necessario rimanere in ospedale, attraverso il paziente può tornare a casa;
  • facile tolleranza dell'operazione;
  • Non ci sono limiti di età rigorosi;
  • dolore minimo durante l'intervento chirurgico;
  • il paziente non ha bisogno di aderire a rigide restrizioni dopo l'intervento chirurgico;
  • un rapido ritorno al lavoro e una vita normale;
  • le vene varicose con l'aiuto di questa operazione vengono rimosse non solo sulle gambe, ma anche su viso, mani, ecc.

Complicazioni dopo l'intervento chirurgico

Sono rari, ma tra questi possono essere:

  • trombosi venosa profonda
  • iperpigmentazione a seguito di una vena distante (di solito scompare completamente entro pochi mesi);
  • ematoma,
  • sanguinamento, infezione nel sito di chirurgia

Le vene varicose dopo tale operazione non ritornano, tuttavia, è necessario seguire le raccomandazioni del medico in modo che la malattia non influenzi altre vene.

Nanovein  Come curare le vene varicose nelle gambe (2)

Infatti, dopo una miniflebectomia, una persona inizia quasi immediatamente a vivere la sua solita vita, senza contare le restrizioni minime – per circa alcune settimane c'è un divieto di serio sforzo fisico e devi indossare maglieria a compressione speciale (i tempi esatti dipendono dalla gravità della malattia, la durata della compressione è indicata dal medico).

L'operazione per rimuovere le vene varicose sulle gambe e su altre parti del corpo con la miniflebectomia è un modo efficace e rapido per eliminare definitivamente una malattia spiacevole con un danno minimo al corpo.

E un anno dopo l'intervento, anche il medico che ti ha operato potrebbe non trovare tracce!

Lagranmasade Italia