Le vene varicose influiscono sulla potenza maschile

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Le vene varicose possono portare all'impotenza

I primi problemi con l'insorgenza di un'erezione sono vissuti da tutti gli uomini, specialmente i giovani, in modo molto acuto, poiché questo influenza gravemente il loro stato psicologico, perché il principio maschile nel suo insieme è messo in discussione. Una risposta logica è la ricerca delle cause del problema e, se vengono diagnosticate le vene varicose, molti lo considerano provocatore di violazioni nella vita sessuale.

Per capire se le vene varicose influenzano la potenza, è necessario conoscere il meccanismo del verificarsi di un'erezione negli uomini. Nel cervello, viene generata una risposta allo stimolo, che forma un segnale trasmesso attraverso il midollo spinale al pene. Allo stesso tempo, un afflusso di sangue scorre attraverso di esso attraverso i vasi arteriosi, che viene trattenuto nei corpi cavernosi, creando pressione, che porta ad un aumento delle dimensioni del pene e al suo indurimento.

L'unica varietà di vene varicose, che può essere almeno in qualche modo correlata alla potenza, è il varicocele.

Questa è l'espansione delle vene dei testicoli e del cordone spermatico negli uomini, che si verifica nella maggior parte dei casi nell'adolescenza durante la pubertà. Il varicocele può accompagnare il paziente per tutta la vita e non mostrare alcun sintomo, e può già diventare attivo nell'età adulta e iniziare a svilupparsi.

Tuttavia, anche nel caso del varicocele, la probabilità di impotenza è dubbia se consideriamo questa possibilità dal lato della fisiologia. Con le vene varicose testicolari del cordone spermatico, che si collegano alla vena renale, sono interessate e non sono direttamente collegate alle arterie del pene. Pertanto, l'effetto diretto del varicocele sulla funzione sessuale maschile è assente.

Potrebbero esserci ragioni indirette

Nessuna malattia colpisce solo un organo specifico, poiché tutti i sistemi del corpo e i processi che si verificano in esso sono interconnessi. Nel caso del varicocele, inoltre, non si può affermare inequivocabilmente che la malattia non può provocare indirettamente un deterioramento della potenza in un uomo.

L'impotenza può essere dei seguenti tipi:

  1. Organic. Un uomo è attratto sessualmente, ma non si verifica un'erezione.
  2. Psicogena. Un uomo non è attratto sessualmente.
  3. Mixed. Ciò si verifica perché l'impotenza sia organica che psicogena può contribuire alla nascita reciproca.

Nel primo caso, l'assenza di un'erezione proprio con il varicocele può verificarsi nelle fasi avanzate della malattia, complicata da una diminuzione dei livelli di testosterone. Questo è un ormone sessuale maschile che viene prodotto nei testicoli ed è responsabile della manifestazione delle caratteristiche sessuali secondarie e della funzione sessuale, cioè direttamente della potenza.

Nelle ultime fasi dello sviluppo delle vene varicose del cordone spermatico, le vene dilatate possono raggiungere dimensioni tali da interferire con la termoregolazione nei testicoli. Possono produrre sperma e testosterone solo se la temperatura nello scroto è di alcuni gradi inferiore alla temperatura corporea e, con un aumento patologico, la sintesi rallenta o si arresta del tutto. Pertanto, il varicocele, accompagnato da una diminuzione dei livelli di testosterone, può influire indirettamente sulla potenza.

Le varietà psicogeniche di impotenza includono i sentimenti di un uomo sull'aspetto antiestetico dei genitali esterni. Ciò si verifica anche nelle ultime fasi dello sviluppo delle vene varicose del cordone spermatico, specialmente quando è interessato solo un testicolo, che si verifica nella stragrande maggioranza dei casi. Allo stesso tempo, aumenta in modo significativo in termini di dimensioni rispetto a un altro, e le vene eccessivamente dilatate si gonfiano notevolmente, sembrano un grappolo d'uva. Ciò può causare disagio psicologico ad alcuni uomini, specialmente se non hanno un partner regolare in grado di spiegare le caratteristiche della loro malattia.

Una forma mista di potenza può verificarsi a causa dei sintomi chiaramente manifestati del varicocele, che di solito si verificano solo nelle fasi avanzate della malattia. Prima di tutto, è un dolore che tira e fa male. Può verificarsi con eccitazione sessuale o direttamente con il sesso. Spesso, si intensifica proprio durante il rapporto sessuale, poiché aumenta il carico sugli organi maschili.

Pertanto, il paziente inizia gradualmente a temere l'intimità a livello psicologico, perché sa che non sarà in grado di far fronte al dolore. Il corpo stesso resiste anche a sensazioni spiacevoli e non si verifica un'erezione.

Inoltre, le vene varicose possono provocare un indebolimento dell'immunità del corpo, a seguito della quale vengono attivate quelle malattie che in precedenza non si facevano sentire. Possono essere patologie del sistema endocrino, disturbi neurologici, malattie cardiache, gravi danni al fegato, ecc. Inoltre, la dipendenza da alcol e fumo può influire sulla potenza. Per scoprire cosa ha causato esattamente i problemi nella vita sessuale di un uomo, devi analizzare tutte le possibili opzioni.

I problemi di potenza vengono risolti con l'aiuto di un urologo o andrologo, che aiuterà a identificare la vera causa della disfunzione sessuale e fornirà raccomandazioni per il suo ripristino.

L'operazione per rimuovere il varicocele influisce sulla potenza

Oltre al fatto che la varicosità testicolare può influire indirettamente sulla potenza, molti temono che dopo un'operazione per dilatare le vene dilatate, la funzione sessuale possa essere irreversibilmente rotta. Tali paure sorgono in molti uomini, quindi non decidono per un'operazione a lungo, fino a quando non ci sono complicazioni davvero visibili, inclusa l'infertilità.

Nanovein  Hirudoterapia per le vene varicose

Nelle ultime fasi della malattia, la funzione testicolare è compromessa e la qualità dello sperma è compromessa. Se l'operazione non viene eseguita in tempo, l'uomo potrebbe perdere la capacità di concepire un bambino anche dopo l'intervento chirurgico.

Ad oggi, l'unico modo per curare un varicocele è sottoporsi a un intervento chirurgico.

Teoricamente, l'intervento chirurgico può causare potenza se le terminazioni nervose sono erroneamente influenzate. Tuttavia, i chirurghi durante l'operazione interessano solo le vene patologiche, avvicinandosi a loro attraverso una piccola incisione nella regione iliaca.

Persino i metodi che sono attualmente considerati obsoleti e praticamente non vengono applicati, essendo sostituiti da altri più progressivi, non presentano il rischio di un errore che comporterà l'impotenza.

L'unico rischio può essere una reazione individuale del corpo all'anestesia generale se i metodi di Ivanissevich o Palomo sono usati per rimuovere il varicocele. Tutte le altre procedure moderne per l'estrazione o l'asportazione delle vene patologicamente dilatate nei testicoli possono essere eseguite in anestesia locale, il che riduce significativamente la probabilità di complicanze.

Dopo l'operazione, l'uomo non perde la sua funzione sessuale, una violazione della potenza può essere osservata solo durante il periodo di riabilitazione, quando il corpo si riprende dallo stress. La durata di questo processo dipende direttamente dal paziente stesso: età, reazione all'anestesia e altre caratteristiche, nonché dal grado di abbandono della malattia prima dell'intervento chirurgico.

In genere, il medico ti consente di riprendere l'attività sessuale 3 settimane dopo l'intervento chirurgico. Teoricamente, l'intimità è possibile prima di questo momento, quando le suture sono già state rimosse e la ferita guarita, ma ciò può causare dolore o potrebbe esserci una temporanea mancanza di erezione.

Pertanto, alla domanda se la varicosità influisce sulla potenza in un uomo si può rispondere che ciò accade in casi estremamente rari, mentre questa relazione è indiretta e la violazione è di solito temporanea. Ridurre la funzione sessuale di un uomo con varicocele è più probabilmente un'eccezione alla regola, quindi non dovresti avere paura delle operazioni, perché ti consentono di proteggerti in anticipo dallo sviluppo di complicanze.

In che modo il varicocele influenza la potenza

Varicocele e potenza: questi due concetti sono correlati, poiché le vene varicose del cordone spermatico influenzano il lavoro degli organi riproduttivi degli uomini. Se la malattia viene iniziata, possono sorgere problemi molto seri e non solo con la potenza.

Che cos'è un varicocele?

Le vene varicose del cordone spermatico sono una malattia che si sviluppa negli uomini ed è caratterizzata da congestione nei testicoli.

I principali segni del varicocele includono:

  1. Dolore derivante dal contatto sessuale.
  2. Scroto blu e ingrandito (principalmente da un lato).
  3. La comparsa di vene gonfie nella zona inguinale, ecc.

Aiuto! Molto spesso, si verifica una condizione patologica sullo sfondo di una predisposizione ereditaria, trasmessa da padre in figlio. La malattia ha diverse fasi di sviluppo, sintomi specifici.

La diagnosi di un uomo con vene varicose testicolari non è così difficile, il pericolo è che la malattia non sia trattata con metodi conservativi. Con l'aiuto di farmaci, puoi interrompere il suo sviluppo, per evitare gravi conseguenze. Ma solo la chirurgia può aiutare a liberarsi completamente del varicocele.

Leggi nei nostri articoli sulle operazioni secondo il metodo Ivanissevich, la chirurgia endoscopica e la chirurgia Marmara.

La malattia progredisce lentamente e nelle prime fasi dello sviluppo i suoi sintomi sono scarsamente espressi. La situazione cambia quando le vene varicose del cordone spermatico passano in 3, lo stadio finale.

Il varicocele è pericoloso perché provoca cambiamenti irreversibili e in assenza di una terapia adeguata porta all'atrofia testicolare.

L'effetto della malattia sul processo di erezione

L'effetto del varicocele sulla potenza è di natura astratta. Alcuni medici sostengono che la malattia non influisce in alcun modo sulla potenza. Altri sostengono che le vene varicose testicolari sono un percorso verso l'infertilità e l'impotenza.

I medici concordano invariabilmente che il varicocele ha un effetto sull'erezione.

Attenzione! Erezione – un processo naturale nel corpo di un uomo. Durante un periodo in cui il flusso di sangue, nutrienti e ossigeno aumenta all'organo genitale.

Le vene varicose del cordone spermatico possono interrompere il processo naturale, influenzare non solo l'erezione, ma anche la spermatogenesi.

L'espansione della rete vascolare influisce negativamente sul lavoro degli organi pelvici. Il flusso sanguigno è disturbato, appare il ristagno. I testicoli semplicemente non hanno abbastanza ossigeno e sostanze nutritive e le vene dilatate non affrontano completamente il loro compito. Di conseguenza, un uomo può apparire:

  • dolore durante l'atto;
  • problemi con la funzione erettile (rapporto abbreviato);
  • impotenza e infertilità.

Il dolore e il disagio durante il contatto sessuale comportano maggiori probabilità di problemi psicologici. Temendo di incontrare nuovamente disagio, l'uomo non ha fretta di entrare in stretti rapporti con il suo partner. Se la sindrome del dolore è pronunciata, allora in questo caso c'è un alto rischio di sviluppare l'impotenza che si è manifestata sullo sfondo dello stato psicologico dell'uomo.

Il varicocele interrompe il flusso sanguigno verso gli organi del sistema riproduttivo. Di conseguenza, i tessuti iniziano a sperimentare ipossia – una mancanza di ossigeno e sostanze nutritive. Se l'ipossia è acuta, porta allo sviluppo della necrosi – la morte del testicolo.

Ma nella maggior parte dei casi, i pazienti lamentano problemi di erezione e riduzione della durata del rapporto sessuale.

Raramente si verificano impotenza e infertilità con varicocele. Solo se, oltre alle vene varicose del testicolo, il paziente ha altre malattie: prostatite, orchite, ecc. Possono aggravare la situazione e portare allo sviluppo di varie complicanze.

Il varicocele influisce non solo sulla potenza, ma anche sul processo di spermatogenesi. Quando i testicoli mancano di ossigeno e sostanze nutritive, la temperatura aumenta in essi.

Il sistema riproduttivo risponde a questo come segue:

  1. La quantità di sperma prodotta è ridotta.
  2. La sua qualità sta diminuendo.
  3. La struttura delle cellule spermatiche sta cambiando.

I cambiamenti portano allo sviluppo di infertilità e impotenza. Se i processi necrotici si sviluppano sullo sfondo del varicocele e "influenzano" entrambi i testicoli, i processi sono considerati irreversibili. In questo caso, lo sperma non può essere rilevato nell'eiaculato.

Nanovein  Mescolare con le vene varicose

! importante Negli uomini con varicocele, la motilità degli spermatozoi è significativamente ridotta, uno spermogramma aiuterà a verificarlo.

Alcuni pazienti nell'eiaculato non hanno affatto lo sperma; in questo caso, anche la chirurgia non aiuterà a correggere la situazione.

Come aumentare la potenza con varicocele?

Le vene varicose del testicolo hanno diverse fasi di sviluppo.

Oltre ai sintomi distintivi, la malattia è caratterizzata da vari effetti sul funzionamento degli organi pelvici.

Quindi, in che modo il varicocele influenza la potenza nelle diverse fasi dello sviluppo della malattia:

  1. Nella fase iniziale, quando non ci sono segni della malattia e il paziente non avverte alcun disagio, i cambiamenti nello stato delle vene possono essere considerati insignificanti. Anche quando si eseguono spermogrammi e altre analisi nel lavoro degli organi del sistema riproduttivo, non è possibile rilevare gravi violazioni. In questa fase, la malattia non influisce sulla funzione erettile di un uomo e sulla sua fertilità.
  2. Nel secondo stadio, si notano lievi segni di vene varicose. In questo caso, il paziente può manifestare sintomi spiacevoli, come dolore durante il rapporto sessuale, una diminuzione dell'attività dello sperma. La rete vascolare sulla superficie del testicolo è chiaramente visibile, il che indica una mancanza di ossigeno, un aumento della temperatura all'interno del testicolo e una violazione del processo di spermatogenesi.
  3. Nella fase finale 3, il testicolo diventa blu, cade un po 'più in basso, appare uno sigillo nello scroto. I tessuti sono catastroficamente carenti di ossigeno e sostanze nutritive, il che porta alla loro necrosi. Il dolore si verifica durante il rapporto sessuale, la sua durata è significativamente ridotta, insieme a questo, diminuisce anche la qualità dello sperma. In circostanze avverse, si sviluppa l'impotenza.

Aiuto! Se si notano vene varicose del cordone spermatico da 2 lati. Ciò può portare a conseguenze irreversibili.

Ripristina la potenza e allo stesso tempo un'erezione nei seguenti modi:

  1. Se la malattia è in una fase iniziale di sviluppo, le condizioni dell'uomo non richiedono aggiustamenti speciali. Basta usare farmaci che aiuteranno a fermare lo sviluppo di una condizione patologica. Nella maggior parte dei casi, i medici prescrivono la venotonica.
  2. Nella seconda fase dello sviluppo della malattia, viene effettuato un trattamento complesso. Se ci sono prove – intervento chirurgico.
  3. La fase 3 richiede un intervento chirurgico immediato. La procedura viene eseguita su base di emergenza e consiste nell'amputazione del testicolo.

Attenzione! Il trattamento delle vene varicose testicolari con lozioni, applicazioni e altri metodi non convenzionali non ha efficacia.

Varicocele e Testosterone

L'espansione delle vene del testicolo comporta alcuni cambiamenti nel lavoro dell'organo. Sono associati alla produzione dell'ormone testosterone.

Aiuto! Il testosterone è un ormone sessuale androgeno prodotto nei testicoli ed è responsabile del lavoro del corpo, della corporatura (tessuto muscolare) e della fertilità.

Il 95% del testosterone viene prodotto dai testicoli, con una diminuzione della loro efficienza, il livello dell'ormone nel sangue scende. Di conseguenza, la qualità e la motilità degli spermatozoi si riducono.

Una mancanza di testosterone influenza l'aspetto di un uomo e l'obesità si sviluppa spesso sullo sfondo di uno squilibrio ormonale.

Ma durante l'intervento chirurgico, la funzione dei testicoli viene completamente ripristinata. Questo aiuta a sbarazzarsi dei problemi ormonali e normalizzare il livello di testosterone nel sangue.

conclusione

Il varicocele è una malattia che può essere lenta e non svilupparsi per molti anni. In alcuni ragazzi, la malattia viene diagnosticata nel primo anno di vita. Se si monitora la condizione, seguire le raccomandazioni del medico, quindi non è mai possibile riscontrare problemi di potenza che si sono manifestati sullo sfondo delle vene varicose del cordone spermatico.

Vene varicose e potenza: cosa devi sapere?

Gli uomini odiano essere curati e anche solo visitare strutture mediche. Per motivare adeguatamente una persona amata a riprendersi la salute, diamo un'occhiata a come concetti come vene varicose e potenza sono interconnessi. La malattia sta davvero causando seri problemi con la salute degli uomini o è solo una fantasia?

Spesso nei giovani e persino negli adolescenti esiste una tale varietà di vene varicose come il varicocele, espresso dall'espansione delle vene del cordone spermatico, situate nello scroto. Nelle fasi iniziali, la malattia procede senza segni visibili e può essere rilevata solo durante un esame di routine, che ti permetterà di scegliere un trattamento tempestivo e prevenire spiacevoli complicazioni.

Vene varicose e potenza: realtà e finzione

1. La maggior parte dei rappresentanti del sesso più forte temono che una diminuzione della potenza sia direttamente correlata alla presenza di varicocele. I medici sono sicuri che una simile affermazione non abbia nulla a che fare con la realtà. Se esiste un problema del genere, dovresti cercare un'altra causa o fattore predisponente:

  • abuso di alcol;
  • esposizione a stress frequente, affaticamento cronico;
  • obesità, ipertensione, disturbi ormonali, cardiopatia ischemica;
  • malattie del sistema genito-urinario, origine infettiva.

È impossibile determinare la vera ragione senza la partecipazione di uno specialista. Non è necessario rimandare, è necessario contattare un andrologo che identificherà il vero nemico e ti aiuterà a scegliere un modo efficace per sbarazzarsi di lui.

L'unica cosa che può ridurre la potenza con le vene varicose è una sindrome del dolore pronunciata.

2. Se si desidera avere figli, è necessario essere consapevoli del pericolo reale che può derivare dal varicocele. Questa è una violazione della spermatogenesi e, di conseguenza, l'insorgenza dell'infertilità maschile. Il meccanismo dell'apparizione della patologia non è completamente compreso. C'è una teoria secondo cui a causa della malattia viene violato il regime di temperatura. Le ghiandole sessuali si surriscaldano, impedendo la formazione di spermatozoi.

3. L'unico modo per trattare questa patologia è la chirurgia. Gli uomini sono spaventati dalla prospettiva di perdere la capacità di svolgere una funzione sessuale a seguito di un intervento chirurgico. Non ti preoccupare. Il rischio di contrarre la disfunzione erettile è zero. L'unico inconveniente è un requisito obbligatorio per rinunciare all'amore per un mese, associato alla necessità di garantire il processo di rigenerazione dell'organo operato.

Lagranmasade Italia