Le vene varicose sulle gambe

Le vene varicose sono una malattia causata sia da una predisposizione congenita che da una patologia acquisita. Come risultato dei cambiamenti emergenti nei vasi, il normale movimento del sangue è disturbato e si forma la stagnazione. Le vene varicose delle gambe hanno più probabilità di manifestarsi nelle donne rispetto agli uomini. Ciò è dovuto alla struttura anatomica e al parto.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Cos'è questa malattia?

Per capire quali vene varicose, è necessario capire il processo del suo verificarsi. Gli arti inferiori hanno vene superficiali attraverso le quali il sangue scorre dalla pelle e dal tessuto sottocutaneo e producono profondi deflussi da altri tessuti. Per mantenere la pressione tra loro uguale, le navi comunicano tra loro attraverso vene perforanti.

I muscoli forniscono il movimento verso l'alto del sangue e le valvole all'interno dei vasi ne impediscono il ritorno. Quando il meccanismo della valvola non funziona correttamente, la massa muscolare pressante invia sangue da una parte e dall'altra. Di conseguenza, le vene situate sotto la pelle, il carico aumenta e compensano la loro lunghezza e si espandono. In essi si formano una sporgenza simile all'aneurisma e ai nodi. Tutto ciò porta all'atrofia dei muscoli della parete vascolare e alla morte dei neuroni che regolano il flusso sanguigno.

Perché sorge

Le vene varicose sulle gambe, come qualsiasi altra malattia, hanno le loro ragioni, che possono essere divise in 2 grandi gruppi.

Le ragioni principali

Ogni causa di vene varicose da questo elenco porta necessariamente allo sviluppo di questo disturbo.

  1. Stile di vita. L'alimentazione scorretta e la mancanza di esercizio fisico portano allo sviluppo dell'insufficienza venosa.
  2. Condizioni di lavoro. Le vene varicose sulle gambe appariranno se il corpo è esposto a un intenso sforzo fisico o se una persona si trova nella stessa posizione, così come la costante influenza delle alte temperature nell'ambiente.
  3. L'aumento di peso è significativamente più alto del normale.
  4. Eredità. Secondo le statistiche, le persone i cui genitori hanno sofferto di vene varicose hanno il 70% di probabilità di sviluppare lo stesso disturbo. Tali vene varicose appaiono molto presto.
  5. Squilibrio ormonale Gli ormoni sessuali femminili provocano la distruzione del collagene nelle pareti vascolari. Pertanto, durante la gravidanza e il parto, durante le mestruazioni, la menopausa e nel processo di assunzione di farmaci ormonali, si verifica una forte riduzione del tono venoso.
Nanovein  Le vene varicose sulla foto del viso

secondario

Esistono numerosi fattori secondari che possono provocare lo sviluppo delle vene varicose.

  1. Ostruzione che ostacola il movimento del sangue. Può essere un tumore o un coagulo di sangue.
  2. Lo stress. I disturbi nervosi influenzano il tono vascolare attraverso le terminazioni nervose situate nella parete delle vene.
  3. Sport. Si tratta di carichi sportivi professionali. A rischio sono gli amanti del bar. Se esiste una predisposizione ereditaria, tali sport sono controindicati.
  4. Vestiti e scarpe sbagliati. Sono a rischio tutti coloro il cui guardaroba è composto principalmente da abiti troppo stretti, scarpe strette e tacchi alti.

Manifestazioni della malattia

Le statistiche dicono che il 20% della popolazione mondiale ha vene varicose nelle gambe. La metà dei pazienti nella fase iniziale della malattia non sospetta di essere gravemente malata. Sintomi e segni differiscono a seconda dello stadio della malattia, che sono tre in tutto.

  1. Compensazione o compensazione A. Molto spesso, i sintomi e i reclami sono assenti. A volte il paziente può essere disturbato da una sensazione di pesantezza o aumento della fatica. Durante l'esame delle gambe, il medico può rilevare l'espansione venosa locale nella parte inferiore della gamba, nel suo terzo superiore. I vasi dilatati sono morbidi al tatto con sopra la pelle invariata.
  2. Sottocompensazione o compensazione B. I pazienti iniziano a lamentare dolore transitorio, nonché gonfiore, manifestato nel caso di una lunga permanenza in posizione eretta. L'ultimo sintomo scompare quando si è sdraiati. I segni delle vene varicose durante l'esame in questa fase saranno pastosità o leggero gonfiore alle caviglie.
  3. Scompenso. I sintomi delle vene varicose nelle gambe in un caso scompensato sono più pronunciati. I pazienti sono preoccupati per la costante gravità degli arti inferiori, dolore doloroso, affaticamento rapido e contrazioni muscolari spastiche di notte. Appare prurito della pelle, che è più pronunciato la sera e indica l'imminente comparsa di disturbi trofici. All'esame, il medico vedrà una forte espansione delle vene principali e dei loro affluenti. Le navi sono strette al tatto, le loro pareti sono saldate alla pelle, che ha aree cianotiche, secche e ruvide.

complicazioni


Tutte le complicanze delle vene varicose sono manifestazioni dolorose e spiacevoli. Rilevarli è facile.

  1. Insufficienza venosa in forma cronica. Ha 4 fasi ed è caratterizzato da prurito, dolore, crampi e gonfiore. Il dolore alle gambe si intensifica se dai loro una posizione forzata, cammini o usi la compressione elastica.
  2. Tromboflebite della grande vena safena e suoi affluenti. Questa complicazione si manifesta così chiaramente che la sua diagnosi non è difficile. I sintomi principali saranno arrossamento della pelle sulla vena alterata, forte dolore, irrigidimento dei tessuti al tatto.
  3. Ulcera trofica La scompenso del flusso sanguigno attraverso le vene porta a questa complicazione. C'è una lenta formazione di ulcerazione sullo sfondo dell'iperpigmentazione della pelle. Il presagio di un'ulcera è un sigillo laccato imbiancato. Qualsiasi, anche la lesione più piccola porta alla formazione di un'ulcera peptica. Se il trattamento non viene eseguito, aumenta il rischio di complicanze settiche purulente.
  4. Tromboembolia. Se si ignora il trattamento delle vene varicose, è possibile un'ostruzione acuta del tronco polmonare o dei suoi rami. Ciò può manifestarsi con dolore toracico, tachicardia, tosse, respiro affannoso, respiro sibilante e morte.
Nanovein  Intimo maschile a compressione per negozio online vene varicose

Eliminazione delle vene varicose

Il trattamento per le vene varicose è diverso. La scelta del metodo dovrebbe essere affidata a uno specialista, in modo da non iniziare la malattia e non portare allo sviluppo di complicanze.

farmaci

Il trattamento delle vene varicose nella fase iniziale può essere effettuato utilizzando preparati esterni (gel, crema, unguento). Applicare tali fondi in cima alla griglia capillare 2 volte al giorno. In combinazione con loro, vengono prescritti altri farmaci – per la somministrazione interna o parenterale. Questi possono essere flebotonici, fluidificanti del sangue e farmaci antinfiammatori.

laser terapia

I moderni progressi della medicina possono sbarazzarsi delle vene varicose con radiazioni laser. La molecola di emoglobina assorbe lo spettro emesso dal laser e genera calore, che copre la vena danneggiata dall'interno. Il segmento "sigillato" non conduce il sangue e si sposta in vasi più profondi. Dopo un po ', la nave che è stata danneggiata viene sostituita dal tessuto connettivo e si risolve. I tessuti intorno non sono danneggiati.

Trattamento delle acque

L'essenza dell'idroterapia è che le vene si restringono e si espandono sotto l'influenza dell'acqua di diverse temperature. Ciò porta al rafforzamento della parete vascolare. Tali bagni con variazioni di temperatura da 20 a 40 possono essere sia generali che locali.

L'intervento chirurgico

Se le vene profonde sono dilatate, si consiglia una flebectomia. Questa è un'operazione di rimozione della nave. Per eseguirlo sul sito operato, la pelle deve essere assolutamente pulita e senza danni. La durata dell'operazione non supera le due ore. Ci sono piccole cicatrici lunghe mezzo centimetro.

Maglieria a compressione

Calze speciali o collant: è semplice e confortevole. Stringono le gambe, e quindi anche le vene stesse. Esistono modelli appositamente progettati per il sesso e le calze più forti per le donne in gravidanza.

Metodi popolari

L'autotrattamento delle vene varicose nelle gambe a casa dovrebbe essere completo. È necessario cambiare le abitudini, lo stile di vita, la dieta e utilizzare le ricette delle persone, che aiuteranno a rimuovere dolore, gonfiore o pesantezza alle gambe. La medicina tradizionale più famosa è l'aceto di mele (sfregamento), argilla (lozioni e impacchi) e fiori di acacia (tintura).

Come prevenire la malattia

La prevenzione delle vene varicose è di prevenire i cambiamenti patologici che portano ad esso. Per fare questo, devi aderire ad alcune regole di vita.

  1. Mentre sei al lavoro, cambia la posizione del corpo.
  2. Non incrociare le gambe mentre si è seduti.
  3. Gli indumenti densi e spremuti devono essere eliminati.
  4. Scegli scarpe con suole larghe con tacchi non più alti di 4 cm.
  5. Andare a nuotare o in bicicletta.
  6. Tieni traccia del peso.
  7. Sbarazzati delle cattive abitudini e arricchisci la dieta con le fibre.
  8. Bevi molta acqua.
Lagranmasade Italia