Impara come trattare le vene varicose in – donne – a casa

Un saluto a tutti i miei lettori! Oggi parleremo di un tale problema: come trattare le vene varicose nelle donne. Questo argomento è abbastanza rilevante e attuale oggi, poiché influenza le nostre gambe meravigliose. Le vene varicose possono verificarsi sia durante la gravidanza che dopo il parto.

Lasciando il problema delle vene varicose che sono apparse durante la gravidanza per gravità, molte ragazze rischiano dopo il parto non solo di dire addio alle loro gonne corte preferite, ma anche di avere un sacco di problemi con la loro salute.

Le vene varicose possono iniziare con la manifestazione di reti vascolari sulle caviglie, piccole infiammazioni e terminare con trombosi o ferite mal curative. I casi gravi possono essere complicati da sanguinamento, tromboflebite e ulcere trofiche, che possono compromettere la vita non solo della madre, ma anche del suo bambino non ancora nato.

Non disperare in anticipo: oggi ci sono molti farmaci, metodi di trattamento, moderne tecnologie mediche che aiuteranno a sbarazzarsi permanentemente delle vene varicose. Pertanto, per cominciare, proveremo a risolvere in ordine le cause, i sintomi della malattia, il suo decorso, i metodi di trattamento.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Sintomi della manifestazione della malattia e del gruppo a rischio

Le vene varicose sono una frequente "compagna" della gravidanza. Cosa succede in questo momento con il corpo femminile? La ristrutturazione ormonale è in corso con l'inclusione di risorse aggiuntive per il supporto vitale e lo sviluppo del feto, il volume del sangue aumenta, la sua consistenza cambia.

La trasformazione del corpo della futura madre con un peso crescente dell'utero preme sulle vene interne profonde all'interno del piccolo bacino. Ciò contribuisce ad aumentare il carico sul sistema venoso, che è accompagnato da:

  • Deformità delle vene;
  • Raffinamento patologico delle loro pareti;
  • Valvole interne modificate;
  • Diminuzione del flusso sanguigno negli arti inferiori.

Non spaventerò le future mamme con questi termini medici, perché un corpo sano dopo l'auto-terminazione è completamente autorigenerante, quindi non dovresti pensare che la gravidanza si concluda necessariamente con l'acquisizione di vene varicose.

Tuttavia, voglio avvertire tutte le donne se sono a rischio di sviluppare vene varicose. I fattori aggravanti includono:

  1. Predisposizione genetica;
  2. Duro lavoro fisico (o lavoro permanente);
  3. La presenza di reti capillari o malattie intestinali croniche;
  4. Peso in eccesso;
  5. Stile di vita sedentario.
Nanovein  Perché le vene varicose

Con l'apparenza di affaticamento, prurito, sensazione di pesantezza e gonfiore alle gambe, forti dolori nell'area della vena problematica nella parte inferiore della gamba, formazione di un restringimento dell'area dolorosa con febbre o ferite iniziali, è necessario contattare immediatamente un flebologo.

Solo un esame approfondito da parte di un medico, campioni di sangue funzionali, flebografia, diagnostica termografica o ecografica determinerà il grado di disturbo dello stato delle vene e del loro apparato valvolare.

Come trattare le vene varicose nelle donne durante la gravidanza

Come sapete, durante la gravidanza e l'allattamento, i medici hanno degli appuntamenti limitati, in modo da non danneggiare il bambino. Pertanto, alle prime manifestazioni dei sintomi, è necessario procedere immediatamente al trattamento preventivo per non complicare la situazione durante il parto o nel periodo successivo.

Per questo, una donna incinta ha bisogno di:

  • Prendi multivitaminici dove sono disponibili vitamina C e ascorutina;
  • Durante il sonno o il riposo, è necessario sollevare le gambe – a tal fine è possibile utilizzare un rullo speciale fatto di erbe medicinali ben confezionate o un piccolo cuscino;
  • Indossa scarpe comode con il tacco basso. A proposito, d'estate è molto utile camminare a piedi nudi lungo la costa del mare o nel parco lungo l'erba fresca lavata con la rugiada;
  • Non raffreddare o surriscaldare le gambe;
  • Più spesso salite le scale;
  • Non salire i piedi;
  • Impegnarsi nella terapia fisica;
  • La sera, fai dei pediluvi freddi con l'aggiunta di decotti di erbe: salvia, foglie di betulla, melissa, camomilla, ortica, corteccia di quercia, origano;
  • Abbastanza efficace è l'uso di uno strumento così interessante come l'uso delle sanguisughe. Tuttavia, nessuno di noi sarà in grado di attaccare questo animale al suo corpo;
  • Per escludere dalla dieta cibi salati e affumicati che addensano il sangue, complicano il deflusso venoso.

Per rafforzare le pareti venose, aumentare l'elasticità dei vasi della donna incinta, è consigliabile arricchire la tua tavola con lattuga, carote, agrumi, erbe, verdure, frutta, piantine di grano.

Caratteristiche del parto con vene varicose sulle gambe

Ad oggi, il problema dell'espansione delle vene durante la gravidanza non è particolarmente pericoloso. La cosa principale che è richiesta a una futura madre è un atteggiamento attento alla sua salute.

Oltre alle misure preventive, la medicina moderna offre misure delicate per combattere questa malattia.

Prima di dare alla luce i medici, ovviamente, è necessario prendere una decisione su come eseguire il processo ostetrico: mediante taglio cesareo o con mezzi naturali.

In ogni caso, la futura madre non dovrebbe preoccuparsi, prima della nascita verrà organizzato un consiglio di medici, composto da ginecologi, flebologi, specialisti leader per monitorare la situazione.

Trattamento conservativo nel periodo postpartum

Dopo la nascita del bambino, la giovane madre si arrende completamente a lui, mettendo in secondo piano i suoi problemi di salute, dimenticandosi delle vene varicose. A volte non la disturba e scompare da sola, a volte il decorso della malattia può assumere una forma cronica. La sua sintomatologia è sempre quasi la stessa:

  1. Tensione venosa;
  2. Tenerezza alla palpazione;
  3. Rossore della pelle nella zona interessata;
  4. Aumento della temperatura

In questa situazione, il trattamento è necessario in un ospedale e non a casa. All'ospedale, i medici prescrivono il riposo per malattia e usano il protocollo di trattamento complesso individualmente in base alla situazione. Considera le loro aree principali.

Nanovein  Gravidanza senza vene varicose

Trattamento farmacologico delle vene varicose

Quando si usano forme di dosaggio, la maggior parte dei medici prescrive nel trattamento:

  • Farmaci antinfiammatori come butadione o escusan;
  • antibiotici;
  • Preparati di sulfanilamide;
  • Antidolorifici.

Allevia bene i sintomi principali e non provoca reazioni avverse Detralex. Oltre alla terapia, vengono utilizzati Trental, Agapurin, Ascorutin. Come ambulanza, i medici possono usare i coagulanti per fluidificare il sangue, ma non prima di tre giorni dopo il parto, al fine di evitare emorragie uterine.

Unguenti, creme, gel

Funziona perfettamente in terapia complessa e strofinando speciali preparazioni per unguenti che riducono il gonfiore, alleviano l'infiammazione e l'affaticamento, migliorano la microcircolazione del sangue e aumentano il tono vascolare. Per lo sfregamento sulla parte inferiore della gamba interessata con unguento eparina, gel di Lyoton, gel di essaven.

Soprattutto per i suoi meravigliosi lettori ho trovato una crema dalle vene varicose Mama Comfort. Comprende speciali complessi di rinforzo capillare e venotonici che aiutano a prevenire e fermare lo sviluppo delle vene varicose delle gambe durante la gravidanza e il periodo postpartum.

Gli ultimi progressi moderni nel trattamento delle vene varicose sono presentati da nuovi sviluppi farmaceutici.

fisioterapia

Le procedure fisioterapiche si sono dimostrate efficaci nel migliorare la microcircolazione linfatica, il riassorbimento dei focolai di infiammazione, la riduzione della stasi venosa e la normalizzazione del tono della muscolatura liscia. Questi includono:

  1. Darsonval;
  2. laser;
  3. La terapia magnetica;
  4. Toki Bernard;
  5. Terapia di compressione.

Terminando la storia, voglio notare che le vene varicose durante la gravidanza e dopo il parto non sono una frase. La medicina moderna garantisce a una donna un completo recupero, soggetto a tutte le prescrizioni mediche, uno stile di vita sano e una buona alimentazione.

Voglio dirti qualcosa in più sulle sanguisughe. Ecco i mostri! Mi è capitato di essere trattato in qualche modo con le sanguisughe. Non sulle vene varicose, ma per una ragione completamente diversa. Quando l'hanno messa per la prima volta in clinica, pensava che sarei morto di paura. Ricordo, il dottore disse più tardi: "Bene, ora te ne comprerai un po 'di più e lo metterai a casa". Cosa? Itself. Ogni giorno ero pronto a correre da lui due volte, solo per non toccarli con le mani!

Ma il dottore era implacabile – SAMA. Va bene – se stessa, quindi se stessa. L'ho comprato, li ho portati a casa in un barattolo … Non entrerò nei dettagli. Posso solo dire che le sanguisughe non sono così spaventose se ti abitui. E, soprattutto, aiutano davvero, se tutto è fatto correttamente).

Ho cercato di darti informazioni dettagliate sulle vene varicose, i metodi di trattamento che permetteranno alla giovane madre di ripristinare rapidamente la sua salute, dimenticare i problemi, godersi il bambino e deliziare il marito con le sue gambe incredibili. Non esitare: ci riuscirai!

Infine, guarda lo STEM KVN dell'anno “Moglie e le sue scarpe” (Igor e Lena):

Torna spesso sul mio blog, iscriviti agli aggiornamenti, condividi informazioni con gli amici sui social network. Buona salute, buona fortuna e tutto il meglio!

Lagranmasade Italia