Le vene varicose come curare la malattia (2)

Le vene varicose (o vene varicose) sono una malattia comune. È caratterizzato da un'espansione e un allungamento persistenti delle vene con l'assottigliamento delle loro pareti, la formazione di "nodi" a causa di patologie gravi, insufficienza delle loro valvole a causa di difetti genetici.

Come con qualsiasi altra malattia, per il successo del trattamento delle vene varicose, è importante consultare un medico con solo i segni della malattia che sono comparsi. La risposta alla domanda "la varicosità è completamente trattata?" ambiguo.

Piccole ghirlande sotto il ginocchio

Questa malattia è cronica, il rischio di ricaduta rimane sempre. A coloro che sono stati sottoposti a trattamento per mantenere la loro salute, si raccomanda di sottoporsi a un esame flebologo una volta all'anno. Questo specialista può rilevare la recidiva della malattia nelle prime fasi e fornire consigli su come evitare le vene varicose.

Sapendo da cosa appare la malattia, una persona può far fronte rapidamente all'insorgenza della malattia.

Le cause delle vene varicose sono estremamente diverse, possiamo distinguere:

  • Il fattore genetico, cioè l'ereditarietà, è la causa dell'apparenza, indipendente dalla volontà dell'uomo. Forse anche le vene varicose congenite. La probabilità di ereditare la malattia è estremamente alta.
  • L'effetto degli ormoni (cambiamenti ormonali durante la gravidanza o la menopausa)
  • Lavoro "in piedi": venditori, insegnanti, parrucchieri, addetti ai lavori, ecc. Si mettono costantemente in pericolo.
  • "Lavoro sedentario" che provoca inattività fisica. Quando le persone siedono per molto tempo, specialmente con le gambe incrociate, si verifica una costrizione delle vene.
  • Gravidanza. La varicosi durante la gravidanza si verifica a causa dell'effetto meccanico che hanno l'utero e il bambino in via di sviluppo, mentre aumenta la pressione sulle pareti delle vene.
  • Sovrappeso. Di conseguenza, ottiene un carico ingiustificato sulle gambe e soffrono di ristagno di sangue venoso.
  • Raggiungendo una certa età. Più una persona è diventata matura, maggiore è la possibilità di sviluppare un'espansione delle vene.
  • Lesioni. Ciò si riferisce a gravi lesioni meccaniche. A causa di un intervento chirurgico (ad esempio la banale rimozione dell'appendicite), possono formarsi aderenze che causano la compressione delle vene iliache. I danni causati da rottura o frattura muscolare causano inevitabilmente lesioni vascolari e la possibilità di vene varicose aumenta più volte.

Le cause psicologiche della malattia sono possibili – quando il subconscio informa il corpo di qualche problema. Questo si manifesta attraverso un disturbo e solo i farmaci non possono risolvere questo problema.

La psicosomatica delle malattie è nascosta sotto i sintomi delle malattie somatiche. La vera causa delle vene varicose in questo caso possono essere le condizioni psicologiche, come:

  • Essere in una situazione spiacevole. Mancanza di approvazione.
  • Troppo carico di lavoro. Ansia.
  • Mancanza di capacità di rilassarsi. Spesso guidato dalla colpa.
Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Tipi di vene varicose

Ulcera da dilatazione delle vene

Con la parola "vene varicose", quasi tutti immaginano le vene varicose delle gambe. Questo perché le vene degli arti superiori sono più sensibili a questo disturbo. Significativamente meno spesso, le vene varicose compaiono sulle mani, poiché la pressione nei vasi degli arti superiori è inferiore.

Nella medicina ginecologica, un disturbo abbastanza comune è l'espansione delle vene nel bacino. Più spesso colpisce le donne.

Ci sono vene varicose dell'utero, della cervice, della vagina. Con il più comune di questi disturbi – le vene varicose delle grandi labbra, le donne si incontrano spesso durante la gravidanza, poiché sperimentano un aumento della pressione venosa a causa di un utero e un bambino in crescita.

Le donne in gravidanza sono a rischio, perché la gravidanza a causa di cambiamenti ormonali porta ad un indebolimento della forza delle pareti delle vene. È preferibile dare alla luce vene varicose attraverso un percorso naturale.

Il parto in questa malattia comporta l'uso obbligatorio della compressione elastica: bendaggio o calze). Un paio d'ore prima della nascita del bambino, indipendentemente dal metodo di nascita, è auspicabile introdurre l'eparina.

Lo stadio iniziale delle vene varicose

La dilatazione delle vene nel bacino è la più difficile per i flebologi e la meno studiata.
Come le donne, gli uomini hanno maggiori probabilità di avere vene varicose in età fertile.

Le vene varicose inguinali sono abbastanza comuni. La maggior parte dei medici ritiene che le tecniche per ritardare l'eiaculazione contribuiscano al suo verificarsi. Molto spesso, la presenza di vene varicose sulle gambe contribuisce alla sua presenza all'inguine negli uomini.

A seguito di lesioni e interventi chirurgici, si verificano spesso vene varicose del pene. È caratterizzato dall'espansione delle vene del pene fino a 4 cm di diametro.

Le vene varicose dello scroto (sinonimi: varicocele e vene varicose del cordone spermatico) sono anche una varietà comune di vene varicose maschili.

diagnostica

La diagnosi delle vene varicose comprende i seguenti metodi principali:

  • Ispezione.
  • Dopplerografia ad ultrasuoni (ultrasuoni).

Nel corso del dottore vengono poste domande:

  • per quanto riguarda i sintomi
  • su che tipo di disagio hai,
  • su quanto durano i sintomi.

Vena sporgente sulla gamba

Senza dubbio, il flebologo deve chiedere dei genitori per capire che la malattia non è ereditaria. Queste informazioni sono necessarie affinché sia ​​stabilita la diagnosi corretta e siano prescritti esami e trattamenti adeguati.

Esistono metodi per determinare la malattia da soli (test di Hackenbruch, test di tre corde di Scheinis, test di Delbe-Portes, test di marzo), ma è meglio se hai l'opportunità di non impegnarti nell'autodiagnosi.

Le vene varicose a volte impersonano un chiodo. Dovrebbero sempre essere prestati attenzione per capire se la fase iniziale è già avvenuta. La superficie dell'unghia può essere chiaramente esfoliata o fragile, o troppo ruvida e spessa. Questo è un segno di scarso flusso sanguigno.

Nanovein  Cause del dolore al ginocchio, metodi di trattamento e prevenzione

E solo dopo il segnale delle vene. Come i primi segni, appaiono deboli ghirlande blu nelle fossa poplitea. Quindi le gambe iniziano a "decorare" le stelle varicose: si tratta di manifestazioni serie di vene varicose.

In coloro che sono pieni, le manifestazioni sono meno evidenti che nel sottile.

I sintomi della malattia

Questi sintomi dovrebbero essere la base per visitare un flebologo:

  1. Pain. Le cause del dolore con le vene varicose e le sue varietà sono numerose:
  • Dolore lancinante.
  • Crampi alle gambe durante la notte e prurito muscolare.
  • Dolore derivante dal camminare.
  • Dolore localizzato lungo i tronchi venosi.
  • Dolore totale alle gambe e dolore.
  1. Gonfiore alle gambe.
  2. La sensazione di pienezza nelle gambe.
  3. Cambiamenti nella pelle. All'inizio, puoi semplicemente sentire la pelle secca. Quindi possono comparire varie dermatiti, eczemi e disturbi trofici (dalle ferite alle ulcere).
  4. Le vene iniziano a sporgere visivamente sopra la superficie della pelle.
  5. Le teleangiectasie sono vene del ragno.

Coloro che soffrono di vene varicose possono anche essere attribuiti a coloro che hanno piccole vene in espansione, perché le ragioni del loro aspetto sono le stesse.

Le vene varicose e la cellulite sono malattie diverse, ma si provocano reciprocamente lo sviluppo. Circa tre quarti delle donne hanno entrambe queste malattie.

Si distinguono quattro fasi di vene varicose, ognuna delle quali ha le sue caratteristiche:

  • dilatazione delle vene di 1 ° grado – nessuna lamentela, solo disturbi estetici;
  • dilatazione delle vene di 2 ° grado – una sensazione di pesantezza e crampi durante la notte;
  • espansione delle vene di 3 ° grado – edema, sensazione di pienezza, rassodamento della pelle e pigmentazione;
  • vene varicose di 4 ° grado – si formano ulcere trofiche e venose. Significa la disabilità totale dei pazienti, la disabilità è registrata.

Conseguenze e complicazioni

Se una malattia è pericolosa dipende dal suo stadio. Uno stato trascurato richiederà spese aggiuntive e ricovero in ospedale in un istituto medico. Se non si inizia il trattamento in tempo, possono sorgere complicazioni non solo nella salute ma anche nella vita. Per sapere quali potrebbero essere le complicazioni in ogni caso, è sempre necessario consultare il proprio medico.

Le conseguenze più gravi dell'espansione delle vene:

  • Tromboflebite delle vene superficiali. Un urgente bisogno di chiamare un medico se la vena diventa densa, mentre la temperatura aumenta a 37-38 ° C e il dolore si intensifica quando si cammina. Non rappresenta un grave pericolo se l'infiammazione colpisce solo l'area dello stinco.
  • La trombosi venosa profonda è una malattia pericolosa. La cosa peggiore succede quando un coagulo di sangue si stacca ed entra nel cuore e poi nei polmoni. L'esito letale è possibile.
  • Bleeding. I nodi delle vene varicose possono rompersi a causa di lesioni, sebbene il sanguinamento dalle vene non sia pericoloso come quello arterioso.
  • L'eczema varicoso si manifesta attraverso sintomi come il prurito e le vene varicose ne stanno spingendo lo sviluppo. Se l'eczema varicoso è complicato da un'infezione secondaria, si verificano ulcere trofiche.
  • Ulcere trofiche: un difetto della pelle che si manifesta tra i 60 e i 70 anni senza l'intervento chirurgico di un medico, le ulcere non guariscono.

Come evitare la malattia

Per prevenire le vene varicose, soprattutto in presenza di una predisposizione ereditaria, è necessaria un'intera gamma di misure. È molto più facile prevenire le vene varicose che curare questa malattia.

La prevenzione include le seguenti misure preventive:

  • Movimento. La contrazione muscolare aiuta a spingere il sangue nelle vene, riduce la congestione venosa. Puoi fare esercizi speciali per la prevenzione o semplicemente provare a muoverti di più, ma allo stesso tempo evitando uno sforzo fisico eccessivo.
  • Cura dei piedi (non indossare costantemente scarpe strette con i tacchi alti. Allocare 15-20 minuti per sdraiarsi con le gambe sollevate (15-20 gradi). Sono utili un leggero massaggio ai piedi e una doccia a contrasto.
  • Corretta alimentazione. Devi dare la preferenza ai prodotti contenenti vitamine E, P e C, che rafforzano le pareti dei vasi sanguigni (olio d'oliva, noci, tè verde, cicoria, cinorrodi, carote, mirtilli, spinaci, arance). La dieta dovrebbe includere frutti di mare, cipolle, aglio, limoni, succo d'uva scuro – riducono il livello di protrombina. La dieta per le vene varicose dovrebbe mirare ad eliminare i disturbi del tratto gastrointestinale
  • Evita l'affaticamento eccessivo e lo stress, poiché contribuiscono a un cambiamento nella composizione chimica del sangue, una violazione dell'elasticità.
  • Usare cautela con i contraccettivi ormonali (duphaston, yarina, diane-35, ecc.). Solo un medico prescrive contraccettivi per le vene varicose.

Trattamento medico

Quando si verifica una malattia, i pazienti possono avere difficoltà a non sapere quale medico sta trattando. Nella clinica potrebbe non esserci un tale specialista, quindi la ricezione verrà eseguita da un chirurgo vascolare o in un altro modo un angiosurgeon.

I principali farmaci per il trattamento delle vene varicose sono compresse e capsule e ci sono anche farmaci in questa forma come gel, unguento e crema, un cerotto. Le gocce (una semplice forma naturale di venotonico, contenente un minimo di sostanze aggiuntive) e le iniezioni dalle vene varicose (questo metodo è chiamato scleroterapia e risiede nel fatto che un medicinale viene iniettato nelle vene infiammate) sono efficaci nella lotta contro le vene varicose.

Tutti i farmaci, indipendentemente dalla forma, possono essere divisi per tipo di azione:

  • Flebotonici o farmaci flebotropici. Il loro compito è migliorare il tono delle pareti dei vasi sanguigni e aumentare il flusso sanguigno. (Detralex o possibilmente trattamento con venarus, un analogo domestico del farmaco, Angistax, Venoruton, Troxevasin (troxerutin), Eskuzan).
  • Agenti emorragici. Assottigliano il sangue e prevengono la formazione di coaguli di sangue (Venolife, Trental, Curantil. La solita aspirina per le vene varicose e il farmaco basato su di essa – i cardiomagnil sono ampiamente utilizzati).
  • Analgesici antinfiammatori non steroidei Allevia il dolore e l'infiammazione. (Diclofenac, Indometacina).

Con questa malattia viene spesso prescritta l'ascorutina: un complesso economico di vitamine C, E e P. La loro composizione, oltre all'effetto generale di rafforzamento sul corpo, rinforza le pareti vascolari, rimuove gonfiori e infiammazioni nei tessuti.

Actovegin ha un buon effetto: è destinato a una terapia complessa nel trattamento dell'insufficienza venosa delle vene varicose. I peptidi nella sua composizione migliorano l'apporto di tutto il corpo con glucosio e ossigeno.

Nanovein  Obliterazione venosa laser endovenosa (EVLO)

Tutti i trattamenti devono essere supervisionati da un medico. Può raccomandare un sanatorio per il trattamento.

Trattamento non farmacologico

Il trattamento non farmacologico include:

  • Terapia di compressione Il trattamento non farmacologico delle vene varicose viene effettuato con l'aiuto di prodotti medici a compressione: calze a compressione, calze al ginocchio e collant contro le vene varicose. La biancheria intima a compressione crea la pressione necessaria per il normale funzionamento dei vasi sanguigni. La maglieria a compressione viene utilizzata come aggiunta ai metodi standard di terapia.
  • Scleroterapia L'essenza è l'introduzione di sostanze nella vena che le fanno bruciare chimicamente. Ciò porta a una riduzione e all'intasamento delle vene.

La medicina tradizionale

Le vene varicose e la medicina tradizionale sono molto compatibili con un approccio ragionevole. Solo un approccio integrato al problema può essere considerato giustificato, vale a dire l'uso di ricette di medicina tradizionale in combinazione con la terapia professionale.

Rimedi popolari per la medicina tradizionale contro i segni visibili delle vene varicose:

  • foglie e fiori di assenzio;
  • trattamento con pomodori, cioè normali pomodori rossi.

Il trattamento alternativo e la medicina tradizionale possono aiutare a curare le vene usando:

  • erbe medicinali (ortica, Kalanchoe, zenzero e altri);
  • trattamento al miele;
  • trattamento all'aceto di mele;
  • trattamento delle sanguisughe;
  • comprime;
  • argilla

Con metodi individuali di trattamento alternativo (cospirazione, Ayurveda, olii essenziali, soda, irudoterapia, apiterapia, magnetoterapia, omeopatia, digiuno), bisogna stare attenti a non provocare una esacerbazione della malattia.

Con le vene varicose, vengono eseguite le seguenti procedure di trattamento:

  • La fisioterapia viene utilizzata come strumento aggiuntivo sotto forma di terapia laser e massaggio.
  • Lfk – una misura di prevenzione dello sviluppo delle vene varicose e delle sue complicanze.
  • Darsonval. Il suo effetto è dovuto al miglioramento della nutrizione dei tessuti, che porta ad un aumento del tono e ad una migliore circolazione linfatica.

operazioni

La decisione su come rimuovere le vene varicose dovrebbe essere presa solo da un chirurgo vascolare. Ma esattamente dove trattare e dove curare: è il paziente stesso che determina con noi o all'estero.

Il trattamento chirurgico per le vene varicose può essere nelle seguenti forme:

  • Flebectomia (trattamento chirurgico – rimozione delle vene interne). Prezzo da 22 mila a 55 mila rubli rubli in cliniche private.
  • Scleroterapia. Il trattamento completo delle vene di un arto costerà circa 35 mila rubli.
  • Rimozione laser. Il trattamento massimo può essere effettuato per 40-45 mila rubli. Se il laser rimuove le vene in modo frammentario, il prezzo scenderà a 7000 rubli.

Prima di iniziare il trattamento in clinica, è necessario eseguire un'ecografia dei vasi (1700 rubli), ottenere consigli dai medici – flebologi (1000-1500 rubli). Il costo totale dell'operazione dipende dal suo tipo e sarà compreso tra 7000 e 60000 rubli.

Nel periodo postoperatorio, la riabilitazione per ogni paziente è individuale e dipende dal grado della malattia e dal volume dell'operazione, dalle sue condizioni generali.

Trattamento laser (video)

È possibile?

Tipi di biancheria intima a compressione

Le controindicazioni per la malattia non sono così numerose, ma ad ogni stadio tutto aumenta. Allo stesso tempo, diventano più rigorosi.

Limitazioni assolute e relative possono essere distinte.

Assoluto, cioè non raccomandazioni, ma rigide normative:

  • È severamente vietato sollevare e trasportare pesi (oltre 4 kg)
  • Usa sempre i tacchi alti nelle scarpe.

Si può dire semplicemente che ciò che crea una pressione eccessiva sui vasi delle gambe è controindicato nei casi di vene varicose. La passività è fortemente scoraggiata. La funzione delle vene è di restituire il sangue dagli arti al cuore e ai polmoni. L'attività motoria del corpo e degli arti contribuisce a questo, e una lunga permanenza in posizione seduta lo impedisce.

Di norma, un paziente con vene varicose stesso conosce chiaramente l'elenco delle controindicazioni assolute. Ma sul parente ci sono dubbi. Le controindicazioni relative si applicano solo a una parte dei pazienti, a seconda di un particolare stadio della malattia.

Quindi, con le vene varicose non è raccomandato:

  • Ricevimento dopo il parto di contraccettivi ormonali.
  • Fare massaggio a rulli, miele, anticellulite e vuoto. È consentito un normale massaggio ai piedi leggeri.
  • depilazione con cera.
  • Indossa abiti attillati.
  • Bagno, sauna, solarium.

La questione se l'alcol può essere assunto è controversa. In presenza di gravi complicazioni (eczema, ulcere, trombosi, tromboflebite), l'alcol non è accettabile. Nelle prime fasi, puoi semplicemente limitare l'importo.

Il caffè con vene varicose non è severamente proibito. 1-2 tazze di caffè al giorno non sono vietate, non causeranno conseguenze negative. Una grande quantità di caffè, come il tè verde, può aumentare i rischi di trombosi.

Il fumo da solo non può causare vene varicose, ma in combinazione con altri fattori può portare a patologie. È particolarmente pericoloso dopo 35 anni in combinazione con l'uso di contraccettivi ormonali.

Attività fisica per le vene varicose

Con le vene varicose, è molto importante mantenere un buon tono venoso, il suo ritorno e la microcircolazione, la fluidità e la viscosità del sangue. Pertanto, la risposta alla domanda "È possibile praticare sport" è positiva, ma l'educazione fisica dovrebbe avere alcune limitazioni. Maggiore è lo stadio della malattia, più ci sono, ma il medico curante deve dare una risposta concreta.

Si raccomanda di eseguire esercizi contro la malattia, questo aiuta a ridurre al minimo le manifestazioni di insufficienza venosa. La ginnastica speciale include diversi esercizi semplici e quindi accessibili a tutti.

Correre con le vene varicose è generalmente controindicato (consentito solo nella fase iniziale per 15-30 minuti al giorno in calze a compressione), e lo yoga con la malattia o il massaggio ai piedi regolare saranno utili.

Una bicicletta con dilatazione delle vene non è controindicata, come fitness, semplici esercizi, passeggiate, bodybuilding. La cosa più importante è distribuire correttamente il carico e non lasciarsi trasportare eccessivamente.

Poiché gli esercizi che aumentano la pressione nelle gambe sono controindicati, dovrai abbandonare il sollevamento pesi, esercizi di forza. Accovacciarsi e saltare sono vietati.

Una bici ordinaria è progettata in modo tale che la guida su di essa non richieda sforzi speciali ai piedi, allo stesso tempo, dà un certo carico. Ma non dovresti sederti su una cyclette. Ciò può causare conseguenze pericolose per le vene dilatate, poiché i carichi su di essa sono distribuiti in modo diverso rispetto a una bicicletta.

Lagranmasade Italia