Medico vascolare quale specialista aiuterà a far fronte alle vene varicose e altri

I casi di manifestazione di patologie vascolari non sono eccezionali. Recentemente, la frequenza delle loro manifestazioni è aumentata in modo significativo e il medico sulle navi ha richiesto non solo gli anziani, ma anche i giovani. Leggi questo articolo fino alla fine per scoprire tutto sul più sottile vaso sanguigno umano.

I medici stessi associano questa tendenza a un significativo deterioramento del quadro ecologico delle grandi città e alla presenza costante di una persona in situazioni stressanti. Lascia il segno e la malnutrizione in combinazione con cattive abitudini.

Un fatto interessante! Le donne affrontano le vene varicose molte volte più spesso degli uomini, un flebologo o uno specialista in vasi associano questa caratteristica alle donne che indossano i tacchi alti.

L'identificazione e il trattamento delle patologie vascolari è un compito piuttosto difficile. Una persona con tali malattie si rivolge a un terapeuta, che di conseguenza fornisce un rinvio a uno specialista di profilo ristretto: un flebologo. Dopo una serie di esami, il medico determina la diagnosi e seleziona il trattamento appropriato.

Va anche notato che milioni di vasi sanguigni si trovano nel corpo umano e tutti hanno una localizzazione diversa. A seconda della natura e del tipo delle navi interessate, diversi specialisti possono affrontare il problema: un neurologo, un cardiologo, un angiologo e un flebologo. Dovresti scoprire quale medico si occupa delle navi e quale specialista dovrebbe contattare sintomi specifici.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

I problemi vascolari sono una buona ragione per i disordini.

Con i sintomi elencati di seguito, i pazienti spesso si rivolgono al terapeuta:

  • vertigini;
  • occhi sfocati;
  • ronzio nelle orecchie o nella loro congestione;
  • aumento della fatica;
  • debolezza e sonnolenza.

Uno specialista di alto profilo in questi casi indirizza il paziente a un neurologo di specializzazione. I segni sopra sono un sintomo di disturbi nel funzionamento dei vasi cerebrali. Un medico vascolare aiuterà con il trattamento della malattia.

Attenzione! Un neurologo esamina e cura i vasi cerebrali! Il compito principale dello specialista è ripristinare il normale processo di circolazione sanguigna e prevenire le gravi conseguenze che si verificano con maggiore probabilità con lesioni delle arterie cerebrali.

Chi tratta le arterie e le vene del cervello – con tali patologie dovrebbe essere indirizzato direttamente a un neurologo.

Il video in questo articolo presenterà i pazienti a tutti gli specialisti coinvolti nel trattamento delle patologie vascolari.

Nanovein  Crampi alle gambe 15682 4

Tra le lesioni più comuni dei vasi cerebrali ci sono:

  • aterosclerosi: si manifesta sullo sfondo di un eccessivo accumulo di colesterolo nel corpo umano;
  • encefalopatia: si manifesta nei disturbi delle strutture cerebrali, è una malattia pericolosa, porta a gravi conseguenze;
  • un ictus è una grave complicazione delle patologie vascolari, che spesso causa la disabilità del paziente;
  • VVD – distonia vegetativa-vascolare. Una tale malattia spesso procede in forma latente, i suoi sintomi sono isolati in fasi avanzate. Il paziente va dal medico in un momento in cui i sintomi sono molto intensi.

I metodi diagnostici più comuni utilizzati da un neurologo sono discussi nella tabella.

Quali metodi di esame utilizza il medico?

Le qualifiche del medico a volte non sono sufficienti per determinare la diagnosi in base all'esame iniziale. Ciò non è dovuto a una mancanza di conoscenza.

Le patologie dei vasi cerebrali sono abbastanza difficili da identificare, perché hanno un quadro clinico simile. All'aiuto dello specialista arrivano i moderni metodi di esame, discussi nella tabella.

I metodi diagnostici più comuni utilizzati da un neurologo
metodo Descrizione dello studio
Ultrasuoni dei vasi cerebrali Il metodo ha un altro nome: dopplerografia transcranica. Il metodo consente di determinare lo stato del rivestimento interno dei vasi, di rivelare la natura del danno alla parete vascolare, di determinare l'elasticità dei vasi sanguigni, di valutare la concentrazione di eventuali formazioni all'interno.
MRT (nella foto) La risonanza magnetica vascolare cerebrale è una tecnica che è diventata una vera svolta per la medicina moderna. il metodo consente con elevata precisione di determinare la natura e la posizione delle lesioni. Il vantaggio di questo metodo è la sua elevata sicurezza. Gli svantaggi includono l'alto costo e la bassa prevalenza della tecnica. La non prevalenza è causata dall'elevato costo delle attrezzature.
tomografia computerizzata La tomografia computerizzata dei vasi sanguigni è un metodo di esame più conveniente rispetto alla risonanza magnetica. Il metodo offre un'elevata precisione insieme a una pronunciata sicurezza. La tomografia computerizzata è ampiamente utilizzata in vari campi della medicina. Il prezzo del sondaggio non è elevato.

Attenzione! Quale medico controlla i vasi e quali metodi usa dipende dalla natura delle lesioni.

In alcuni casi, lo specialista chiede al paziente di eseguire un esame del sangue per determinare lo spettro lipidico. I metodi diagnostici utilizzati sono diversi. Il rimedio più ottimale è determinato dal medico, tenendo conto del benessere del paziente.

Il prezzo di tali esami è significativamente diverso. Le agenzie governative forniscono questi servizi gratuitamente a questi pazienti, mentre i costi di esame di un tale piano nelle cliniche private possono variare in modo significativo.

Problemi alle vene: chi aiuterà?

La varicosi degli arti inferiori è un problema che molte donne affrontano, ma in alcuni casi non aggira il genere maschile.

Gli esperti assicurano che il problema della manifestazione del disturbo risiede nei seguenti fattori:

  • soggiorno prolungato in posizione eretta;
  • deformazione delle pareti vascolari;
  • malfunzionamento della valvola venosa;
  • patologie del sistema endocrino;
  • predisposizione genetica.

Attenzione! Con una patologia chiamata vene varicose, è necessario contattare un flebologo.

I sintomi tipici del danno venoso sono:

  • Vene "gonfiate" nella zona delle gambe;
  • manifestazione di gonfiore delle estremità, accompagnato da dolore;
  • formazione di reti vascolari;
  • pesantezza e affaticamento;
  • sensazione di scoppiare.
Nanovein  Perché le vene tra le braccia si gonfiano e cosa fare

Alle prime manifestazioni delle vene varicose, dovresti consultare uno specialista.

Nelle prime fasi della manifestazione della malattia, il medico determinerà un semplice metodo di esposizione basato su:

  • rispetto del regime;
  • l'uso di farmaci;
  • uso di fisioterapia;
  • attività fisica;
  • corretta alimentazione.

Tali misure in combinazione accelereranno significativamente il processo di guarigione e impediranno la progressione delle vene varicose in una forma più complicata – tromboflebite (vedi. Tutto sulla tromboflebite: alcuni fatti del decorso della malattia e del trattamento).

Per determinare la natura della lesione, il flebologo utilizza i seguenti metodi:

  • tomografia computerizzata: consente di identificare le aree con trombosi;
  • Dopplerografia dei vasi sanguigni: aiuta a misurare il flusso sanguigno;
  • test di coagulazione del sangue.

Attenzione! Le vene varicose sono più comuni nei pazienti con elevata coagulazione del sangue.

"Il cuore conta" – chi aiuterà?

Va notato che le patologie del sistema cardiovascolare sono comuni e occupano il primo posto nel mondo nel numero annuale di decessi. Tale valutazione fa paura, perché i pazienti dovrebbero interrompere la propria attenzione sull'uso di farmaci profilattici per prevenire lo sviluppo della malattia.

L'elenco dei disturbi più comuni trattati da un cardiologo comprende:

Il paziente deve consultare uno specialista se vengono rilevati i seguenti sintomi della malattia:

  • mancanza di respiro;
  • dolore al petto;
  • mancanza di aria;
  • aumento della sudorazione;
  • debolezza costante.

Se vengono rilevati questi sintomi, non puoi esitare: il paziente deve visitare un medico e sottoporsi a un elettrocardiogramma.

Esami regolari devono essere eseguiti su pazienti appartenenti ai seguenti gruppi:

  • pazienti di età superiore ai 35 anni;
  • donne che pianificano una gravidanza;
  • pazienti con una predisposizione genetica allo sviluppo della patologia;
  • persone in sovrappeso.

L'esame medico annuale non è un capriccio dei medici – è necessario escludere la possibilità di sviluppare gravi disturbi dei vasi cardiaci.

Un angiologo è un medico che tratta patologie di arterie e vene. Spesso nelle cliniche russe, questa posizione è occupata da un flebologo, specialista in vene.

I pazienti si rivolgono a un angiologo con i seguenti sintomi:

  • intorpidimento degli arti;
  • sensazione di formicolio e bruciore;
  • freddo nelle braccia e nelle gambe;
  • debolezza di alcune parti del corpo.

È all'angiologo che si dovrebbe contattare con le lesioni del sistema linfatico. Il medico ha le qualifiche necessarie, conosce le istruzioni per l'azione, perché il medico aiuterà a prevenire l'avanzamento della patologia del sistema.

I pazienti dovrebbero prestare attenzione al fatto che tutti gli specialisti sono intercambiabili, perché hanno conoscenze teoriche simili. Tuttavia, se è possibile consultare un medico di profilo, è preferibile sottoporsi a un trattamento con lui.

Chi è il medico che cura le malattie vascolari ora lo sanno tutti, ma è importante ricordare che lo stato di salute di tutti è esclusivamente nelle mani del paziente. Con la manifestazione di sintomi entusiasmanti, una visita dal medico non deve essere rinviata.

Lagranmasade Italia