Magnete al neodimio cosa è utile e come usarlo per la salute

Esistono molti metalli con proprietà magnetiche utilizzati nell'industria. Ma il più potente fino ad oggi è riconosciuto come un magnete al neodimio: è una lega di metalli delle terre rare: neodimio, boro e ferro. Il magnete ha un'alta potenza, è resistente alla smagnetizzazione e, a causa della sua disponibilità, è utilizzato per scopi medici e industriali.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Cos'è un magnete al neodimio?

I magneti al neodimio sono i magneti più potenti. La lega Nd2Fe14B è una struttura cristallina tetragonale con un alto potere attrattivo e resistenza alla smagnetizzazione. Alla domanda su come si presenta un magnete al neodimio si può rispondere: grigia su pieghe e con una lucentezza metallica su tutta la superficie.

Cosa sono i magneti in fisioterapia?

La medicina alternativa offre un gruppo di metodi di esposizione al corpo usando campi magnetici. Questo intervento si chiama magnetoterapia. La procedura ha un effetto terapeutico e preventivo. Spesso, i magneti al neodimio vengono utilizzati per trattare l'osteocondrosi, le articolazioni e le fratture di varia gravità. In ginecologia viene utilizzato un metodo per attenuare il dolore e il riassorbimento dei tumori.

Nanovein  Le vene varicose vaginali qual è il segreto intimo della malattia

Come con qualsiasi altra terapia, ci sono una serie di controindicazioni:

  • disturbi emorragici;
  • trombosi durante un'esacerbazione;
  • disturbi nel lavoro del muscolo cardiaco;
  • la presenza di un pacemaker;
  • malattia mentale;
  • oncologia;
  • la gravidanza;
  • età da bambini più giovane.

Magnete al neodimio: qual è la differenza rispetto al solito?

Un magnete al neodimio per il trattamento viene utilizzato ovunque e ha una serie di caratteristiche. La prima cosa che distingue questa visione dalla solita è la sua trazione. È molto più alto perché i valori delle caratteristiche di una tale lega sono molte volte superiori a quelli dei magneti ordinari. Per assicurarti di avere un magnete al neodimio di fronte a te, devi provare a sganciarlo dalla superficie del ferro. Normale, facilmente soccombe alla pressione e sarà nelle mani di un secondo. Il neodimio, d'altra parte, si aggrapperà saldamente alla superficie e ci vorrà uno sforzo per rimuoverlo.

Le principali differenze tra un magnete al neodimio e uno normale:

  1. Vita di servizio. I rappresentanti ordinari servono circa 10 anni, al neodimio – illimitato.
  2. Modulo. I magneti potenti sono disponibili in varie forme, i magneti ordinari hanno solo la forma di un ferro di cavallo.
  3. Il prezzo. Il costo di un magnete ordinario è molte volte inferiore alla sua controparte "eterna".

Magneti per la salute: benefici e rischi

I magneti, i cui benefici e rischi sono comprovati, devono essere usati per il trattamento solo secondo le indicazioni dei medici. Esistono molti dispositivi magnetici, ognuno dei quali ha un effetto positivo o negativo sul corpo. L'uso della magnetoterapia aiuta a mantenere una buona salute e il tono del corpo, ma solo quando non ci sono controindicazioni individuali. Prima di iniziare il trattamento, è importante superare tutti i test necessari e consultare il medico. I magneti per il trattamento domiciliare possono essere potenzialmente letali.

Nanovein  Metodi per la prevenzione e il trattamento dei funghi sotto il seno

Magnete al neodimio – buono

Il magnete al neodimio, il cui uso è innegabile e provato, ha le seguenti proprietà medicinali:

  • aumenta il flusso sanguigno, a causa del flusso di un volume maggiore di ossigeno;
  • cambia la velocità di movimento degli ioni calcio nel corpo umano, che consente l'uso di magneti per trattare l'artrite;
  • cambia l'equilibrio dei fluidi pH (acido-base) nel corpo;
  • regola la produzione di ormoni endocrini;
  • cambia in meglio l'attività degli enzimi e la velocità dei processi biologici;
  • cambia la viscosità del sangue.

Magnete al neodimio – danno

Accettando la magnetoterapia, molti pazienti si chiedono se un magnete al neodimio sia dannoso per la salute. L'applicazione di questo tipo è stata studiata fino ad oggi, ma possiamo dire con certezza che con un uso corretto e precauzioni di sicurezza, i magneti non danneggiano il corpo umano. Solo i campi magnetici variabili possono avere un effetto dannoso. Pertanto, ci sono zone di esclusione attorno a potenti linee elettriche, che sono pericolose per lungo tempo. I magneti al neodimio possono danneggiare solo le persone con pacemaker affermati.

Magnete al neodimio – applicazioni mediche

Solo uno specialista esperto sa come utilizzare correttamente un magnete al neodimio. Questa lega è utilizzata in molti settori dell'industria, dell'ingegneria, dell'agricoltura e della medicina. I magneti al neodimio sono parte integrante di molti dispositivi per la diagnosi delle malattie: tomografi, macchine a raggi X e altri dispositivi importanti.

Tra le altre cose, i magneti vengono utilizzati per:

  • fare solette;
  • in fisioterapia (applicando ai punti dolorosi);
  • produzione di cinture magnetiche.

I magneti per il trattamento delle articolazioni a casa possono essere applicati applicando una lega alle articolazioni malate. Ma è pericoloso automedicare, quindi sarebbe più consigliabile consultare prima il proprio medico ed escludere malattie in cui è vietato l'uso di magneti.

Magnetoterapia finalizzata a:

  • riduzione del dolore;
  • rimozione dell'infiammazione;
  • migliorare la salute generale del paziente.
Lagranmasade Italia