Gonfiore linfatico delle gambe

Il linfedema è una malattia cronica del sistema linfatico in cui il deflusso della linfa è compromesso e inizia ad accumularsi nei tessuti. Questa malattia si manifesta gradualmente, porta a grave edema e in assenza di trattamento allo sviluppo di gravi complicanze. Secondo le statistiche, il linfedema colpisce circa 120 milioni di persone in tutto il mondo.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Come appare e si sviluppa il linfedema?

Il linfedema è congenito e acquisito. Nel primo caso, può manifestarsi già nella prima infanzia o durante la pubertà, quando cambia lo sfondo ormonale. Le patologie congenite sono molto meno comuni della malattia acquisita. Il linfedema si presenta spesso come una complicazione dopo malattie della pelle, il risultato di oncologia, problemi ginecologici e organi pelvici nelle donne.

L'edema linfatico ha una tendenza alla progressione costante. Allo stesso tempo, nei luoghi di edema iniziano a verificarsi cambiamenti della pelle, disturbi trofici (ulcere, dermatiti, eczema), erisipela ricorrente, lesioni cutanee fungine (micosi). L'edema si estende alle caviglie, alla parte posteriore del piede e delle dita dei piedi. L'ultimo stadio della malattia si chiama "elefantiasi" di un forte aumento delle dimensioni degli arti.

Nanovein  Come rafforzare le vene

Come è il trattamento?

Il linfedema è una malattia cronica progressiva, pertanto è impossibile curarlo completamente, ma l'edema linfatico può essere significativamente ridotto o completamente eliminato utilizzando un approccio integrato. Consiste nella nomina di una dieta, esercizi di fisioterapia, procedure fisioterapiche. Ma soprattutto, è necessario un massaggio manuale per il drenaggio linfatico, una pneumocompressione hardware, indossare una benda e con regressione dell'edema: la selezione di maglieria a compressione per l'uso quotidiano.

L'obiettivo principale nel trattamento del linfedema è ripristinare il deflusso della linfa dai tessuti e ridurre l'edema linfatico. La terapia comprende: drenaggio linfatico manuale (manuale), pneumocompressione intermittente (hardware), bendaggio dell'arto con speciali bendaggi anelastici per ridurre permanentemente il gonfiore e la selezione di una maglieria a compressione speciale per l'uso quotidiano.

Il corso standard di trattamento consiste in dieci sessioni. Ogni giorno o ogni altro giorno, i pazienti visitano la clinica e si sottopongono a tutte le procedure di trattamento. Durante il corso, gli infermieri lavorano con il paziente, eseguendo drenaggio linfatico manuale e pneumocompressione. Lo scopo di queste procedure è ottenere il deflusso della linfa stagnante e quindi ridurre il gonfiore. Per correggere il risultato, dopo ogni serie di procedure viene eseguita la fasciatura. Pertanto, è possibile evitare la comparsa di edema ripetuto. L'intero corso del trattamento è chiaramente controllato da un linfologo, apportando alcuni aggiustamenti se necessario.

Cos'altro è importante per un paziente con linfedema?

Un elemento chiave nel consolidamento dell'esito di un trattamento è indossare calze a compressione. Se si crea la giusta compressione, la linfa non sarà in grado di ristagnare nello spazio intercellulare. In questo caso, viene utilizzato un tipo completamente separato di maglieria a compressione di maglieria piatta. Ha un basso grado di estensibilità, mantiene la sua forma ed esegue la funzione di un bendaggio. Di norma, la maglieria viene prescritta al termine di un ciclo di trattamento per il linfedema degli arti inferiori quando si ottiene una persistente riduzione dell'edema.

Nanovein  Calze a maglia a compressione

Il linfedema può essere completamente guarito?

Il linfedema è una malattia cronica, quindi è impossibile curarlo completamente. Ma puoi ottenere una remissione stabile, quando i sintomi della malattia praticamente scompaiono. Per mantenere il risultato raggiunto in media una volta all'anno, i nostri pazienti subiscono ripetuti cicli di trattamento. Per tutto questo tempo hanno l'opportunità di vivere una vita piena senza soffrire di edema.

Cosa attende il paziente dopo il trattamento?

Dopo il trattamento, molti dei nostri pazienti tornano all'attività sociale. Sì, le possibilità della medicina moderna sono limitate; se tutti i capillari linfatici sono difettosi in un fallimento genetico, allora il medico non può renderli normali in alcun modo. Tuttavia, è possibile rimuovere l'edema linfatico, ridurre il volume degli arti e liberarsi dei disturbi trofici sulla pelle. Dopo il corso del trattamento, il paziente vede che la gamba è diventata molto più piccola di volume, ma avvertiamo sempre i pazienti che non dovrebbero rilassarsi. Anche se l'effetto del trattamento persiste a lungo, sono necessari regolari cicli di terapia di supporto.

Lagranmasade Italia