Le vene varicose degli arti inferiori trattamento e prevenzione

I materiali sono pubblicati per riferimento e non sono una prescrizione per il trattamento! Ti consigliamo di contattare un ematologo in ospedale!

Coautori: Markovets Natalya Viktorovna, ematologo

Le vene varicose nelle gambe possono essere trovate sia negli anziani che nei giovani. Ha molti prerequisiti: uno stile di vita scorretto, una scelta a favore di scarpe e vestiti scomodi, la maggior parte delle volte in posizione seduta e persino ereditarietà. A seconda della gravità della malattia, è richiesto un trattamento adeguato: dall'esercizio fisico, al massaggio e alla terapia farmacologica fino alla chirurgia.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Contenuto:

Sintomi delle vene varicose sulle gambe

È importante alle prime manifestazioni di segni di espansione delle vene delle gambe, consultare il medico, poiché questa malattia è progressiva. Quindi, a partire da piccole manifestazioni, nel tempo, può crescere fino a raggiungere uno stadio che può persino portare alla morte.

Il flebologo può determinare in modo più efficace l'entità del problema delle vene varicose e prescrivere il trattamento appropriato.

Si possono distinguere quattro fasi dello sviluppo della malattia e dei loro segni:

  • Fase iniziale. I cambiamenti visivamente evidenti non vengono praticamente rilevati, tuttavia, il paziente può notare pesantezza alle gambe, manifestata principalmente la sera.
  • Io palco. La sensazione di pesantezza è amplificata, il gonfiore e il prurito vengono aggiunti ad essa lungo la vena interessata. In questa fase delle vene varicose, possono anche essere sintomi di bruciore e dolore nella parte inferiore della gamba.
  • II stadio. Pur mantenendo tutti i sintomi precedenti sulle gambe, compaiono reti di vene del ragno e aree con vene sporgenti.
  • III stadio. È caratterizzato dai cambiamenti più evidenti: oscuramento della pelle, comparsa di ulcere. All'esame viene diagnosticata la presenza di coaguli di sangue.

È importante. Nelle donne, le vene varicose sono molto più comuni che negli uomini, pertanto per loro è necessaria una prevenzione più regolare.

Durante la gravidanza e dopo il parto, è particolarmente necessaria la prevenzione delle vene varicose nelle gambe

Cause di vene varicose degli arti inferiori

Le persone che seguono uno stile di vita che influisce negativamente sulla salute delle vene o hanno una o più delle seguenti malattie sono a rischio di sviluppare la malattia:

  • Con le vene varicose sulle gambe, possono verificarsi sintomi dopo aver subito un carico eccessivo sulle gambe. Ciò è particolarmente vero per le persone che sono in sovrappeso e quelle che hanno lavori o hobby associati a uno sforzo fisico intenso.
  • Se i muscoli delle gambe sono scarsamente rafforzati, le pareti dei vasi venosi possono indebolirsi.
  • I piedi piatti possono anche contribuire allo sviluppo delle vene varicose.
  • Alcuni esperti ritengono che le vene varicose siano ereditate.
Nanovein  È possibile effettuare massaggi gpl per le vene varicose

Vedi anche l'argomento Trombosi venosa profonda degli arti inferiori oltre a questo articolo.

Con l'espansione varicosa, le valvole progettate per inibire il flusso di ritorno del sangue lasciano un vuoto. Per questo motivo, il movimento del sangue rallenta.

Il motivo principale del difficile passaggio del sangue è che le valvole, che svolgono il ruolo di serrature, non si chiudono completamente e il sistema inizia a funzionare male. Il sangue ristagna, che a sua volta influisce sul funzionamento di valvole sane: il sangue entra nelle vene superficiali, si allungano, si gonfiano, dopo di che diventano persino visibili attraverso la pelle.

Quali trattamenti ci sono?

Lo sviluppo della malattia può essere sia prevenuto che interrotto fino a quando la malattia non è passata all'ultimo stadio. Tuttavia, vale sempre la pena ricordare che è impossibile recuperare completamente dalle vene varicose. Pertanto, anche dopo il trattamento, vale la pena ricordare le misure per prevenire le ricadute.

Suggerimento: è meglio non trascurare una visita dal medico, perché solo lui può diagnosticare i cambiamenti nelle prime fasi dello sviluppo della malattia.

Consulenza specialistica

Si dovrebbe sempre iniziare visitando il medico appropriato – un flebologo. Condurrà un esame visivo, se necessario, prescriverà la diagnostica ecografica e la dopplerografia, che identificheranno accuratamente l'entità dei cambiamenti nelle vene.

Quando le vene varicose sono già diagnosticate, è necessario visitare regolarmente un flebologo – questo consentirà una regolazione tempestiva delle misure per prevenire lo sviluppo della malattia.

Cambiamento di nutrizione

I requisiti principali per la dieta delle persone che soffrono di vene varicose nelle gambe sono i seguenti:

  • I piatti dovrebbero contenere molte vitamine e minerali.
  • È necessario selezionare alimenti ricchi di fibre.
  • Almeno un litro e mezzo di acqua al giorno dovrebbe diventare un'abitudine.

Una digestione consolidata e un volume sufficiente di acqua per fluidificare il sangue possono migliorare significativamente le condizioni delle vene.

Vale anche la pena prestare attenzione all'irudoterpia con vene varicose, che aiuterà nella lotta contro questa malattia.

Selezione di abbigliamento adeguato

Indossare vestiti e scarpe scomodi è controindicato per tutti, ma le persone con vene varicose degli arti inferiori dovrebbero prestare particolare attenzione alla scelta:

  • Rifiuta di intimo e abbigliamento dimagranti, inclusi jeans attillati e jeans a vita bassa.
  • Scegli collant e calze della giusta misura.
  • Per ridurre al minimo l'uso di tacchi e scarpe strette e scomode, è meglio abbandonarle completamente. Altezza del tallone consentita – massimo 4 cm.
Nanovein  Gravidanza senza vene varicose

Se le scarpe non soddisfano i requisiti, è necessario rimuovere periodicamente le scarpe e riposare i piedi. Aiuta anche esercizi che possono essere eseguiti senza difficoltà in qualsiasi momento.

! importante Una profilassi per le vene varicose nelle gambe non sarà in grado di aiutare a liberarsi delle vene varicose. Questa procedura dovrebbe essere affrontata in modo globale.

Cambiamento di stile di vita

Uno stile di vita sedentario porta al fatto che il sangue ristagna nelle gambe, motivo per cui le valvole iniziano a funzionare in modo potenziato. La situazione si aggrava anche quando si è seduti con le gambe piegate o un arto lanciato sopra l'altro. Molto spesso, è impossibile rifiutare di passare molto tempo seduti, quindi almeno "rilassati" le gambe: organizza le passeggiate più spesso, organizza una camminata di 10 minuti ogni ora e dopo il ritorno a casa per almeno 15 minuti sdraiati con i piedi sopra il livello del corpo.

Rifiuto di procedure termiche

Un bagno caldo, le visite ai bagni e le saune contribuiscono alla progressione della malattia, poiché le vene si espandono di più e vengono ferite.

Puoi prevenire le vene varicose anche in un sogno. Per fare ciò, puoi mettere il letto leggermente inclinato o mettere un cuscino sotto i piedi.

Indossa biancheria intima a compressione

Per questi scopi, ci sono collant e calze speciali. Sono divisi in base al grado di compressione, quindi ad ogni stadio dello sviluppo delle vene varicose, è necessario scegliere l'istanza giusta:

  • Primo grado. Progettato per scopi preventivi, quando le gambe sono pesanti nelle gambe, bruciore e gonfiore, che si manifesta entro la fine della giornata.
  • Secondo grado. Molto spesso, viene prescritto quando viene eseguita un'operazione per le vene varicose sulle gambe o viene eseguito un altro metodo di trattamento. Consigliato anche alle donne in gravidanza e al parto.
  • Il terzo e il quarto. Consigliato quando ci sono già gravi conseguenze della malattia, come elefantiasi e ulcere.

La biancheria intima a compressione dovrebbe essere indossata al mattino, non alzandosi ancora dal letto e, se possibile, non abbassando gli arti sotto il livello del corpo.

Consiglio: lavare collant e calze speciali ogni giorno con detergenti non aggressivi.

Medicinali e preparati topici

Prima di ricorrere al trattamento delle vene varicose sulle gambe con rimedi popolari, è meglio ricorrere a prendere pillole e usare unguenti. Il primo rafforzerà le pareti dei vasi sanguigni e ridurrà la gravità dei sintomi e il secondo contribuirà a consolidare l'effetto.

Il trattamento delle vene varicose sulle gambe con preparazioni mediche può essere effettuato solo come prescritto da un medico, poiché possono avere controindicazioni. Quindi, ad esempio, le pillole sono vietate durante l'allattamento.

Tutti questi strumenti possono solo aiutare a ottenere un breve effetto terapeutico. Azioni più efficaci saranno la coagulazione laser, la scleroterapia e la rimozione delle vene con vene varicose. Ma anche allora, per mantenere le vene sane, non dimenticare le misure preventive.

Lagranmasade Italia