Iniezioni di vene varicose sulle recensioni delle gambe

Circa un anno fa ho iniziato ad avere problemi con la gamba sinistra, una vena ha iniziato ad apparire chiaramente e con un carico pesante sulla gamba ci sono stati lievi dolori, che dopo qualche tempo hanno iniziato ad aumentare. Sapevo benissimo che questi erano sintomi di vene varicose, poiché questa malattia era ereditata da me ed era tra tutte le rappresentanti femminili della nostra famiglia, e persino alcuni uomini.

Non volevo iniziare questa domanda, e quando mi sono rivolto a un centro medico a pagamento, ho fatto un'ecografia in anticipo e sono andato da un flebologo per una consultazione, scoprendo tutto quello che potevo su di lui, lo specialista era buono ed esperto. Guardando il mio piede e leggendo un'ecografia, ho suggerito mentre facevo un po 'di vene varicose per fare la scleroterapia con schiuma al fine di risolvere il problema per sempre. Questa idea non mi ha davvero ispirato, volevo che fossero prescritte alcune pillole e unguenti e hanno detto che tutto sarebbe passato da solo. Ma il dottore era irremovibile, dicendo che tutti questi farmaci contenevano solo sintomi e non curavano la causa principale. Ma se c'è un tale desiderio, sono pronto a scrivere una prescrizione per unguenti e compresse.

E la scleroterapia è una procedura quasi indolore per il trattamento delle vene varicose, che suggerisce un nuovo tipo di questa procedura, la scleroterapia con schiuma. La differenza è che al posto del liquido nella siringa, c'era schiuma, che è meglio tollerata dal corpo e contribuisce alla buona adesione delle vene, nonché a minori effetti collaterali.

L'intera procedura richiede al massimo 15 minuti, il medico fa iniezioni in tutta la vena dilatata e inietta la "sclerosi" del farmaco in modo che la vena si risolva, quindi applica una calza a compressione o fasciata con una benda elastica in modo che le pareti delle vene si uniscano. La calza dovrebbe essere indossata per un giorno senza decollare e non fare bagni caldi, dopo un giorno, rimuovere la calza solo di notte in posizione supina e indossarla anche al mattino.

La procedura non mi spaventava, le iniezioni della soluzione erano talvolta leggermente dolorose, ma il dolore era tollerabile e durava solo pochi secondi. Dopo aver completato il trattamento, mi hanno messo una calza e mi hanno mandato a piedi in modo che non si verifichino coaguli di sangue, dovrei camminare per circa 2 ore.

Non senti quasi alcun dolore durante la deambulazione, solo nei primi 10 minuti c'è stato un leggero disagio. Di sera, se non fosse stato per una calza vestita, avrei dimenticato di essere stato sottoposto a tale procedura di trattamento, quindi sono andato a lavorare con calma, evitando solo di indossare i tacchi.

Il giorno dopo, prima di andare a letto, togliendo la calza, ho esaminato la mia gamba per vedere l'aspetto dei lividi promessi, di cui non avrei dovuto aver paura, non trovandomi calmato. Nel sito di iniezione era presente solo un leggero rossore. I lividi sono poi comparsi dopo un paio di giorni, ma sono scesi sani e salvi dopo un mese.

Lo svantaggio di questo trattamento è che è bianco solo indossare una calza compressiva durante il giorno, dalla compressione della quale la gamba è molto stanca di sera. Naturalmente, nelle prime 2 settimane dovrebbe essere evitato anche un forte sforzo fisico, ma non ci sono stati problemi con esso, solo il medico mi ha consigliato di visitare la piscina dopo questo periodo, ma in qualche modo non sono riuscito a trovarlo.

Capisco che dopo aver effettuato questo trattamento, non mi sono liberato del problema nel suo insieme e l'espansione varicosa può apparire su una vena diversa, ma al momento nulla mi tormenta e, soprattutto, i dolori che mi hanno impedito di vivere sono passati. Ho pagato 2500 rubli per una sessione di trattamento e penso che i soldi spesi siano stati ripagati.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Vene varicose

Metodi moderni di trattamento delle vene varicose con iniezioni

Le malattie del sistema venoso sono considerate uno dei disturbi più pericolosi e gravi. Le vene varicose colpiscono non solo la parete della vena, ma le sue valvole, che porta allo sviluppo dell'insufficienza venosa cronica.

Se la terapia terapeutica di supporto non viene avviata in tempo, la trasformazione delle vene può diventare irreversibile. Nonostante i progressi della medicina moderna, la cura per le vene varicose non è ancora stata inventata. Ma gli esperti stanno lavorando attivamente alla formazione di metodi innovativi di prevenzione e cura della malattia. Recentemente, appaiono sempre più informazioni sulle iniezioni contro le vene varicose, che possono aiutare a evitare un intervento chirurgico.

Le specifiche del trattamento chirurgico delle vene

Le statistiche mostrano che il più delle volte è interessato l'arto inferiore sinistro, così come una grande vena safena, meno spesso una piccola. Una caratteristica delle vene delle gambe è la presenza in esse di speciali valvole che impediscono la formazione di un flusso sanguigno inverso e assicurano la sua direzione verso il cuore. La malattia colpisce le valvole venose, le pareti venose, interrompendo la circolazione sanguigna, causando la stasi del sangue nelle gambe.

La maggior parte dei medici riconosce due metodi di base per il trattamento delle vene varicose: la terapia farmacologica e chirurgica. Se in precedenza l'ultimo metodo era inteso esclusivamente come rimozione chirurgica di una vena superficiale malata (flebectomia), ora sono apparse nuove direzioni:

  • coagulazione laser;
  • microphlebectomy;
  • stripping.

Il loro vantaggio principale è minimamente invasivo senza perdita di efficacia. L'intervento chirurgico è fortemente raccomandato solo quando le complicanze della malattia diventano una minaccia per la vita e la salute (varicotromboflebite acuta, la minaccia di tromboembolia dell'arteria polmonare del paziente). In effetti, anche il volume minimo dell'operazione (legatura di una grande vena safena nel punto di entrata nella vena profonda) è piuttosto traumatico e lascia cicatrici sulla pelle.

La tecnica delle iniezioni dalle vene varicose

Di recente sono apparse molte informazioni sulle iniezioni contro le vene varicose: la scleroterapia. La tecnologia più comunemente usata è la scleroobliterazione schiumosa nell'espansione delle vene. Le recensioni sono per lo più positive, anche se il prezzo è piuttosto alto.

Durante la procedura, il medico inietta un farmaco speciale nella vena malata sotto forma di schiuma fine, che agisce sulla parete del vaso. Si ottiene miscelando aria, anidride carbonica e O2. Il muro di bolle di gas è una scleroterapia, la schiuma sposta il sangue dai vasi e rimane nel lume della vena fino a quando non si disintegrano.

Questo tipo di farmaco dura più a lungo dello sclerosante nella sua forma nativa, che si dissolve rapidamente nel sangue e perde attività. A causa del fatto che la schiuma agisce efficacemente sulla vena, aiuta a rimuovere lo spasmo, il suo diametro può diminuire da 15 mm a 3 mm (cinque volte). L'elevata efficacia di scleropen consente l'uso di una concentrazione più bassa del farmaco e in un volume più piccolo.

Dopo la procedura, almeno 30 giorni non puoi fare bagni caldi, molto è alla luce diretta del sole, esercizio fisico intenso. Durante il periodo di riabilitazione, è indispensabile indossare calze a compressione. Per alleviare l'infiammazione, l'edema, puoi usare l'unguento con eparina per le vene varicose. Le recensioni a riguardo sono per lo più positive.

La scleroterapia viene utilizzata non solo per eliminare i difetti estetici (reti capillari dilatate), ma anche durante l'intervento chirurgico per chiudere una vena di grande diametro. Questo metodo è molto efficace se la sinuosità delle vene non consente un intervento chirurgico efficace. Prima della procedura, il paziente deve sottoporsi a un esame ecografico dei vasi delle gambe in modo che il medico possa valutare le condizioni delle vene.

Le iniezioni agiscono solo sulle aree infiammate delle navi. Possono essere necessarie fino a 5 sessioni di scleroterapia per ottenere il risultato desiderato. Durante la somministrazione del farmaco, una persona avverte una leggera sensazione di bruciore. Dopo la procedura, è necessario indossare calze a compressione o utilizzare una benda elastica, palline in lattice, il risultato del trattamento dipende da questo. Il processo di trattamento non richiede il ricovero in ospedale e non cambia sostanzialmente lo stile di vita di una persona. Le statistiche mostrano che dopo l'intervento chirurgico per rimuovere le vene nei pazienti, l'edema e la sindrome del dolore sono più pronunciati rispetto a quelli sottoposti a scleroterapia. Sebbene quest'ultima categoria abbia una percentuale più alta di processi infiammatori della pelle.

Suggerimento: molti raccomandano il trattamento laser per le vene varicose. Il prezzo è piuttosto elevato e l'effetto della procedura è prevedibile solo nella fase iniziale. Per il trattamento della malattia venosa I-II Art. Esistono metodi più economici, ma non per questo meno efficaci.

Controindicazioni ed effetti collaterali della procedura

La scleroterapia non deve essere somministrata a donne in gravidanza, pazienti con malattie cardiache, valvole sottosviluppate, tromboflebite o malattie infiammatorie della pelle.

Nanovein  Magnetoterapia per principio di esposizione alla prostatite, recensioni di medici e pazienti

Nonostante la composizione chimica ottimale degli sclerosanti, non possono essere considerati assolutamente sicuri. A causa dell'intolleranza individuale (circa 1 caso per 100-1000 procedure), possono comparire reazioni avverse e complicanze.

  1. Reazioni allergiche
  2. Nausea, vomito, svenimento.
  3. Insufficienza visiva
  4. Incidenti cerebrovascolari, emorragie ..
  5. Iperpigmentazione della pelle.
  6. Ischemia tissutale
  7. Necrosi cutanea
  8. Tromboflebite delle vene superficiali, trombosi venosa profonda (molto rara).

Suggerimento: l'irudoterapia per le vene varicose delle gambe aiuterà a purificare il sangue, prevenendo la formazione di coaguli di sangue. La maggior parte osserva che dopo l'applicazione delle sanguisughe, il gonfiore diminuisce, il dolore passa, la pesantezza delle gambe e il lume delle vene diminuisce.

La scleroterapia è un trattamento moderno, sicuro ed efficace per le malattie venose croniche.

Marina:
Le iniezioni contro le vene varicose hanno aiutato a liberarsi della rete vascolare, a ridurre il diametro delle grandi vene nelle gambe e non sono rimaste cicatrici. Allo stesso tempo, sono costosi e richiedono una terapia riabilitativa a lungo termine: uso costante di calze a compressione, restrizioni sulle procedure idriche.

Vladimir:
La scleroterapia aiuterà solo se non c'è influenza di un fattore provocante. Ho valvole malate e sei mesi dopo tutto è tornato.

Quali iniezioni sono efficaci per le vene varicose sulle gambe (con prezzi e recensioni)

Le vene varicose sono una malattia piuttosto pericolosa che, in assenza di un trattamento adeguato e tempestivo, progredisce rapidamente e può causare una serie di complicazioni pericolose non solo per la salute ma anche per la vita. I moderni metodi di trattamento di questa malattia comprendono non solo l'intervento chirurgico, ma anche l'iniezione di farmaci. Le iniezioni da vene varicose sono usate abbastanza spesso e hanno per lo più solo recensioni positive sulla loro efficacia.

Indicazioni chiave e precauzioni

In linguaggio medico, le iniezioni di farmaci anti varicose vengono chiamate scleroterapia. Nonostante il prezzo significativo di questo metodo, viene utilizzato con grande efficienza nelle seguenti condizioni:

  • "Stelle" vascolari, piccoli lividi.
  • Vene varicose
  • Le prime vene varicose sulle gambe con una completa mancanza di scarico di sangue nei vasi profondi.
  • Diametro moderato delle vene interessate e assenza di formazioni nodulari.

Le iniezioni per l'espansione delle vene nelle gambe sono anche utilizzate in aggiunta ai metodi chirurgici di trattamento. Ciò è indicato anche dalle recensioni dei principali flebologi. Inoltre, la scleroterapia viene eseguita durante l'operazione per restringere il lume di una grande vena con vene varicose. La necessità di ciò sorge quando una significativa sinuosità delle vene nelle gambe non consente un intervento chirurgico completo.

Le iniezioni contro l'espansione delle vene, nonostante la loro alta efficienza, non dovrebbero essere utilizzate in presenza delle seguenti malattie:

  • Intolleranza individuale
  • Gravidanza.
  • Malattie cardiache.
  • Processi infiammatori della pelle.
  • Sottosviluppo di valvole.
  • Tromboflebite.

Dopo iniezioni di farmaci contro le vene varicose con l'aiuto di iniezioni, si possono osservare effetti collaterali come reazioni allergiche, necrosi cutanea, visione offuscata, iperpigmentazione della pelle, ictus, nausea e vomito, trombosi venosa profonda.

In connessione con i suddetti eventi avversi, è importante ottenere il feedback di esperti e sottoporsi a una serie di test obbligatori prima di iniziare le iniezioni per le vene varicose.

dopo l'introduzione di farmaci, sono possibili effetti collaterali.

Tecnica di

Di tutti i metodi di scleroterapia, la sclerobliterazione della schiuma è la più efficace. La base di questa procedura è l'iniezione del principio attivo della struttura a schiuma nel lume delle vene sulle gambe. Successivamente, c'è un restringimento del lume della nave e la sua graduale sclerosi. Dopo la procedura, viene applicata una benda elastica sul piede o la biancheria intima a compressione viene indossata e indossata durante l'intero periodo di riabilitazione. Per un mese dopo le iniezioni contro le vene varicose, la luce solare diretta deve essere evitata, non si dovrebbe praticare intensamente sport e fare bagni caldi.

Il vantaggio principale di questo metodo contro le vene varicose è l'effetto direttamente sulla parte interessata della nave con successiva fusione del suo lume. Inoltre, la procedura viene eseguita in regime ambulatoriale e il paziente può tornare a casa dopo la somministrazione del farmaco. Questo metodo di trattamento è ben tollerato dai pazienti e praticamente non provoca disagio. Il corso del trattamento va da 3 a 5 procedure.

Le sue carenze, secondo le recensioni dei pazienti, includono la possibilità di una ricaduta della malattia, che si osserva nel 30% dei casi.

Il prezzo di una procedura di scleroterapia è in media 7500 rubli. La scleroobliterazione schiumosa dell'intero arto inferiore costa circa 23 mila rubli. Nonostante il prezzo del metodo sia piuttosto elevato, grazie alla sua efficacia è molto popolare.

Pertanto, le iniezioni contro le gambe varicose presentano numerosi vantaggi rispetto al metodo chirurgico di trattamento. La possibilità della loro implementazione in regime ambulatoriale e un minimo di disagio meritavano recensioni estremamente positive da parte dei pazienti.

Lagranmasade Italia