Le vene varicose femminili

Perché le donne hanno maggiori probabilità di soffrire di vene varicose? Quali sono le caratteristiche del trattamento e della prevenzione delle vene varicose nelle donne? Dice un candidato di scienze mediche, flebologo, chirurgo dell'ospedale di Mosca n. 81 Vitaly Robertovich Chizh.

– Perché le vene varicose hanno un "volto femminile"?

– In effetti, questa malattia è caratteristica sia delle donne che degli uomini. Ma nelle donne, si sviluppa più spesso, in modo più evidente e spesso inizia in età relativamente giovane. Ciò è dovuto a diversi fattori. Le prime manifestazioni delle vene varicose spesso iniziano proprio dopo il parto. Infatti, durante la gravidanza, le vene vengono sempre schiacciate dall'utero in crescita e i cambiamenti ormonali indeboliscono il tono della parete vascolare. Pertanto, la gravidanza può dare il primo impulso allo sviluppo delle vene varicose in coloro che sono predisposti ad esso. Dopo il parto, la situazione è solo parzialmente normalizzata, rimangono cambiamenti nella struttura delle vene. Il contributo di fattori ormonali alla crescita dei casi di vene varicose aumenta anche a causa dell'uso diffuso di ormoni sessuali femminili per la contraccezione e il trattamento di una serie di malattie ginecologiche. Un altro fattore di rischio puramente “femminile” è indossare scarpe col tacco alto. Qualsiasi compressione del piede con le scarpe e la posizione non fisiologica delle gambe influiscono negativamente sul decorso della malattia. Indumenti stretti che stringono e stringono il corpo possono anche interferire con il libero flusso di sangue e aggravare i problemi delle vene. I restanti prerequisiti per lo sviluppo delle vene varicose negli uomini e nelle donne sono simili: “in piedi” o, al contrario, lavoro “sedentario”, predisposizione ereditaria, sovrappeso.

– Molti fattori di rischio femminili non possono essere rimossi. Il gentil sesso indosserà ancora i tacchi e partorirà i bambini. Come quindi ridurre la probabilità di sviluppare vene varicose, se i primi sintomi sono già comparsi?

Nanovein  Clinica per il trattamento delle vene varicose (2)

– È necessario scaricare le gambe in tutti i modi possibili. Se il lavoro è associato a una posizione seduta o in piedi prolungata, è importante fare delle pause, di volta in volta per dare alle gambe una posizione elevata, per allungare. È necessario acquistare maglieria medica e indossarla per la prevenzione dei disturbi venosi, quando sono previsti grandi carichi sulle gambe (praticare sport), percorrere lunghe distanze. Se hai le vene varicose, è necessario indossare calze a compressione medica quotidianamente e costantemente, ad eccezione del riposo notturno. Si consiglia di lavare manualmente collant e calze mediche ogni giorno. Questo è importante perché con un'usura costante la maglieria si allunga. E questo riduce le sue proprietà curative. Collant a compressione, calze o calzettoni devono essere scelti da un flebologo. Terrà conto delle caratteristiche anatomiche e dello stadio della malattia. L'altezza del tacco delle scarpe di tutti i giorni non deve superare i 4 cm. Per quanto riguarda i tacchi alti, non dovrebbero essere indossati costantemente, ma solo in occasioni solenni. Dopo aver camminato con i tacchi alti, devi dare ai tuoi piedi una posizione elevata e bagnarli con acqua fresca. Idealmente, se le gambe sono orizzontali in questo momento. Si consiglia inoltre di fare esercizi per le gambe. L'esercizio fisico dovrebbe mirare a contrarre i muscoli del polpaccio.

"I farmaci possono aiutare?"

– In caso di problemi con le navi delle gambe, si consiglia di visitare un flebologo. Svilupperà uno schema dettagliato per la prevenzione e il trattamento. Lo stato del sistema venoso non può essere valutato in modo indipendente. Ciò richiederà ispezione e ricerca aggiuntiva.
Molto spesso con le vene varicose, è sufficiente rafforzare i vasi dall'interno con farmaci del gruppo venotonico. Ad esempio, puoi usare la droga Venarus. È una combinazione di due sostanze di origine vegetale: diosmina ed esperidina. Agendo sulla parete venosa, tali farmaci aumentano il tono delle vene, riducendone la sovraestensione e migliorando il deflusso del sangue venoso. Il ricevimento della venotonica aiuta a prevenire la comparsa di gonfiore, sensazione di pesantezza e dolore alle gambe e ai crampi. In casi più complessi, può essere necessario un trattamento chirurgico ambulatoriale per eliminare completamente i problemi alle vene.

Nanovein  Bagni di soda per le vene varicose (4)

– Si ritiene che con insufficienza venosa molte procedure di cura del corpo, un bagno e un massaggio ai piedi siano controindicati. È davvero così?

– Nella fase iniziale delle vene varicose, può essere utile un delicato massaggio ai piedi e, in presenza di nodi pronunciati e coaguli di sangue, è rigorosamente controindicato. Per quanto riguarda il bagno e gli impacchi caldi, con le vene varicose peggiorano il benessere, come qualsiasi altra procedura termica locale.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.
Lagranmasade Italia