Le vene varicose durante la gravidanza e dopo il parto

Le vene varicose durante la gravidanza non sono un fenomeno molto piacevole. Più spesso si verifica nelle donne che, prima ancora di avere un bambino, avevano problemi con i vasi sanguigni. E il peso in eccesso e il carico sulle gambe aumentano solo il rischio di un disturbo.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Cause delle vene varicose durante la gravidanza

Il corpo di una donna incinta è configurato per trasportare e mantenere la vita del bambino, quindi alcuni processi nel corpo di una futura madre non si verificano come al solito.

Le vene varicose durante la gravidanza possono verificarsi a causa di una serie di motivi:

  • aumento della pressione venosa, a causa della diluizione del sangue durante la gravidanza;
  • cambiamenti nella sfera ormonale, vale a dire un aumento del livello di progesterone, un ormone che, rilassando l'utero, aiuta la madre a sopportare il bambino. Ma il progesterone è in grado di "cullare" non solo i muscoli dell'utero, ma anche le pareti delle vene, che portano al ristagno di sangue e all'esacerbazione delle vene varicose.
  • aumento della coagulazione del sangue, il corpo, quindi, si prepara alla nascita imminente (in modo che la donna in travaglio non perda molto sangue);
  • diminuzione dell'attività fisica – è più difficile per una donna incinta condurre uno stile di vita attivo a causa di un addome in crescita e di un eccesso di peso.
Nanovein  Cosa è incinta e cosa no

Tipi di vene varicose durante la gravidanza

Durante la gravidanza, possono verificarsi vene varicose di vari tipi, vene varicose del piccolo bacino durante la gravidanza e si trovano spesso altri tipi di vene varicose:

  • vene varicose all'inguine;
  • vene varicose in gravidanza;
  • vene varicose della vagina;
  • vene varicose sulle gambe.

Le vene varicose nelle gambe durante la gravidanza sono la forma più comune di vene varicose.

Come avviene la consegna con le vene varicose?

Come avverrà la consegna, naturalmente o con l'aiuto di un taglio cesareo, la gestante deve decidere con il suo ginecologo. Se puoi partorire naturalmente, durante il parto una donna verrà messa su calze o calze sopra le gambe.

Le vene varicose passano dopo il parto?

Persino un flebologo non può dare una risposta definitiva a questa domanda. Se le vene varicose erano una compagna di una donna prima della gravidanza, allora c'è un'alta probabilità che le vene varicose dopo il parto progrediscano.

Se le vene dilatate compaiono solo durante la gravidanza e i sintomi delle vene varicose sono lievi, la malattia può recedere dopo il parto e il trattamento non sarà necessario.

Prevenzione delle vene varicose durante la gravidanza

La prevenzione delle vene varicose è particolarmente importante per le donne che conducono uno stile di vita passivo e sono in sovrappeso durante la gravidanza. Le mamme in attesa dovrebbero ascoltare attentamente tutti i consigli che il flebologo esprimerà e seguirli rigorosamente.

Se le tue gambe hanno già segni di vene varicose durante la gravidanza (puoi vedere la foto su Internet), assicurati di visitare un medico che prescriverà il trattamento e parlerà della giusta prevenzione.

Molte future madri con segni di vene varicose decidono di usare rimedi popolari per non danneggiare il bambino. In questo caso, è necessario ricordare che un trattamento improprio potrebbe non aiutare, ma danneggiare, quindi è necessario consultare un medico.

Nanovein  Può massaggio gpl per vene varicose

Come evitare le vene varicose durante la gravidanza.

Dieta per le vene varicose

Nella tua dieta dovrebbe esserci una quantità sufficiente di liquido: si tratta di zuppe, frutta in umido e acqua pura e tè verde.

Per ridurre la coagulazione del sangue, mangiare cibi come mirtilli rossi, cipolle, pomodori, aglio, ciliegie, kiwi.

Non dimenticare una corretta alimentazione: rifiuta i prodotti grassi, salati e affumicati, dai la preferenza ai piatti naturali.

Il massaggio con le vene varicose migliora il flusso sanguigno e riduce il dolore, diminuisce il gonfiore. Puoi fissare un appuntamento con uno specialista o imparare a fare questo massaggio da solo. Se hai già una pancia grande, sarà difficile per te eseguire il massaggio da solo e avrai bisogno dell'aiuto dei tuoi parenti e amici.

Vari metodi di fisioterapia possono essere usati per trattare le vene varicose. Questi sono darsonvalization, UHF, ossigenazione, terapia laser, crioterapia, galvanizzazione, ecc. Il medico selezionerà la fisioterapia ottimale per la donna incinta.

Puoi seguire un corso di ginnastica terapeutica iscrivendoti a una sessione in clinica. Se non si dispone di tale opportunità, utilizzare qualsiasi metodo per ottenere la giusta attività fisica. Le escursioni in città o nel parco (1-2 ore), gli esercizi mattutini, il nuoto hanno un buon effetto. Allocare correttamente il tempo di riposo e l'attività.

Si è laureata presso il Medical College di Sebastopoli intitolato a Zhenya Deryugina con una laurea in Medicina Generale. Un seguace di trattamenti conservativi.

Lagranmasade Italia