Foto di testicoli varicosi

Mille grazie all'autore per l'articolo sul varicocele. Ho imparato tutte le informazioni dettagliate che mi interessavano.

Nella sua giovinezza, a quanto pare, il marito ha subito un intervento chirurgico, ora ha problemi a letto, il più delle volte non può fare a meno dello smarprost. Ma come assicurarsi che non ci siano conseguenze? Figlio 15, dicono, devono essere operati?

Quale operazione si dovrebbe fare in modo che non ci siano conseguenze? E poi il fratello è stato operato per un giovane, e ora i problemi a letto, hanno persino dovuto comprare un semplice intelligente. Non vorrei una tale disgrazia per mio figlio.

tutte le operazioni sono un rischio. Mi sembra che vada bene, quando lì, smartprost, ad esempio, aiuta. altrimenti conosco un caso in cui un uomo dopo un'operazione non potrebbe avere figli. pensaci. e non puoi essere operato

Di recente ho riscontrato questo problema, ho chiesto al medico come risolverlo. Mi è stato offerto di non ritardare e fare un'operazione. Dopo l'operazione, devi necessariamente sdraiarti sul letto per diverse ore e muoverti il ​​meno possibile. Hanno consigliato di comprare una crema e usarla come profilassi. Medici esperti, mi è piaciuto tutto. Se il testicolo sinistro fa male dopo l'intervento chirurgico, questo è normale. Non c'è niente di terribile qui, non ti preoccupare.

Uso la crema dopo l'intervento chirurgico, sembra aiutare. Cerco di non sollevare molti pesi, questo può essere scarsamente visualizzato in futuro. Con un tale problema, l'importante è agire in tempo, altrimenti i risultati potrebbero rivelarsi disastrosi. Se ti fai una domanda, come determinarla da solo, guarda su Internet. Non è necessario pensare in particolare. Se ti affidi al dizionario di Wikipedia e ad altre fonti simili come questo sito, puoi rispondere a molte domande senza visitare un medico. Come viene eseguita un'operazione negli uomini all'inguine, come la cura la cicatrice, come va l'operazione in termini di qualità e tempo. Non c'è nulla di complicato e terribile qui, non dovresti preoccuparti così immediatamente. Che le vene siano rimaste è normale. Nel tempo, tutto passerà. Ma è consigliabile andare di nuovo dal medico.

Ho un duro lavoro, ho iniziato a notare dopo 20 anni che c'è uno scarico nella zona inguinale. Fin dall'inizio è stato spiacevole e sono iniziati piccoli dolori, ho raccolto coraggio e sono andato dal medico. Naturalmente, mi viene detto di acquistare unguento e seguire misure preventive. Successivamente, mi sono registrato per un'operazione. È stato anche eseguito un massaggio testicolare. Mi è stato detto cosa non dovrebbe essere fatto dopo l'intervento chirurgico. Hanno detto, se non trattati, cosa succederà dopo e così via.

A causa di ciò che appare una tale malattia, le risposte sono già scritte nel nostro articolo. Puoi leggere sopra. Le vene varicose si verificano non solo sulle gambe, ma anche su altri organi. Varicocele: vene varicose e gonfiore dei testicoli negli uomini. Le vene colpite iniziano ad apparire sul cordone spermatico e sui testicoli. La maggior parte della malattia si sviluppa sul lato sinistro. Ciò è dovuto al fatto che nel processo di occorrenza c'è un'unione delle vene sul lato sinistro ad angolo retto. Inoltre, la vena si combina nella vena renale. Inoltre, la malattia può svilupparsi sul lato destro, ma ciò accade in rari casi. La manifestazione bilaterale non è esclusa. La patologia può svilupparsi in uomini e adolescenti in tenera età. La malattia stessa passa indolore e senza pericolo per il corpo. Una persona non è assolutamente infastidita da nulla e non causa inconvenienti, tranne che per l'aspetto. Ma la cosa più importante che la malattia può causare sono le conseguenze. A causa della negligenza del paziente, la sua irresponsabilità può essere infertilità. Ogni uomo vuole essere un padre e continuare la sua famiglia, è molto importante per ogni marito e padre amorevole. Pertanto, è necessario trattare questo problema con attenzione e responsabilità. A causa delle violazioni nella nutrizione del testicolo, necessarie per il pieno funzionamento sano, può raggiungere la sua atrofia. I nodi varicosi iniziano a svilupparsi e aumentare in tutto il sito del cordone spermatico o del testicolo. Di conseguenza, il calore necessario non entra nella sua quantità precedente. Questo problema provoca un malfunzionamento e problemi nello sviluppo della cosa più importante che è nei testicoli e nelle cellule della morte. Di conseguenza, un uomo e persino un adolescente in tenera età possono diventare sterili. Puoi dimenticare per sempre di creare una famiglia a tutti gli effetti. Per questo motivo, devi stare attento, monitorare il tuo corpo e prendere la decisione giusta al momento giusto. Ricorda che la malattia progredisce maggiormente sul testicolo sinistro. Ciò è dovuto al fatto che la pressione sanguigna nella vena proviene dal testicolo sinistro più che da destra. Di conseguenza, con tale pressione sul lato sinistro, iniziano le vene varicose. Non dimenticare che può anche essere sul lato destro (destro) e bilaterale allo stesso tempo. Come chirurgo e urologo-andrologo dei bambini, il cordone spermatico varicoso è considerato una delle malattie più comuni. Cordone spermatico: un semicerchio lungo fino a 20 centimetri, che si trova nell'inguine. Secondo le statistiche, il varicocele sul cordone spermatico inizia ad apparire anche nell'adolescenza, durante la pubertà. Formata nella parte in alto a sinistra dello scroto. All'inizio appare una vena, in futuro inizia ad aumentare e diventa visibile agli occhi. Il testicolo diventa più piccolo da un altro, si allunga leggermente verso il basso, rispetto ad un altro, diventa molto più evidente. Nel processo di tale sviluppo, non si verifica un forte dolore, ma c'è una certa sensazione spiacevole e disagio. Può anche apparire un leggero dolore.

La malattia maschile è considerata in giovane età e i medici sono interessati a ciò che provoca gli adolescenti e tutte le possibili complicanze. Come dimostra la pratica, nella maggior parte dei casi la malattia progredisce a sinistra in un adolescente di età pari o superiore a 16 anni. La risposta alla domanda su come determinare te stesso è molto semplice. Ciò che minaccia, a causa di ciò che appare, se può passare da solo. Ora puoi aprire qualsiasi sito o forum e trovare le risposte a tutte le domande. Abbiamo già risposto a tutte queste domande in questo articolo. Quali esercizi non possono essere eseguiti, all'inizio è generalmente vietato fare esercizi e sollevare pesi. Se hai iniziato, non chiedere perché il testicolo si è ingrandito dopo l'intervento chirurgico. Anche se questa potrebbe non essere una diagnosi o una ricaduta. Il concepimento influisce, ovviamente, sulla malattia può influire, se non fermato in tempo. Vi è il rischio di infertilità, prostatite e così via. I giovani spesso chiedono se la masturbazione è possibile dopo l'intervento chirurgico. È meglio non arrivare a tali metodi. La preparazione dell'operazione richiede tempo solo dopo aver superato alcuni test. Il periodo di recupero richiede fino a 1 mese, a volte di più. Il medico risponderà a tutte le domande.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.
Contenuto dell'articolo
  1. Varicocele – sintomi e trattamento, foto
  2. Varicocele 1 gradi
  3. Varicocele 2 gradi
  4. Varicocele 3 gradi
  5. Sintomi del varicocele
  6. Gli effetti del varicocele
  7. Меры профилактики
  8. Trattamento varicocele
  9. Possibili complicanze dopo un intervento chirurgico al varicocele
  10. Pena di morte o malattia curabile? Tutto sulle vene varicose testicolari negli uomini
  11. Vene varicose testicolari negli adolescenti
  12. Vene varicose testicolari negli uomini: sintomi
  13. Cause di patologia
  14. Foto delle vene varicose negli uomini
  15. Fasi dello sviluppo della malattia
  16. diagnostica
  17. Complicanze non trattate
  18. Video utili
  19. Профилактика
Nanovein  Cause di gonfiore della gamba destra dal ginocchio al piede e metodi di trattamento

Varicocele – sintomi e trattamento, foto

Varicocele – vene varicose del cordone spermatico e del testicolo. Questa è una delle malattie più comuni tra gli uomini, che spesso porta a conseguenze molto spiacevoli.

Le vene varicose del cordone spermatico stesso non rappresentano una minaccia per la vita e spesso non richiedono un trattamento.

Tuttavia, a volte il varicocele può causare infertilità, poiché influenza la qualità e la quantità di spermatozoi prodotti. Di tutti gli uomini con problemi di infertilità, circa il 40 percento è affetto da questa malattia in almeno un testicolo. Molto spesso, i ragazzi nel mezzo della pubertà sono affetti da questa malattia.

Per lo più, il testicolo sinistro di un uomo inizia a soffrire di varicocele e molto meno spesso di destra. La malattia, di regola, si sviluppa durante la pubertà del ragazzo e per molto tempo potrebbe non manifestarsi in alcun modo.

Perché si sviluppa il varicocele e di cosa si tratta? Il motivo dell'insorgenza del varicocele potrebbe essere un funzionamento insufficientemente buono delle valvole delle vene del cordone spermatico. Le valvole venose, che normalmente impediscono il flusso inverso del sangue, con un carico maggiore (stress fisico, posizione verticale del corpo) non possono far fronte all'aumento della pressione. A causa dell'aumentata pressione, le vene si espandono gradualmente, formando infine nodi venosi tumorali.

In oltre l'80% di tutti i casi, il varicocele si forma dal lato del testicolo sinistro. Di solito, la patologia inizia a svilupparsi nei ragazzi adolescenti di età compresa tra 10 e 12 anni e può diventare evidente a circa 14-15 anni.

Data l'intensità della lesione del sistema venoso dello scroto, sono noti i seguenti gradi di varicocele:

  • Laurea iniziale Esternamente, non ci sono segni di malattia venosa, ma i cambiamenti patologici sono visibili con uno studio ecografico Doppler.
  • 1 grado I vasi dilatati non sono visibili e la palpazione non è evidente. Li puoi notare durante lo sforzo – test Valsalva.
  • 2 gradi. I vasi sanguigni sono dilatati, non visivamente visibili, ma palpabili.
  • 3 gradi. La rete venosa espansa è chiaramente visibile sullo scroto e viene palpata durante la palpazione.

Varicocele 1 gradi

Il varicocele di primo grado può essere accompagnato da una compromissione della funzione testicolare. Vengono studiati i parametri dell'eiaculato: consistenza, volume, conta degli spermatozoi, percentuale relativa di spermatozoi mobili e immobili, che è estremamente importante per la diagnosi di infertilità maschile. Nonostante l'assenza di segni, un varicocele di 1 ° grado necessita di un trattamento chirurgico, specialmente per i giovani che stanno pianificando una nascita in futuro.

Varicocele 2 gradi

Il varicocele 2 gradi può essere determinato solo nella posizione eretta del paziente, nonché durante lo sforzo fisico. In posizione calma e sdraiata non ci sono segni di un varicocele. In questo caso, è anche opportuno condurre un esame strumentale e fare un'analisi per uno spermogramma. Il secondo grado di varicocele indica lo sviluppo della malattia.

Varicocele 3 gradi

Con varicocele di grado 3, le vene affette da vene varicose sono visibili anche a occhio nudo e in qualsiasi posizione. In questa fase della malattia, lo scroto diventa di natura simile a un test, poiché in posizione eretta i vasi sanguigni dilatati raggiungono il fondo della formazione muscolocutanea e li deformano. Le ghiandole possono avere un forte gonfiore.

Un paziente con varicocele di grado 3 è tormentato da un dolore costante, che non si ferma sotto l'influenza degli analgesici. La pelle dello scroto si infiamma in una tonalità cremisi, l'organo interessato si riduce notevolmente e la trama venosa a grappolo su di essa diventa rigida. Lo stadio grave della malattia richiede un trattamento con metodi chirurgici.

Gli uomini dovrebbero prestare attenzione a tali segni che possono indicare un varicocele testicolare.

  • vena allargata visibile o palpabile (palpazione);
  • disegno e dolore doloroso nello scroto;
  • una sensazione di pesantezza nei testicoli;
  • atrofia (contrazione) dei testicoli;
  • livelli più alti di testosterone (anche se i livelli di testosterone sembrano aumentare ulteriormente dopo la varicocelectomia).

Sintomi del varicocele

Con il varicocele, i sintomi sono spesso lievi. La malattia negli uomini può manifestarsi senza sintomi completamente evidenti. Il varicocele si manifesta generalmente con lieve scoppio o tirando dolore nel testicolo.

In posizione verticale, il dolore si intensifica. L'esacerbazione del dolore si osserva durante lo sforzo fisico. La patologia può manifestarsi solo con una certa sensazione di pesantezza nello scroto senza dolore. Inattività, si possono osservare testicoli cadenti.

Nelle analisi, nella maggior parte dei casi, viene diagnosticata la debolezza della spermatogenesi. Per la diagnosi vengono utilizzati i seguenti metodi: ecografia, palpazione del plesso vaginale e test di Valsalva.

Gli effetti del varicocele

Come abbiamo già detto, la malattia stessa non costituisce una minaccia per la vita del paziente, tuttavia, le complicazioni che possono ancora verificarsi sono un sintomo del dolore e l'infertilità maschile.

I fattori di sterilità per questa malattia sono i seguenti:

  • ischemia testicolare;
  • aumento della temperatura testicolare alla temperatura corporea totale;
  • accumulo nel tessuto testicolare di radicali liberi che danneggiano questi tessuti;
  • gettando sostanze biologicamente attive nei testicoli dalle ghiandole surrenali e dai reni.

È possibile che si verifichino complicazioni dopo l'intervento chirurgico, sebbene ciò non accada spesso. La conseguenza più comune dopo l'intervento chirurgico è la linfostasi. Ciò è dovuto al fatto che i vasi linfatici sono danneggiati. Questa complicazione scompare entro una settimana.

Меры профилактики

Per ridurre l'espansione delle vene del cordone spermatico, è necessario eliminare il ristagno formato negli organi pelvici. Pertanto, misure preventive efficaci sono:

  • feci normali;
  • Non sforzarti troppo;
  • vita sessuale regolare;
  • rifiuto di cattive abitudini;
  • attività fisica;
  • sport;
  • più aria fresca e passeggiate;
  • corretta alimentazione;
  • assunzione di vitamine nella dieta.

Trattamento varicocele

Con varicocele, chirurghi o urologi sono coinvolti nel trattamento e nella diagnosi.

Il trattamento della patologia è solo chirurgico, le principali indicazioni per la chirurgia:

  • alterata qualità dello sperma;
  • disagio o dolore nello scroto;
  • aspetto esteticamente insoddisfacente dei genitali;
  • atrofia testicolare.

Per questo, vengono proposti diversi metodi di intervento chirurgico:

  1. Embolizzazione dei vasi sanguigni (in altre parole, il loro blocco). I vantaggi di questo metodo sono il rapido recupero, l'assenza di suture dall'operazione. Lo svantaggio di questo metodo è la possibilità di flusso sanguigno in modo circolare e recidiva.
  2. Chirurgia laparoscopica (introduzione di micro-strumenti attraverso piccole punture con legatura venosa).
  3. Correzione chirurgica del varicocele (con possibilità di accesso microchirurgico e chirurgia completa). Viene eseguito principalmente in casi complicati.

L'essenza di tutte le operazioni è di ridurre il reflusso di sangue attraverso la vena testicolare legandolo o reindirizzando la corrente ad altre vene più piccole.

Come trattare il varicocele senza chirurgia? Il trattamento non chirurgico è possibile solo nelle prime fasi ed è inefficace. Include l'uso di calzoncini da bagno di supporto e farmaci che migliorano il tono delle vene.

Possibili complicanze dopo un intervento chirurgico al varicocele

Dopo l'intervento chirurgico per il varicocele, in alcuni casi, si possono osservare le seguenti spiacevoli complicazioni:

  1. Nel primo periodo postoperatorio, la legatura e il danno ai vasi linfatici possono provocare linfostasi.
  2. La complicanza più formidabile del trattamento chirurgico del varicocele può essere l'atrofia testicolare o l'ipotrofia. Questo fenomeno può provocare una legatura accidentale dell'arteria seminale.
  3. Dopo l'intervento chirurgico, il dolore diminuisce o scompare nel 90% dei casi, tuttavia, ogni 3-5 uomini su 100 operati continuano a essere disturbati dal dolore al testicolo e al cordone spermatico.
  4. L'intersezione dei vasi linfatici in ½-4 anni dopo l'intervento chirurgico, e talvolta nei primi mesi, nello 0,5-9% dei pazienti può causare idropisia del testicolo.
  5. Negli uomini adulti, la ricorrenza della malattia è meno comune rispetto ai bambini: rispettivamente 2-9% e 1-20%.

Il successo del trattamento per varicocele è evidenziato da un miglioramento delle caratteristiche quantitative e qualitative degli spermatozoi osservate dopo l'intervento chirurgico, di solito dopo 3-6 mesi.

Pena di morte o malattia curabile? Tutto sulle vene varicose testicolari negli uomini

Le vene varicose o varicocele testicolari sono vene varicose dei testicoli negli uomini. Le patologie sono quelle vene attraverso le quali il sangue scorre dal cordone spermatico e dal testicolo stesso.

Nessun uomo è assicurato contro questa malattia. Le cause delle vene varicose testicolari in età adulta possono essere un numero enorme, secondo le statistiche, circa il 15% degli uomini è affetto da questa malattia.

È importante conoscere i sintomi di questa malattia, perché sono simili a quelli tumorali. Inoltre, molto spesso, il varicocele viene confuso con una cisti dell'appendice.

Se vengono rilevati sintomi pericolosi, è necessario consultare uno specialista esperto, condurre un esame e una diagnosi approfondita per prevenire lo sviluppo di malattie più pericolose.

Vene varicose testicolari negli adolescenti

La formazione del plesso a forma di pera del testicolo: ecco come questa malattia può essere brevemente descritta. Il più delle volte rilevato nei bambini adolescenti di età inferiore ai 14 anni.

Nei bambini adolescenti, la malattia è attribuita a una condizione patologica, le cui cause e genesi affidabili sono completamente inspiegabili anche dai principali esperti.

Molto spesso, viene diagnosticata una malattia del testicolo sinistro, che è associata alla struttura della vena su questo lato.

Nell'adolescenza, questa condizione patologica può verificarsi senza sintomi speciali. Il bambino può provare disagio e lieve dolore allo scroto, può verificarsi dolore sordo con una posizione prolungata. Se compaiono tali sintomi, dovresti consultare immediatamente un medico.

Con una diagnosi tempestiva e un trattamento adeguato, tutti i sintomi vengono perfettamente eliminati, la malattia scompare e la possibilità di varie complicazioni. Negli adolescenti, la malattia di solito raggiunge un certo grado e non è esacerbata. Le vene varicose bilaterali a questa età sono diagnosticate estremamente raramente.

Vene varicose testicolari negli uomini: sintomi

Nei bambini adolescenti, la varicosità testicolare può non manifestarsi affatto, ma in età più matura e con il progredire della malattia, può comparire un forte dolore sordo nello scroto, si osserva la discesa visiva del testicolo principalmente sul lato sinistro (con patologia unilaterale).

Il dolore e il disagio possono essere aggravati dalla posizione prolungata o dalla deambulazione durante il rapporto sessuale.

! importante Il varicocele ha spesso un decorso cronico, periodicamente il dolore può scomparire e quindi riapparire. Questa malattia è particolarmente pericolosa per gli uomini in età riproduttiva. Un trattamento intempestivo e improprio può portare alla sterilità.

Cause di patologia

Cause di vene varicose testicolari negli uomini. Con costante aumento della pressione nelle vene dei testicoli, appare questa malattia.

Le vene sul lato sinistro hanno una speciale struttura anatomica e sono più suscettibili allo stress, motivo per cui le vene varicose appaiono più spesso su questo lato, anche se i casi di diagnosi del varicocele bilaterale non sono rari.

Anche i fattori che provocano includono:

  • attività fisica costante e forte;
  • aumento della pressione addominale;
  • trombosi;
  • compressione delle vene dei reni;
  • diminuzione dell'attività spermatica e violazione della loro progressione attraverso il canale seminale (aumento della temperatura nei testicoli negli uomini).

Foto delle vene varicose negli uomini

Fasi dello sviluppo della malattia

Esistono quattro fasi principali dello sviluppo di una condizione patologica:

  1. Fase uno: non ci sono sintomi, molto spesso la malattia viene rilevata durante un esame di routine. Diagnosticato esclusivamente mediante ultrasuoni o dopplerografia.
  2. Fase due: il dolore è presente, ma insignificante. Con la palpazione in posizione eretta, le vene vengono palpate.
  3. Il terzo stadio: le vene dilatate possono essere sentite in qualsiasi posizione dell'uomo.
  4. Nel quarto grado, le vene dilatate sono visibili ad occhio nudo. Il testicolo sinistro può inclinarsi leggermente, la sua piegatura scompare.

Possiamo dire che il trattamento delle vene varicose testicolari non è semplicemente possibile senza chirurgia.

diagnostica

I metodi per diagnosticare la patologia dipenderanno direttamente dallo stadio di sviluppo della malattia.

Se compaiono sintomi spiacevoli, il medico eseguirà inizialmente un esame visivo e la palpazione, se non viene trovato nulla, possono essere prescritti metodi aggiuntivi: ecografia o dopplerografia.

Un'ecografia esamina i vasi del testicolo e il flusso sanguigno al loro interno, consente di determinare se vi è un aumento del flusso sanguigno nelle vene spermatiche. In alcuni casi, il medico può prescrivere uno spermogramma – con il suo aiuto è possibile stabilire lo stadio della funzione testicolare compromessa.

Il trattamento dei testicoli varicosi negli uomini è prescritto individualmente. Dopo l'esame e tutti i metodi diagnostici eseguiti, il medico determinerà il grado della malattia e prescriverà il trattamento appropriato.

Nella terza e quarta fase della malattia, può essere indicato un intervento chirurgico.

Esistono tre metodi principali:

  1. la legatura, l'intersezione o la rimozione della vena interessata, quando viene effettuata, taglia non più di 5 cm;
  2. endoscopia: vengono praticate piccole incisioni nella cavità addominale del paziente, un apparato viene inserito attraverso di esse e la vena interessata viene ligata. La durata totale dell'operazione non è superiore a 15 minuti, eseguita in anestesia locale o generale;
  3. sclerosante: la vena femorale viene perforata e viene inserito un catetere, con esso la vena interessata viene riempita di sostanza sclerosante, il flusso sanguigno attraverso il vaso interessato si ferma.

La chirurgia microchirurgica è particolarmente degna di nota, ma questo metodo viene utilizzato solo nelle grandi cliniche, in quanto è piuttosto costoso. Usando un'attrezzatura speciale, la vena interessata viene trapiantata in un'altra più grande. Il flusso sanguigno viene ripristinato, le condizioni del paziente sono stabilizzate.

Ci sono alcune indicazioni per l'operazione:

  • dolore persistente, grave e insopportabile del paziente;
  • ingrandimento testicolare in termini di dimensioni;
  • diminuzione della quantità di liquido seminale.

Complicanze non trattate

Le conseguenze delle vene varicose testicolari negli uomini. Una delle gravi complicanze della mancanza di trattamento per il varicocele è l'infertilità e una diminuzione dell'attività dello sperma, che è essenzialmente la stessa cosa.

Secondo le statistiche, a circa 405 uomini con infertilità vengono diagnosticate le vene varicose dei testicoli, ma ciò non significa che con questa malattia l'infertilità si verifichi al 100%.

Video utili

Familiarizzare visivamente con i sintomi e le cause del varicocele:

Профилактика

Le principali misure preventive per prevenire la comparsa di vene varicose nelle uova degli uomini sono regolari esami di routine.

Dopo la pubertà, all'età di circa 20 anni, ogni uomo deve sottoporsi a un esame completo obbligatorio da un urologo, se la malattia non viene diagnosticata, il rischio di insorgenza è ulteriormente ridotto al minimo.

Rifiuto di cattive abitudini, esercizio fisico regolare, corretta alimentazione: tutto ciò è misure preventive per prevenire la comparsa di vene varicose, che devono essere osservate da ogni uomo a qualsiasi età.

Lagranmasade Italia