Iodio blu – Prescrizione e uso di 15 malattie

Cari abbonati, ciao! Molte persone mi chiedono come fare lo iodio blu e cosa guarisce. Interessato a conoscere consapevolmente il trattamento di questo farmaco. Parliamo oggi di come e per quali malattie può essere utile l'uso di iodio blu.

Ho del materiale su questo argomento. Oggi cercherò di spiegare tutto in modo semplice e facile, per strutturare le informazioni in una forma conveniente per la percezione.

I vecchi medici del villaggio ricordano ancora come cucinare lo iodio blu: la ricetta per questo utile prodotto non è andata persa. Conserviamolo come souvenir.

La carta è più affidabile di Internet, ma la versione digitale deve anche tradurre tutte le conoscenze per un'ampia distribuzione. Io chiamo questo il farmaco CJ, sia per abbreviare che per comodità.

Ricetta iodio blu

Diluisci 50 g di fecola di patate in 10 ml di acqua calda (viene utilizzato solo l'amido di patate!) – questo è un cucchiaino con la parte superiore.

Aggiungi 10 g di zucchero semolato (anche un cucchiaino), 0,4 g di acido citrico (diversi cristalli).

Bollire 150 ml di acqua e versare la soluzione di amido in acqua bollente, ad es. preparalo.

Dopo il raffreddamento, versare un cucchiaino di soluzione di iodio alcolico al 5%. Il liquido diventerà intensamente blu – lo "iodio blu" è pronto!

Alcuni punti importanti della cucina SiJ

L'amido di iodio si decompone in un ambiente alcalino e perde le sue proprietà. Pertanto, acidificato con limone e zucchero migliora l'appetibilità. Per gusto in "iodio blu" è possibile aggiungere qualsiasi sciroppo di frutta.

Lo iodio in combinazione con l'amido ha effetti antimicrobici, antivirali e antifungini. Assolutamente innocuo per il corpo.

Come prendere iodio blu – dosaggio

Per prevenire la carenza di iodio, dovresti prendere una miscela di "iodio blu" 2 volte a settimana (possibile il martedì e il venerdì), 1 cucchiaino 1 volta al giorno. Con un peso superiore a 65 kg, la dose può essere aumentata a 2 cucchiaini.

Il corso non dura più di un mese in autunno o in primavera. Se l'epidemia di influenza inizia in questo momento, è necessario assumere "iodio blu" 3 volte a settimana per evitare questa malattia.

Cosa aiuta lo iodio blu – quali malattie posso bere?

SiJ è il miglior rimedio per colite, enterocolite e dissenteria. Inoltre, naturalmente, la tua ghiandola tiroidea sarà felice con una porzione di iodio, perché non è sempre sufficiente per le esigenze di questo organo vitale.

Solo coloro che vivono in riva al mare ricevono iodio anche dall'aria umida. Bene, noi abitanti della terraferma, abbiamo costantemente bisogno di iodio.

Nanovein  Far bollire il trattamento - 7 modi per trattare l'ebollizione a casa

Con intossicazione alimentare (mal di stomaco, vomito, diarrea), è necessario assumere un cucchiaio ogni ora fino a quando la condizione non si normalizza.

Per la dissenteria, assumere cucchiai (per bambini, dessert) di 0,5-0,7 litri al giorno per diversi giorni.

Con la congiuntivite, diluire 1 cucchiaino di iodio blu in 10 cucchiaini di acqua calda distillata, instillare negli occhi 2-3 gocce più volte al giorno. Il corso è di una settimana

Fate attenzione!

CJ non beve bicchieri. Solo in casi molto gravi, come avvelenamento chimico (acido acetico ubriaco) nei primi giorni dare fino a 2 litri al giorno, 100 ml alla volta.

Bene, poiché non ci sono controindicazioni, non è raccomandato per le donne in gravidanza e i bambini piccoli. Questo farmaco non può essere dannoso se assunto correttamente.

Gelatina blu con ulcera allo stomaco

Prepara 1 litro di iodio blu (aumenta di 5 volte tutti i componenti). Aggiungi lo sciroppo di frutta per gusto, mettilo sul tavolo e mangilo con dei cucchiai quando vuoi, ma assicurati di mangiare. Di sera, prendi l'intera porzione. E così per un mese.

In questo modo, lo stomaco può essere curato se ci sono diverse ulcere e il terzo inferiore dello stomaco diventa proprio come un setaccio. La maggior parte delle ulcere guarirà e entro un mese le ultime ulcere andranno via. Se senti di nuovo pesantezza allo stomaco, preparati un altro bacio blu per la prevenzione.

SI a stomatite

Ai bambini piccoli di irrigare una cavità orale con iodio blu, le persone anziane devono applicare applicazioni: una benda imbevuta di iodio blu. Il recupero completo si verifica il 2-3 ° giorno.

Xi all'infiammazione delle gengive

Diluisci lo iodio blu a metà con acqua bollita e sciacqua la bocca 2 volte al giorno. L'infiammazione passa il 2 ° giorno.

CJ tratta la candidosi

I funghi patogeni che causano il mughetto sono molto resistenti ai prodotti chimici e ai metodi fisici di esposizione. Di solito si sviluppa come una complicazione della terapia antibiotica.

Sembra così: sulla membrana mucosa edematosa, infiammata, compaiono ispessimenti singoli o multipli, ricoperti da macchie lussureggianti dal bianco al grigio.

Quando vengono rimossi i raid, viene esposta una superficie sanguinante. Nei casi più gravi, non solo la cavità orale è interessata, ma anche l'intero tratto gastrointestinale.

In questo caso, lo iodio blu deve essere assunto 50 ml 3 volte al giorno e 30 ml per l'irrigazione del cavo orale. La crescita dei funghi viene sospesa, le crescite fungine vengono respinte, la superficie della mucosa viene completamente ripristinata e la deglutizione diventa indolore.

Nanovein  È possibile riscaldare indicazioni di vene varicose, regole di applicazione di procedure

CJ aiuta gli animali domestici

Può essere somministrato a giovani giovani testardi (agnelli, maialini, vitelli). È solo necessario diluirlo con acqua e dolcificare. Il maialino viene somministrato 10-15 ml per ricevimento 4-5 volte al giorno, l'alimentazione viene effettuata attraverso un flacone, diluendo lo iodio blu con latte e dolcificante.

Dose di vitello alla reception – 30-50 ml. Aggiungi polli testardi per aggiungere iodio blu all'acqua o alla poltiglia.

Da quanto precede, è chiaro che lo iodio blu è particolarmente efficace nel trattamento del tratto gastrointestinale.

Lo iodio blu non è solo iodio, ma anche amido. Quando prende il farmaco, avvolge le piaghe, protegge la mucosa dalle lesioni e guarisce più probabilmente.

Lo iodio blu può aiutare con l'osteomielite

Basta cucinarlo bene. Bere una lattina di litro della miscela al giorno, 100 ml alla volta. Cuocere la miscela fresca ogni giorno. Trattamento – corsi mensili con pause settimanali.

Alla fine

Preparare questo iodio curativo non è difficile, ma anche se non puoi metterlo da solo, puoi sempre acquistare prodotti già pronti. Ora e su Internet è possibile ordinare, e così succede nelle farmacie.

Non disperare, tutto è in tuo potere, con l'aiuto di Dio! E ti saluto su questo e suggerisco di guardare un video di istruzioni su come preparare lo iodio blu. La ricetta è riportata nel video e puoi vedere quale dovrebbe essere il prodotto finito.

Video – ricetta di iodio blu

Questo video mostra come cucinare lo iodio blu curativo da solo, a casa, a casa. Prova, guarisci e recupera!

Consiglio anche di leggere le recensioni nei commenti: le persone che hanno già provato questo strumento scrivono lì.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.
Lagranmasade Italia