La mia recensione sul trattamento delle vene varicose con foto laser

Prima dell'operazione sulle vene, ho pensato che le persone probabilmente volessero sapere come tutto ciò accadrà …

Tutti nella nostra famiglia soffrivano di vene varicose, sia mia madre che mia nonna. Il caso è stato molto grave. E non avevo niente di buono da fare, ma solo tutta la mia vita per andare in pantaloni a nascondere le vene. Non ero infastidito dalla malattia, ma solo fino alla prima gravidanza.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Беременность

Durante la mia prima gravidanza, ho lavorato 4 volte a settimana. Durante questo periodo, i miei problemi alle vene sono iniziati, hanno prurito, bruciato e hanno iniziato a gonfiarsi. Non è stato molto evidente, ma ho ancora iniziato a preoccuparmi.

Entro la 38a settimana di gravidanza, avevo l'anemia. Alla fine della gravidanza, avevo molta acqua nel mio corpo, aumento di peso, che penso abbia causato pressione sulle mie vene. Dopo il parto, il peso è diminuito e i problemi con le vene sono scomparsi sullo sfondo.

Dopo il parto

Dopo aver dato alla luce altri due bambini e con ogni gravidanza i miei problemi con le vene sono peggiorati sempre di più.

Dopo la terza gravidanza, ho sentito un forte dolore nell'addome inferiore, come se avessi appena partorito un bambino! È stato persino difficile per me lasciare il bagno. Volevo sempre alzare le gambe e rilassarmi.

Nanovein  Cosa causa le vene varicose sulle gambe

Più tardi ho scoperto una vena varicosa sulla gamba sinistra. Immediatamente ho messo il ghiaccio in questo posto, e l'ho fatto per diversi giorni, solo allora è diventato più facile per me. Ma rimase ancora il rigonfiamento sulla gamba e mi resi conto che bisognava fare urgentemente qualcosa.

È ora di andare dal dottore

Decisi di andare dal dottore, perché la gamba sinistra mi dava fastidio tutto il tempo, c'era sensazione di bruciore e prurito nelle vene e questi sintomi si intensificavano. Era più facile solo mentendo, ma è impossibile mentire sempre con due bambini e un neonato ?!

La prima cosa che mi hanno fatto dal dottore è stata un'ecografia delle vene. Ho dovuto sdraiarmi su un tavolo speciale, hanno indossato mutandine usa e getta e mi hanno spiegato che con l'aiuto di un'ecografia guarderei non solo le vene malate, ma anche tutte le vene vicine. Pertanto, il medico esegue la scansione di tutta la mia gamba. Periodicamente, mi hanno chiesto di premere e sollevare la gamba, più volte, che sembrava essere molto tempo.

I risultati sono cattivi ….

Al termine della procedura, mi è stato permesso di vestirmi e invitato a parlare dei risultati degli ultrasuoni. Il medico mi ha detto che i miei affari sono cattivi, che le valvole nelle vene pompano il sangue in modo errato, più di 10 secondi per ciclo. Mi è stato detto che c'era un problema con le vene nell'area pelvica e che sarebbe stata necessaria un'operazione.

Fortunatamente, c'erano soldi per l'operazione in quel momento e ho accettato

Essenza dell'operazione

Trattamento di espansione delle vene laser

Più tardi, il medico mi ha spiegato l'essenza della procedura:

  1. Ha detto che stavano facendo una piccola incisione per inserire un tubicino in una vena.
  2. Tutto questo viene fatto in anestesia locale.
  3. Dopo il trattamento laser stesso, dopo di che le vene funzionano normalmente e il sangue scorre bene al cuore.
Nanovein  I macellai dottore sulle vene varicose come trattare

Ho dovuto curare due vene principali: quella che va dalla mia caviglia interna alla parte interna della coscia e la vena che scorre diagonalmente attraverso la coscia. È interessante notare che la vena convessa attorno al mio ginocchio non sarà elaborata da un laser, dovrebbe scomparire da sola dopo che le due vene principali sono state guarite.

Mi è stato anche detto che sarebbe stato necessario eseguire un'ecografia una settimana dopo l'operazione per monitorare l'avanzamento del trattamento.

Ho dovuto comprare calze a compressione, hanno detto che sarebbero state necessarie dopo l'operazione, dovrebbero essere indossate per 2-3 settimane.

5 giorni prima dell'intervento chirurgico

Ho dovuto iniziare a indossare calze a compressione per abituarmi e indossarle dopo l'intervento chirurgico.

Secondo le istruzioni, devo indossare queste calze:

  1. immediatamente dopo l'intervento chirurgico entro 24 ore
  2. Quindi 8 ore al giorno, per 2-3 settimane.

Questo non è così spaventoso. Inoltre, devi indossare scarpe comode. È molto più facile per me nelle calze, ma quando le ho tolte, le mie vene erano gonfie, come quando ero incinta, era triste!

Giorno di trattamento

Oggi avranno un'operazione per me. Dovrei essere in ufficio alle 8:15, portare un maglione, non radermi la gamba che sarà trattata e portare calze a compressione.

Sto iniziando a diventare un po 'nervoso, ma non c'è via d'uscita e devo comunque sottopormi a un intervento chirurgico. In generale, sono sicuro che non ci sono motivi di preoccupazione, voglio solo finire tutto più velocemente!

Dopo l'intervento

Gamba dopo l'intervento chirurgico (cliccabile)

Ho avuto una procedura sulla gamba oggi, dove è la vena più grande. È stata una procedura meravigliosa! Un piccolo taglio, come un'iniezione, 15 minuti e basta!

Ora devo solo indossare calze a compressione per un giorno all'inizio, quindi per 8 ore al giorno, per 2-3 settimane!

Ottima procedura, lo consiglio a tutti!

Lagranmasade Italia