Le migliori ricette e metodi per il trattamento delle vene varicose con le api

Il trattamento delle vene varicose con api e miele è stato ampiamente utilizzato dal 18 ° secolo. Anche allora, i guaritori tradizionali hanno notato che questi 2 rimedi aiutano perfettamente contro le vene infiammate alle gambe. I medici moderni trattano lo scetticismo con una quantità così salutare di scetticismo. Puoi usare il veleno di miele e api nella lotta contro le vene varicose nelle fasi iniziali della malattia, ma con l'ulteriore progressione della malattia la sua efficacia diminuisce.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

I benefici del miele e di altri prodotti delle api nel trattamento delle vene varicose

L'uso del miele per le vene varicose dà un risultato positivo con un approccio sistematico. Non dovresti aspettarti che dopo una volta tutti i sintomi della malattia scompaiano immediatamente. L'uso del miele nella medicina popolare per le vene varicose è diventato enorme. Il motivo principale del boom del "miele" è nascosto nella composizione di questo prodotto. Contiene molte sostanze utili, tra cui:

  • calcio;
  • ferro;
  • niacina;
  • acido ascorbico;
  • magnesio;
  • vitamina B6;
  • acido pantotenico;
  • vitamina B9;
  • potassio.

Il miele ha un effetto positivo sullo stato del sistema immunitario. Migliora, migliora il flusso sanguigno, normalizza la funzione cardiaca. Le cellule sotto l'influenza di questo prodotto iniziano a rigenerarsi, il che porta al naturale ripristino del corpo. I guaritori hanno notato i dati di qualità di questo prodotto delle api e hanno sviluppato ricette speciali che migliorano l'effetto del miele.

Ingestione di miele – le migliori ricette

Il modo più semplice di mangiare ogni giorno a stomaco vuoto è di 50-60 grammi di prodotto puro. Quindi attivi il metabolismo, normalizzi il flusso sanguigno, compensi la mancanza di vitamine. Se non puoi usare il miele nella sua forma pura, i guaritori consigliano di diluirlo in acqua o un bicchiere di tè. Puoi trovare varie ricette di medicina tradizionale contenenti miele. Alcuni migliorano il gusto del prodotto, mentre altri hanno un sapore molto specifico, quindi è difficile usarli. Le seguenti ricette sono considerate le più efficaci:

  • Miele, aglio e limone contro le vene varicose. Avrai bisogno di 1 kg di miele, 3 spicchi d'aglio, 4 piccoli limoni, 300 ml di olio d'oliva o di lino. L'aglio e il limone vengono sbucciati e quindi macinati in un tritacarne o in un frullatore. In un contenitore separato, mescola il limone con l'olio, quindi aggiungi la miscela aglio-limone. Questo prodotto è conservato in frigorifero. Devi usarlo 3 volte al giorno per un cucchiaio 30 minuti prima di mangiare.
  • Una miscela di cipolla bianca con miele di vene varicose. È necessario ottenere 200 ml di succo fresco dalle cipolle e quindi mescolarlo con un bicchiere di miele. La miscela risultante viene infusa per 3 giorni a temperatura ambiente e quindi posta in frigorifero per 10 giorni. Dopo che il medicinale è pronto, può essere consumato in un cucchiaio 3 volte al giorno.
  • Tintura di propoli per vene varicose. A 300 ml di vodka, aggiungi 80 grammi di materie prime tritate. La miscela risultante deve essere messa in una bottiglia, tappata e quindi insistita per 1 mese. La tintura di propoli con vene varicose è in grado di liberare il paziente dalle vene del ragno. È usato per compresse e lozioni. Non usare questa miscela all'interno.

Ape salvata

L'ape salvata dalle vene varicose può essere acquistata in farmacia o nei negozi specializzati. Questo unguento è una miscela di vyatka di bacche di goji, semi e frutti di castagna, un estratto delle radici di dioscorea di nippon e corteccia di larice. Per il trattamento delle vene varicose, uno dei principali parassiti per l'apicoltura è stato aggiunto a questo rimedio: la falena delle api. Interferisce con le api da miele, distruggendo l'alveare e assorbendo le scorte di miele. Ma la polvere di questi insetti aiuta ad aumentare il tono delle vene e normalizzare il metabolismo.

Nanovein  Niches Katsuzo Guarigione dall'energia del pensiero

Usa l'ape salvata come un normale unguento. Si applica 2-3 volte al giorno sulla pelle pulita delle gambe. Applicare la crema per 1 mese. Uno dei vantaggi di questo strumento è una composizione completamente naturale. Non contiene conservanti o ormoni artificiali che possono influenzare negativamente le condizioni della pelle e degli organi.

Usando il miele fuori

Un corso di trattamento medico a base di miele può includere farmaci sia orali che esterni. I guaritori tradizionali consigliano alle persone che soffrono di vasi varicosi di applicare unguenti e impacchi per il trattamento esterno della malattia. Sono facili da applicare e funzionano bene su tessuti danneggiati. I medici raccomandano anche di fare pediluvi terapeutici. Tutti questi fondi riducono l'edema e alleviano parzialmente il dolore.

Compresse e lozioni

I prodotti esterni sono realizzati con cera d'api e miele. Possono essere monocomponenti o contenere molti ingredienti. Il più semplice è un impacco preparato secondo le seguenti ricette:

  1. Prendono una garza, la mettono in diversi strati, quindi la lubrificano con il miele e la mettono in un punto interessato dai vasi varicosi.
  2. Una pellicola trasparente o polietilene è avvolta sulla parte superiore per creare una parvenza di vuoto.
  3. Il design è inoltre fissato con una benda o un panno. È meglio usare una benda elastica che non interferisca con i movimenti all'interno della casa. Puoi anche indossare calze speciali.

È meglio applicare un impacco prima di coricarsi. Deve essere in piedi per almeno 2 ore. Il corso del trattamento è di 50 procedure. Devono essere fatti ogni giorno. Una pausa tra le procedure è inaccettabile, perché può portare alla regressione. Alcuni guaritori consigliano di assumere polline quando si indossano impacchi, ma spesso provoca allergie.

Se i farmaci non aiutano molto con le vene varicose, i guaritori tradizionali raccomandano di preparare un unguento a base di miele. Esistono diverse ricette per le creme basate su questo prodotto, ma il modo più semplice è mescolare 3 cucchiai di miele e 1 cucchiaio di burro. Ricorda che un'attenzione particolare dovrebbe essere prestata alla selezione dei prodotti. Il miele dovrebbe essere di alta qualità e il burro dovrebbe essere naturale. La margarina per la preparazione dell'unguento non funzionerà. Il prodotto risultante deve essere applicato sulle gambe 2-3 volte al giorno.

bagno

Il miele con vene varicose può essere utilizzato in vari modi. La preparazione di bagni caldi con questo prodotto è uno dei metodi alternativi per il suo utilizzo. 100 grammi di miele devono essere sciolti in 5 litri di acqua calda (38 ° C). Immergi i piedi nella soluzione risultante per 20 minuti, quindi pulisci gli arti con una garza imbevuta di acqua fredda. I bagni dovrebbero essere eseguiti durante la settimana ogni giorno prima di coricarsi. L'acqua può essere sostituita con infusi di erbe medicinali che contribuiscono al ripristino dei vasi sanguigni.

Trattamento delle punture d'ape per le vene varicose – apiterapia

L'apiterapia per le vene varicose è considerata molto efficace se il paziente non ha controindicazioni a questo metodo di trattamento. Sotto l'influenza del veleno, le navi colpite dalla malattia iniziano a contrarsi, il che porta a una diminuzione delle manifestazioni della malattia. Uno dei vantaggi delle punture di api è che molti acidi inorganici entrano nel corpo con loro. Contribuiscono al ripristino di cellule e tessuti.

La procedura deve essere eseguita da un medico in una clinica specializzata in metodi alternativi di trattamento. Effettua un test allergologico. Il sito del morso viene trattato con alcool e quindi l'ape viene applicata per la puntura. La puntura non viene rimossa immediatamente, ma dopo 10-15 secondi. Durante questo periodo, una piccola quantità di veleno entrerà nella pelle. Se non si osservano reazioni avverse 20 minuti dopo la procedura, l'apiterapia continua.

Il medico stabilisce il regime di trattamento in base al grado della malattia. Secondo lo schema classico, un'ape dovrebbe pungere il primo giorno del paziente, due il secondo giorno, ecc. Questo dura 10 giorni, quindi interrompe le sessioni terapeutiche per 3-4 giorni. L'ape non è piantata direttamente su una vena, ma a 5-6 cm da essa.

Come essere trattati con la morte delle api

Tutte le persone sono divise in 2 campi. I primi credono che usare l'alveare nel trattamento delle vene varicose sia un'ottima idea, mentre i secondi mettono in dubbio l'idea di usare corpi di api morte per qualsiasi tipo di terapia. Se non si hanno preconcetti al riguardo, è possibile utilizzare la tintura delle api dalle vene varicose per le vene varicose. Preparare questo strumento come segue:

  1. Il macinato macinato viene mescolato con vodka in un rapporto da 1 a 5.
  2. Il contenitore viene chiuso ermeticamente con un coperchio e quindi posto in un luogo buio per 14 giorni.
  3. Dopo 2 settimane, la tintura risultante viene filtrata e quindi utilizzata per via orale ed esterna.
Nanovein  Quanto dura un'operazione per rimuovere le vene varicose

Secondo il regime di trattamento standard, è necessario assumere 20 gocce di tintura 3 volte al giorno. La durata del corso è di 14 giorni. Questo strumento aiuta non solo con le vene varicose, ma anche con l'ipertensione arteriosa. Il corso del trattamento viene ripetuto 2-3 volte l'anno. Alcune fonti sostengono che il numero di gocce dovrebbe essere uguale all'età del paziente. Questa affermazione non è del tutto vera, perché negli anziani, una concentrazione così elevata di tintura può causare allergie.

Puoi usare la tintura di alcol dalle api per lozioni. Per fare questo, un pezzo di panno di cotone viene immerso in una soluzione e quindi applicato sulla zona interessata della gamba. Sulla parte superiore della lozione avvolta con pellicola trasparente e inoltre fissata con una benda. Il tessuto con la soluzione dovrebbe rimanere sulla gamba per tutta la notte. La durata del trattamento è di 20 giorni.

Il trattamento efficace delle vene varicose con l'aiuto della morte comprende anche la produzione di unguenti a base di un prodotto secco. Viene pre-schiacciato allo stato in polvere e quindi miscelato con olio d'oliva magro caldo. Su un bicchiere di olio aggiungi un cucchiaio di morte. Invece del petrolio, puoi usare la vaselina. L'unguento finito viene raffreddato, posto in un piatto speciale con un coperchio e quindi conservato in frigorifero. Applicalo in uno strato sottile sui punti danneggiati dalle vene varicose 2-3 volte al giorno.

Propoli e vene varicose

La propoli dalle vene varicose sulle gambe usa un antimicrobico. È composto da oli essenziali e vegetali, tannini, polline, quindi ha un effetto tonico sul corpo. C'è anche un edificio propoli. Contiene un'enorme quantità di cera, quindi non è adatto per la terapia.

Il trattamento delle vene varicose con propoli può essere effettuato utilizzando tinture e unguenti fatti in casa. Nelle recensioni, i pazienti spesso affermano che è più comodo usare creme con questo prodotto. Per preparare un unguento a base di propoli per le vene varicose, puoi utilizzare una delle seguenti ricette:

  • Unguento al succo di limone. 50 grammi di propoli vengono mescolati con 30 grammi di cera e il succo di un limone appena spremuto. È necessario portare a ebollizione la miscela, quindi mescolare nuovamente tutti i componenti mentre sono allo stato liquido. L'unguento finito viene raffreddato e quindi versato in un barattolo di crema o altri contenitori. Utilizzare lo strumento 2-3 volte al giorno.
  • Unguento al cedro. Per preparare questo prodotto, avrai bisogno di 150 ml di olio d'oliva, 100 grammi di resina di cedro, 20 grammi di miele e propoli. Tutti i componenti devono essere miscelati, leggermente riscaldati in una padella con acqua o in un bagno d'acqua, e quindi trasferiti nel contenitore selezionato. L'unguento risultante può essere utilizzato per sfregare i piedi doloranti.

Controindicazioni

Il trattamento delle vene varicose con miele è controindicato nelle persone con ipersensibilità a questo trattamento. Questo elenco comprende non solo i pazienti che soffrono di gravi allergie, ma anche quelli che, dopo aver consumato un prodotto naturale, presentano una leggera eruzione cutanea, febbre e altri sintomi che indicano la risposta dell'organismo al polline. Tale trattamento è controindicato nelle seguenti situazioni:

  • con diabete, perché questo prodotto contiene una grande quantità di saccarosio e lattosio;
  • il miele contiene un gran numero di diversi tipi di glucosio, quindi, con problemi di assorbimento, è impossibile utilizzarlo;
  • le persone con pelle diluita e tendenza alla rosacea, perché il miele contiene grandi cristalli che possono danneggiare l'epitelio e i vasi fragili.

Puoi usare il miele per trattare i vasi varicosi se la malattia è in una fase iniziale. Con la transizione della malattia al secondo stadio e la comparsa di ulcere trofiche, la terapia del miele deve essere interrotta.

Lagranmasade Italia