Medicinali per le vene varicose sulle gambe rispetto al trattamento delle vene degli arti inferiori


Per il trattamento delle vene varicose sulle gambe, vengono utilizzati farmaci locali e sistemici. Nelle fasi iniziali, viene data preferenza ai rimedi venotonici e omeopatici, vitamine che rafforzano i vasi sanguigni, normalizzano la circolazione sanguigna ed eliminano la congestione venosa. Con complicazioni di patologia, antidolorifici e ormoni, vengono utilizzati antibiotici.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Forme di rilascio

A seconda dell'effetto sul corpo, i farmaci sono suddivisi nei seguenti tipi:

Per uso esterno

Questa categoria comprende fondi che lavorano direttamente nel campo del trattamento:

  • Unguenti, gel, creme, spray per i piedi – vengono applicati alle estremità inferiori 1-3 volte al giorno (a volte fino a 5 volte). La maggior parte dei medicinali rinforza i vasi sanguigni, fluidifica il sangue e migliora il metabolismo dei tessuti.
  • I cerotti adesivi vengono incollati sulla pelle pulita della parte inferiore delle gambe per un periodo da 1 a 6 giorni. Prodotto principalmente da aziende cinesi e composto da ingredienti naturali.

I rimedi locali sono più efficaci nelle fasi iniziali delle vene varicose e dell'insufficienza venosa cronica.

Azione del sistema

Questo gruppo include farmaci che entrano nella circolazione sistemica e influenzano il corpo nel suo insieme:

  • Compresse, capsule, gocce – sono intese per uso orale. Nell'intestino, i componenti attivi vengono assorbiti, penetrano nel flusso sanguigno ed entrano nelle aree problematiche. A seconda della direzione dell'azione, possono essere prescritti per la prevenzione e il trattamento delle vene varicose in tutte le fasi, incluso il periodo dopo l'intervento chirurgico sulle vene.
  • Soluzioni iniettabili o per infusione. Iniezioni e contagocce sono indicati principalmente per complicanze della patologia: tromboflebite, ulcere trofiche.

ibrido

Ciò include soluzioni e tinture che possono essere utilizzate sia localmente che internamente. Di solito includono estratti di erbe. Bere tali farmaci è raccomandato per aumentare l'immunità, saturare il corpo con vitamine, rafforzare i vasi sanguigni e prevenire la trombosi. Dovrebbe essere applicato esternamente sotto forma di lozioni e sfregamenti – come antisettici, antipruriti, antidolorifici e decongestionanti.

Linee d'azione

A seconda dello stadio della malattia, nonché della gravità dei sintomi e della presenza di complicanze, il trattamento farmacologico può essere basato su farmaci di vari gruppi farmacologici, sia a semplice effetto che combinati:

Venotonica (flebotonica)

I mezzi con proprietà angioprotettive, riducono la permeabilità dei capillari, aumentano il tono e riducono l'estensibilità delle pareti delle vene, hanno un effetto flebotropico (contribuiscono al deflusso del sangue venoso). Con l'uso interno ed esterno, vengono eliminate le manifestazioni di insufficienza venolinfatica: affaticamento, pesantezza, gonfiore e dolore alle gambe, crampi ai muscoli del polpaccio di notte, vene varicose, rete vascolare. Sono considerati i migliori farmaci nelle fasi iniziali della malattia.

Nanovein  Cura gli anziani con vene varicose

Le proprietà venotoniche hanno:

  • Flavonoidi. Sono sostanze naturali e si trovano in molte piante. Per il trattamento delle vene varicose viene spesso utilizzato il diosmina, che fa parte dei preparati Vazoket, Venolek, Diovenor, Diosven, Diosmin 600, Phlebodia 600, Phlebotenz Plus, Phlebof. Ancora più efficace è la frazione flavonoide di diosmina ed esperidina, in cui i componenti migliorano l'azione reciproca. Sulla base di questi, sono stati creati i medicinali Avenue, Venarus, Venorin, Venosmin, Detralex, Dioflan, Normoven, Phlebaven.
  • Derivati ​​della rutina La troxerutina (venorutinolo) è un flavonoide semisintetico, un composto di idrossietil rutosidi, una sostanza con attività della vitamina P. È il componente principale dei farmaci economici Venolan, Venoruton, Troxevasin, Phleboton.
  • Ippocastano L'escina, estratta dai semi di una pianta, non ha solo un effetto angioprotettivo, ma riduce anche la coagulazione del sangue, prevenendo la formazione di coaguli di sangue. Contenuto nei fondi Venitan, Unguento Ippocastano, Escuven, Eskuzan.
  • Estratti vegetali. Le proprietà venotoniche sono mostrate da estratti di amamelide, gingko biloba, nocciola, foglie di vite e molte altre piante. Vengono creati monopreparati sulla base delle stesse, nonché prodotti combinati, in cui aumentano l'efficacia di escina, rutina, diosmina e altre sostanze. Tali medicine includono Antistax, Varikobuster, Varikozette, Venoda, Venozol, Venomaz, Venorm, Venoton, Forte di Ginkor, Unguento cinese, Unguento del monastero "Dalle vene varicose", Renoven, Phlebion, Phlebonorm.

Nonostante la composizione prevalentemente naturale, non dovrebbero esserci sbavature incontrollate di queste aree patologiche con questi medicinali e portarle all'interno senza consultare un medico.

Disaggregants (anticoagulanti)

I preparati di questo gruppo prevengono l'aggregazione piastrinica (incollaggio) o rallentano la coagulazione (coagulazione del sangue), prevenendo lo sviluppo di trombosi nei vasi varicosi. Non sono sempre efficaci contro i coaguli di sangue che si sono già formati, ma sono usati con successo come profilassi.

L'elenco dei più popolari farmaci per fluidificare il sangue comprende:

  • Eparina sodica – fa parte dei farmaci Venolife, Unguento eparina, Eparatrombina, Laveno, Lyoton, Trombless.
  • Gli epararinoidi sono correlati nella struttura alle eparine, ma leggermente diversi nell'azione. Questo gruppo comprende polisolfato di pentosano sodico contenuto nella preparazione trombocida.
  • L'hirudin (sanguisuga) è una sostanza secreta dalle ghiandole salivari di una sanguisuga medica. Presente in gel e creme per le gambe Dottore in vene, Potenza, Sophia, Flebonormina.
  • L'acido acetilsalicilico è il principio attivo di Aspirina, Acekardol, Cardiomagnyl, Cardiopyrine, Combi ASA, Thrombo ACC.
  • Il dipiridamolo è un componente attivo dei farmaci Curantil, Persantine, Trombonil.
  • Clopidogrel – trovato nelle medicine Agrel, Zilt, Clopidex.
  • Pentossifillina: oltre al farmaco con lo stesso nome, è disponibile con i nomi Agapurin, Vazonit, Pentilin, Trental.
  • Warfarin è un antagonista della vitamina K, responsabile della coagulazione del sangue. Un sinonimo è Warfarex.

Da coaguli di sangue (fibrinolitici, trombolitici)

Con coaguli di sangue già formati, vengono utilizzate sostanze che non solo diluiscono il sangue, ma contribuiscono anche al riassorbimento del coagulo di sangue. A tale scopo vengono utilizzati farmaci a base di enzimi: Actilize (alteplase), Gemase (urokinase), Metalysis (tenecteplase), Thromboflux (streptokinase), nonché Tripsina, Fibrinolysin, Chymotrypsin.

Tutti questi farmaci vengono somministrati come iniezioni o infusioni – per via endovenosa, intraarteriosa o intramuscolare.

antidolorifici

Gli analgesici locali vengono utilizzati per dolore, prurito e altre sensazioni spiacevoli alle gambe. Questi fondi non influenzano il decorso della malattia, ma alleviano solo i sintomi, pertanto di solito fanno parte di farmaci combinati o sono prescritti in combinazione con altri farmaci. Questo gruppo comprende benzocaina (unguento eparina), dimetilsolfossido (dimeossido), novocaina (menovazina).

Nanovein  Epilazione per le vene varicose

I prodotti a base di mentolo, ad esempio il balsamo blu tailandese, hanno un effetto rinfrescante, antiprurito e un po 'analgesico.

I preparati con una spugna d'acqua dolce, badagi, accelerano anche il movimento del sangue, esibendo localmente irritante, decongestionante e moderata attività analgesica.

Antinfiammatorio non steroideo (FANS)

I farmaci sono usati per la tromboflebite e sono progettati per uso locale e sistemico. Hanno un effetto combinato: eliminano l'infiammazione e il gonfiore dei tessuti, alleviano il dolore, riducono la viscosità del sangue. Per le vene varicose si usano dexketoprofene (Decafen, Dexalgin), diclofenac (Voltaren, Diklak, Dikloberl, Dikloran, Olfen), ibuprofen (Imet), indometacina (Metindol).

ormonale

Unguenti e gel a base di ormoni hanno effetti antipruriginosi, antinfiammatori e cicatrizzanti. Sono utilizzati per dermatiti e ulcere trofiche causate da disturbi trofici dei tessuti dovuti a vene varicose. Il medico può prescrivere farmaci con idrocortisone, prednisone, fluocinolo (Sinaflan, Flucinar).

Miglioramento del tessuto trofico

Attiva i processi metabolici nelle aree patologiche, migliora la circolazione sanguigna e l'apporto di ossigeno ai tessuti per mezzo di origine animale – Actovegin, ASD, Wobenzym, Derinat, Solcoseryl. Questi farmaci sono particolarmente richiesti per le ulcere trofiche causate da una violazione dell'afflusso di sangue con le vene varicose.

Diuretici (diuretici)

L'uso di farmaci di questo gruppo per le vene varicose è una misura una tantum, ammissibile per il grave gonfiore delle gambe. Contribuendo alla rimozione di una grande quantità di liquido, i fondi aumentano la viscosità del sangue, che può portare alla trombosi. Indapamide (Arifon), torasemide (Trifas), furosemide (Lasix) sono di solito prescritti.

antibiotici

Gli antimicrobici sono indicati per la tromboflebite infettiva con ulcere trofiche. In questo caso, vengono utilizzate l'amoxicillina, la penicillina, la tetraciclina, principalmente sotto forma di iniezioni. Se non è possibile risolvere il problema dal punto di vista medico, ricorrere all'intervento chirurgico.

Per disinfettare la pelle e prevenire la penetrazione di un'infezione batterica in profondità nei tessuti, è possibile utilizzare l'unguento Levomekol, il linimento di Vishnevsky.

Vitamine

Con le vene varicose, questi farmaci aumentano l'immunità, rafforzano la parete vascolare, normalizzano la microcircolazione e il metabolismo dei tessuti, eliminano i crampi notturni, l'affaticamento e il gonfiore delle gambe. Le vitamine sono anche indicate dopo interventi chirurgici al fine di ripristinarle il più rapidamente possibile.

Le più utili per le patologie vascolari sono le vitamine A, C, E, P, gruppo B. Fanno parte di farmaci anti-varicosi (Doppelgerz Venotonik), sono disponibili come preparati separati (Aevit, Ascorutin, Rutascorbin) o complessi vitaminico-minerali (Vitrum, Magne B6) .

Антиоксиданты

Sono sostanze che proteggono le cellule del corpo dagli effetti tossici all'interno e all'esterno. Una mancanza di antiossidanti influisce negativamente sul funzionamento di molti sistemi, in particolare cardiovascolari.

Questo gruppo comprende vitamine (A, E, C), carotenoidi (beta-carotene, luteina, zeaxantil), minerali (rame, selenio, cromo, zinco), aminoacidi (glutatione), bioflavonoidi (isocvercitrina), fitoalessine (resveratrolo) e altre sostanze presenti in molte piante (uva rossa, ginkgo biloba, bacche).

Гомеопатия

Ha un effetto pronunciato solo nelle fasi iniziali della malattia. Con patologia avanzata o complicata, è meglio abbandonare i farmaci omeopatici o usarli come parte di un trattamento completo. Per le malattie delle vene vengono utilizzati Hamamelis, Capsicum annum (peperoncino), Aesculus compositum (prodotto a base di castagne).

Lagranmasade Italia