Grande rimozione della vena safena

4.2 Opzioni anatomiche e fisiopatologia del pool di vene safene. Moderni approcci mini-invasivi per l'eliminazione del reflusso patologico.

Quando si pianifica l'ambito del prossimo intervento, è necessario valutare l'entità del reflusso. Per valutare la sua lunghezza lungo il BPV, è consigliabile utilizzare la separazione del BPV in segmenti (Fig. 3.39):

 reflusso prossimale – nella sezione della bocca del BPV;

 comune – fino al terzo inferiore della coscia;

 subtotale – fino al terzo medio della gamba;

 totale – su tutto l'arto fino alla caviglia;

 locale – nella sezione BPV limitata da valvole ricche;

Fig. 3.36. Tipi di distribuzione dei reflussi di sangue lungo il tronco del BPV. Di seguito: le frecce blu indicano il normale flusso sanguigno anterogrado, rosso – reflusso patologico:

a – reflusso prossimale; b – reflusso comune; c – reflusso subtotale;

Come già indicato, sulla coscia, il tronco BPV e i suoi grandi affluenti possono essere posizionati in relazione al caso fasciale in tre versioni:

Nel sistema venoso profondo, il sangue in eccesso viene drenato attraverso:

 vene perforanti della coscia posteriore,

 vene perforanti della fossa poplitea,

 vene perforanti della superficie laterale della coscia,

 vene perforanti della superficie laterale della parte inferiore della gamba,

Secondo i nostri dati, è stato trovato circa il 12% del reflusso comune di sangue da BPV tra i pazienti con forme iniziali di VRVNA. Questo tipo di lesione del tronco BPV è leggermente più diversificato rispetto al precedente.

La fonte di reflusso qui, come, per inciso, nelle versioni precedenti, nella stragrande maggioranza dei casi è la valvola ostiale. Inoltre, il reflusso può diffondersi lungo gli affluenti in tre direzioni principali:

Nanovein  Il miele guarisce le articolazioni, le rafforza con decotto e unguento!

 vene perforanti della superficie mediale della gamba,

 vene perforanti anteriori della parte inferiore della gamba,

 vene perforanti della superficie laterale della parte inferiore della gamba,

 piccola vena safena, vene perforanti posteriori della parte inferiore della gamba.

In caso di reflusso ematico subtotale da parte di BPV, oltre alle opzioni sopra elencate, il drenaggio del sangue nel sistema profondo può essere effettuato anche attraverso vene perforanti più distanti, in particolare a forma di campana:

 vene della caviglia perforanti mediali,

 vene anteriori perforanti della caviglia,

Separatamente, ci sono casi di reflusso locale da parte di BPV, in cui la fonte di reflusso è insufficiente perforante del canale adduttore (perforante di Dodd – Fig. 3.62).

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.
Lagranmasade Italia