Le vene varicose degli arti inferiori ginnastica – una serie di esercizi

Ciao cari lettori. In questo articolo imparerai un argomento come le vene varicose della ginnastica degli arti inferiori – una serie di esercizi per uso indipendente.

Purtroppo, la diagnosi delle vene varicose non è ora rara. Parte del motivo è uno stile di vita sedentario, uno stress eccessivo alle gambe, sovrappeso, gravidanza e professioni in cui è necessario essere "in piedi" (commesse, parrucchieri).

Indipendentemente dalla causa, questa malattia è accompagnata da sintomi come: pesantezza alle gambe, dolore alle gambe, vene gonfie, affaticamento, gonfiore delle gambe. Questi sintomi causano disagio e causano molti problemi a una donna.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Le vene varicose degli arti inferiori

Alcuni consultare i medici per la rimozione chirurgica delle vene. Ma in generale, questo non porta al recupero. La diagnosi delle vene varicose è una malattia cronica. Non è possibile recuperare completamente da esso, ma è possibile interrompere l'avanzamento della malattia in un determinato momento.

Alcuni pazienti cercano di limitare la mobilità sulle gambe. E la loro logica è chiara – ed è difficile muoversi, le gambe fanno male e c'è un desiderio – sdraiarsi e alleviare lo stress. Ma devi ricordare che il carico è il carico di discordia. E, eseguendo determinati movimenti, puoi aiutarti ad alleviare lo stress e migliorare le condizioni delle vene.

L'obiettivo principale della terapia è la guarigione vascolare. Se le navi sono sane, le loro pareti sono rinforzate, è più facile per loro far fronte al carico.

Le vene varicose degli arti inferiori ginnastica – una serie di esercizi

L'esercizio per le vene varicose migliora la circolazione di riparo e linfa. Aiutano ad alleviare pesantezza e tensione. Contribuire al deflusso di fluido dalle estremità inferiori. Tale ginnastica influenza positivamente non solo lo stato delle vene delle gambe, ma anche l'intero flusso linfatico, grazie alla stimolazione del tono dei vasi sanguigni.

Nanovein  Come sbarazzarsi delle vene del ragno sulle gambe e perché appaiono

L'esercizio fisico è più simile alla ginnastica articolare: utilizza un minimo di attività fisica, ma il numero massimo di ripetizioni. Durante l'esecuzione del complesso con le vene varicose, concentrati sul numero di ripetizioni, non essere pigro.

Esercizi per i piedi seduti sul pavimento

  • Siediti sul pavimento, raddrizza le gambe
  • Ruota i piedi in cerchio con gli alluci. Cerca di raggiungere il pavimento con i piedi esterni e interni. Ripeti 15 volte in un modo e nell'altro.
  • Tirare le dita dei piedi verso di te e nutrirle lontano da te. Stringere alternativamente la parte posteriore e anteriore delle gambe. Ripeti 15 volte.
  • Stringi le dita dei piedi nella camma e poi allarga le dita. Ripeti 20 volte.

Cyclette

  • Sdraiati sulla schiena. Alza le gambe.
  • Esegui movimenti di rotazione con le ginocchia, simulando un giro in bicicletta. In questo caso, in posizione verticale, raddrizzare completamente le ginocchia.

Rotazione del piede

  • Sdraiati sul pavimento e solleva una gamba
  • Eseguire movimenti del piede rotazionale. Ripeti 20 volte a tratta.
  • Cambia piede

Movimento rotatorio del piede in piedi

  • Questo esercizio viene eseguito stando in piedi o seduti su una sedia.
  • Ruota il piede dall'esterno verso l'interno. Cerca di aumentare l'ampiezza in ogni movimento. Ripeti 20 volte per gamba.
  • Fai rotolare il piede dal tallone alla punta e indietro. Alza il tallone il più in alto possibile. Ripeti 20 volte per gamba.

Vibrazione dell'esercizio

  • Sdraiati sulla schiena, alza le braccia e le gambe. Le ginocchia possono essere leggermente piegate
  • Inizia a scuotere le braccia e le gambe. Innanzitutto, creerai artificialmente le vibrazioni agitando mani e piedi. A poco a poco, gli arti si agiteranno.
  • Esegui questo esercizio il più a lungo possibile. Inizia da 1 minuto e porta gradualmente a 5-8 minuti. Questo esercizio colpisce molto bene tutti i capillari e le vene degli arti e degli organi pelvici.

Ginnastica vibrazionale

  • Stare su una superficie dura. I piedi dovrebbero essere liberi di scarpe.
  • Mettiti in punta di piedi, strappando i talloni 3-5 cm dal pavimento. Quindi cadere bruscamente sul pavimento. Il calcagno colpirà il pavimento e questo creerà micro-vibrazione in tutto il corpo.
  • Non sollevare molto in alto. Un buon effetto può essere ottenuto ad un'altezza di 1 cm. Importante: con tutto il tallone, abbassati sul pavimento. Non cercare di rallentare i muscoli. Devi toccare il pavimento con le ossa

Trazione della parte posteriore della gamba

  • Sdraiati sulla schiena. Metti una cintura sul tallone della gamba destra.
  • Raddrizza la gamba destra in modo che formi un angolo di 90 gradi rispetto al pavimento.
  • Tirare attivamente la calza verso di te. Respirare uniformemente. Mantieni il piede 3-5 minuti.
  • Corri sull'altro piede

Supporto per spalla

Non eseguire questo esercizio in caso di problemi al collo, ipertensione o distacco della retina.

  • Sdraiati sulla schiena, metti le gambe dietro la testa
  • Punta i gomiti l'uno vicino all'altro, i palmi delle mani sotto le scapole
  • Solleva le gambe, raddrizzale
  • Allunga i talloni
  • Essere in una posa di benessere (per i principianti, 1-2 minuti sono sufficienti)
Nanovein  È possibile morire per le vene varicose delle gambe

Esercizio di gambe dritte sul muro

  • Sdraiati sulla schiena contro il muro
  • Alza le gambe, posiziona il bacino su un supporto (un paio di coperte, per esempio)
  • Metti insieme le gambe, punta le calze verso di te, rilassati
  • Resta quanto vuoi

Esercizi che non devono essere eseguiti con le vene varicose

Ricorda che con le vene varicose, ci sono una serie di esercizi che non dovrebbero essere eseguiti in modo da non aumentare il carico sulle vene. Questi esercizi includono:

  • corsa a lunga distanza;
  • corda per saltare;
  • squat troppo veloci e attivi con un gran numero di ripetizioni;
    esercizi con carico di potenza – leg press con molto peso, squat con molto peso.

Prevenzione delle vene varicose nelle gambe

Ci sono una serie di raccomandazioni che sono progettate per ritardare l'insorgenza della malattia se sei a rischio (hai un lavoro "in piedi" o sei in sovrappeso). Segui queste semplici linee guida per affaticamento o formicolio alle gambe.

  • Se hai un lavoro sedentario, fai delle pause ogni ora per camminare per 10 minuti. O fai una semplice serie di esercizi sui piedi almeno 3-5 volte durante il giorno
  • Non sedersi a gambe incrociate. Questo comprime le arterie e le vene nell'inguine e negli organi pelvici, interferendo con il flusso sanguigno alle estremità inferiori.
  • Se possibile, siediti per un po 'di tempo con i piedi sul tavolo. I piedi sopra il livello pelvico forniscono un buon deflusso di sangue dalle estremità inferiori e facilitano il movimento del sangue venoso.
  • Ogni sera, trascorri 10-15 minuti sdraiato su un letto o sul pavimento in modo che il livello dei talloni sia più alto dei fianchi.
  • Esercita i piedi regolarmente. Ad esempio, raccogli piccoli oggetti con le dita del piede sollevate dal pavimento (solleva una matita o uno scialle).
  • Esegui l'auto-massaggio delle gambe ogni giorno.
  • Impegnati nel nordic walking. Scegli una distanza per te in modo che dopo le lezioni ci sia una leggera fatica. Assicurati di sdraiarti con le gambe alzate dopo un allenamento.

conclusione

Le vene varicose non sono una frase. Sì, questa è una malattia spiacevole. Ma se inizi a eseguire esercizi preventivi quando compaiono i primi segni, allora c'è la possibilità di fermarlo. Il complesso di ginnastica delle vene varicose degli arti inferiori è abbastanza semplice. La cosa principale è la regolarità e il desiderio di aiutare te stesso.

Abbi cura di te e sii sano. Olga Usacheva.

Lagranmasade Italia