Gradi di vene varicose

La malattia varicosa degli arti inferiori è caratterizzata da vene dilatate nelle gambe e da un fallimento della circolazione sanguigna con il suo ristagno nelle vene. Si notano 3 e talvolta 4 stadi di vene varicose. Il disturbo è noto e si sviluppa in tutte le persone, indipendentemente dal sesso e dall'età. Le vene varicose influenzano l'aspetto della pelle delle gambe e la funzionalità degli organi interni. Più velocemente viene fatta la diagnosi, verrà prescritta la terapia precedente e si potranno evitare complicazioni.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Cause della malattia

Il principale fattore della malattia è l'eredità. Se uno dei genitori soffriva di vene varicose, è necessario verificare con uno specialista e il bambino. Ma anche se la forma di malattia varicosa non è stata osservata nel pedigree, può comunque derivare da uno stile di vita sedentario, lesioni, malnutrizione, sedersi con le gambe incrociate, piedi piatti o indossare scarpe scomode, insufficienza ormonale e difetti cardiaci.

Non appena compaiono i primi segni della malattia, è necessaria la consultazione di un medico. Se ciò non viene fatto e viene avviato il trattamento delle vene degli arti inferiori, la malattia porterà allo sviluppo di gravi complicanze.

Fasi della malattia e loro trattamento

Le vene varicose sono un disturbo comune, ma gli stadi delle vene varicose degli arti inferiori sono ancora contestati. Altri specialisti confermano 3 gradi della malattia: compensazione, sottocompensazione e scompenso. Ma c'è chi afferma la presenza di 4 gradi. Ognuno di essi ha le proprie caratteristiche di identificazione e metodi di arresto.

Nanovein  Come curare un'allergia

Prima fase del risarcimento

Le vene varicose di 1 ° grado possono svilupparsi nell'arco di 2-3 anni senza segni visibili, quindi la maggior parte delle persone non è consapevole della propria malattia. Si raccomanda di sottoporsi costantemente a esami da parte dei medici per identificare il disturbo nelle sue fasi iniziali, quindi esiste la possibilità di un pieno recupero e sarà anche possibile evitare la patologia e prevenire lo sviluppo di molte malattie concomitanti.

sintomatologia

Tutti i sintomi si manifestano la sera, dopo una dura giornata di lavoro. I sintomi peggiorano con il caldo. Al primo stadio, i sintomi delle vene varicose in tutti i pazienti si manifestano in diversi modi: in alcune persone – tutti i sintomi sono contemporaneamente, in qualcuno – alternativamente. L'espansione varicosa ha tali manifestazioni:

  • gambe stanche
  • sensazione di bruciore
  • crampi ai polpacci,
  • dolore,
  • manifestazione sulla pelle di vene e asterischi,
  • gonfiore delle estremità,
  • la pelle diventa blu.

Disturbi di arresto

Le vene varicose compensate possono essere curate con venotonica, gel, balsami. Questi farmaci alleviano il gonfiore e rafforzano le pareti delle vene. Ma i farmaci non sradicano la malattia, ma attenuano solo i sintomi. I modi principali per combattere la malattia sono la scleroterapia e l'ozonoterapia. La scleroterapia ripristina le pareti dei vasi sanguigni. Il farmaco viene iniettato in una vena con un ago. L'ozono terapia aiuta a normalizzare la circolazione sanguigna. Si consiglia di indossare biancheria intima speciale, che crea la giusta pressione e normalizza il flusso di sangue. Solo il medico prescrive ulteriori metodi di terapia: massaggio, camminata, nuoto e unguenti. Metodi alternativi sono efficaci anche nel trattamento delle vene varicose, ma in combinazione con altri agenti terapeutici.

La seconda fase della sottocompensazione

È di 2 gradi che è più facile determinare il disturbo, poiché i sintomi si manifestano molto chiaramente. I pazienti si rivolgono agli specialisti che eseguono la diagnostica necessaria, valutano i sintomi e controllano la funzionalità delle vene, prescrivono un metodo per controllare il disturbo. Nella fase di sottocompensazione, la malattia diventa pericolosa, ma se si inizia immediatamente il trattamento, il paziente può liberarsi rapidamente di lui.

Nanovein  Cause e trattamento dei crampi notturni alle gambe

Segni del secondo stadio

  • Dolore acuto
  • Costante gonfiore e crampi.
  • I nodi e le vene diventano luminosi, le navi si espandono e si gonfiano verso l'esterno.
  • La pelle diventa marrone.
  • Alcune parti sono insensibili, pruriginose.

Terapia essenziale

Vale la pena iniziare subito a combattere la malattia, poiché questo processo è molto lungo e richiede molto tempo e fatica. La terapia dipende dal benessere della persona e dallo sviluppo della malattia. In quella fase delle vene varicose, viene utilizzata anche la medicina alternativa, ma come supplemento. Il regime di trattamento è presentato nella tabella:

Direzione Quando usato Caratterizzazione
la terapia farmacologica Con chiari sintomi di vene varicose Ostruzione di coaguli di sangue
Aumento del tono venoso
Chirurgia laser e radiofrequenza È effettuato con problemi di una vena safena piccola e grande o malattie associate L'operazione è semplice e veloce
Può lasciare segni sul corpo

Terza fase di scompenso

Lo stadio è caratterizzato da decorso grave e trascurato. Al terzo stadio, è impossibile rimandare un viaggio dal medico in presenza dei seguenti sintomi: compromissione della circolazione sanguigna, grande gonfiore con vene viola, pelle secca e screpolature, i vasi si gonfiano a tal punto che possono persino rompersi. Le vene varicose possono essere complicate da malattie concomitanti.

Il sollievo di questo grado di vene varicose è possibile solo con l'aiuto di un'operazione chiamata flebectomia. Consiste nella completa rimozione della vena interessata. Questa procedura è attribuita al medico in un caso estremo, quando i farmaci non producono un effetto positivo e le vene varicose progrediscono. Dopo l'intervento chirurgico, si consiglia di prendere medicine e indossare biancheria intima speciale. I metodi alternativi possono anche essere abbastanza efficaci nella terapia complessa e sempre sotto la supervisione di un medico.

Quarta tappa

L'ultima fase dello sviluppo della malattia è caratterizzata dalla comparsa di anomalie della pelle: eczema e ulcere trofiche. Se la malattia è iniziata a tal punto, il paziente dovrebbe fare molta attenzione, perché qualsiasi livido farà aprire le vene e portare alla morte. Le vene varicose di 4 gradi non possono essere superate senza chirurgia. Nemmeno un singolo medicinale o medicina alternativa potrà aiutare a rallentare la progressione dei disturbi. In questa fase delle vene varicose, l'amputazione delle gambe può essere indicata al paziente.

Lagranmasade Italia