Iniezioni efficaci per le vene varicose nelle gambe

Le iniezioni di vene varicose sulle gambe sono un'alternativa efficace alla terapia chirurgica e laser. Vari approcci al trattamento di questa malattia per iniezione mirano a una cura completa o ad accelerare la riabilitazione.

Le iniezioni di vene varicose sulle gambe sono un'alternativa efficace alla terapia chirurgica e laser.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Classificazione

Con l'espansione delle vene degli arti inferiori, vengono utilizzati i seguenti farmaci:

  1. I venotonici sono agenti che tonificano e rafforzano la parete vascolare, riducono la permeabilità delle vene e, di conseguenza, gonfiore e pesantezza alle gambe. I venotonici sono usati al primo segno di vene varicose per prevenirne lo sviluppo e migliorare il deflusso del sangue venoso.
  2. Gli anticoagulanti e gli agenti antipiastrinici modificano la viscosità del sangue, prevengono la formazione di coaguli di sangue. Gli anticoagulanti comprendono eparina, fraxiparina e Hirudin. Questi farmaci inibiscono l'enzima della coagulazione: la trombina.

Le medicine di questi gruppi non sono in grado di curare le vene varicose da sole. Sono usati per prevenire lo sviluppo di complicanze e recidive della malattia, in preparazione all'intervento chirurgico e durante la riabilitazione dopo di essa.

Il trattamento delle vene varicose con iniezioni viene utilizzato se si tratta delle fasi iniziali dello sviluppo della malattia, quando l'intervento chirurgico è impossibile o la rete venosa copre una superficie della pelle troppo grande.

Il trattamento delle vene varicose con iniezioni viene utilizzato se la rete venosa copre una superficie della pelle troppo grande.

Nanovein  Cause delle vene varicose

Gli sclerosanti vengono utilizzati direttamente per il trattamento delle vene varicose – sostanze che distruggono l'endotelio vascolare, che dapprima porta a un restringimento, quindi alla chiusura completa della vena. A seconda del meccanismo d'azione, gli sclerosanti sono suddivisi nelle seguenti categorie:

  1. Detersivi: sostanze tensioattive che agiscono a piccole dosi e esposizione ultracorta. Distruggono le proteine ​​endoteliali, ma non attivano la formazione di trombi. Questi sono gli sclerosanti più sicuri ed efficaci. I più popolari sono Fibro Wayne, STS, POL.
  2. Le soluzioni osmotiche hanno un effetto dannoso direttamente sulle cellule endoteliali. Questi farmaci richiedono un'esposizione lunga (da 3 a 30 minuti) e un'alta concentrazione.
  3. Mezzi con un effetto corrosivo a base di iodio o cromo, causando un esteso danno meccanico non solo all'endotelio, ma anche allo strato muscolare dei vasi venosi.

Gli sclerosanti vengono utilizzati non solo per rimuovere le vene patologicamente dilatate per le vene varicose, ma anche per risolvere i problemi estetici. Ad esempio, aiutano a rimuovere le vene del ragno sulle gambe.

Gli sclerosanti vengono utilizzati direttamente per il trattamento delle vene varicose. Ad esempio detergenti.

scleroterapia

Se la venotonica è utile per i vasi sanguigni, la scleroterapia è la loro distruzione per scopi medicinali. La tecnica consiste nell'introdurre una sostanza dannosa nella nave. La procedura viene eseguita sotto controllo con l'aiuto di attrezzature speciali.

Questo metodo è più efficace per il trattamento delle vene varicose dei grandi vasi.

Vengono utilizzati la microscleroterapia, la scleroterapia classica seguita dalla compressione o l'introduzione di uno sclerosante in uno stato di schiuma. La schiuma è in migliore contatto con la superficie dell'endotelio e consente a qualsiasi vena di essere sottoposta alla procedura, indipendentemente dal diametro della nave.

Trental

Per migliorare la microcircolazione sanguigna con le vene varicose degli arti inferiori, viene utilizzato Trental, il cui principio attivo è la pentossifillina. Il farmaco ha un effetto vasodilatatore, riduce la viscosità del sangue e la coagulabilità, previene la formazione di coaguli, ha un effetto positivo sullo stato dei globuli rossi.

Per migliorare la microcircolazione del sangue con le vene varicose degli arti inferiori, viene utilizzato Trental.

Quando il farmaco viene somministrato per via endovenosa per il trattamento delle vene varicose, viene stimolato l'afflusso di sangue nelle estremità inferiori e le sensazioni di dolore si ritirano a causa del rilassamento delle pareti dei vasi. Trental ha un effetto anticonvulsivante.

Nanovein  Cause, sintomi, trattamento delle vene varicose reticolari

fibro Wayne

Con le vene varicose, la sclerosi viene spesso eseguita con un farmaco fibro-Wayne contenente tetradecil solfato di sodio. Il farmaco provoca infiammazione, seguito da coagulazione delle proteine ​​endoteliali e irritazione delle cellule muscolari lisce delle pareti vascolari. Questo prima porta ad una diminuzione del diametro della vena, quindi alla chiusura completa del suo lume. Una nave coalizzata viene ulteriormente modificata a causa della proliferazione del tessuto connettivo.

Fibro-Vane è usato per le vene varicose nella fase iniziale o moderata senza complicazioni e con una buona pervietà dei vasi.

Iniezione di eparina

L'eparina è un anticoagulante ad azione diretta. A piccole dosi, viene utilizzato per prevenire la formazione di coaguli di sangue dopo il trattamento chirurgico delle vene varicose e trombosi venosa profonda, per il trattamento della tromboflebite.

L'uso di eparina in alta concentrazione con vene varicose aiuta a dissolvere i coaguli di sangue nelle vene periferiche.

L'eparina sopprime la trombina e rallenta la formazione di fibrina immediatamente dopo la somministrazione endovenosa. L'effetto dura per 4-5 ore. L'uso del farmaco in alte concentrazioni con vene varicose contribuisce alla dissoluzione dei coaguli di sangue nelle vene periferiche.

Controindicazioni

Controindicazioni per l'uso di tecniche di iniezione per l'espansione delle vene degli arti inferiori sono:

  • la presenza di focolai di infiammazione purulenta localizzata sulla pelle delle gambe;
  • gravidanza, allattamento. Un'eccezione è l'eparina, che viene spesso utilizzata per prevenire la trombosi nelle donne in gravidanza e in allattamento;
  • flebite e tromboflebite;
  • intolleranza individuale alle droghe.

Possibili complicazioni

Le iniezioni endovenose per le vene varicose possono causare lo sviluppo di flebite, tromboflebite, trombosi dei vasi venosi profondi. Forse lo sviluppo di reazioni allergiche ai componenti dei farmaci.

L'uso di sclerosanti di alta qualità con una somministrazione accurata non porta a danni ai tessuti. Iniezioni endovenose eseguite in modo errato per le vene varicose possono causare lo sviluppo di processi necrotici nella pelle.

Lagranmasade Italia