Le vene sulle gambe fanno male, forse sono le vene varicose

Ridurre l'elasticità e l'assottigliamento delle pareti delle vene può portare alla loro espansione e al rallentamento del flusso sanguigno, che è la causa principale della formazione delle vene varicose. Il più delle volte si manifesta nelle estremità inferiori, ma può colpire le vene della parte superiore del corpo e degli organi interni.

Le principali cause di questa malattia sono associate ad alterata circolazione sanguigna. Esistono diversi fattori che influenzano lo sviluppo delle vene varicose:

  • Eredità. La presenza di una storia di casi di una malattia lungo una linea correlata aumenta il rischio di vene dilatate e può anche essere associata a una struttura speciale di vasi sanguigni
  • Gravidanza. Ciò è dovuto al fatto che durante la gravidanza, la pressione aumenta nella cavità pelvica e addominale, il che influisce sul corretto funzionamento del flusso sanguigno. Spesso dopo il parto, le manifestazioni della malattia diminuiscono o scompaiono completamente.
  • Interruzione del background ormonale. Uno squilibrio nel sistema endocrino o l'uso prolungato di farmaci ormonali possono influenzare il tono della parete venosa.
  • Stile di vita statico. Bassa mobilità, prolungata permanenza sulle gambe contribuiscono all'insorgenza della malattia.
  • Età. Gli anziani sono più inclini all'allargamento venoso, sebbene i casi di malattia nei giovani e nei bambini siano recentemente aumentati.
  • Carico eccessivo Il lavoro fisico, il sollevamento pesi, l'eccesso di peso portano ad un aumento della pressione sulle navi, che provoca la comparsa di una rete venosa, gli arti inferiori sono particolarmente vulnerabili.
  • Le malattie associate a metabolismo, malnutrizione, alcol, fumo possono portare a disturbi del sistema cardiovascolare.

In presenza di questi fattori, possiamo parlare di un gruppo a rischio ed è importante non perdere i sintomi delle vene varicose:

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

sintomi

Vene varicose

I primi segni sono una sensazione di pesantezza agli arti, gonfiore, crampi notturni. Spesso l'aspetto della malattia è accompagnato da prurito e sensazione di bruciore nelle vene colpite.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata se la pelle è diventata più densa, ha cambiato colore, le vene sulle gambe o sulle mani sono disturbate e doloranti e la temperatura è aumentata. Non importa se un bambino, un adolescente o un adulto hanno dolore, se i lividi e le abrasioni non scompaiono da molto tempo, c'è stato un qualche tipo di trauma che ha portato a una limitazione della mobilità, il gonfiore appare soprattutto sul piede e sulla caviglia, quindi le cure mediche dovrebbero essere immediate.

Tipi di vene varicose

Le vene varicose possono essere superficiali (reticolari) e interne quando le vene profonde del corpo sono interessate. Nel primo caso, la malattia potrebbe non progredire oltre la comparsa delle vene del ragno, nel secondo c'è il pericolo dello sviluppo di nodi intrecciati e con un trattamento prematuro, la malattia può portare a coaguli di sangue.

Le vene varicose possono diffondersi nell'esofago, nelle vene pelviche, nel cordone spermatico negli uomini (varicocell) e nel retto. Se una vena del braccio o dell'ascella fa male, c'è il rischio di sviluppare vene varicose nella parte superiore del corpo. Il tipo più comune sono le vene varicose degli arti inferiori.

Diagnosi delle vene varicose

Vene fortemente sporgenti

Quando compaiono sintomi della malattia, se la vena è gonfia e toccarla è accompagnata da forti dolori di natura pulsante o dolorante, è necessario contattare immediatamente un terapista.

Nanovein  Prevenzione delle vene varicose nelle gambe (3)

A seconda della natura del decorso della malattia, deciderà quale medico contattare se la diagnosi è confermata e scriverà un rinvio a uno specialista di profilo ristretto. Chirurghi vascolari, flebogisti e chirurghi generali sono coinvolti nell'espansione varicosa.

La diagnosi delle vene varicose comprende una serie di test, sulla base dei quali viene fatta una diagnosi e si forma un concetto di trattamento. Prima di tutto, le vene vengono controllate per verificare la qualità del flusso sanguigno e i coaguli di sangue.

I metodi moderni consentono l'uso di ultrasuoni con dopplerografia per rilevare la malattia. Questa procedura efficace aiuta a scoprire perché appare il dolore nelle vene e cosa lo ha causato. Sulla base dei risultati della diagnosi, il medico decide come trattare le vene varicose in ciascun caso.

Farmaci per le vene varicose

Il corretto trattamento delle vene varicose comprende una serie di misure. Distingue tra trattamento conservativo e chirurgico. Nel primo caso, il medico prescrive farmaci. Può essere compresse e unguenti a base di decongestionanti che rafforzano le pareti dei vasi sanguigni, fluidificano il sangue e alleviano l'infiammazione. Medicinali efficaci per questi scopi possono essere acquistati in farmacia:

Farmaci venotonici (flebotonici):

  • Phlebodia 600. Migliora il flusso sanguigno. Ha un effetto angioprotettivo e antiossidante. Il costo medio è di 730 rubli. per 60 pezzi e 430rub. per 15 pezzi
  • Venoruton. Il principio attivo è la rutina, ha un effetto venotonico angioprotettivo e antinfiammatorio. Disponibile sotto forma di compresse e pomate in gel. Buona efficacia locale se la vena è apparsa di recente. Il costo medio è di 350 rubli.
  • Detraleks. Aumenta il tono delle vene, riduce l'estensibilità della parete venosa, ha un effetto angioprotettivo e decongestionante. Disponibile in compresse, la dose raccomandata è di 2 compresse Detralex al giorno. Il costo medio di 580 rubli. per 30 compresse.
  • gel Reparil. Normalizza la circolazione sanguigna, aiuta ad alleviare il dolore e l'infiammazione. Il prezzo medio è di 150 rubli.
  • Troxevasin (troxerutin). Disponibile in gel e capsule. L'effetto ottimale si ottiene se usato insieme. Risolve bene gli ematomi iniettabili e riduce il dolore dopo le iniezioni. Costo approssimativo – gel 130r, capsule 240r.
  • Eszin (Venitan). Rimedio di erbe basato sull'estratto dell'ippocastano. Agente angioprotettore, flebotonico, antinfiammatorio sotto forma di crema e gel. Il prezzo è di 230 rubli. Con una malattia alle gambe, applicare con leggeri movimenti di massaggio dalla caviglia all'anca, senza dimenticare di spalmare l'area del piede sotto il ginocchio nella parte posteriore.
  • Aescusan. È assunto per via orale sotto forma di gocce. Farmaco anticonvulsivante e antinfiammatorio. Il costo medio è di 150-160 rubli.

I farmaci per fluidificare il sangue aiutano a prevenire la formazione di coaguli di sangue, alleviare il gonfiore e migliorare la proliferazione venosa:

  • Lyoton 1000. Un gel a base di eparina, applicato due volte al giorno. Ha un pronunciato effetto decongestionante con le vene varicose degli arti inferiori. Il costo medio è di 340 rubli.
  • Aspirina e fondi basati su di essa. È un potente farmaco curativo del sangue. È assunto per via orale sotto forma di compresse. Per determinare la dose giornaliera efficace, è necessario un medico di specializzazione. Il prezzo medio è di 50 rubli.
  • Trental. Aiuta a prevenire la trombosi, migliora il metabolismo dei tessuti e riduce la viscosità del sangue. Il costo medio di 160 rubli.
  • Pradaksa. Il principio attivo è dabigatran. Le compresse sono utilizzate per le vene varicose gravi, per la prevenzione e il trattamento della trombosi, specialmente nel periodo postoperatorio. A seconda del dosaggio, il costo raggiunge i 2800 rubli.

Tipi di operazioni per le vene varicose

scleroterapia

Questo metodo non è del tutto operativo, ma non è meno efficace. Questa procedura viene eseguita utilizzando un adesivo speciale (senza anestesia generale e incisioni), che riempie per iniezione le aree espanse dei vasi sanguigni. Il risultato è la saldatura delle pareti della vena, che non danneggia il lavoro del flusso sanguigno e porta alla scomparsa delle vene varicose.

La massima efficienza si ottiene su piccoli vasi, se la vena sotto il ginocchio è interessata e non ci sono grandi nodi venosi, questo metodo è spesso prescritto. Il costo dell'operazione dipende dalla clinica e dalla complessità della procedura, in media fino a 30000 rubli.

Nanovein  Per il trattamento delle vene malate e la prevenzione delle vene varicose, gli esperti raccomandano un cuscino Varifort

Scleroterapia (video)

flebectomia

Un intervento chirurgico comune per rimuovere le vene dilatate con un intervento chirurgico. È usato per le vene varicose estese se sono colpite grandi vene superficiali, ad esempio una vena sulla coscia o nella regione inguinale.

La microflebectomia può essere utilizzata per trattare piccoli focolai. Il processo consiste nello stretching e nella rimozione della vena interessata, che porta alla normalizzazione del flusso sanguigno nelle vene profonde. Il costo dipende dalla complessità, il prezzo medio è di 50000 rubli.

Flebectomia (video)

Chirurgia laser

La chirurgia laser è un trattamento minimamente invasivo a senso unico. È conveniente se una vena è venuta fuori in una piccola area del corpo. Le radiazioni laser agiscono sulle pareti delle vene distruggendo le fibre di collagene, a seguito delle quali le pareti dei vasi vengono incollate insieme. Il trattamento della coagulazione laser è stimato a 45000 rubli. a seconda della complessità dell'operazione.

Rimozione delle vene varicose laser (video)

Periodo di riabilitazione

Il periodo di riabilitazione dopo l'intervento chirurgico è individuale e dipende dalla complessità della malattia e dal volume delle procedure eseguite. L'area di trattamento è fasciata con un bendaggio elastico, le vene sulle gambe sono doloranti ed è stata eseguita su di esse, si consiglia di mantenerle in posizione elevata. Non sono esclusi i lividi nei siti di intervento. Se il dolore persiste a lungo dopo aver rimosso le vene, consultare un medico.

Nel trattamento delle vene varicose, solo il medico determina cosa fare in ciascun caso. Durante la diagnosi, è importante scoprire se le vene di un'altra malattia possono ferire.

Una malattia trascurata può portare allo sviluppo di trombosi o tromboflebite; la necessità Un approccio integrato per eliminare la malattia nelle prime fasi della malattia ha un alto tasso di successo.

Uno specialista competente non solo prescriverà i farmaci necessari, dirà come spalmare le aree interessate o inviare un intervento chirurgico, ma fornirà anche suggerimenti sulle misure preventive per le vene varicose. In effetti, la prevenzione è più semplice del trattamento di una vena varicosa già formata.

Cosa fare in modo che le vene non facciano male (video)

Vedi anche:

Le vene sulle gambe fanno male: è possibile le vene varicose? : 7 commenti

La situazione è dolorosamente familiare quando le vene sporgono e le gambe iniziano a ferire. Eppure tanta pesantezza alle gambe e stanchezza sembrano che ancora una volta non voglio nemmeno muovermi. E i bagni di massaggio aiutano per un breve periodo.

Vlad, non trascineresti il ​​tempo, ma piuttosto staresti meglio nel trattamento fino a quando non sarà necessario un intervento chirurgico. Tutto è iniziato con pesantezza alle gambe e stanchezza. Quindi le gambe hanno iniziato a fare male, e poi le vene sulle gambe hanno iniziato a gonfiarsi. Detralex mi ha aiutato molto bene e molto rapidamente. Si sentì letteralmente meglio nelle prime 1,5-2 settimane – il dolore scomparve completamente. Ma non mi sono arreso e ho bevuto l'intero corso (2 mesi). Da allora, tutto è andato bene con i miei piedi, ripeto ogni anno il corso di questo venotonico, per rafforzare le vene e prevenire la ripetizione di queste terribili sensazioni e vene gonfie.

Lesia, questo venotonico allevia anche il dolore alle gambe? E poi le gambe fanno male in modo che a volte anche dopo il bagno non sia più facile ed è difficile addormentarsi.
PS Grazie per le informazioni!

Vlad, sì, questo dolore venotonico allevia. È importante non lasciarlo cadere quando ti senti meglio, ma bere l'intero corso fino alla fine. Quindi puoi dimenticare il dolore alle gambe per molto tempo. E non dimenticare la prevenzione. Questo venotonico è anche efficace per la prevenzione.

Detralex è davvero buono, ma i francesi hanno già inventato un farmaco più forte e più conveniente – flebodia 600. Solo una compressa al giorno ti permette di dimenticare il varicosio per un po '.

Non dirò che flebodia è più forte, ma è davvero più conveniente berlo che detralex. E per il prezzo è molto più redditizio.

Detralex è più difficile da trasportare, da esso pesantezza allo stomaco e bruciore di stomaco. soprattutto alla fine del corso. Non me ne sono accorto da Flebodia, mi sembra che il suo guscio sia più affidabile.

Lagranmasade Italia