Labbra varicose (2)

(Valutazione: 1.8, totale 10 voti)

Nonostante l'apparente impopolarità di questo problema, tuttavia, non meno del 30% di tutte le donne in gravidanza ha incontrato per la prima volta le labbra varicose durante la gravidanza, aumentando la probabilità di un disturbo con ogni bambino successivo. In rari casi (2-10%), compattazione, gonfiore e, direttamente, vene non scompaiono dopo il parto.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Le cause

Aspettare un bambino è una condizione speciale di ogni donna, con costanti cambiamenti nel corpo e nei livelli ormonali. Il motivo principale della comparsa delle vene varicose della vulva è il deterioramento del flusso sanguigno in tutto il corpo della futura madre, in particolare nelle vene di tutti gli organi della piccola pelvi, che è spiegato da un lato da cambiamenti ormonali e, dall'altro, dalla compressione della moglie cava inferiore, un utero notevolmente ingrandito.

Nella maggior parte dei casi, le vene varicose sugli organi genitali non sono una controindicazione al parto naturale, ma aumentano la probabilità di sanguinamento durante il parto. In caso di gravi vene varicose delle labbra, il medico curante prenderà una decisione sulla consegna chirurgica. Ecco perché, avendo scoperto qualsiasi malattia, è consigliabile consultare immediatamente un medico, proteggendo così dalle complicazioni e da te stesso e dal tuo bambino non ancora nato.

Nanovein  Rossore di una vena della gamba con vene varicose

Nella pratica medica, tali situazioni sono state osservate anche quando le vene varicose sulle labbra sono in gravi condizioni. In questo caso, al fine di evitare l'attivazione, il medico prescrive un trattamento che consiste nella scleroterapia a compressione o nella scleroterapia a microfoam.

Le vene varicose perineali nelle donne, purtroppo, non sono solo in una forma antiestetica, ma è una formazione molto dolorosa che provoca notevole disagio e interferisce con il sesso e gli sport attivi. Le donne che soffrono di questa malattia sentono scoppiare nella vulva, bruciore, prurito, a volte persino sanguinamento. Per questo motivo, è così importante sottoporsi a trattamento e sbarazzarsi di sintomi spiacevoli, migliorando il benessere e uno stato psicologico direttamente associato ad esso.

Ma non fatevi prendere dal panico in anticipo: nella maggior parte dei casi tutto tornerà alla normalità dopo la nascita del bambino e, ad eccezione di fasi particolarmente trascurate, entro 5-7 giorni dalla nascita, le vene cadranno, la congestione vascolare diventerà quasi invisibile entro un mese.

Metodi di prevenzione

In presenza di sintomi delle vene varicose delle labbra durante la gravidanza e durante il parto, devono essere prese misure preventive per prevenire la formazione di complicanze più gravi (flebotrombosi, tromboembolia, tromboflebite, ecc.)

  • Per alleviare i sintomi della malattia durante il periodo, prova a muoverti di più, a camminare, anche se a un ritmo lento.
  • Si consiglia di indossare biancheria intima a compressione per le donne in gravidanza o bendare gli arti inferiori con un bendaggio elastico.
  • Trascorri il minor tempo possibile mentre sei seduto. Per il relax, se possibile, scegli una posa sdraiata su un fianco, quindi la circolazione del sangue nella cavità pelvica non sarà difficile.
  • Per sostenere la pancia, riducendo la pressione sulle vene, la benda aiuterà. Tuttavia, avrà senso solo in un secondo momento.
  • Se hai notato che le vene nel perineo sono cresciute troppo, assicurati di consultare un medico. Il medico prescriverà farmaci che rafforzano i vasi sanguigni locali, come gel anticoagulanti e pomate contenenti eparina e farmaci venotonici, ma solo fino a 35 settimane.
  • Il parto, in presenza di labbra varicose, di solito avviene in maglieria ospedaliera con compressione di prima classe.
  • Al fine di evitare complicazioni durante la gravidanza, vale la pena essere osservato da un medico, controllando regolarmente le letture di un coagulogramma (sistema di coagulazione del sangue).
Nanovein  Metodi di recupero dopo l'intervento chirurgico per le vene varicose e raccomandazioni dei flebologi

Per evitare tali problemi, e in caso di insorgenza la situazione non peggiora, consultare un flebologo prima della gravidanza.

Lagranmasade Italia