La trombosi venosa profonda degli arti inferiori provoca il trattamento

La TVP è una malattia grave in cui si formano coaguli di sangue (coaguli di sangue) nelle vene. Ad oggi, si distingue la trombosi delle vene profonde e superficiali.

Un coagulo di sangue chiude il lume di un'arteria o di una vena, che porta al completo blocco. I coaguli di sangue di solito compaiono in tutte le vene. Ma il più delle volte compaiono negli arti inferiori. La trombosi venosa profonda è una condizione grave perché causa gravi complicazioni: insufficienza cardiaca o morte.

contenuto

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Fattori di sviluppo della malattia

Le statistiche mostrano che ogni quinta persona su questo pianeta è a rischio di coagulo di sangue. Ogni anno, a 150 persone viene diagnosticata la malattia per ogni 100 della popolazione. La trombosi venosa è più considerata un disturbo femminile. Il gentil sesso soffre della malattia 000 volte più spesso degli uomini. Persone molto rischiose che sono in sovrappeso. Con l'obesità, il rischio di malattia aumenta di 5 volte.

Come fattori predisponenti possono essere identificati:

  • Età. Dopo 40 anni, il rischio di trombosi aumenta di cinque volte. Più la persona è anziana, maggiori sono le possibilità di contrarre la trombosi venosa.
  • Ricovero in ospedale. Quando una persona viene ricoverata in ospedale, rimane sdraiata a lungo. Questo fa male alla salute. Pertanto, aumenta il rischio di trombosi.
  • Fratture e lesioni degli arti inferiori. Portano ad un aumento della trombosi. Nel processo di guarigione, una persona si muove molto poco. Ciò influisce negativamente sul funzionamento del corpo.
  • Gravidanza. Durante questo periodo, il rischio di trombosi venosa è molto aumentato. Pertanto, mentre trasporti un bambino, devi prenderti cura della tua salute.
  • Lunghi viaggi. Durante i lunghi viaggi, una persona è in posizione seduta. Il movimento è limitato. Pertanto, vi sono grandi rischi di contrarre la trombosi venosa.
  • Contraccettivi orali. Le donne che assumono contraccettivi orali con estrogeni da molto tempo dovrebbero pensare alla propria salute. È necessario consultare un medico.

Queste non sono tutte le cause della trombosi venosa. Altri fattori includono: cancro, vene varicose, obesità, insufficienza cardiaca, infiammazione dell'intestino crasso, problemi vascolari, procedure chirurgiche e frequenti situazioni nervose.

I sintomi della malattia

I sintomi iniziali della trombosi venosa sono quasi impossibili da rilevare. Ma se la pelle cambia colore nel luogo in cui si trova il coagulo di sangue, allora questi sono segni di malattia vascolare. Non tutte le persone sanno che la trombosi venosa si verifica più spesso senza sintomi. In una persona sana, il sangue venoso si sposta verso l'alto. Quando un coagulo di sangue blocca il lume della vena, il sangue si muoverà con difficoltà. Pertanto, possono verificarsi gonfiore sulla coscia o sulla caviglia.

Poche persone rivolgono la loro attenzione ai primi segni di trombosi venosa. Questi sintomi includono:

  • Sensazione di pesantezza.
  • Dolori rari
  • Pienezza nei muscoli delle gambe.
  • Rigidità.
Nanovein  Bagni di radon e vene varicose

Se si avverte il disagio di cui sopra, dovresti andare in ospedale. Un atteggiamento frivolo nei confronti della salute può portare a conseguenze negative. Può verificarsi trombosi venosa acuta. Oggi una persona può muoversi senza problemi e domani non sarà in grado di alzarsi dal letto.

Quando la malattia ha un decorso nascosto, è molto pericolosa. Una persona avrà improvvisamente tromboembolia polmonare. Ciò appare a causa della separazione di un coagulo di sangue. Di conseguenza, si verificano insufficienza cardiaca o morte.

Prevenzione della trombosi

Le persone che sono predisposte allo sviluppo della trombosi venosa svolgono un ruolo importante nella prevenzione. Se segui una corretta alimentazione, attività fisica, puoi ridurre i rischi di questa pericolosa malattia. Il primo passo sulla strada della salute è il rafforzamento dei vasi sanguigni. Gli esperti danno consigli che devono essere seguiti. È meglio prevenire la malattia in anticipo che curarla in seguito.

È necessario aderire a misure preventive al fine di proteggere la propria salute da un disturbo pericoloso:

  • Sport attivi. Ciò contribuirà a stabilizzare il corpo. È meglio smettere di uscire davanti a una TV o un computer. Devi camminare all'aperto più spesso. Fai almeno 10 passi al giorno.
  • Allenamento alla caviglia. Durante il lavoro sedentario o molte ore di volo, è necessario allenare le articolazioni della caviglia. Dovresti cambiare postura ogni 10-20 minuti, bere più liquidi. Gli indumenti devono essere larghi e comodi per non ostacolare i movimenti.
  • Migliorare il corpo. Le malattie infettive portano allo sviluppo di trombosi venosa. Pertanto, è necessario mantenere il sistema immunitario, abbandonare le cattive abitudini, bere vitamine e così via.
  • Biancheria intima a compressione. Può essere golf, calze, collant. Tali articoli di abbigliamento aiutano a prevenire l'espansione venosa delle vene.

Dieta per trombosi venosa

La trombosi venosa è oggi considerata una malattia pericolosa. Questo disturbo non può solo complicare la vita, ma anche portare alla morte. La dieta con trombosi degli arti inferiori è parte integrante durante il processo di trattamento. Tutto ciò che una persona mangia in una forma particolare entra nel flusso sanguigno. Ci sono alimenti che possono prevenire una malattia pericolosa.

Se limiti il ​​consumo di grassi animali, puoi abbassare il colesterolo. Questa, a sua volta, è la prevenzione dell'aterosclerosi. Gli accumuli di colesterolo interrompono la circolazione sanguigna. Ciò porta alla trombosi venosa. Gli alimenti che contengono vitamina P supportano le pareti delle vene. Limitare la caffeina. Ciò ridurrà i bruschi cambiamenti della pressione sanguigna.

La dieta per la trombosi degli arti inferiori comprende i seguenti prodotti:

  • Lamponi, fragole, mele, arance. Questi alimenti sono ricchi di antiossidanti che possono rafforzare i vasi sanguigni.
  • Tè allo zenzero, cipolle fresche, aglio. Affinché il processo di trattamento proceda in modo più efficiente, è necessario un intestino sano. La costipazione influisce sulla circolazione sanguigna.
  • Fiber. Prugne, lenticchie, pere, uva passa, pane integrale, avocado influenzano favorevolmente la normalizzazione della viscosità del sangue.
  • Frutti di mare – gamberi, calamari, cozze. Questi prodotti prevengono la formazione di coaguli di sangue.

Alimenti vietati

Abbiamo già capito quali prodotti aiuteranno a migliorare le condizioni delle vene degli arti inferiori. È molto importante sapere quali alimenti escludere. Impediscono il flusso sanguigno e promuovono la crescita piastrinica.

Per qualche tempo, si consiglia di ridurre gli alimenti che contengono vitamina K. Aumenta la coagulazione del sangue. Di conseguenza, appare la trombosi degli arti inferiori.

Per il periodo di trattamento, i seguenti prodotti devono essere eliminati:

  • Succo di melograno e uva bianca.
  • Noci (esclusi gli anacardi).
  • Latticini grassi.
  • Verdure, spinaci, cavoli.
  • Forte tè nero e verde.
  • Fegato di manzo e maiale.
  • Semilavorati e fast food.
  • Le bacche sono viola.
  • Bevande alcoliche e gassate.

Salsicce e brodi forti influenzano negativamente le condizioni delle vene. Pertanto, devono essere esclusi dalla dieta. Anche la pasticceria dovrebbe essere limitata. Questi alimenti sono ricchi di carboidrati. Contribuiscono all'aumento del colesterolo.

Nanovein  Animali domestici ideali per la cura delle lumache

Trattamento della trombosi venosa

Di solito il trattamento di questa malattia è conservativo e talvolta chirurgico. Se non esiste un trattamento adeguato, dopo un paio di mesi si verificherà la tromboembolia polmonare. Se c'è il sospetto di trombosi, viene eseguita una diagnosi approfondita. Quando la diagnosi è confermata, viene prescritto un trattamento.

Molto spesso, il paziente viene messo in ospedale. Se la circolazione sanguigna è disturbata sotto le vene poplitea, viene prescritto un trattamento ambulatoriale. Il riposo a letto dovrebbe durare 4-5 giorni. Se c'è il rischio di complicanze, quindi circa 10 giorni. Gli arti si alzano in modo che il sangue circoli meglio.

Nella forma acuta della malattia, viene utilizzato un trattamento conservativo. Per la terapia locale, sono prescritti i seguenti agenti:

  1. Pomata Vishnevsky.
  2. Comprime con bendaggio elastico.
  3. Preparativi per migliorare la circolazione (trental, flexital e altri).
  4. Inibitori (aspirina, indometacina e altri).
  5. Farmaci per la correzione dei disturbi del flusso sanguigno nelle vene (ad esempio detralex, eskusan e così via).
  6. Anestetici (butadion, reopirin, analgin).

Il trattamento chirurgico

Le trombosi galleggianti sono soggette a trattamento chirurgico. Se ciò non viene fatto, è molto probabile che il coagulo di sangue si stacchi. Per il trattamento chirurgico vengono utilizzati:

  • Plicatura della vena cava inferiore. Il muro della nave interessata è cucito con fermagli metallici.
  • Filtro cava. L'installazione avviene nella vena inferiore. Questo è necessario per catturare coaguli di sangue strappati.
  • Trombectomia. L'operazione viene utilizzata nelle prime fasi dello sviluppo di questa malattia.
  • Catetere di Fogarty. Questa operazione viene utilizzata per rimuovere i coaguli di sangue vagamente fissati entro 5 giorni dalla formazione del coagulo.

La rimozione di un trombo si verifica solo nei casi in cui il trombo è grande e ostruisce le navi. L'operazione viene eseguita in casi molto rari. La chirurgia aumenta il rischio di nuovi coaguli di sangue.

Trattamento con rimedi popolari

Puoi usare i rimedi popolari per normalizzare la condizione e curare la trombosi a casa. I medicinali hanno molti vantaggi rispetto ai farmaci della farmacia:

  1. Prezzo basso La maggior parte delle persone non tratta la trombosi venosa perché è troppo costosa. I rimedi popolari sono realizzati con componenti convenienti ed economici, molti dei quali si possono trovare in giardino.
  2. Auto trattamento. Puoi eseguire il trattamento da solo a casa in qualsiasi momento conveniente. Per ripristinare la circolazione sanguigna, non è necessario interrompere il lavoro.
  3. Ampia selezione di ricette. Da una tale varietà, puoi scegliere quello che ti piace di più. Prima di iniziare il trattamento, dovresti scoprire se ci sono reazioni allergiche ad alcune piante.

Le tinture di alcol sono spesso utilizzate nella medicina popolare. Puoi usare il medicinale all'interno o fare impacchi. Se il trattamento viene eseguito regolarmente, i nodi varicosi possono essere ridotti. Tintura molto efficace di acacia bianca. Un cucchiaio della pianta viene versato con un bicchiere di vodka. Insistere in un contenitore sigillato per circa una settimana. Bevi la tintura 1-2 volte al giorno per un cucchiaino. Puoi anche fare delle compresse.

Tutti conoscono le proprietà benefiche del miele. Aiuterà non solo nel trattamento della tonsillite e dell'influenza, ma combatte anche bene con la trombosi venosa. Il miele è usato per fare decotti e tinture. Un bicchiere di miele di fiori deve essere mescolato con un bicchiere di succo di cipolla. La miscela risultante deve essere insistita per tre giorni in un luogo caldo. Quindi conservare in frigorifero per 7 giorni. La composizione viene presa una volta al giorno, un cucchiaio.

Lagranmasade Italia