Il pericolo di vene varicose sulle gambe

Oggi, ogni quarta persona sulla terra è suscettibile a una tale malattia come le vene varicose. Ma non tutti sono consapevoli della gravità di questa malattia.

Secondo le statistiche, le donne e non gli uomini sono più sensibili alle vene varicose. Quindi le donne sono malate con loro tre volte più spesso del sesso più forte. Circa il 20% della popolazione adulta della Terra ha vene varicose degli arti inferiori.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Cos'è le vene varicose?

È risaputo che la gravità terrestre influenza il flusso sanguigno. Il nostro cuore, che funge da pompa, è progettato per guidare continuamente il sangue attraverso le vene. Allo stesso tempo, la gravità ha un effetto benefico sull'afflusso di sangue a quegli organi che si trovano sopra il cuore.

Ma per le navi delle gambe, la gravità è dannosa. Quindi, se il tono delle vene è ridotto o c'è una tendenza a formare coaguli di sangue, c'è una violazione della circolazione sanguigna. Il sangue ristagna nelle vene, il che porta a deformità vascolari. Queste vene deformate sono varicose e dilatate.

Pertanto, le vene varicose – una malattia in cui la pressione sanguigna aumenta, le pareti delle vene diventano anelastiche, si indeboliscono e iniziano a espandersi, nonostante il carico. Quindi si formano nodi varicosi.

Cosa influenza la formazione delle vene varicose?

  1. Interruzione del background ormonale. Ecco perché le donne soffrono spesso di vene varicose degli arti inferiori durante la gravidanza, nel periodo dopo il parto e durante la menopausa.
  2. Eredità. La probabilità di sviluppare vene varicose è raddoppiata se uno dei genitori soffriva di questa malattia.
  3. Una lunga permanenza del corpo in posizione verticale. Quindi, a rischio sono le persone che sono costrette a trascorrere molto tempo in piedi. Pertanto, insegnanti, parrucchieri, chirurghi, ecc. Spesso soffrono di vene varicose.
  4. Sforzo fisico quotidiano. Questo è principalmente ciò che provoca le vene varicose negli uomini.

Il primo segno di vene varicose è un difetto estetico. Questo è ciò che spinge le donne a consultare un medico in una fase precoce. Le vene, i plessi gonfi e i nodi varicosi sono chiaramente visibili sulle gambe. In questo caso, le vene dilatate sono meglio visibili quando il paziente si trova in posizione orizzontale e non verticale.

Complicanze delle vene varicose

La biancheria intima a compressione aiuta le gambe con vene varicose

Ma le vene varicose non sono solo problemi estetici, il suo pericolo risiede nella possibilità di complicazioni. La congestione, il trattamento prematuro o improprio possono portare a sanguinamento, trombosi (chiusura parziale o completa di un trombo venoso) e tromboflebite (infiammazione della parete venosa con trombosi), formazione di ulcera trofica.

A causa del deflusso venoso ostruito, si verifica una condizione dolorosa – insufficienza venosa cronica. Nelle fasi iniziali è caratterizzato dalla comparsa di piccoli nodi di vene varicose. Non causano molte preoccupazioni, anche se possono soffrire di tanto in tanto. Quindi c'è un aumento delle vene dilatate. La malattia inizia a progredire.

Se il trattamento non viene completato in tempo, si verifica il 3 ° stadio dell'insufficienza venosa. È caratterizzato da costante gonfiore delle gambe, non passaggio di pesantezza alle gambe, oscuramento della pelle alle caviglie. Spesso si sviluppano infiammazioni cutanee, dermatiti, eczema, tromboflebite. Nell'ultima fase dello sviluppo della malattia, compaiono ulcere trofiche.

Nanovein  Flebolife da vene varicose, recensioni flebolife

La tromboflebite si verifica nel 25% dei pazienti con vene varicose. Si verifica a causa del lento flusso di sangue, principalmente nei nodi di grandi dimensioni. In tali condizioni, la formazione di un coagulo di sangue può causare qualsiasi fattore che aumenta la coagulazione del sangue. Ad esempio, surriscaldamento, ipotermia, distorsione, lesioni, graffi, gravidanza, infezioni respiratorie acute.

Con una forte violazione del deflusso venoso, si verifica un'ulcera trofica varicosa – questa è una lunga ferita non cicatrizzante. Appare nelle ultime fasi delle vene varicose e provoca molto dolore ai pazienti.

In ogni quinto paziente con vene varicose che non hanno ricevuto il trattamento, si forma un'ulcera trofica. Inoltre, la guarigione di tali ulcere richiede molto tempo e spesso ritornano anche dopo un trattamento efficace.

Secondo le statistiche, l'1% dei pazienti con vene varicose soffre di complicazioni che spesso portano alla disabilità.

Macchie marroni (dermatite)

Controindicazioni per le vene varicose. 10 regole da sapere.

  • Non sedersi in una posizione da piede a piede. Dovrai abbandonare l'abbigliamento troppo stretto. Bande elastiche troppo strette comprimono i vasi sanguigni, quindi devono essere scartati.
  • Se devi sederti o stare in piedi a lungo, in ogni momento conveniente devi far rotolare i piedi dal tallone alla punta. Ciò migliora il flusso sanguigno e stimola il lavoro dei muscoli delle gambe.
  • Devi camminare di più. E se devi sederti e stare in piedi per molto tempo, devi cambiare la tua postura più spesso.
  • È necessario escludere effetti termici, come un bagno, una sauna, bagni caldi: possono peggiorare la condizione. È meglio consultare un medico quanto sia pericoloso.
  • L'altezza massima del tallone non deve superare i 6 cm.
  • Se si verificano 5-10 rughe libere, è necessario sdraiarsi con le gambe sollevate (15-20 cm sopra il livello del cuore). Si consiglia di sollevare leggermente le gambe durante il sonno.
  • È meglio ridurre la quantità di cibi grassi e raffinati nella dieta, sostituirla con frutta, verdura, pane integrale. Devi bere almeno due litri di acqua ogni giorno, soprattutto in estate.
  • Assumi regolarmente farmaci flebotropici. Non interrompere il ciclo di trattamento di propria iniziativa e non modificare la dose selezionata dal medico.
  • Nell'insufficienza venosa cronica, quegli sport sono raccomandati dove c'è un carico sulla parte inferiore della gamba: nuoto, camminata, jogging.
  • È importante ricordare che i contraccettivi ormonali possono essere la causa dello sviluppo di patologie venose. Le donne che le assumono dovrebbero consultare un medico ogni sei mesi.

In che modo le vene varicose influenzano la gravidanza e il parto?

Sollevare le gambe migliorerà il flusso di sangue dagli arti inferiori.

Le vene varicose non sono incluse nell'elenco delle malattie in cui la gravidanza è controindicata. Inoltre, spesso la malattia si verifica a causa della gravidanza. Pertanto, la cosa principale per una donna è la prevenzione tempestiva dell'infiammazione venosa e della trombosi.

La scelta del metodo di parto spetta alla donna, che dovrebbe consultare un ginecologo e un flebologo (un medico che si occupa di malattie venose). È meglio scegliere una nascita naturale, ma allo stesso tempo indossare calze speciali o fasciarle con bende elastiche, che dovrebbero impedire il flusso sanguigno nella direzione opposta durante i tentativi e mantenere le vene in buona forma.

Una buona prevenzione delle vene varicose dopo il parto sarà la terapia fisica, il camminare e indossare biancheria intima elastica. Inoltre, gli esperti raccomandano di iniziare ad alzarsi dal letto e camminare molto il prima possibile.

Ma non dimenticare le complicazioni. Quindi, donne in gravidanza
sono inclini alla trombosi 5-6 volte più spesso e dopo il parto il rischio aumenta. Ciò è dovuto a inattività, distensione prolungata, alterazione della coagulazione del sangue, rallentamento del flusso sanguigno nelle vene.

Metodi di trattamento delle vene varicose senza chirurgia

Seduto in posizione con un piede sull'altro, si stringono le vene sotto il ginocchio

Le malattie vascolari si sviluppano gradualmente. Da un lato, questo è positivo: puoi iniziare il trattamento in una fase iniziale; dall'altro – rimandare costantemente per dopo. Poche persone vanno dal medico, notando i primi sintomi della malattia (gonfiore, pesantezza alle gambe, tracce di gomma rimaste a lungo). Molto spesso, l'ansia si verifica quando compaiono reti di vasi sanguigni sulle gambe o compaiono anche vene sporgenti.

Nanovein  Le vene varicose vaginali (2)

Va ricordato che nelle prime fasi della medicina moderna hanno imparato a curare le vene varicose. Pertanto, non iniziare la malattia. Quindi, in che modo puoi liberarti delle vene varicose?

medicazione

Ora ci sono molti farmaci venotonici che sono molto efficaci nelle prime fasi del trattamento. Ma per migliorare la loro azione, è necessario indossare una calzetteria a compressione speciale. Questi sono collant, gambaletti e calze che stringono delicatamente la gamba e non sovraccaricano i vasi, il che inibisce lo sviluppo della malattia

Tuttavia, va ricordato chiaramente che con l'aiuto dei soli farmaci è impossibile curare le vene varicose. Servono solo per prevenire la tromboflebite e ridurre l'insufficienza venosa.

Puoi anche seguire un corso di massaggio speciale: drenaggio linfatico. Dopo la procedura, il deflusso del sangue migliora, il gonfiore diminuisce. Ma l'effetto del drenaggio linfatico è temporaneo, quindi non sostituisce i farmaci venotonici e indossa biancheria intima speciale.

La medicina tradizionale

Come supplemento al trattamento con medicinali, puoi passare alla medicina tradizionale. Quindi, la doccia aiuta bene. Ogni giorno, massaggiando i piedi con getti d'acqua, è necessario abbassare gradualmente la temperatura fino a quando non diventa completamente freddo.

Se è difficile versare acqua fredda, puoi fare una doccia di contrasto, assicurati di completare la procedura con acqua fredda. Dopo la procedura, è necessario strofinare i piedi con un asciugamano e ungere con una crema nutriente.

Raccomanda anche di fare i pediluvi per sbarazzarsi della fatica. La cosa principale da ricordare è che con le vene varicose è vietato fare bagni caldi. Tali ricette popolari possono rallentare lo sviluppo della malattia, ma non aiuteranno a liberarsene.

Trattamento domiciliare (video)

scleroterapia

Scleroterapia delle vene: un trattamento indolore

Uno dei trattamenti non chirurgici ed efficaci per le vene varicose è la scleroterapia. Questo metodo consiste nel fatto che un certo farmaco viene iniettato nella vena varicosa, il che contribuisce al legame della vena e al suo riassorbimento graduale. Dopo di che, la circolazione sanguigna continua solo attraverso le vene sane. Il trattamento consiste in 3-6 sessioni di trattamento.

Il risultato del trattamento diventa visibile solo per 2-8 settimane e fino a questo momento il paziente può provare dolore e formicolio. Dopo una scleroterapia di successo, le vene varicose non riappaiono quasi mai.

Scleroterapia con i commenti del medico (video)

Costo del trattamento

Il costo del trattamento delle vene varicose dipende dal grado di abbandono della malattia. Il trattamento non chirurgico, efficace nelle prime fasi, è molto più economico. Quindi, il costo dei farmaci venotonici inizia da 250 rubli, biancheria intima speciale – da 1000 rubli e una sessione di scleroterapia – 600 rubli .. Mentre le operazioni nelle fasi successive della malattia costeranno diverse migliaia di dollari.

La cosa principale è prenderti cura della tua salute e, al minimo segno di una malattia, consultare un medico, quindi puoi evitare difficili conseguenze fisiche, morali e materiali.

Vedi anche:

Qual è il pericolo di vene varicose sulle gambe? : 3 commenti

E non solo nelle prime fasi, i farmaci sono efficaci. Ho iniziato a bere flebodia quando le mie gambe sono diventate come quelle di un elefante e un'ulcera mi è strisciata sulla parte inferiore della gamba. Certo, ho dovuto aumentare il dosaggio, ma l'effetto è e non è male. Unisco il trattamento al massaggio e al nuoto, indosso biancheria intima a compressione. In qualsiasi momento, puoi recuperare se imposti un obiettivo.

I farmaci generalmente aiutano meglio della chirurgia, perché lottano con l'intero problema e non solo con le sue conseguenze visibili. E per la creazione di phlebody, i farmacisti hanno un rispetto separato, un farmaco eccellente.

Onestamente non potevo credere che una compressa al giorno potesse salvarmi da questi terribili gonfiori. Ho chiesto sempre al dottore, forse qualcos'altro deve essere fatto. Insistette categoricamente sul fatto che flebodia ce la facesse. E infatti, l'ha fatto :)

Lagranmasade Italia