Le vene varicose come evitare complicazioni

La lucertola viola mou, che intreccia le gambe in uno spot pubblicitario sulle vene varicose, è vista come un accenno di un difetto estetico che può essere facilmente risolto. Ma è solo sullo schermo. Nella vita, tutto è più complicato …


Alexander Albitsky, capo del Centro scientifico e pratico di flebologia endovascolare e chirurgia vascolare presso l'ospedale Yusupov, chirurgo vascolare, dottorato di ricerca.

Nella vita, le vene varicose non sono solo un difetto estetico. Nel tempo, se non viene fatto nulla, un piccolo problema estetico si svilupperà in una malattia formidabile. Possono svilupparsi tromboflebite, trombosi venosa profonda, che alla fine può causare il blocco di grandi vene, un coagulo di sangue e una formidabile complicazione come l'embolia polmonare. Un'altra complicazione dello stadio finale delle vene varicose sono le ulcere trofiche, che guariscono estremamente male e vengono trattate a lungo. Ma tutto ciò può essere evitato se presti attenzione alle tue vene ed entri in contatto con uno specialista, un flebologo. Di solito questo medico viene scoperto solo di fronte a malattie delle vene degli arti inferiori. Sebbene la competenza del flebologo sia l'esame, la diagnosi, il trattamento secondo un piano individuale e, ovviamente, la prevenzione.

Il processo è andato

La malattia varicosa degli arti inferiori, in altre parole, le vene varicose, ogni anno infrange nuovi record. Solo nel nostro paese (secondo le stime più approssimative) ne sono state vittime oltre 30 milioni di persone. L'industria farmaceutica, conoscendo bene l'entità del disastro, offre fondi in abbondanza sia per il trattamento che per la prevenzione. Sono in gran numero e presentati in modo molto convincente negli spot televisivi. Ma prima di acquistare uno di questi farmaci in farmacia, dovresti consultare un flebologo. A proposito, la prevalenza delle vene varicose ha reso più popolari i servizi di questi medici. È vero, ancora non competono con quelli dentali ed estetici, ma non occupano l'ultima nicchia nel mercato dei servizi medici, nonostante il fatto che, oltre ai centri commerciali, il trattamento delle malattie venose sia disponibile anche nel settore pubblico, secondo la polizza assicurativa medica obbligatoria. Questo è tutto per il fatto che per il trattamento e la prevenzione delle vene varicose da parte dei medici vengono create tutte le condizioni. Il business è tuo. Cosa devo fare? Prima di tutto, non ignorare i primi sintomi della malattia, ma vai dal medico. Il nostro esperto, Candidato di scienze mediche Alexander Albitsky, ti consiglia di prenotare una consulenza se c'è dolore alle gambe, notare gonfiore delle gambe la sera e se compaiono vene varicose sulle gambe – questi sono i sintomi distintivi delle vene varicose. In questa condizione, non rileverai mai un'espansione delle vene ad occhio. Il processo è solo all'inizio.

Come funzionano le vene varicose?

I medici non hanno ancora capito le cause della comparsa delle vene varicose. Ma il meccanismo della malattia è noto. Riguarda la struttura delle vene e il movimento del sangue attraverso di esse. Come sapete, il sangue scorre nelle vene dal basso verso l'alto e non viceversa. Questo flusso viene mantenuto a causa del funzionamento di valvole speciali situate nel lume della nave stessa. Succede in questo modo: il cuore spinge il sangue attraverso i vasi e non appena il sangue si alza, le valvole si chiudono, come una porta di accesso, e non consentono al sangue di fluire verso il basso. I muscoli delle gambe in questo momento svolgono il loro compito assegnato: si contraggono e si rilassano regolarmente, aiutando il sangue a muoversi energicamente verso l'alto, da valvola a valvola. E mentre in questo sistema non ci sono violazioni, le vene varicose non possono nemmeno essere pensate. Ma non appena si verificano cambiamenti nel meccanismo di debug, la direzione del flusso sanguigno viene disturbata. E il sangue non scorre dal basso verso l'alto, come dovrebbe essere, ma dall'alto verso il basso. Perché le valvole che forniscono un normale deflusso di sangue dalle gambe smettono di chiudersi. Questa è la ragione principale per lo sviluppo delle vene varicose.

Nanovein  Collant da vene varicose

Cosa succede dopo? Più lenta è la circolazione sanguigna, più le pareti vascolari delle vene si allungano. Tuttavia, affinché anche la parete vascolare più debole si allunghi, sono necessarie condizioni speciali. E noi stessi li creiamo noi stessi. "Uno stile di vita sedentario, sovrappeso, lunghi viaggi in auto, nonché cattive abitudini – alcol e fumo – tutto ciò provoca lo sviluppo di vene varicose", afferma Alexander Albitsky. – Di grande importanza nello sviluppo della malattia è l'ereditarietà. Se i genitori hanno vene varicose, allora è assolutamente certo che anche il bambino lo avrà. Soprattutto se la predisposizione genetica è mantenuta da fattori sfavorevoli come uno stile di vita fisso, seduto al computer per XNUMX-XNUMX ore al giorno, maggiore sforzo fisico, nonché riluttanza a impegnarsi nella propria salute e almeno occasionalmente cadere da un flebologo. "

Non essere in ritardo dal medico

Esistono diversi gradi di sviluppo delle vene varicose. L'errore più comune da considerare come l'insorgenza delle vene varicose è la comparsa delle vene del ragno o della rete vascolare, che i medici chiamano "telangiectasia". In realtà, le "stelle" non sono altro che un difetto estetico. Non solo i chirurghi vascolari, ma anche i cosmetologi li affrontano con successo. E non è affatto necessario che le vene varicose si sviluppino da esse. La malattia di solito inizia come descritto dal nostro esperto: è gonfiore, pesantezza o dolore alle gambe, crampi notturni. Quando vene allargate e noduli bluastri compaiono sulle gambe, oltre allo stesso gonfiore e pesantezza delle gambe, questa è una vera vena varicosa. Le ragioni sono la stessa inattività fisica, i cambiamenti ormonali, i disturbi della microcircolazione del sangue e, ancora una volta, l'ereditarietà.

Per qualche tempo, i flebologi dubitavano che questa condizione dovesse essere considerata l'inizio delle vene varicose. E poi abbiamo condotto uno studio su larga scala che ha coinvolto 726 donne di età diverse, che presentavano alterazioni vascolari alle gambe e occasionalmente gonfiore e pesantezza alle gambe. Quindi, con un esame approfondito, il 77,1% delle donne ha mostrato segni di malattie croniche delle vene degli arti inferiori. Ciò suggerisce ancora una volta che anche con lamentele minime, come pesantezza o dolore alle gambe, comparsa di vene e gonfiore, è necessario andare dal medico, soprattutto se ci sono vene varicose nella propria famiglia.

I medici hanno diversi strumenti per diagnosticare le vene varicose. La più rilevante è la scansione ad ultrasuoni duplex. Questo è il gold standard per la diagnosi delle vene, che viene utilizzato in tutto il mondo. Il metodo consente di valutare accuratamente le condizioni delle valvole venose, il diametro della vena principale e le caratteristiche della circolazione sanguigna, lo stesso riflusso orizzontale che provoca il fallimento della valvola. I dati del sondaggio ottenuti consentono agli specialisti di scegliere la giusta tattica di trattamento.

Andato ma può tornare

Il trattamento delle vene varicose degli arti inferiori dipende dal grado di sviluppo della malattia. "Ci sono problemi con la circolazione sanguigna, gonfiore senza manifestazione di vene varicose – il cosiddetto trattamento conservativo con farmaci flebotropici, gel viene prescritto", afferma il nostro esperto. – Questi fondi sono prescritti sia per via orale sotto forma di compresse, sia per uso esterno. Inoltre, si consiglia di indossare calze a compressione. Con una piccola espansione delle vene, può essere prescritta la scleroterapia. Fino a poco tempo fa, questo metodo veniva utilizzato solo nel trattamento di piccoli vasi, tuttavia, con l'avvento della tecnologia a schiuma della scleroterapia, divenne possibile "incollare" anche grandi nodi varicosi. Devo dire che le vene varicose sono una malattia cronica e dopo l'intervento chirurgico, le vene possono comparire di nuovo, ma in un posto diverso. Inoltre, se l'operazione non viene eseguita secondo le indicazioni o la tecnica non è selezionata correttamente, ciò porta anche a una ricaduta delle vene varicose. L'operazione di solito si svolge in anestesia locale e la persona torna al lavoro e alla vita normale lo stesso giorno, ad eccezione, ovviamente, dell'attività fisica e della forma fisica. Se è stata utilizzata l'anestesia spinale, dovrai trascorrere una giornata in clinica. In media, in circa tre settimane una persona ritorna al solito ritmo della vita. "

Nanovein  I primi segni di vene varicose delle gambe come non perdere la malattia

Dov'è questa clinica?

Il risultato del trattamento, ovviamente, dipende dall'esperienza e dalla competenza del medico. Di regola, il passaparola aiuta a trovare uno specialista intelligente: il nome di un buon medico viene trasmesso come un santuario. Quando si sceglie una clinica, consultare l'elenco dei servizi sul sito Web. Se offri solo scleroterapia o solo coagulazione laser, questa non è un'opzione del tutto adatta. Le possibilità della flebologia sono molto più ampie. Non lusingarti del listino prezzi bassi: le procedure a buon mercato indicano molto probabilmente un'insufficiente professionalità del personale, attrezzature cliniche obsolete. Sconti e bonus sono anche incompatibili con la medicina seria. Quando si discute del costo del trattamento, assicurarsi di controllare il prezzo finale e leggere attentamente i termini del contratto.

Non tutti diranno

Vi è il pregiudizio che le vene varicose siano più comuni nelle donne che negli uomini. Tuttavia, l'opinione del nostro esperto Alexander Albitsky è diversa: “Le vene varicose non scelgono una vittima sulla base del genere. Ma nelle donne, altri due vengono aggiunti ai fattori di rischio: questa è la gravidanza e l'assunzione di contraccettivi orali, hanno un effetto negativo sul flusso sanguigno e sulla parete vascolare ".

Prima che sia troppo tardi

La bellezza e la salute delle gambe dipendono interamente da te stesso: basta seguire le regole di prevenzione:

  • vai su scarpe comode – lascia tacchi alti per le celebrazioni e le vacanze, in ufficio – tacchi non più alti di 7 cm, non danneggeranno le tue vene;
  • rendere una regola per completare la doccia mattutina con un contrasto contrastante, si allena bene le navi;
  • prova a camminare il più spesso possibile;
  • monitorare il peso – i chili in più influenzeranno negativamente il flusso sanguigno;
  • Non surriscaldare le gambe! Calore estivo e un bagno – carico aggiuntivo sulle pareti vascolari;
  • Indossare calze a compressione quando possibile. Se hai un lungo volo, indossa calze da viaggio. Anche se non sei a rischio! È noto che la "sindrome della classe economica", che si sviluppa nella classe economica di un aereo, può causare trombosi venosa profonda ed embolia polmonare, che è mortale.

Vedi anche: Sottosopra: 7 imperfezioni e soluzioni per le gambe comuni

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.
Lagranmasade Italia