Informazioni sul video delle vene varicose

! IMPORTANTE Per aggiungere un articolo ai segnalibri, premere: CTRL + D

Puoi porre una domanda a un MEDICO e ottenere una RISPOSTA GRATUITA compilando un modulo speciale sul NOSTRO SITO a questo link >>>

Il famoso professore Neumyvakin in numerosi video e conferenze rivela il segreto della guarigione con i soliti farmaci: bicarbonato di sodio e acqua ossigenata. Tutti i composti naturali noti possono curare le ferite e ripristinare la salute del paziente. Con l'aiuto di queste sostanze, puoi sbarazzarti della maggior parte dei disturbi:

  • malattie della pelle;
  • malattie del cavo orale e dell'apparato respiratorio;
  • oncologia degli organi;
  • malattie cardiovascolari e vene varicose;
  • neurologia;
  • disturbo metabolico e diabete;
  • Disturbi ENT.

Questo elenco può essere continuato indefinitamente, ma il perossido e la soda saranno davvero efficaci nella lotta contro le vene varicose? I medici consentono l'uso di tali farmaci all'interno e come compresse, l'unica regola è non violare il dosaggio e il regime.

Il professor Neumyvakin suggerisce il trattamento delle vene varicose a casa. Ha dedicato più di un video a questo problema, in cui la ricetta per la preparazione di un medicinale è descritta in dettaglio. Nei suoi appelli, il ricercatore osserva che il trattamento delle vene varicose con l'uso di acqua ossigenata e soda è consigliabile in diverse fasi.

Cos'è le vene varicose? In parole semplici, questo è un nodo specifico, la cui causa è il diradamento delle pareti dei vasi. Questa malattia interferisce con la normale circolazione sanguigna. Di conseguenza, si formano coaguli di sangue, ad es. coaguli di sangue in alcune sezioni delle vene.

La psicosomatica delle vene varicose indica che il paziente ha anomalie psicologiche. Quindi, nelle donne che soffrono di questo disturbo, prevalgono i tratti maschili, un personaggio complesso. Sono caratterizzati da orgoglio, avidità, egoismo, stanchezza della vita. Queste qualità ti impediscono di andare avanti, provocando la comparsa della malattia. Inoltre, ai medici è vietato prendere il sole con le vene varicose e una quantità insufficiente di luce solare provoca ulteriori complicazioni nel corpo.

Il trattamento delle vene varicose è possibile senza chirurgia. Il professor Neumyvakin ha dimostrato che un tampone di perossido applicato sulla ferita per 20-25 minuti è in grado di pulire e curare il sito della lesione. In questo caso, vengono attivati ​​meccanismi di guarigione.

Agli scienziati vengono offerte tre opzioni per l'uso del perossido:

  • Outdoor. È ampiamente usato per curare le ferite sulla pelle nel trattamento delle vene varicose;
  • Interno. Puoi prendere delle gocce o fare un clistere;
  • Infusione endovenosa. Per il suo utilizzo, è necessario preparare soluzioni speciali.

Suggerimento: per preparare una soluzione di alta qualità, è necessario utilizzare solo acqua filtrata pulita. La quantità di perossido dovrebbe essere aumentata gradualmente.

È molto importante aderire al regime. Dopo aver mangiato, dovrebbero passare almeno 2 ore e 40 minuti prima del pasto successivo puoi prendere una soluzione.

Suggerimento: il giorno, la dose di perossido di idrogeno non deve superare le 30 gocce disciolte in un bicchiere d'acqua. Dopo 10 giorni dall'ammissione, si consiglia di fare una pausa, quindi tornare nuovamente alla solita modalità, non superando la norma. Per migliorare l'effetto, puoi utilizzare prodotti con un alto contenuto di vitamina C, è meglio usare i cinorrodi.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

L'uso della soda nella lotta contro le vene varicose

Numerosi studi su Neumyvakin hanno dimostrato che il sangue umano non è altro che una soluzione di soda, in cui si trovano elementi uniformi. L'insegnamento del professore si basa su questi dati secondo cui la soda ha un effetto benefico sulla qualità del sangue, normalizza l'equilibrio acido-intestinale e aiuta a purificare e ripristinare tutti gli organi e i sistemi del corpo. Nel tempo, i vasi sanguigni vengono eliminati dal colesterolo e i coaguli di sangue vengono ridotti, le cellule vengono ringiovanite, le pietre negli organi si decompongono.

Oltre al trattamento delle ulcere trofiche, è necessario rafforzare la parete muscolare dei vasi sanguigni. Ciò è facilitato dagli ioni sodio contenuti nel bicarbonato di sodio e nel sale. Si consiglia di fare impacchi con queste sostanze, a causa delle quali aumenta la contrattilità delle vene e diminuisce la probabilità di coaguli di sangue. Il sodio disciolto viene facilmente assorbito sotto la pelle, da dove entra nei vasi adiacenti.

Suggerimento: si consiglia di iniziare a prendere la soda con una dose minima e dopo alcuni giorni è possibile aumentare leggermente il servizio, portando il contenuto a 1 cucchiaino per 1 bicchiere d'acqua. L'acqua deve essere calda, altrimenti risulterà un'ustione dell'esofago. Se lo desideri, puoi sciogliere la soda in acqua bollente, raffreddare gradualmente alla temperatura normale.

Per trattare un blocco di vene, tromboflebite o trombosi, il ricercatore Neumyvakin raccomanda di comprimerlo o assumerlo in combinazione con esercizi fisici sotto forma di squat. Affinché il trattamento sia efficace, si consiglia di diluire il 10% di sale in acqua e immergere un asciugamano in questa soluzione. Un asciugamano spremuto viene applicato di notte sui punti dolenti, coprendo con un altro asciugamano.

Nella medicina moderna, la fisioterapia è attivamente utilizzata per le malattie vascolari. L'effetto fisioterapico viene attivamente utilizzato come aggiunta al trattamento principale per l'espansione venosa. Può trattarsi di massaggio, fangoterapia, uso di laser e corrente elettrica. L'obiettivo principale di questo metodo è ottenere i massimi risultati con un carico minimo per il corpo. Tali procedure non hanno effetti collaterali, pertanto si consiglia di utilizzarle per la prevenzione dell'espansione venosa con la tecnica di Neumyvakin.

Dottore in scienze mediche, il professor Neumyvakin Ivan Pavlovich parla dei metodi di trattamento e prevenzione delle vene varicose delle gambe.

Ivan Pavlovich, dimmi come trattare correttamente le vene varicose degli arti inferiori?

Neumyvakin I.P.: “Una domanda piuttosto semplice, ma allo stesso tempo molto difficile per la persona stessa. Nessuno è interessato a una persona in buona salute, tranne se stesso! "
Abbiamo già parlato molto di come mangiare e bere acqua. Una persona può sempre trovare 10-15 minuti per gli squat sulle braccia tese. Innanzitutto, accovacciati a metà, non cadendo a terra. Ogni giorno è necessario aumentare lentamente il numero di squat. Dopo un mese, puoi tranquillamente scendere fino in fondo.
I miei pazienti dopo un infarto si accovacciano 300-400 volte al giorno. Sono sicuro che non avranno mai un ictus, infarto, gonfiore delle gambe. Il sangue inizia a circolare come un meccanismo ben oliato.

Nanovein  Le vene varicose pelviche (2)

Per pulire i recipienti, è meglio usare la soda. Devi iniziare con una piccola dose: ¼ di cucchiaio su un bicchiere di acqua calda. Quindi puoi aumentare fino a un cucchiaio di soda in un bicchiere d'acqua, prendendo mattina e sera. È meglio bere mezz'ora prima dei pasti. La soda pulisce perfettamente i vasi sanguigni, ma è efficace solo quando si eseguono esercizi con squat. Gli esercizi complessi più la soda ti salveranno da vene varicose, tromboflebite, trombosi e altre malattie vascolari.

Nel trattamento delle vene varicose, le compresse di sale sono efficaci. Per fare ciò, diluire il 10% di sale e immergere un asciugamano lì. È bene spremerlo e applicarlo ai punti dolenti, avvolgendolo sopra con un asciugamano pulito. Il sale sciacqua molto bene le navi. Le compresse sono fatte meglio durante la notte. "

Le vene varicose sono una malattia comune tra uomini e donne. Esistono molti modi per prevenire e curare questo disturbo nella medicina ufficiale e alternativa. Tra i metodi non tradizionali per combattere le vene varicose, è ampiamente noto trattare le vene varicose nelle gambe secondo il metodo di I.P. Neumyvakin, un noto medico e guaritore in Russia.

Ivan Pavlovich Neumyvakin è l'autore di libri dedicati alla guarigione con acqua ossigenata e soda e uno dei fondatori della medicina spaziale. Quanto è efficace il suo metodo di trattamento delle vene varicose e quali sono le sue caratteristiche?

Proprietà utili del perossido di idrogeno

H2O2 è il perossido più semplice. Il perossido di idrogeno è un liquido incolore e inodore. In quasi tutti i gabinetti di medicine domestiche esiste una soluzione al 3% di perossido. In medicina, il perossido è solitamente usato come emostatico e antisettico. Grazie alle sue proprietà ossidanti, H2O2 è ampiamente utilizzato nell'industria e nella vita di tutti i giorni.

! IMPORTANTE Le star del mondo dello spettacolo usano da tempo un modo semplice ed efficace per sbarazzarsi delle vene varicose! Devi solo prendere quello economico. Leggi di più >>>

Il perossido di idrogeno è usato in cosmetologia per decolorare i capelli e sbiancare i denti. Con l'uso prolungato, non crea dipendenza ed effetti collaterali.

È coinvolta in processi vitali nel corpo:

  • Normalizza l'equilibrio acido-base;
  • Accelera la rigenerazione dei tessuti,
  • Agisce come antiossidante;
  • Partecipa ai processi metabolici;
  • Satura di sangue con ossigeno.

Neumyvakin sui benefici del perossido di idrogeno

Dal 1966, il professor Neumyvakin ha studiato le proprietà uniche del perossido di idrogeno, ha scritto il libro "Perossido di idrogeno. Miti e realtà ”, che rivela i segreti del trattamento di varie malattie con l'aiuto di un farmaco accessibile. Secondo le sue ricerche, il perossido è praticamente una panacea per molte malattie: asma, licheni, emicrania, artrite. E anche quelli che ancora non possono essere curati dalla scienza ufficiale: cancro, AIDS, Alzheimer.

Ivan Pavlovich ha scoperto che il perossido è un componente del nostro corpo e senza di esso non sarebbe in grado di funzionare normalmente. Ma a volte il contenuto di H2O2 nel nostro corpo non è sufficiente per combattere batteri e virus, quindi ci ammaliamo. Per ogni malattia, il medico ha sviluppato un regime terapeutico adeguato. Il perossido può essere usato per via orale, come iniezione e come impacco.

Trattamento delle vene varicose secondo Neumyvakin

L'espansione varicosa si manifesta sotto forma di assottigliamento ed espansione delle vene, a seguito delle quali la circolazione sanguigna è disturbata. A causa del ristagno di sangue nelle vene si formano coaguli di sangue, che minacciano seriamente la vita del paziente.

Le vene varicose possono essere eliminate a casa! Solo 1 volta al giorno devi strofinare la notte.

Neumyvakin parla delle vene varicose come una malattia completamente curabile. Secondo lui, con l'aiuto del perossido è possibile ottenere una cura senza intervento chirurgico, anche con forme avanzate della malattia.

Il trattamento delle vene varicose con perossido di idrogeno è adatto a tutti, compresi i bambini e le donne in gravidanza. L'eccezione sono i casi di allergie al farmaco.

Il perossido di idrogeno proveniente dalle vene varicose secondo Neumyvakin può essere usato:

  • Esteriormente. H2O2 può essere utilizzato anche con ulcere trofiche. Un panno inumidito con una soluzione viene applicato all'area problematica per un'ora. Il perossido in questo caso agisce come disinfettante e agente curativo.
  • Dentro. La ricezione del 3% di perossido verso l'interno inizia con 1 goccia diluita in 50 ml. acqua. Deve essere assunto 3 volte al giorno mezz'ora prima dei pasti o 2 ore dopo. Il numero di gocce dovrebbe essere gradualmente aumentato a 10 alla volta. È consentito assumere non più di 30 al giorno. Tra i pasti, è necessario fare pause per 2-3 giorni.
  • Sotto forma di clistere.
  • Iv. 20 ml. l'acqua purificata richiede 0,3-0,4 ml. Perossido al 3%. Le iniezioni vengono eseguite quotidianamente per 8-9 giorni. Dopo una pausa di 2-3 settimane, il corso deve essere ripetuto. La procedura deve essere eseguita da un medico in condizioni sterili.

Il perossido di idrogeno, penetrando nel corpo, diluisce il sangue e ne riduce la viscosità. Grazie a questo strumento, è possibile eseguire non solo il trattamento delle vene varicose, ma anche la prevenzione della trombosi. Dopo il trattamento con perossido, i pazienti puliscono le pareti vascolari, aumentano il metabolismo e si verifica una "rottura" dei nodi varicosi.

L'articolo è puramente indicativo. Il trattamento con perossido di idrogeno deve essere effettuato solo con l'approvazione di un medico. E più in dettaglio su tutti i metodi di trattamento possono essere trovati in materiali separati:

Le vene varicose possono essere eliminate a casa! Solo 1 volta al giorno devi strofinare la notte.

Quali possono essere gli effetti collaterali dopo il trattamento con perossido?

A volte possono comparire diarrea, eruzioni allergiche e nausea. Tali sintomi indicano intolleranza al farmaco. In tali casi, il perossido deve essere sospeso.

Come medicinale a casa, è consentita solo la soluzione di perossido di idrogeno al 3%. Una soluzione più concentrata quando ingerita può causare ustioni alla mucosa e agli organi interni e causare la morte. Se avverti una sensazione di bruciore quando usi il perossido all'interno, questo potrebbe indicare un dosaggio errato del farmaco.

Pro e contro

Dopo che il professor Neumyvakin ha presentato il suo metodo di trattamento con perossido di idrogeno, sono apparsi numerosi sostenitori e oppositori della sua teoria. I sostenitori si fidavano completamente dello scienziato che aveva sperimentato le proprietà miracolose del perossido. A 89 anni, il professore stupisce con attività e allegria. Molti usano attivamente perossido di idrogeno secondo gli schemi proposti da Neumyvakin.

Gli oppositori dei metodi del suo trattamento considerano il perossido di idrogeno non sicuro. A loro avviso, l'uso normale di perossido è esterno. Può essere utilizzato solo a scopo di disinfezione in caso di lesioni, tagli o altri danni alla pelle. La realtà degli effetti del perossido, ad esempio, su una cellula cancerosa, sono classificati come miti. Dopotutto, se il perossido e potesse uccidere una cellula cancerosa, allora in medicina un colpo sarebbe successo molto tempo fa.

Nanovein  Metodi di trattamento delle vene varicose sulle gambe senza chirurgia

Finché esiste il trattamento per le vene varicose e altre malattie secondo Neumyvakin, il dibattito sulla possibilità di guarire con il perossido sarà eterno.

Nonostante il fatto che nuovi metodi per combattere le vene varicose compaiano su Internet ogni giorno, i vecchi metodi testati da migliaia di pazienti non perdono ancora la loro rilevanza. Uno dei metodi più efficaci ed efficienti è il trattamento delle vene varicose secondo Neumyvakin.

Non solo i pazienti, ma anche molti medici confermano che l'uso del perossido di idrogeno per le vene varicose può davvero aiutare, ma per non aggravare la situazione, è necessario sapere come eseguire correttamente tale trattamento.

Che cosa sono le vene varicose

L'espansione varicosa è una malattia in cui il flusso sanguigno è disturbato e si verificano cambiamenti nelle pareti dei vasi sanguigni. Se si ignora la presenza di patologia, presto le vene inizieranno ad arricciarsi e ad apparire in superficie, il paziente inizierà a soffrire di edema grave, gravità costante e bruciore alle estremità inferiori. Spesso questa malattia porta allo sviluppo di tromboflebite e tromboembolia, che minaccia il verificarsi di complicanze più gravi.

Il professor Ivan Pavlovich Neumyvakin, dottore in scienze mediche, è stato molto attivamente coinvolto nelle lesioni varicose. Ha scritto moltissime opere e articoli scientifici, ha dedicato tutta la sua vita al trattamento di questa malattia e alla guarigione del corpo.

Neumyvakin è riconosciuto come uno dei progenitori della medicina estetica. Ha sviluppato diversi metodi efficaci per combattere le vene varicose in modo semplice che non causa complicazioni ed effetti collaterali. Uno dei più efficaci è il trattamento delle vene varicose con acqua ossigenata e soda.

Che cos'è il perossido e perché può essere d'aiuto

Il perossido di idrogeno è un liquido trasparente con un sapore metallico e quasi inodore. Grazie alla sua composizione e proprietà uniche, questo fluido è attivamente utilizzato in medicina.

Nonostante il fatto che ad alte concentrazioni la sostanza sia abbastanza pericolosa e possa causare un'esplosione, con un uso corretto non è pericolosa per l'uomo, ma, al contrario, aiuta a liberarsi di molte patologie. A seconda dell'attività, il perossido può essere miscelato con vari esteri, ma più spesso viene diluito con acqua.

Neumyvakin ha dimostrato che la sostanza può essere utilizzata per trattare malattie vascolari e altre patologie venose. Il perossido ha le seguenti proprietà:

  • effetto battericida. Se arriva sui tessuti, il liquido ha un effetto dannoso sulla maggior parte dei tipi di batteri e microrganismi patogeni;
  • effetto deodorante;
  • distrugge i composti tossici;
  • liquefa il sangue;
  • attiva la produzione di sali minerali e vitamine;
  • combatte funghi e virus.

In medicina, una sostanza viene utilizzata per trattare tali patologie:

  • malattie del tratto respiratorio e infiammazione alla gola. Per sbarazzarsi rapidamente di bronchite e tonsillite, è necessario fare regolarmente gargarismi con una soluzione debole basata su questa sostanza;
  • patologie della pelle. Poiché il perossido ha proprietà disinfettanti, può essere utilizzato nel trattamento di bolle, acne, varicella. Inoltre, molti rappresentanti della medicina alternativa raccomandano l'uso di un trattamento per il cancro della pelle. A basse concentrazioni, la sostanza distrugge i microbi patogeni ed elimina l'irritazione;
  • malattie del cavo orale. Il perossido aiuta ad alleviare il mal di denti, riduce il sanguinamento e allevia le malattie gengivali.

! importante Molto spesso, la sostanza viene utilizzata come antisettico e un mezzo per cauterizzare le ferite e fermare l'emorragia.

L'uso di perossido contro le vene varicose secondo il metodo di Neumyvakin

Il trattamento delle vene varicose con perossido di idrogeno secondo Neumyvakin si basa sul fatto che il corpo non percepisce questo composto come estraneo, poiché inizialmente viene prodotto in esso durante vari processi biologici.

Nel scrivere articoli sulle vene varicose, Neumyvakin ha scritto che il modo più efficace è la somministrazione endovenosa di una soluzione di perossido (0,15%). Se usi il metodo regolarmente, il gonfiore degli arti inferiori diminuirà presto, le sensazioni dolorose diventeranno meno pronunciate.

Puoi anche usare il perossido e per via orale. Per fare questo, puoi applicare una soluzione al 3%, ma per prevenire complicazioni, devi rispettare queste regole:

  1. La quantità richiesta di sostanza deve essere diluita in una piccola quantità di acqua (le proporzioni sono le seguenti: una goccia di perossido per cucchiaio).
  2. Indipendentemente dall'età e dallo stadio della malattia del paziente, è necessario iniziare con 1 goccia al giorno, aumentando gradualmente la quantità a 30 gocce.
  3. La soluzione deve essere consumata entro 10 giorni, dopo una pausa per 5 giorni.
  4. Per ottenere il massimo effetto, è necessario bere il farmaco a stomaco vuoto, preferibilmente prima di mangiare cibo.

I pazienti in tutto il mondo confermano che questa tecnica di trattamento aiuta davvero ad alleviare il decorso della malattia ed elimina i sintomi, molti pazienti presto rifiutano persino di indossare biancheria intima a compressione.

Anche il trattamento della soda varicosa è molto popolare. Neumyvakin ha sostenuto che l'assunzione di un farmaco basato su questa sostanza aiuterebbe a ottenere miglioramenti significativi. Come curare le vene varicose in modo semplice secondo Neumyvakin usando la soda? Algoritmo di azioni:

  • Un quarto di cucchiaino di soda deve essere diluito in 250 ml. acqua calda. Il liquido risultante deve essere bevuto 3 volte al giorno (i primi 2 pasti vengono assunti 1,5 ore dopo aver mangiato cibo, il terzo pasto – un'ora prima di cena). Successivamente, viene effettuata una pausa per 3 giorni;
  • dopo questo, il corso viene eseguito secondo un altro schema: la soluzione deve essere presa tre volte al giorno secondo l'algoritmo sopra ogni 3 giorni.

! importante Il consumo di soluzione di soda può influire negativamente sullo stato dello stomaco, quindi devono essere trattati con estrema cautela.

Possibili effetti collaterali

Va ricordato che il perossido è una sostanza molto attiva e, con un aumento della concentrazione, può provocare molteplici complicazioni.

I medici avvertono che solo la soluzione al 3% può essere utilizzata per il trattamento. Se si ignorano queste regole e si modificano le proporzioni, esiste la possibilità di un'ustione della mucosa della bocca, della laringe e dello stomaco.

Se viene utilizzata una soluzione di maggiore concentrazione per la somministrazione endovenosa, non è possibile escludere il rischio di ustioni delle pareti dei capillari.

Se un paziente avverte una sensazione di bruciore diversi giorni dopo l'inizio del trattamento, ciò indica che il dosaggio della sostanza non è selezionato correttamente, deve essere ridotto. Gli esperti assicurano che in questa situazione non è necessario interrompere il corso del trattamento.

Con la somministrazione orale, le soluzioni con l'aggiunta di perossido spesso provocano l'insorgenza di diarrea, disagio nell'intestino e comparsa di allergie. In rari casi, i pazienti lamentano nausea e febbre. Tali complicanze indicano intolleranza individuale, in cui è necessario interrompere il trattamento.

conclusione

Poiché il trattamento del perossido di varicosio si riferisce a metodi alternativi di trattamento e spesso causa effetti collaterali, prima di intraprendere tale terapia, si consiglia vivamente di consultare il proprio medico, che le dirà tutto sulle possibili conseguenze.

Per quanto riguarda l'iniezione della soluzione, può essere eseguita solo in clinica, sotto controllo medico.

Lagranmasade Italia