Le migliori ricette per il trattamento delle vene varicose a casa

Il trattamento delle vene gonfie nelle gambe a casa si verifica spesso con l'uso della medicina tradizionale. Tale terapia è più economica e più sicura per la salute, a differenza della terapia farmacologica. I prodotti terapeutici fatti in casa sono disponibili sia internamente che esternamente. Una terapia efficace è fornita da un approccio integrato.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Compresse e lozioni

Il trattamento delle vene varicose a casa è consentito con l'aiuto di semplici rimedi popolari. Per ottenere un effetto più rapido e tangibile, è possibile formulare una terapia complessa da essi, compresi vari prodotti utili. I rimedi domestici comprovati includono compresse basate su:

  • cavolo. Separare le foglie dal cavolo, cospargerle con acqua e metterle in frigorifero. Di notte, attaccali ai piedi doloranti e aggiusta con una benda. Per un risultato duraturo, un impacco dovrebbe essere applicato quotidianamente per almeno 3 settimane;
  • argilla. Lozioni ai piedi di una miscela di argilla bentonite verde e acqua sono efficaci quando si alternano impacchi di foglie di cavolo;
  • infuso di luppolo. 2 cucchiai. cucchiai di coni tritati finemente versare 400 ml di acqua bollente, insistere per almeno mezz'ora. Inumidire una benda nell'infusione risultante e lasciarla sulle gambe colpite da vene varicose. È possibile integrare la ricetta aggiungendo 1 foglio di amaranto all'infusione, che migliora l'effetto terapeutico della procedura. L'infusione di luppolo senza additivi non è vietata per via orale se non si hanno disturbi ginecologici e non si è in gravidanza;
  • assenzio. Schiaccia i suoi ramoscelli freschi con fiori, versa yogurt o latte acido, raggiungendo una consistenza pastosa. La miscela risultante viene applicata su una garza, piegata più volte e applicata in punti in cui le vene sono molto dilatate. Si consiglia di avvolgere le gambe con un film di cellophane e indossare un cuscino. Tieni l'impacco sui piedi per 30 minuti. Si consiglia di prendere 2 corsi con un intervallo di 3-2 giorni, in ciascuno dei quali 3-4 procedure vengono ripetute quotidianamente;
  • ippocastano. A 20 g dei suoi fiori aggiungere 30 g di corteccia di viburno e 50 g di corteccia di salice bianco. Versare la raccolta di 1 litro di acqua e cuocere per un breve periodo, quindi insistere per 10 minuti. Lo strumento viene utilizzato per impacchi sulle vene.

Il trattamento delle vene varicose a casa attraverso l'uso di lozioni e impacchi consente la scomparsa della manifestazione del dolore della malattia e una diminuzione della rete venosa sulle gambe. L'efficacia di questa terapia dipende dalla costanza di utilizzo del prodotto selezionato e dalla sua efficacia nel tuo caso.

Unguenti e sfregamenti

Gli unguenti, fatti in casa per il trattamento delle vene varicose sulle gambe, raramente sono molto inferiori nella loro efficacia agli agenti farmacologici. La loro creazione richiede pochissimi sforzi e costi finanziari, e il risultato dell'uso sono gambe sane e un normale deflusso di sangue da esse. Gli unguenti e i preparati per lo sfregamento sono preparati sulla base di:

  • aglio. Per creare un unguento, devi scegliere l'aglio con una buccia bianca. Schiaccia diverse teste fino ad ottenere una sospensione e aggiungi 2 volte di più rispetto alla quantità dell'ingrediente originale, il burro. Lasciare la sospensione risultante sui piedi per tutta la notte, avvolgendoli con carta pergamena e una sciarpa calda. Al mattino, lavati i piedi, indossa qualcosa di caldo;
  • resina di abete rosso. Grattugiare 50 g di cipolla e aggiungere 15 g di solfato di rame, 50 g di olio vegetale, 20 g di resina di abete rosso. La miscela deve essere portata a ebollizione e raffreddata. Il trattamento consiste nella lubrificazione delle vene malate;
  • radice di tarassaco. Lavare e asciugare le radici di questo fiore, tritarle e riempire d'acqua. Devi cucinarli fino ad ottenere una miscela simile al porridge. Aggiungi grasso di maiale per ottenere un unguento denso. Conservalo in frigorifero e, se necessario, applica sulle vene malate;
  • coni di luppolo. 20 g di coni e una piccola polpa di ippocastano versare 50 ml di acqua e aggiungere 150 g di grasso di maiale. La miscela deve essere bollita per 5 minuti e quindi insistita per 3 ore. Per ottenere un unguento uniforme, filtralo. Conservare il prodotto in frigorifero e spalmare i piedi se necessario;
  • Kalanchoe. Taglia alcune foglie della pianta per riempirle con mezzo vasetto di vetro. Versare in esso la parte superiore dell'alcool a 70 gradi (è consentito sostituirlo con la vodka), lasciare il contenitore in un luogo buio. Ogni giorno, il barattolo deve essere agitato, capovolto. Dopo una settimana, la tintura è adatta per le procedure di macinazione. Lo strumento elimina rapidamente la sindrome del dolore, ma per il trattamento delle vene deve essere utilizzato per almeno 3 mesi;
  • gemme di betulla. Per utilizzare per la ricetta sono necessari reni gonfi, ma senza foglie verdi. Sono asciugati e riempiti in un contenitore di vetro 1/3, quindi riempilo fino alla gola con vodka. È necessario insistere significa 10 giorni, periodicamente rigirarsi e tremare. Si consiglia di strofinare i piedi prima di riposare;
  • fango marino. Si riscaldano 60 g dell'ingrediente principale a 20 ° C e si aggiungono 5 ml di olio di limone, 10 ml di succo di limone, 10 gocce di olio di mandorle. La miscela viene raffreddata e applicata ai piedi doloranti. Dopo 15 minuti, viene lavato via con acqua.
Nanovein  Sbarazzarsi delle vene varicose a casa

Il trattamento più semplice per le vene varicose nelle gambe è l'uso di olio di cedro, aceto di mele per lo sfregamento. Questi prodotti contribuiscono alla riduzione delle vene dilatate e al riassorbimento dei processi stagnanti nei tessuti.

Valvole del cuore: cosa sono queste e quali sono le loro funzioni.

Infusi e decotti

Trattare le vene varicose nelle gambe con brodi beventi e infusi a casa spesso non è meno efficace che agire sulle vene malate esternamente. Molte piante e frutti hanno le proprietà di fluidificare il sangue, alleviare l'infiammazione, rafforzare le pareti dei capillari e il riassorbimento dei coaguli di sangue.

Per preparare i rimedi contro le vene varicose a casa possono essere basati su:

  • ortica. Versare 2 cucchiai. cucchiai di foglie di ortica con acqua bollente e filtrare dopo un'ora di infusione. Bere 50 ml tre volte al giorno. Il corso dura un mese, dopo di che sono necessarie una pausa di 2 settimane e una ripetizione della terapia;
  • mele della varietà Antonovka. Bollire 1 litro d'acqua e immergervi 3 mele, coprire con un coperchio. Rimuovere la padella per 4 ore in un luogo caldo. Dopo aver schiacciato le mele in acqua per ottenere la miscela più uniforme, filtrare. Bevi l'infuso preparato prima del pasto del mattino e prima di coricarti, 50 ml con 5 g di miele;
  • noce moscata. Macina alcune noci in un macinacaffè e versa 5 mg della polvere risultante con un bicchiere di acqua bollente. Aggiungi 5 mg di miele all'acqua e lascia per 30 minuti. Il trattamento delle vene varicose consiste nel prendere questo rimedio ogni giorno 1 ora prima di colazione e 2 dopo;
  • nocciola. In mezzo litro di acqua bollente aggiungere 1 cucchiaio. un cucchiaio di arnica e un po 'di corteccia di nocciola. Infondere il rimedio per 8 ore. Si consiglia di prenderlo prima di mangiare 70 ml. In alternativa, puoi preparare un'infusione di foglie di nocciola: 2 cucchiai. cucchiai di foglie tritate finemente versare 0,5 litri di acqua bollente, lasciare per 2 ore. Bere 100 ml prima dei pasti 4 volte al giorno;
  • fiori di ippocastano. Versare 50 g di fiori con 500 ml di vodka e lasciarlo riposare per 2 settimane, scuotendolo ogni giorno. Il trattamento con questa infusione significa l'uso di esso secondo 1 cucchiaio. cucchiaio prima di mangiare. Per fare questo, filtralo e dopo averlo bevuto con acqua. Il corso dura 1 settimana e la pausa è di 2 settimane;
  • foglie di verbena. L'infusione è preparata da un composto di 15 g di foglie tritate e un bicchiere di acqua bollente. Lo strumento viene utilizzato per 1 cucchiaio. cucchiaio un'ora dopo il pasto;
  • semi di aneto. Versa 1 tazza di semi in un barattolo da due litri, aggiungi 40 g di polvere preparata con radice di valeriana e 500 mg di miele di qualità. Riempi il barattolo con acqua bollente verso l'alto, avvolgi e insisti per un giorno. Dopo il filtraggio, il farmaco viene assunto in 20 ml 30 minuti prima di un pasto.
Nanovein  Collant contro le recensioni sulle vene varicose

Una qualsiasi di queste ricette è adatta per uso esterno. Il trattamento può essere diversificato prendendo bagni con infusi e decotti, impacchi basati su di essi. Assicurati di familiarizzare con le proprietà di base degli ingredienti proposti per la preparazione del trattamento per le vene varicose a casa. Alcuni alimenti possono essere dannosi per il tuo corpo o stadio della malattia.

Fondi aggiuntivi

Il trattamento delle vene delle gambe gonfie a casa può essere diversificato e integrato con sessioni di irudoterapia, mangiando zenzero, se non ci sono controindicazioni per questo. Applicare patate crude finemente grattugiate o fette di pomodori verdi sulle vene malate allevia il dolore e aiuta a risolvere i dossi. Allo stesso tempo, il prodotto deve essere tenuto in punti dolenti per almeno diverse ore, quindi è possibile ripararlo con una benda e lasciarlo durante la notte.

Un'alternativa alla patata e al pomodoro come rimedio per le vene varicose era la zucca e il limone. Con un cucchiaio bollito pulito, seleziona la polpa dalla zucca e mettila in un piatto sterilizzato, metti in frigorifero. Posiziona piccoli pezzi sulle vene malate e cambiali mentre si asciugano durante il giorno. Applicare sottili fette di limone sulle gambe per ridurre i dossi varicosi.

L'autotrattamento delle vene con vene varicose è difficile e inefficace, ma non lo è. Molte ricette sono facili da ripetere a casa e per ottenere buoni risultati è facile. La medicina alternativa offre metodi efficaci per combattere le vene varicose.

Lagranmasade Italia