Le sfumature del trattamento e della prevenzione delle vene varicose testicolari negli uomini

Recentemente, le patologie genitali si trovano abbastanza spesso nella metà maschile della popolazione. Uno dei problemi più comuni è nelle vene varicose testicolari negli uomini. In un altro modo si chiama varicocele. La malattia in sé non è pericolosa, ma può creare molti problemi in assenza di trattamento.

Nell'articolo diremo:

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Concetto di malattia

La varicosità testicolare è una patologia in cui si osserva l'espansione delle vene. La malattia comporta una violazione della circolazione sanguigna nell'area pelvica, l'insorgenza di stasi del sangue, un malfunzionamento delle gonadi.

Cause dello sviluppo

Le vene varicose testicolari negli uomini si formano per vari motivi. Il principale fattore che influenza lo sviluppo della malattia è una violazione del funzionamento delle valvole delle vene dello scroto. Di conseguenza, il deflusso del sangue peggiora, a causa del quale ritorna indietro, causando ristagno ed espansione delle pareti vascolari.

I seguenti fattori sono in grado di innescare il meccanismo di occorrenza del varicocele:

  1. Costipazione manifestata regolarmente.
  2. Passione per il ciclismo o l'equitazione.
  3. Stile di vita sedentario.
  4. Danno ai testicoli
  5. Violazioni del sistema autonomo.
  6. Malattie a trasmissione sessuale.
  7. Patologie che influenzano negativamente la produzione di testosterone.
  8. Difetto congenito associato a debolezza o completa assenza di apparato valvolare nei vasi dello scroto.
  9. Sport pesanti o lavoro fisico.

Anche i fenomeni predisponenti includono il fumo, l'abuso di alcol, l'uso di abiti che limitano i genitali.

I sintomi della malattia

La varicosità testicolare nella prima fase non disturba i pazienti con manifestazioni cliniche. Anche esternamente, lo sviluppo della patologia non può essere sospettato. Pertanto, la malattia del grado iniziale viene spesso diagnosticata per caso durante un esame preventivo dei genitali.

Dal secondo stadio, la malattia inizia a manifestarsi a poco a poco.

Gli uomini si lamentano delle seguenti manifestazioni della malattia:

  1. Dolore nei testicoli. Può essere inizialmente doloroso o noioso in natura e si verifica solo durante l'attività fisica. Nel tempo, la sindrome del dolore diventa acuta e inquietante, indipendentemente dallo stress.
  2. Cambiare l'aspetto dello scroto. Le vene gonfie sono visibili sulla superficie dell'organo, che sono sempre più evidenti ad ogni stadio.
  3. Sensazione di bruciore nei testicoli.
  4. Sudorazione profusa.
  5. L'omissione del testicolo interessato, una violazione delle sue funzioni.

Inoltre, i pazienti notano difficoltà nel concepire un bambino.

Con ogni grado successivo, aumenta la gravità dei sintomi.

Moduli e classificazione

Le vene varicose testicolari negli uomini sono divise in diversi gradi di sviluppo. Questi includono:

  1. Il primo. La malattia non si manifesta in alcun segno clinico, quindi non può essere rilevata durante una visita medica di routine. Per il rilevamento, è necessaria un'ecografia.
  2. Il secondo. La vasodilatazione sta già iniziando ad apparire, la patologia può essere identificata quando si trova in posizione verticale.
  3. Il terzo. Le vene gonfie possono essere viste in qualsiasi posizione.
  4. Quarto. C'è un'atrofia testicolare graduale.
Nanovein  L'Ayurveda provoca vene varicose

Il varicocele è anche classificato in base alla posizione del focus patologico. Esiste una forma della malattia sul lato sinistro, sul lato destro e bilaterale. In frequenza, la posizione principale sono le vene varicose a sinistra.

Diagnosi della malattia

Per identificare le vene varicose testicolari, è necessario contattare un urologo. Prima di tutto, il medico effettua un esame esterno. Nelle fasi iniziali, è quasi impossibile rilevare visivamente il disturbo, poiché le vene non sono ancora così dilatate.

Se, in posizione verticale, i vasi dilatati sono chiaramente sentiti e quando sono in posizione orizzontale, scompaiono, quindi ci sono vene varicose.

Inoltre, il medico può prescrivere un'ecografia, la dopplerografia e altri metodi aggiuntivi. L'analisi dello sperma è inoltre necessaria per valutare la qualità dei fluidi, l'attività degli spermatozoi e la vitalità.

Trattamento varicocele

La lotta contro le vene varicose testicolari negli adolescenti o negli uomini adulti viene condotta in modo conservativo e operativo. La scelta del metodo di terapia viene effettuata da un urologo o andrologo, tenendo conto dello stadio di sviluppo della patologia, dei sintomi esistenti e delle malattie associate.

Metodi conservativi

Il trattamento conservativo del varicosio testicolare negli uomini viene utilizzato come metodo indipendente solo nelle prime fasi. A 3-4 gradi, è possibile con un intervento chirurgico ripristinare rapidamente il paziente.

Prima di tutto, il trattamento conservativo consiste nell'assunzione di farmaci.

Tra questi, sono prescritti i seguenti farmaci:

  1. Venotoniki. Aiutano ad alleviare il gonfiore, normalizzare la circolazione sanguigna, rafforzare le pareti dei vasi sanguigni e prevenire la formazione di stasi del sangue. Sono disponibili come agenti orali e topici.
  2. Antiossidanti. Aiutano a migliorare la coagulabilità del sangue, la sua qualità, nonché a ripristinare lo stato dei vasi sanguigni e prevenire la formazione di coaguli di sangue.
  3. Farmaci che normalizzano la circolazione sanguigna. Contribuiscono all'aumento del flusso sanguigno, alla prevenzione della congestione, alla stabilizzazione della viscosità del sangue.

Inoltre, il medico curante può raccomandare farmaci che migliorano la qualità dello sperma, ne aumentano la produzione.

Oltre alle medicine, il trattamento conservativo comprende esercizi terapeutici. Il suo complesso comprende semplici esercizi che non creano un grande onere per il corpo, ma aiutano a stabilizzare il flusso sanguigno, rafforzare i vasi sanguigni e liberarsi della stagnazione.

Inoltre, con le vene varicose dei testicoli, si consiglia di massaggiare lo scroto. Massaggialo con movimenti lenti, senza esercitare pressione. Il medico può insegnare la tecnica del massaggio.

L'intervento chirurgico

La chirurgia è il metodo più ottimale per combattere il varicocele. I medici insistono in particolare per realizzarlo nelle ultime fasi dello sviluppo della patologia. Le indicazioni per l'operazione sono le seguenti:

  1. La presenza di forti dolori ai testicoli.
  2. Sottosviluppo delle ghiandole sessuali.
  3. Atrofia dei testicoli, sua diminuzione delle dimensioni.

La chirurgia viene eseguita utilizzando i seguenti metodi:

  1. Operazione Ivanissevich. Questo è un classico intervento aperto, per il quale viene praticata un'incisione nella regione iliaca. Il metodo è abbastanza traumatico e richiede una lunga riabilitazione, ma ha un basso costo.
  2. Laparoscopia. A differenza della chirurgia a cielo aperto, questo metodo di terapia è il più sicuro, il corpo viene ripristinato al più presto possibile. Ciò è dovuto al fatto che invece di incisioni, i medici fanno piccole forature. Attraverso di loro, vengono introdotti strumenti e una videocamera, con l'aiuto del quale è possibile monitorare l'avanzamento dell'operazione.
  3. Scleroterapia. Con questo intervento, nessuno rimuove o fascia la vena colpita. Una sostanza speciale viene introdotta nella nave, che la unisce. Ciò impedisce il movimento del sangue attraverso la vena interessata.
Nanovein  La vena nella gamba del bambino è rigonfia

Dopo l'intervento chirurgico, il paziente deve sottoporsi a un periodo di riabilitazione. Ci vuole un tempo diverso, a seconda di come è stato trattato il varicosio testicolare. Con la chirurgia di solito addominale, il periodo di recupero è lungo – almeno un mese. Se è stata eseguita la laparoscopia, la riabilitazione è veloce – entro 7-10 giorni.

Le fasi iniziali possono procedere latentemente, quindi i controlli annuali sono ideali per gli uomini.

Durante il periodo di recupero, i pazienti devono seguire rigorosamente tutte le raccomandazioni del medico curante. I primi giorni richiedono riposo a letto, quindi passa gradualmente all'attività fisica.

Non è possibile impegnarsi in sport e contatti sessuali durante l'intero periodo di riabilitazione. Le suture postoperatorie devono essere completamente guarite.

Usando la medicina tradizionale

Un eccellente assistente aggiuntivo nel trattamento delle vene varicose del testicolo sinistro o destro è la medicina tradizionale. L'uso delle prescrizioni è consentito solo con l'approvazione del medico curante.

Le seguenti ricette sono più efficaci:

  1. Raccogli l'erba fresca di iperico, spremi il succo, separa 50 ml di liquido e mescolalo con un bicchiere di latte bollito, ma non caldo. Prendi il farmaco ogni mattina per intero.
  2. Versare 5 cucchiai grandi di fiori di acacia con 100 ml di vodka, lasciare fermentare per 2 settimane in un luogo buio. Usa una salvietta o una lozione.
  3. Versare un cucchiaio di nocciola 200 ml di acqua bollente, lasciar riposare per 15 minuti, filtrare e bere durante il giorno, diviso in 4 dosi. Per dare un gusto più piacevole, puoi aggiungere un po 'di miele.
  4. Mescolare uguali quantità di salice, quercia e castagno. Separare 500 g di piante, riempirle con acqua e far bollire per mezz'ora. Aggiungi 200 mg di spago, camomilla, sushi essiccato, lascia riposare per altri 30 minuti. Aggiungi pane di segale al prodotto. Usa la medicina preparata per fare il bagno. Il tempo di procedura è di mezz'ora. La temperatura dell'acqua nel bagno non deve superare i 40 gradi.

I rimedi popolari non sono in grado di liberarsi completamente delle vene varicose nello scroto. Migliorano solo l'efficacia dei farmaci, accelerano il processo di riabilitazione dopo l'intervento chirurgico, riducono la gravità dei sintomi. Pertanto, è impossibile rifiutare il trattamento tradizionale a favore di metodi alternativi.

Conseguenze

La principale complicazione delle vene varicose è problemi nel concepire un bambino. L'infertilità si verifica nella maggior parte dei pazienti che ignorano la malattia. Soprattutto questo momento è rilevante per le ultime fasi della patologia.

Le difficoltà con la gravidanza derivano dal fatto che con il varicocele il processo di formazione degli spermatozoi è disturbato, gli spermatozoi vengono prodotti in quantità insufficienti e sono caratterizzati da una scarsa vitalità.

Oltre all'infertilità, i pazienti spesso sviluppano atrofia dell'area interessata. Il testicolo è di dimensioni ridotte, la sua funzionalità è ridotta a nulla. Esiste anche il rischio di ematoma scrotale. Ciò è dovuto al fatto che la vena gonfia non resiste e si rompe.

Профилактика

Le vene varicose ovariche comportano conseguenze negative, quindi i ragazzi dovrebbero pensare a prevenire questa patologia. La prevenzione delle malattie si basa sui seguenti principi:

  • rifiuto di cattive abitudini;
  • buona alimentazione;
  • condurre uno stile di vita attivo;
  • rifiuto di praticare sport pesanti;
  • vita sessuale regolare.

Se conduci uno stile di vita sano, puoi ridurre al minimo la probabilità delle vene varicose nella regione inguinale.

Lagranmasade Italia