Metodi di trattamento moderni delle vene varicose

L'ampia diffusione delle vene varicose ha generato molte speculazioni su questo problema. Ci viene promesso un sollievo indolore e rapido dalle vene varicose una volta per tutte. In questo articolo: moderni metodi di trattamento delle vene varicose, promesse e fatti pubblicitari, un test per la predisposizione alla malattia.

Di fronte alle vene varicose, dovrebbe essere compreso

qual è il principale pericolo nelle sue complicanze. Sono causati da vene superficiali allargate, che hanno perso le loro funzioni originali e rappresentano una minaccia per la vita.

Le vene allungate non torneranno più alla normalità e non scompariranno con l'aiuto di compresse, unguenti, erbe e ancor più cospirazioni e altri metodi di trattamento non convenzionali.

Una cura completa per le vene varicose è possibile solo con l'eliminazione delle vene varicose e delle secrezioni venose. Alcuni metodi di medicina alternativa possono solo prevedere la prevenzione della malattia, alleviare il dolore, rallentare la progressione delle vene varicose.

Ti do il benvenuto nel sito dedicato al fenomeno del sonno e alla qualità della vita. Spero che le informazioni siano utili.

La medicina moderna e la chirurgia vascolare oggi sono l'unica panacea e hanno efficaci metodi di trattamento estetico e chirurgico. Ma prima le cose.

Promesse e fatti

Con l'aiuto della medicina interna, puoi liberarti per sempre delle vene varicose

Fatto. Il moderno mercato farmaceutico offre una vasta selezione di farmaci venotonici. I più popolari: detralex, troxevasin, flebodia, venoruton, antistax. Tutti hanno sostanze simili (flavonoidi vegetali) e molti hanno bassa efficacia ed effetti collaterali. La venotonica non ti salverà dalle vene varicose, ma da gravità, edema e crampi notturni è del tutto possibile.

Creme e gel cureranno le vene varicose

Fatto. Venditori e produttori promettono alta efficienza nella pubblicità, ma è necessario capire che gel e creme non eliminano le vene varicose. Lo sfregamento favorisce il deflusso venoso, agisce come un leggero massaggio e ha un effetto calmante sulla pelle nella fase iniziale della malattia.

Quando vengono avviate le vene varicose, alcune creme e unguenti possono causare dermatiti e allergie, il che aggrava il problema. Con la tromboflebite, viene prescritto l'uso di agenti eparinici (Lyoton, epatrombina, trombofobia, ecc.), Che diluisce il sangue e contribuisce al sollievo dell'infiammazione.

Grazie a gel pubblicitari attivi e creme con sanguisughe sono molto popolari. Secondo i medici, questi prodotti sciamanici (ad esempio "Sophia con sanguisughe") non hanno nulla a che fare con sanguisughe o medicine. Uno spreco di tempo e denaro, l'autoipnosi ha luogo.

Le sanguisughe cureranno le vene varicose

Fatto. La saliva di sanguisuga è ricca di irudina, che diluisce il sangue. È questo fatto che funge da punto principale per cui le persone ignoranti ricorrono a sanguisughe con vene varicose, confondendole con tromboflebite.

L'assottigliamento del sangue non influisce sulle vene varicose, che è causata da un aumento del lume venoso e dell'insufficienza della valvola. Il pericolo rappresentato da tale trattamento, i "terapisti delle sanguisughe" tacciono.

Il risultato dell'irudoterapia può essere la pigmentazione della pelle nel sito dei morsi, sanguinamento prolungato dalle ferite. Questo è al massimo. Nel peggiore dei casi, si sviluppano dermatite, linfostasi, flebotrombosi e persino cancrena dell'arto.

La saliva di sanguisuga contiene molti allergeni che possono causare reazioni infiammatorie e allergiche nella congestione venosa cronica che distruggono la pelle e aggravano le vene varicose.

I flebologi riconoscono tale trattamento come un chiaro ciarlatano, pericoloso per la salute del paziente. L'uludoterapia è particolarmente controindicata nelle ulcere trofiche.

La maglieria a compressione elimina le cause delle vene varicose e la malattia stessa

Fatto. L'uso della compressione medica elastica è indicato nelle fasi iniziali della malattia prima di misure radicali. La compressione delle vene varicose dilatate contribuisce alla ridistribuzione del flusso sanguigno dalle vene esterne interessate alle vene profonde, eliminando la stasi del sangue nelle vene.

Allo stesso tempo, la compressione elastica non elimina la causa della malattia, ma imita semplicemente la situazione in cui le vene vengono "sigillate" o rimosse. Solo il flebologo può scegliere la taglia giusta e consigliare di indossarlo.

Metodi per il trattamento delle vene varicose

Al giorno d'oggi, i metodi di trattamento per le vene varicose sono stati semplificati e quasi tutti vengono eseguiti in regime ambulatoriale e, se richiedono il ricovero ospedaliero, solo per uno o due giorni. I principali tipi di trattamento: scleroterapia, coagulazione laser, ablazione con radiofrequenza, interventi chirurgici.

I professionisti esperti applicano spesso diversi metodi contemporaneamente. Considera i più comuni, i loro pro e contro.

scleroterapia

– metodo non chirurgico per la rimozione delle vene malate. Sclerosant, una speciale preparazione liquida che attacca una vena dall'interno, che scompare nel tempo, viene introdotta nella nave. Il sangue smette di fluire nell'area interessata e viene ridistribuito attraverso vene sane.

Nanovein  Comprime per l'efficacia del trattamento delle vene varicose

La sclerosi è stata utilizzata all'inizio del secolo scorso, ora la procedura è diventata meno pericolosa e traumatica. Lo sclerosante viene iniettato in una vena malata usando aghi sottili o microcatetere. Possono essere necessarie fino a 4 iniezioni per sessione e il numero di sessioni è determinato dalla gravità della malattia.

Dopo l'iniezione del farmaco, la calzetteria a compressione viene posizionata sulla gamba del paziente, si raccomanda di camminare (fino a 5 ore) per evitare la trombosi venosa profonda. La compressione elastica dovrà essere indossata durante l'intero ciclo di trattamento e alla fine (fino a 4 settimane).

La scleroterapia migliora il flusso sanguigno, scompaiono i vasi dilatati, gonfiore, dolore, crampi e affaticamento. Le macchie di pigmento che compaiono sopra la vena rimossa passano nel tempo.

La scleroterapia comprende:

  • Scleroterapia stessa,
  • Scleroterapia ECHO (lo sclerosante viene iniettato esattamente sul bersaglio, grazie agli ultrasuoni, che consentono di vedere il lume venoso),
  • Scleroterapia a forma di schiuma. Lo sclerosante si trasforma in schiuma, introdotta nel vaso, che consente di "incollare" anche le vene di grandi dimensioni.

La scleroterapia garantisce un lungo risultato terapeutico e cosmetico e in alcuni casi un risultato per tutta la vita. Solo il 25% dei pazienti con vene varicose avanzate non può contare su una cura completa. In questo caso, la manifestazione della malattia in loro è significativamente ridotta.

Controindicazioni:
Intolleranza individuale agli sclerosanti.
Assunzione di farmaci antinfiammatori e ormonali.
Sovrappeso.
Cellulite lanciata nelle vene colpite.
Malattie infiammatorie-purulente della pelle delle gambe.
Gravidanza.
Tromboflebite.

pro:
Il trattamento ambulatoriale consente di mantenere uno stile di vita familiare.
L'effetto cosmetico è immediatamente evidente, non rimangono cicatrici.
Dolore minimo durante il trattamento.
Diverse vene possono essere rimosse contemporaneamente.

contro:
Non vi è alcuna garanzia di un risultato per tutta la vita. Per raggiungerlo, è necessario iniziare il trattamento con l'eliminazione della causa delle vene varicose.
Indossando calze a compressione tutto il giorno, è possibile decollare per un breve periodo per le procedure igieniche.

Trattamento laser – "chirurgia dell'ufficio"

Coagulazione – trattamento laser delle vene varicose chiudendo il lume in esse. È l'ultimo sviluppo di esperti tedeschi e si chiama coagulazione endovena (intravascolare) o endovasale (EVLK o EVLT). Attualmente ampiamente utilizzato nelle principali cliniche in Russia e all'estero.

Quando EVLK "salda" (obliterazione) delle vene danneggiate mediante un laser ad alta energia, senza incisioni. Per l'esposizione al laser termico dall'interno, una speciale fibra viene iniettata nella vena attraverso una puntura, si verifica uno spasmo della vena, il lume al suo interno si chiude. Una vena viene esclusa dal flusso sanguigno e successivamente sostituita dal tessuto connettivo.

Il grado di impatto di ELVK sulle vene malate è superiore a quello della scleroterapia e consente di ottenere un effetto equivalente alla classica rimozione delle vene.

La coagulazione intravascolare è riconosciuta come il modo moderno meno traumatico e operativo per eliminare le vene varicose.

Il tempo minimo richiesto per l'operazione (circa 40 minuti) e il recupero dopo (fino a 4 ore), l'anestesia locale – tutti questi fattori hanno permesso di chiamare il trattamento laser “chirurgia dell'ufficio”. Dopo la procedura, il paziente può lasciare la clinica da solo e tornare al posto di lavoro.

Pro.
L'obliterazione laser intravascolare è una valida alternativa alla chirurgia:

• Eccellente effetto cosmetico – non ci sono incisioni durante l'operazione.
• Breve durata di EVLK: la procedura non richiede più di un'ora.
• Riabilitazione rapida, che consente di non smettere di lavorare.
• La coagulazione laser è controllata dall'ecografia, che migliora la qualità del trattamento, minimizza le complicanze postoperatorie.
• Mancanza di lividi e contusioni.

contro:
• Il costo dell'operazione può superare l'importo di 60 mila rubli.
• Il grande diametro della vena non consente di fare a meno delle incisioni.
• Una vena di grande diametro può sporgere in seguito e ritornare.

VNUS. Ablazione con radiofrequenza

L'ultimo metodo è stato sviluppato dalla comunità scientifica internazionale con l'obiettivo di trovare la cura più avanzata per le vene varicose delle gambe. In Nord America ed Europa, il metodo è stato praticato per più di 10 anni, in Russia è stato recentemente introdotto in pratica da grandi cliniche.

VNUS è un metodo endovasale, usato per trattare le grandi vene di grandi dimensioni colpite da vene varicose. Un catetere a radiofrequenza viene inserito nella puntura, "fermentando" una vena usando l'esposizione a microonde. Il catetere ha sensori che misurano l'utilità e l'efficacia degli effetti termici sulle pareti venose.

pro:
Condizioni ambulatoriali.
Anestesia locale
Conservazione della disabilità.
Nessun taglio
Rapido recupero del paziente (30 minuti dopo l'intervento chirurgico). Dopo una settimana puoi dedicarti allo sport.
Mancanza di dolore e lividi nella maggior parte dei casi.
Alta sicurezza.

Nanovein  Gonfiore delle gambe con trattamento efficace delle vene varicose

contro:
Alto costo
Possono verificarsi ustioni che scompaiono rapidamente.
La concentrazione dell'attenzione nel giorno dell'operazione diminuisce (non è necessario guidare un'auto e impegnarsi in altre attività che richiedono una concentrazione costante).

Negli Stati Uniti, l'ablazione a radiofrequenza viene utilizzata molto meno frequentemente della coagulazione laser. Ciò è dovuto al costo elevato con risultati quasi uguali. La coagulazione fornisce una percentuale più elevata di completa scomparsa delle vene a causa dell'introduzione di una nuova generazione di laser, che forniscono una maggiore efficienza e l'assenza di ematomi.

Metodi radicali

Con la comparsa di tromboflebite, eczema, ulcere trofiche, scleroterapia e altre procedure non chirurgiche sono troppo tardi per fare. In questo caso, è probabile che i medici ricorrano a metodi chirurgici, combinandoli con la scleroterapia.

Molte cliniche offrono metodi microchirurgici di alta tecnologia per rimuovere le vene malate che sono meno traumatiche (consentono di rimuovere l'intera vena malata da una piccola incisione), sono cosmetici (cicatrici e cicatrici non rimangono) e sono a breve termine (dopo 40 minuti al paziente può essere permesso di tornare a casa).

Secondo i flebologi, non si dovrebbe aver paura di rimuovere le vene varicose. Le vene troppo piene rappresentano una grave minaccia per la salute e la vita. Dopo la loro eliminazione, la circolazione sanguigna si normalizza, il carico eccessivo viene rimosso dalle vene sane.

In conclusione dell'articolo sui moderni metodi di trattamento delle vene varicose, voglio offrire un test. Le risposte alle domande non richiederanno più di 5 minuti del tuo tempo, ma aiuteranno a determinare i sintomi delle vene varicose delle gambe e il grado di rischio.

Test. Esame venoso

C'è una "rete" venosa sulle gambe?

  1. No (5).
  2. Ci sono vene di ragno e piccole vene (10).
  3. In alcuni punti compaiono le vene (15).

Quanto spesso le tue gambe si gonfiano?

  1. Molto raro (0).
  2. Ogni giorno si gonfiano leggermente (5).
  3. Ogni giorno, gonfiore solo nel pass mattutino (15).

Alla fine della giornata ti senti le gambe stanche?

  1. Raramente (0).
  2. Verso sera sento pesantezza alle gambe (5).
  3. Alla fine della giornata, le gambe ronzano, diventano pesanti (10).

Prendi contraccettivi ormonali o farmaci per quanto tempo?

  1. No (0).
  2. Da 0,5 anni a 2 anni (5).
  3. Più di 2 anni (10).

Preferisci quali scarpe?

  1. Sport (0).
  2. Scarpe tacco alto fino a 4 cm (5).
  3. Scarpe tacco alto sopra i 4 cm (15).

Qualcuno dei tuoi parenti (genitori, nonni) è sensibile alle vene varicose?

Risultati del test per l'esame per le vene:

5-15. Le tue vene vanno bene, soprattutto se non sei preoccupato per gonfiore e affaticamento. Se devi muoverti un po ', sederti o stare molto in piedi, sei a rischio. Non perdere di vista le tue vene; prevenire è meglio che curare. Elimina i fattori che portano alle vene varicose.

20-45. Sei predisposto alla malattia, apparentemente hai lo stadio iniziale delle vene varicose. Non iniziare la malattia, consultare un flebologo. È necessario escludere fattori che esacerbano la malattia.

50-70. È molto probabile che tu abbia vene varicose. Hai bisogno di una consultazione urgente con un flebologo che prescriverà il trattamento necessario.

Se sai che sei incline alle vene varicose o hai scoperto i primi segni, non ritardare la visita al chirurgo vascolare. Non credere alle promesse pubblicitarie, non perdere tempo prezioso.

Fonti: A.A.Baeshko "Le vene varicose: cosa fare, come evitare."

Elena Valve per il progetto Sleepy Cantata.

Questo articolo è protetto da copyright e diritti connessi. Qualsiasi utilizzo del materiale è possibile solo con un link attivo al sito
Lo Sna-Kantata.r!

Nelle seguenti pubblicazioni leggi:

  • Esercizio per le vene varicose per qualsiasi situazione. Regole di esecuzione.
  • Qual è il pericolo di sangue denso. Come ridurre la viscosità.
  • Le vene varicose possono causare crampi alle gambe notturne.
Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.
Lagranmasade Italia