Il trattamento delle vene varicose per sempre

Le vene varicose sono malattie che quasi tutti hanno, indipendentemente dall'età e dal sesso. Più spesso, il disturbo venoso colpisce le donne rispetto agli uomini, a causa delle caratteristiche del corpo. Anche oggi, sempre più spesso, la malattia viene rilevata nei giovani con lavoro sedentario o permanente.

Molti pazienti si chiedono se le vene varicose possano essere curate per sempre. I medici affermano che nella fase iniziale della patologia, le condizioni degli arti inferiori possono essere migliorate, a condizione che la violazione sia rilevata in modo tempestivo e la persona abbia iniziato il trattamento

Esistono molti modi per sbarazzarsi delle vene varicose sulle gambe. A seconda della gravità della lesione, vengono prescritti farmaci o interventi chirurgici. Vengono anche utilizzati metodi popolari efficaci che aiutano a normalizzare le condizioni generali di una persona.

Che dire di questo articolo:

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Cause delle vene varicose

Le vene varicose o VRV sono una malattia che è accompagnata da vene dilatate. La violazione del flusso sanguigno si verifica a causa dell'incapacità delle valvole di funzionare completamente e distillare i vasi sanguigni.

Lo stadio iniziale della malattia può essere rilevato se piccole reti venose e asterischi iniziano a comparire sulle gambe. Se non si avvia il trattamento, le vene si gonfiano e aumentano di volume. In futuro si sviluppano varie complicazioni che richiedono un intervento chirurgico. In questo caso, la malattia non può essere completamente eliminata.

In generale, la patologia di solito si sviluppa in modo impercettibile e graduale, quindi il paziente potrebbe non sospettare nemmeno la presenza di vene varicose. Ci sono vari motivi per cui le condizioni degli arti inferiori sono disturbate.

  1. Quando conduce uno stile di vita sedentario, c'è un deterioramento della circolazione sanguigna, a causa del quale il sangue ristagna nelle vene e porta allo sviluppo di vene varicose.
  2. Con una posizione prolungata, c'è anche il rischio di vene varicose. Prima di tutto, vale la pena preoccuparsi della tua salute per venditori, parrucchieri e tutti coloro che devono costantemente stare in piedi. A causa dell'alta pressione sulle estremità inferiori, il sangue non può muoversi completamente, il che porta alla stagnazione.
  3. Un rischio significativo di sviluppare vene varicose nelle persone con una predisposizione ereditaria. Se uno dei parenti ha la malattia, dovresti prima preoccuparti delle condizioni delle gambe e prevenire l'insorgenza della malattia.
  4. Durante la gravidanza, il corpo delle donne subisce vari cambiamenti ormonali e fisici. In questo momento, a causa della maggiore pressione sulle gambe e della costrizione dei vasi sanguigni, si formano molto spesso le vene varicose. La futura mamma deve monitorare le sue condizioni in modo che la situazione non peggiori. Dopo il parto, tali sintomi di solito scompaiono.
  5. Con l'eccesso di peso, gli organi pelvici e gli arti inferiori sono soggetti ad una maggiore pressione. Per prevenire le vene varicose, è necessario monitorare il proprio peso corporeo e, se necessario, utilizzare diete.
  6. Gli uomini, di regola, soffrono di vene varicose se il corpo è sottoposto a un'eccessiva attività fisica ogni giorno. Traslochi, atleti alle prime armi e persone che sollevano costantemente oggetti pesanti sono principalmente a rischio.

Questi sono i motivi più comuni di cui essere consapevoli. Quando compaiono i primi sintomi, è necessario consultare un medico.

Il medico effettuerà un esame, fornirà la direzione per sottoporsi a un test di laboratorio e, sulla base dei dati ricevuti, prescriverà i farmaci necessari.

Come si manifestano le vene varicose

Non è difficile determinare i sintomi delle vene varicose. Ma il pericolo è che spesso le persone confondano la malattia con affaticamento temporaneo e non hanno fretta di cercare aiuto medico. Nel frattempo, le vene varicose in uno stadio avanzato possono essere pericolose.

Il sintomo principale della malattia è la comparsa di vene dilatate nelle gambe. La patologia può svilupparsi a qualsiasi età, quindi anche in gioventù è necessario prestare attenzione ai sintomi e arrestare la malattia in tempo.

Nella fase iniziale, puoi osservare i sintomi che si trovano spesso nelle persone sane. Per scoprire cosa ha provocato esattamente un cambiamento nella condizione, dovresti consultare un medico.

  • Il primo sintomo delle vene varicose è affaticamento e pesantezza alle gambe. Il paziente in questa condizione vuole sdraiarsi e riposare il più presto possibile.
  • Le vene degli arti inferiori aumentano di dimensioni, esplodono e sporgono sulle gambe.
  • Il paziente avverte costantemente una sensazione di bruciore alle gambe, quindi le tocca e le graffia.
  • Di notte durante il sonno, possono verificarsi crampi alle gambe.
  • Piedi di gonfiore, disagio e affaticamento compaiono nelle estremità inferiori.

Nella prima e nella seconda fase della malattia, si possono vedere modelli venosi sui fianchi e sulla parte inferiore della gamba, mentre le gambe esplodono e sono pesanti, gonfiore dopo l'esercizio. Una persona si sente eccessivamente stanca.

Il terzo e il quarto stadio sono accompagnati da dolori pulsanti, opachi, acuti, alle estremità inferiori che si intensificano durante la deambulazione. Le vene del ragno appaiono sulle gambe, i vasi varicosi sporgono sulla pelle, la pelle cambia, compaiono ulcere e altri disturbi.

Se i nodi si rompono, il sanguinamento si apre, molto spesso accade di notte.

Farmaci per le vene varicose

Prima di sbarazzarsi delle vene varicose con qualsiasi metodo, è necessario sottoporsi a un esame completo e scoprire la causa della malattia. In nessun caso si dovrebbe impegnarsi in automedicazione.

Se la patologia non ha acquisito una forma grave, è consentito l'uso di metodi terapeutici alternativi comprovati. I farmaci vengono utilizzati per la prevenzione e il trattamento delle vene varicose dopo aver ricevuto una direzione medica.

Secondo le recensioni di medici e pazienti, si possono chiamare i farmaci locali più efficaci.

  1. L'agente venotonico e venoprotettivo Troxevasin promuove il normale funzionamento del sistema circolatorio, rafforza i capillari e allevia il gonfiore delle gambe.
  2. Le compresse Detralex alleviano il ristagno di sangue nei vasi, restringono le vene dilatate e aumentano il deflusso di liquidi dal corpo.
  3. Le capsule di rutina sono ricche di vitamina P, aiutano a rafforzare le pareti venose, fermano il processo infiammatorio, eliminano le convulsioni.
  4. La composizione di compresse e gel Aescin va semi di ippocastano. Tale strumento riduce la permeabilità delle vene, elimina le stelle, riduce la coagulazione del sangue. Ciò impedisce lo sviluppo di trombosi e tromboflebite.
  5. Le compresse di Venoruton ripristinano la funzionalità del sistema circolatorio, alleviano l'infiammazione, eliminano la stasi del sangue, rafforzano i vasi sanguigni e prevengono la formazione di coaguli di sangue.
  6. L'agente venotonico Venarus riduce l'estensibilità e la permeabilità dei vasi sanguigni, elimina la congestione venosa e l'infiammazione.
  7. Le compresse di Anavenol migliorano la circolazione sanguigna, aumentano il tono delle vene e riducono la permeabilità vascolare.
  8. Le compresse di Aescusan agiscono come un eccellente antinfiammatorio e tonico, migliorando le condizioni dei vasi sanguigni.
  9. Le capsule di Antistax sono utilizzate per alleviare l'edema e migliorare la permeabilità vascolare.

Prima di iniziare il trattamento, è importante leggere le istruzioni contenute nella confezione. Il dosaggio e la durata della terapia sono scelti dal medico, concentrandosi sulle condizioni generali del paziente.

Metodi alternativi di trattamento delle vene varicose

Devi capire che il trattamento con metodi alternativi ha effetto solo nella fase iniziale della malattia. La terapia a base di erbe aiuta anche a recuperare dopo l'intervento chirurgico. Se la patologia viene avviata, questo metodo sarà inefficace.

Con le vene varicose si strofina, si comprime, si avvolge, si pedala. Per migliorare la composizione del sangue e rafforzare il corpo prendere infusioni, decotti di erbe medicinali.

Nanovein  Darsonval per il trattamento delle vene varicose

Esistono molte ricette che possono aiutare a sbarazzarsi delle vene varicose. Prima di iniziare la terapia, è importante assicurarsi che non vi siano reazioni allergiche ai componenti.

  • Per preparare un decotto medicinale, due cucchiai di corteccia schiacciata di salice bianco vengono versati con due bicchieri di acqua bollente, messi a fuoco basso e fatti bollire per 20 minuti. La soluzione finita viene diluita con acqua pulita, versata in una bacinella. I pediluvi vengono presi per mezz'ora, dopo di che vengono calzati i calzini elastici sulle gambe.
  • Per strofinare nelle aree problematiche, usa una tintura di foglie di Kalanchoe. La pianta viene frantumata, riempita con 0.5 l di alcool o vodka, infusa per una settimana. Agitare periodicamente il contenitore. Il corso della terapia è di quattro mesi.
  • Per preparare una tintura di ortica, le foglie secche tritate della pianta vengono versate con acqua bollente, infuse e filtrate. Prendi la medicina finita tre volte al giorno, un'ora prima dei pasti, 70 ml.
  • Con la tintura di mele verdi, puoi migliorare la composizione del sangue, rafforzare l'immunità e rafforzare i vasi sanguigni. I frutti nella quantità di tre pezzi vengono lavati, messi in un contenitore, versati con un litro di acqua bollente. Il contenitore è avvolto in un asciugamano. Dopo quattro ore, le mele al vapore vengono impastate direttamente in acqua, una piccola quantità di miele viene aggiunta alla miscela. Il farmaco viene bevuto in 50 ml al mattino e alla sera.
  • Si sfregano 250 g di aglio sbucciato, versare 350 g di miele liquido, mescolare accuratamente e insistere per una settimana. Prendi la tintura finita mezz'ora prima di mangiare un cucchiaio tre volte al giorno. Il trattamento viene effettuato per due mesi.

Un modo molto rapido ed efficace per alleviare la fatica e il gonfiore è il confezionamento. Per fare questo, un asciugamano o un panno di cotone vengono inumiditi con aceto di sidro di mele pre-diluito e applicati alla meta della lesione. La procedura deve essere eseguita in uno stato calmo, almeno tre volte a settimana.

Se si verifica un'allergia durante il trattamento, l'aceto viene lavato via dai piedi.

Prevenzione delle vene varicose

Se segui le semplici regole di base, puoi evitare lo sviluppo di vene varicose. Con un lavoro sedentario prolungato, non devi dimenticare di fare delle pause ogni ora. Semplici esercizi aiuteranno ad alleviare l'affaticamento delle gambe.

Un prerequisito per la prevenzione delle vene varicose nelle gambe è l'attività fisica. I medici consigliano anche di abbandonare l'abitudine di mettere un piede sull'altro mentre si è seduti. Non è consigliabile indossare abiti scomodi che schiacciano le gambe per molto tempo. Vale anche la pena rifiutare di indossare scarpe col tacco alto.

Il nuoto è molto utile per donne e uomini, pertanto esercizi regolari in piscina migliorano le condizioni generali, tonificano il corpo e rafforzano i vasi sanguigni. Lo yoga aiuterà a sbarazzarsi della pesantezza degli arti inferiori. Si sconsiglia l'esposizione prolungata al sole a temperature elevate.

I metodi per il trattamento delle vene varicose sono discussi nel video di questo articolo.

Come sbarazzarsi delle vene varicose una volta per tutte: una panoramica delle possibilità

La diffusione di una malattia come le vene varicose sta gradualmente aumentando. Diverse ragioni contribuiscono a questo, il che aggrava solo il problema. Oggi, milioni di persone in un modo o nell'altro soffrono di questo disturbo.

La malattia si insinua in modo abbastanza impercettibile, sebbene si possa prestare molta attenzione ai primi sintomi.

E se almeno un po 'ha iniziato a pesare nelle gambe, dovrebbe essere discusso con un medico che ti dirà cosa fare dopo.

Perché appare la malattia?

Cos'è le vene varicose? Questa è una malattia delle vene che gradualmente iniziano a gonfiarsi, sporgendosi notevolmente attraverso la pelle. Ma questo è l'ultimo stadio di questo disturbo, in cui una persona è tormentata dal dolore e questo può essere risolto solo con l'aiuto di un chirurgo.

Quando compaiono i seguenti sintomi, è necessario iniziare urgentemente ad agire, poiché prima di iniziare il trattamento, più veloce e indolore è possibile curare le vene varicose.

Quindi, è necessario prestare molta attenzione a questo:

  • una sensazione di pesantezza al polpaccio, anche dopo il riposo;
  • gonfiore delle gambe;
  • cambiando le dimensioni del piede, quando in una scarpa familiare una persona inizia a provare disagio.

Tutti questi sintomi hanno cause che contribuiscono allo sviluppo della malattia. Ad esempio, abbastanza spesso iniziano le vene varicose sviluppare nelle donne in gravidanza.

Ciò è spiegato dal crescente carico sulle gambe, poiché il peso aumenta gradualmente e diventa difficile per il cuore far fronte alla circolazione sanguigna.

Uno stile di vita sedentario, soprattutto trovarsi nella stessa posizione, ad esempio sedersi, contribuisce allo sviluppo di questa malattia. Durante questo, si verifica l'atrofia dei vasi e il sangue accumulato allunga le loro pareti.

Metodi per sbarazzarsi della malattia

Per curare questo disturbo, dovrai lavorare su più fronti contemporaneamente.

Oltre a una varietà di farmaci prescritti dai medici, così come i metodi di medicina tradizionale praticati da molti pazienti, è anche necessario cambiare il tuo stile di vita.

Ciò è necessario per migliorare l'effetto del trattamento e per poter eliminare per sempre le vene varicose.

Nuovo stile di vita

Per iniziare una nuova vita, sbarazzarsi di abitudini, vestiti e cambiare completamente il passatempo, questo compito non è facile. Ma per ottenere un risultato positivo, vale la pena lavorare sodo.

Il modo più semplice per sbarazzarsi delle vene varicose è cambiare le tue abitudini:

  • è necessario smettere di fumare e moderare o smettere completamente di bere alcolici;
  • iniziare a condurre uno stile di vita più mobile, che dovrebbe essere espresso in frequenti passeggiate nella natura, passeggiate o corse regolari;
  • cambiare la dieta o rivedere completamente il proprio menu;
  • ragazze e donne ad abbandonare le scarpe con tacchi troppo alti per ridurre il carico giornaliero sulle gambe;
  • fare una doccia di contrasto più spesso, che dovrebbe sostituire l'abitudine di crogiolarsi nei bagni caldi;
  • attenzione al sole aperto, poiché la luce ultravioletta non favorisce la riduzione delle vene varicose.

Tutti questi cambiamenti devono essere implementati nella tua vita il prima possibile. Solo in questo modo una persona che soffre di questa malattia può avere la possibilità di un recupero favorevole senza l'aiuto di un chirurgo.

Cosa consigliano i medici?

La medicina moderna consente l'uso di vari metodi medici e terapeutici per il trattamento delle vene varicose.

Una delle opzioni principali per rafforzare le pareti dei vasi sanguigni e dare loro il tono necessario è indossare biancheria intima a compressione.

L'abbigliamento specializzato ripristina il flusso sanguigno, restringe significativamente i vasi sanguigni e aiuta a liberarsi delle tracce di una malattia in via di sviluppo.

Inoltre, vengono prescritti farmaci specializzati volti a combattere le vene lente. Il loro uso deve essere rigorosamente dosato, che può essere stabilito solo da un medico esperto dopo aver condotto un esame e aver ottenuto i test necessari.

Un modo abbastanza nuovo ma efficace per eliminare lo stadio iniziale delle vene varicose è utilizzare un raggio laser direzionale.

Un fascio di elettroni sottili agisce sull'area interessata, il che consente di rallentare il processo e di interromperlo nelle sessioni successive.

Il laser agisce sui tessuti dei vasi sanguigni, che iniziano a tornare alla normalità, che è necessario per una cura completa.

Se la malattia è iniziata

Nelle forme gravi della malattia, quando le gambe sono semplicemente cosparse di vene gonfie, solo l'intervento di un chirurgo esperto può aiutare.

Esistono diversi metodi per condurre operazioni volte a liberare i pazienti da questo disturbo che è passato all'ultima fase.

La prima opzione prevede il restringimento dei vasi danneggiati mediante iniezioni speciali. La medicina ha la proprietà di cicatrici del tessuto, che avviene all'interno delle vene. Dopo due o tre settimane, questo metodo consente di ridurre lo spazio all'interno della nave e normalizzare il suo lavoro.

Il secondo metodo prevede la completa rimozione delle sezioni infette delle vene. Per fare ciò, tagliare la pelle ed eseguire l'operazione necessaria. Dopo richiede almeno due mesi di riabilitazione usando unguenti e biancheria intima a compressione.

Il terzo metodo consente operazioni direttamente all'interno della vena. Ciò è diventato possibile con l'avvento di un dispositivo come un endoscopio microchirurgico. Come parte di questo dispositivo, esiste una serie di strumenti necessari, che consente solo una piccola incisione nella nave danneggiata per eseguire un'operazione complessa sull'intera area interessata.

Raccomandazioni per il trattamento domiciliare

Per sbarazzarsi delle vene varicose a casa, vengono utilizzati vari unguenti e infusi.

Nanovein  Le vene varicose che il medico

Il più famoso di questi può essere chiamato tintura di gemme di betulla, che la gente usa da molti decenni.

Preparare questo farmaco da soli non è difficile, dal momento che ci vorrà solo un cucchiaino di gemme di betulla essiccate e un bicchiere di acqua bollita.

Una volta che l'acqua bollente si è raffreddata, aggiungi un cucchiaino di aceto di mele e miele. Questo strumento deve essere assunto due volte al giorno prima di colazione e cena.

Unguento alle erbe

Per il trattamento, puoi preparare un unguento speciale sulle erbe. Per fare questo, devi prendere un cucchiaino di farfara, cicoria, camomilla e erba di San Giovanni e come macinarli.

Successivamente, la miscela risultante deve essere riempita con acqua bollente. La quantità specificata non richiede più di 100 grammi di liquido.

Il brodo risultante deve essere versato in un largo piatto di metallo e portato a ebollizione.

Non appena ciò accade, è necessario aggiungere grasso di tasso ammorbidito o olio vegetale. L'unguento dovrebbe essere portato a ebollizione sul fuoco più lento.

Quando la composizione è pronta, puoi iniziare a usarla. L'unguento viene applicato in un ampio strato sulla zona interessata della gamba ed è avvolto in un involucro di plastica.

La procedura deve essere eseguita tre volte al giorno per una settimana.

Cos'altro dirà la saggezza popolare?

L'umanità ha acquisito molta esperienza nel trattamento delle vene varicose. Si basa sull'uso di prodotti vegetali, erbe, decotti e altri metodi che solo la natura può dare.

Ecco alcune altre opzioni più comunemente utilizzate dai guaritori tradizionali:

  1. Uso di mele, varietà Antonovka e pomodori freschi. Questi prodotti devono essere strofinati e la miscela risultante deve essere applicata all'area problematica. La procedura viene eseguita due volte al giorno per diverse settimane.
  2. Usa il luppolo o i frutti di arnica. I coni di queste piante devono essere puliti e la massa risultante posta in un bicchiere di acqua bollente. Successivamente, è necessario resistere al brodo a bagnomaria per 15 minuti. Bere la bevanda dovrebbe essere raffreddata esattamente un bicchiere prima di mangiare ogni giorno.
  3. Abbastanza spesso usato e brodo di aglio. Per prepararlo, devi tagliare 250 grammi di aglio fresco, che viene quindi versato con 350 grammi di miele d'api. L'infusione deve essere conservata in un luogo buio per due settimane. Prendi la tintura risultante richiesta un cucchiaio prima di ogni pasto.

La malattia è curabile

Le vene varicose non sono una frase, anche se liberarsene è abbastanza difficile. Il processo di trattamento richiede molto tempo e con l'uso di diversi farmaci, oltre a fondi aggiuntivi, come la biancheria intima a compressione.

L'abbigliamento speciale semplifica notevolmente il processo di eliminazione di questo disturbo, quindi non dovresti rifiutare di usarlo.

Sito sulle vene varicose: sintomi e trattamento delle vene varicose

La maggior parte delle persone con vene varicose in piedi sperano di liberarsene prima o poi. Credono erroneamente che questa patologia possa essere curata una volta per tutte, come un'infezione respiratoria acuta. Tuttavia, non è così. Le vene varicose sono una malattia cronica. Una volta manifestato, non lascerà andare una persona fino alla fine dei suoi giorni.

È possibile curare le vene varicose?

È impossibile curare le vene varicose senza chirurgia. Sebbene sia spesso scritto su Internet che metodi popolari o unguenti miracolosi regolari di 1000 rubli per tubo aiutano ad eliminare questa malattia, la realtà è diversa. L'obiettivo del trattamento delle vene varicose non può essere una cura completa per una persona in breve tempo.

Gli obiettivi principali della terapia per le vene varicose degli arti inferiori:

1. Ridurre i sintomi della malattia.

Le vene varicose sulle gambe sono accompagnate non solo da un cambiamento visibile nelle pareti vascolari. La malattia si manifesta con edema, grave affaticamento delle gambe a fine giornata, prurito e dolore lungo la vena colpita dal processo patologico. Successivamente, si uniscono i cambiamenti trofici nella pelle. Con l'aiuto di compresse, procedure, maglieria a compressione e correzione dello stile di vita, le manifestazioni cliniche delle vene varicose possono essere ridotte, migliorando così la qualità della vita umana.

2. Rallentando lo sviluppo della malattia.

Le vene varicose sono in costante progresso. Le vene si addensano. I vasi sanguigni contorti e patologicamente alterati stanno diventando sempre più numerosi. Progresso dei sintomi: la malattia dà una persona sempre più fastidio. Questo accade estremamente lentamente – per anni, quindi una persona perde vigilanza. Non fa nulla o usa tecniche terapeutiche inefficaci. Tuttavia, lo sviluppo delle vene varicose può essere rallentato e quindi ritardare il momento in cui è necessario il suo trattamento chirurgico.

3. Riduzione del rischio di complicanze.

Le vene varicose non solo causano disagio a una persona, ma minacciano anche la sua vita. Nel tempo, in assenza di un trattamento adeguato e tempestivo, si sviluppano complicanze di questa malattia. I coaguli di sangue compaiono nelle vene. Prima o poi, uno di loro può staccarsi e raggiungere il cuore, bloccando l'arteria polmonare. Molto spesso, questo termina con la morte di una persona. Tuttavia, le complicazioni possono essere prevenute se trattate con metodi comprovati ed efficaci e monitorare le condizioni delle gambe.

È possibile curare le vene varicose senza chirurgia?

È completamente impossibile curare le vene varicose senza chirurgia. Ma puoi assicurarti il ​​raggiungimento di quegli obiettivi che sono elencati sopra. Per ridurre i sintomi della malattia, rallentarne lo sviluppo e ridurre la probabilità di complicanze, vengono utilizzati:

1. Correzione dello stile di vita.

È necessario eliminare tutti i fattori dello sviluppo delle vene varicose che possono essere controllati. Questi includono:

  • lavoro al lavoro, dove devi stare a lungo;
  • cattive abitudini – fumo, alcool;
  • stile di vita sedentario;
  • l'obesità;
  • prendendo contraccettivi orali.

Quindi è necessario sviluppare alcune abitudini utili che aiuteranno a mantenere le vene degli arti inferiori in uno stato accettabile nei prossimi anni. Una persona dovrebbe ogni giorno:

    dopo una giornata lavorativa, sdraiati 20 minuti con le gambe sollevate sopra il livello del corpo;

fare una doccia di contrasto;

Non stare in piedi e sederti a lungo in un posto, e se si presenta tale necessità, fai un riscaldamento in modo che il sangue non ristagni nelle gambe;

non utilizzare calze con un elastico stretto che comprime la parte inferiore della gamba;

  • fornire un carico dinamico regolare sugli arti inferiori per migliorare il flusso sanguigno e lo sviluppo muscolare (camminare, correre, nuotare, andare in bicicletta).
  • 2. Terapia farmacologica.

    Con l'aiuto di farmaci, è possibile ottenere una riduzione funzionale del lume dei vasi sanguigni. La terapia farmacologica non solo riduce i sintomi della malattia, ma rallenta anche lo sviluppo della patologia. Con le vene varicose dovrebbe essere usato:

    • diosmina dentro – 1 capsula, 2 volte al giorno;
    • gel di vene varicose contenenti troxerutina o altri venotonici (questi farmaci hanno solo un effetto sintomatico e non influenzano lo sviluppo delle vene varicose);
    • Lyoton – se si formano coaguli di sangue nelle gambe.

    3. Maglieria a compressione.

    Calze a compressione o calze, a seconda della posizione delle vene dilatate, aiuteranno a fermare lo sviluppo della malattia, ma solo se vengono soddisfatte alcune condizioni:

    1. La maglieria a compressione sarà selezionata correttamente dal medico per la taglia e la classe di compressione.
    2. Lo indosserai sempre.
    3. Le calze a compressione cambieranno una volta ogni sei mesi.

    In pratica, questo non è fattibile. La maggior parte delle persone, specialmente quelle che non soffrono dei sintomi pronunciati delle vene varicose, non usano calze a compressione in estate. Tuttavia, dovresti cercare di indossare calze il più spesso possibile.

    È possibile curare le vene varicose per sempre?

    È impossibile curare le vene varicose per sempre, senza il rischio di ricadute. Tuttavia, esistono efficaci trattamenti radicali. Questi includono:

    1. Operazioni chirurgiche volte alla rimozione delle vene varicose di grande diametro insieme a coaguli di sangue.

    2. Procedure mediche mini-invasive con le quali è possibile bloccare completamente il lume di un vaso sanguigno di piccolo o medio calibro.

    Spesso questi metodi sono combinati, ma un intervento chirurgico completo può essere richiesto solo nelle fasi avanzate delle vene varicose. Per la maggior parte delle persone, le tecniche terapeutiche minimamente invasive, come la scleroterapia o la terapia laser, saranno abbastanza accettabili.

    L'uso di metodi radicali di trattamento e il raggiungimento della remissione clinica da parte del paziente non significa che la terapia conservativa (farmaci, maglieria a compressione) non sia più necessaria. È necessario continuare a prendersi cura delle proprie gambe, poiché esiste il rischio di ricaduta. Non abbandonare il trattamento per non tornare sul tavolo operatorio.

    Lagranmasade Italia