Le vene varicose e la sua prevenzione globale

Le vene varicose possono essere attribuite a malattie femminili, poiché la maggior parte delle volte è la bella metà dell'umanità che soffre di questa malattia. Di norma, i primi segni della malattia compaiono dopo trent'anni. Le ragazze e le giovani donne dovrebbero conoscere le cause delle vene varicose e la prevenzione di questa malattia.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Che cosa sono le vene varicose

Se non vai in anatomia e fisiologia, le vene varicose sono il risultato del ristagno di sangue. Ciò è accompagnato da una perdita di elasticità delle vene e dalla loro deformazione dalla formazione di giro nodulare e gonfiore. Le cause delle vene varicose possono essere ereditarie o acquisite.

Le cause ereditarie sono espresse in varie anomalie vascolari, ad esempio nella debolezza delle pareti venose. Le cause acquisite sono il risultato delle nostre attività quotidiane. Ad esempio, uno stile di vita sedentario, una lunga permanenza in piedi o, al contrario, una posizione seduta, un'attività fisica eccessivamente pesante, l'assunzione di farmaci di determinati gruppi, in particolare i contraccettivi orali.

Nanovein  Hirudoterapia, trattamento delle sanguisughe, una fonte naturale di salute

Gli specialisti distinguono due tipi di vene varicose primaria e secondaria. Le vene varicose primarie sono associate a fattori ereditari o congeniti, ad esempio con debolezza della parete venosa. Questo tipo di vene varicose quasi a qualsiasi età. Tuttavia, molto spesso durante la gravidanza, l'obesità, un carico pesante sulle gambe. Le vene varicose secondarie, in misura maggiore, sono state acquisite, in quanto conseguenza di varie lesioni e tumori. Di solito, le vene varicose iniziano ad apparire sotto forma di cosiddetti asterischi e piccole reti venose, che diventano molto più grandi con il tempo. Inoltre, appaiono sempre più pesantezza alle gambe, gonfiore e dolori e persino crampi ai muscoli del polpaccio.

Prevenzione delle vene varicose

Indubbiamente, la prevenzione globale di questa malattia è il modo migliore per prevenire le vene varicose. Sotto la prevenzione globale si riferisce all'esercizio fisico, all'alimentazione corretta, al riposo tempestivo, nonché alle preferenze salutari in abiti e scarpe. Se parliamo del trattamento delle vene varicose, allora i farmaci dovrebbero già essere usati. Puoi leggere di più nell'articolo su questo argomento. In poche parole, al fine di evitare le vene varicose, dovresti condurre uno stile di vita sano. L'attività fisica dovrebbe essere vicina a quella naturale e non gravosa per il corpo. Questo può essere il nuoto, l'escursionismo, il ciclismo, la danza, gli esercizi mattutini e gli allenamenti leggeri durante la giornata lavorativa. Per quanto riguarda l'alimentazione, dovresti mangiare cibi che addensano il sangue il meno possibile. Questi sono cibi piccanti e salati. Inoltre, devi bere almeno due litri di acqua al giorno, mangiare frutta e verdura contenenti vitamine A e C. Inoltre, i prodotti che rafforzano le pareti dei vasi sanguigni dovrebbero essere inclusi nella dieta. Può essere, ad esempio, noci.

Nanovein  Ablazione con radiofrequenza delle vene con vene varicose

Il riposo tempestivo è rilevante per coloro che hanno un lavoro sedentario e per coloro il cui lavoro comporta un intenso sforzo fisico. Inoltre, il riposo può essere diverso dal massaggio ai piedi a una piacevole passeggiata di dieci minuti. Il principio principale è che il sangue non deve ristagnare e le gambe non devono "ronzare" per il carico eccessivo. Scarpe e vestiti dovrebbero essere leggeri, comodi e naturali. Certo, è difficile per le donne abbandonare completamente le scarpe col tacco alto. Pertanto, se è possibile non indossare tali scarpe, è meglio dare la preferenza a scarpe leggere e stabili. Lo stesso vale per i vestiti. I capispalla non devono sovraccaricare la pelle e i muscoli, interferendo con il normale flusso sanguigno. Pertanto, una prevenzione completa e tempestiva eviterà le brutte vene gonfie nelle gambe. E anche in età avanzata, una donna si sentirà eccellente, inconsapevole della pesantezza delle gambe e della fatica senza causa.

Lagranmasade Italia