Le vene varicose sulle gambe trattano le caratteristiche a casa

Kabardino-Balkarian State University dal nome HM Berbekova, Facoltà di Medicina (KBSU)

Livello di istruzione – Specialista

Istituto di istruzione statale "Miglioramento dei medici" del Ministero della salute e dello sviluppo sociale della Chuvashia

Con le vene varicose sulle gambe, la maggior parte delle persone utilizza il trattamento domiciliare. L'ostruzione vascolare si verifica in quasi tutte le persone. Ciò è dovuto alla speciale posizione verticale del corpo, che non è inerente a nessun altro mammifero. Il sangue non può superare la forza di gravità e muoversi senza esitazione attraverso i vasi, causando processi stagnanti, gonfiore delle pareti e loro ulteriore sporgenza attraverso la pelle.

Il trattamento delle vene varicose con rimedi popolari a casa consente di sbarazzarsi rapidamente delle manifestazioni della malattia, ma solo se si tratta delle fasi iniziali. Quando la malattia progredisce e si formano coaguli di sangue nelle vene, è necessario un intervento chirurgico. Per l'autotrattamento vengono utilizzate diete, impacchi, unguenti ed esercizio fisico.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Tinture per uso interno

Le vene varicose sono un problema interno associato a scarsa pervietà dei vasi sanguigni. Maglia venosa e vene sporgenti – manifestazione esterna. È necessario combattere la malattia, prima di tutto, dall'interno – per ripristinare la circolazione sanguigna e ripristinare tono ed elasticità alle pareti dei vasi sanguigni.

La tintura a base di noce moscata è un trattamento efficace per le vene varicose e viene utilizzata come farmaco interno. Ricetta: diverse noci moscate vengono schiacciate in polvere (è possibile utilizzare un macinacaffè o un tritacarne) e mescolare in 200 ml di acqua bollita. Aggiungi 1 cucchiaino. tesoro, accuratamente miscelato. Prima dell'uso, è necessario insistere per un drink per 30 minuti. Prendi un bicchiere 60 minuti prima di un pasto mattutino e poche ore dopo la colazione. Il corso di ammissione è di un anno. I primi risultati saranno visibili tra un mese.

La noce moscata allevia il dolore degli arti inferiori, rimuove l'edema, rafforza le pareti dei vasi sanguigni. Lo strumento è raccomandato per l'uso in presenza di ulcere trofiche, contribuisce alla loro rapida guarigione. La noce moscata ha una maggiore tossicità e deve essere consumata con cura. Importo consentito – non più di 1 cucchiaino. noce tritata (senza piano).

Puoi curare le vene varicose con l'aiuto dei semi di datura. Questa è un'erba medicinale che aiuta ad eliminare la malattia ischemica, le patologie del muscolo cardiaco, utilizzata per le vene varicose, l'infarto e altri disturbi associati alla circolazione sanguigna compromessa. La datura deve essere usata con estrema attenzione: la pianta ha una maggiore tossicità e presenta una serie di controindicazioni.

Ricetta: i semi di Datura (70-90 g) vengono macinati in un macinacaffè e versati con vodka 40% vol. (mezzo litro). Il liquido dovrebbe depositarsi per 14 giorni in un luogo buio. Ogni giorno, il contenitore deve essere rimosso. La prima tintura non è più di 15 gocce, che vengono aggiunte a 100 ml di acqua. Consumare 30 minuti prima di pranzo. Il dosaggio giornaliero è aumentato di 2 gocce a 25 gocce. Questa quantità di tintura dovrebbe essere presa 30 giorni. In caso di dolore dopo l'assunzione di Datura, il dosaggio deve essere ridotto.

La tintura di ippocastano è uno dei rimedi più popolari usati per curare le vene varicose a casa. La ricetta per la tintura: 50 g di infiorescenze di ippocastano, essiccate e tritate, vengono versate in un barattolo da mezzo litro di alcol. Insistere per 2 settimane, filtrare. Si consiglia di utilizzare 1 cucchiaio al giorno. l. tinture prima dei pasti principali. Il corso dura 7 giorni, seguito da una pausa di due settimane, quindi puoi ripeterlo.

Per curare le vene varicose a casa in presenza di placche che hanno bloccato il lume nei vasi sanguigni, è possibile utilizzare tinture a base di succo di limone e aglio. Metodo di preparazione: 4 teste d'aglio e 4 limoni con bucce vengono tritate in un tritacarne. La massa risultante viene piegata in un barattolo da tre litri e versata nel collo con acqua riscaldata (bollita). Ci vogliono 3 giorni per insistere, drenare. Conservare in luogo fresco. Prendi mezzo bicchiere durante i pasti principali o immediatamente dopo i pasti. Devi preparare una nuova porzione di tintura ogni 10 giorni. In media, saranno necessari 12 l di tintura per l'intero corso del trattamento. Con l'inizio del dolore dall'assunzione del farmaco, il dosaggio è ridotto a 1 cucchiaio. l.

Nanovein  Periodo postoperatorio dopo le vene varicose

Decotti alle erbe

Prima di sbarazzarsi delle vene varicose a casa, usando decotti a base di erbe, è necessario assicurarsi che non vi siano reazioni allergiche a determinate piante utilizzate nella ricetta.

Se le allergie non vengono identificate, puoi preparare le seguenti ricette:

  1. Un decotto di radice di nocciola e arnica: mescola gli ingredienti tritati in proporzioni uguali e versali in un barattolo con 600 ml di acqua bollita. Infondere brodo 12 ore. Prendi ogni giorno un terzo di un bicchiere.
  2. Brodo di luppolo – 1 cucchiaio. l. il prodotto frantumato viene versato in un bicchiere di acqua bollente e cuoci a fuoco lento per 15 minuti. Bere prima di ogni pasto.
  3. Macina 250 g di aglio nella pappa, aggiungi 350 g di miele liquido. Prendi mezz'ora prima dei pasti 1 cucchiaio. l. mezzi.

Succhi freschi per il sistema vascolare

La regola di base nel trattamento delle vene varicose è l'uso quotidiano di succhi di frutta e verdura appena spremuti e le loro combinazioni. L'effetto più efficace sono carote, spinaci, rape e barbabietole:

  1. I succhi di spinaci appena spremuti (ottenuti dalle foglie) e le carote vengono miscelati in un rapporto di 10: 6. Devi bere un bicchiere ogni giorno in qualsiasi momento. Gli spinaci sono ricchi di vitamine C e A, che hanno un effetto benefico sul sistema circolatorio, rafforzando le pareti dei vasi sanguigni e prevenendo la comparsa di placche di colesterolo.
  2. I succhi di barbabietole, spinaci e carote vengono miscelati in proporzioni da 3 a 3 a 10. Rimuovono il liquido in eccesso dal corpo, rimuovendo il gonfiore dei tessuti molli. La barbabietola stabilizza la pressione sanguigna, attivando la circolazione sanguigna e prevenendo i processi stagnanti nei vasi.
  3. Carote (7 parti), sedano (4), spinaci (3) e prezzemolo (2). Quest'ultimo ripristina l'elasticità delle pareti dei vasi sanguigni. Il sedano aiuta ad eliminare le tossine dal corpo. Una tale miscela di succhi aiuta a purificare i vasi sanguigni dall'accumulo di calcio, prevenendo lo sviluppo dell'aterosclerosi.
  4. Mescola i succhi di rapa, crescione e spinaci nelle proporzioni di 2: 4: 2. Viene attivato il processo metabolico nei tessuti molli, il fluido viene utilizzato come profilassi a rischio di sviluppare ipertensione.

Avvolge e comprime

Il trattamento delle vene varicose a casa può essere effettuato con l'aiuto di impacchi e impacchi che danno un effetto terapeutico, riducendo la manifestazione della malattia e rimuovendo il dolore dagli arti inferiori.

Puoi usare ricette semplici:

  1. Comprimi dalla tintura dei semi di Datura – 25 gocce del prodotto vengono diluite in 100 ml di acqua riscaldata. Il cotone imbevuto di liquido viene applicato sulle vene gonfie, avvolto con una pellicola trasparente o una borsa, fissato sulla parte superiore con un panno, una benda o una garza. Con una vasta area di danni alla pelle, usando un impacco, devi ascoltare attentamente le tue condizioni. Alle prime manifestazioni di una sensazione di intossicazione, il numero di gocce di tintura deve essere ridotto.
  2. Il modo più semplice è usare i pomodori verdi. Le verdure vengono tagliate a metà e posti di fette vengono applicati alle gambe, fissati con bende. Devi farlo prima di coricarti, al mattino viene rimosso l'impacco. Il corso di utilizzo è di un anno. Dopo un mese, la sindrome del dolore scompare, dopo un anno, i dossi sulle gambe scompaiono.

Educazione fisica

È necessario trattare le vene varicose sulle gambe a casa non solo con l'aiuto di decotti e tinture, ma anche con esercizi di fisioterapia, eseguendo semplici esercizi. Nelle donne, le vene varicose sono molto più comuni, associate a gravidanza e parto, con tacchi e caratteristiche fisiologiche. Per loro, la terapia fisica dovrebbe essere una buona abitudine quotidiana.

I seguenti esercizi saranno estremamente utili:

  1. Esegui in posizione seduta, le gambe distese in avanti, le mani appoggiate con i palmi delle mani sul pavimento. Una gamba si piega al ginocchio, si alza e cade lentamente. Esegui 15 approcci, cambiando le gambe.
  2. Le gambe sono alla larghezza delle spalle, le braccia sono dritte, estese davanti al corpo. Esegui 15-20 squat, le ginocchia non devono andare oltre la linea delle dita.
  3. Squat con supporto – hai bisogno di una sedia con schienale. Devi stare dietro la schiena e tenerlo con le mani. Le gambe distanziate un po 'più della larghezza delle spalle. Esegui squat profondi lenti, ogni volta fermandoti al piano di sotto per 2-3 secondi. Il numero di esecuzioni è 25-30.
  4. Posizione – in piedi sulle dita dei piedi, con un forte abbassamento a un piede intero. Quindi – di nuovo allungando le gambe sulle dita dei piedi. Esegui 30 volte.
  5. La betulla è un semplice esercizio noto a tutti dalle lezioni di educazione fisica. Devi essere in questa posizione per almeno un minuto. Esegui più volte al giorno. La betulla aiuta a normalizzare la circolazione sanguigna negli arti inferiori, allevia il gonfiore, la sindrome delle gambe stanche e il dolore.
Nanovein  Che cos'è la miniflebectomia

Unguenti curativi

I preparati a base di erbe possono essere utilizzati per preparare unguenti che aiutano a trattare e ridurre la manifestazione delle vene varicose. Il componente principale degli unguenti, che viene utilizzato per preparare preparazioni di spettro locali, è l'ippocastano.

Per unguento, hai bisogno di una tintura di castagna, che puoi cucinare da solo o acquistare in una forma finita. Prima di trattare le vene varicose a casa con l'aiuto della medicina tradizionale, è obbligatoria una consultazione con un medico, perché se il farmaco viene utilizzato in modo errato, sono possibili varie complicazioni.

Acqua e cognac

Il trattamento delle vene varicose a casa con l'aiuto della medicina tradizionale significa il regime di bere corretto. Più acqua bevi al giorno, migliore sarà per il corpo. È necessario utilizzare acqua bollita semplice o in bottiglia, purificata. Quali sono le proprietà benefiche dell'acqua per le vene varicose? Ha un effetto detergente, aiuta ad eliminare i sottoprodotti del corpo e le tossine dal corpo.

Il cognac è ​​una bevanda gustosa e salutare che aiuterà a curare le vene varicose a casa. In condizioni di utilizzo di una piccola quantità di cognac di alta qualità in piccole porzioni, il rischio di sviluppare ipertensione diminuirà, il processo di circolazione sanguigna migliorerà e le placche di colesterolo si dissolveranno.

Come curare le vene varicose con il brandy? Ogni giorno a stomaco vuoto è necessario bere non più di 50 g di buon cognac e mangiare una mela, intera, insieme ai semi. Dopo 30 minuti puoi mangiare cibo.

L'uso del cognac come rimedio per le vene varicose è possibile solo in assenza di dipendenza da alcol o predisposizione ereditaria ad esso. Per ridurre il numero di coaguli di sangue, vengono utilizzati farmaci che riducono la densità del sangue: questo è l'acido acetilsalicilico, i preparati con aglio.

Per preparare l'unguento con aglio, è necessario macinare diversi spicchi di verdura e mescolarli con burro, in un rapporto da 1 a 2. Quindi cuocere a bagnomaria fino a quando l'olio non è completamente sciolto. Il prodotto viene applicato in luoghi con vene pronunciate di notte. Coprire l'unguento con cera o carta pergamena dall'alto e fasciarlo. Lavare l'unguento con acqua al mattino senza usare cosmetici e indossare calze.

La tintura a base di Kalanchoe viene utilizzata come farmaco locale per ridurre le manifestazioni delle vene varicose negli arti inferiori. È necessario strofinare la tintura sulla pelle delle gambe con movimenti di massaggio prima di andare a letto la sera. Il corso del trattamento va da 1 a 6 mesi, a seconda della gravità del quadro sintomatico.

Dieta applicata

Le vene varicose non sono solo un difetto estetico, ma anche una grave malattia che richiede un trattamento e il rispetto di misure preventive che ne impediscono l'ulteriore sviluppo. Quando si utilizzano metodi di medicina tradizionale, è necessario modificare la dieta. L'eccesso di peso, l'uso di prodotti di bassa qualità contribuiscono alla formazione di placche di colesterolo e trombosi. La dieta dovrebbe includere un gran numero di verdure, cereali, carni magre e pesce. Patate, pasta, prodotti farinacei, dolci, bevande gassate e spezie possono essere consumati solo in quantità limitate o eliminati del tutto.

Di bevande, la preferenza dovrebbe essere data a bevande di frutta, succhi di verdura e un brodo di rosa canina. Tè e caffè sono disponibili in quantità molto ridotte. Per ottenere l'effetto più rapido, è necessario abbandonare tali cattive abitudini come fumare e bere alcolici.

Le donne dovrebbero limitare la quantità di tempo trascorso in tacchi alti, spesso indossando scarpe basse. Si consiglia di indossare calze a compressione o bendaggi stretti delle gambe con bendaggi elastici. Un ruolo importante nella formazione delle vene varicose è svolto da uno stile di vita passivo. Lo sport dovrebbe essere regolare, ma vale la pena considerare il fatto che non tutti i tipi di attività fisica sono adatti a persone con vene varicose. Ad esempio, l'aerobica a step, che prevede l'esecuzione di passi ritmici a ritmo sostenuto, può esacerbare la manifestazione della malattia. Prima di scegliere il tipo di attività fisica e i metodi della medicina tradizionale, è necessario consultare il proprio medico. Nella fase avanzata della malattia, è necessario un intervento chirurgico.

Lagranmasade Italia