Flebectomia – chirurgia per rimuovere le vene varicose

Il termine flebectomia è la rimozione chirurgica delle vene varicose. Questo metodo è usato per trattare le vene varicose, mentre il suo scopo è quello di rimuovere sezioni di vene con vene varicose. Durante l'operazione, vengono rimosse quelle vene safene in cui il flusso sanguigno contiene meno del 10% del volume totale.

Tali cambiamenti non causano particolari problemi, poiché le vene profonde si adattano facilmente a un piccolo aumento del carico. Il risultato dell'operazione è la normalizzazione del deflusso di sangue e il raggiungimento di un effetto cosmetico.

Le indicazioni per l'intervento chirurgico possono essere diverse. Quindi, molto spesso i medici prescrivono un congedo per malattia e una flebectomia, se il paziente soffre:

  • Ampie vene varicose;
  • Fatica e gonfiore delle gambe, appesantito da vene varicose;
  • Complicanze delle vene varicose;
  • Deflusso di sangue alterato;
  • Ulcere trofiche e tromboflebite;

Una tale misura radicale, come un'operazione, è prescritta se il trattamento farmacologico è inefficace. Di solito questa è una malattia con complicazioni emerse dalla fase iniziale.

Nonostante le numerose paure dei pazienti, la flebectomia non è un'operazione pericolosa e, con l'aiuto degli ultimi sviluppi e metodi della sua attuazione, il danno al corpo è minimo e non comporta una forte ristrutturazione.

Ecco perché non è necessario posticipare l'operazione prescritta dal medico. Questo può solo peggiorare le condizioni generali del paziente. Il trattamento dopo flebctomia è prescritto in base ai risultati dell'operazione.

Vene sane e varicose

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Controindicazioni alla chirurgia

Nonostante l'elevata efficienza e versatilità del metodo, ci sono diversi motivi per cui l'operazione non può essere eseguita.

  • Trombosi venosa profonda;
  • Malattia coronarica
  • Ipertensione arteriosa grave;
  • Infiammazione delle gambe, inclusi eczema ed erisipela;
  • Malattie infettive
  • Gravidanza nel 2 ° e 3 ° trimestre;
  • Età avanzata

Come va l'operazione

Prima che venga prescritta un'operazione, il medico invia il paziente per la diagnosi, in base ai risultati dei quali vengono valutati i pro ei contro della necessità di un intervento chirurgico. L'esame viene eseguito da un flebologo e, se necessario, può prescrivere un'ecografia di vene e vasi sanguigni.

Secondo le statistiche mediche, viene eseguita la flebectomia più spesso combinata. Ciò significa che vengono utilizzati diversi metodi che vengono utilizzati a seconda di quali vasi localizzati vene varicose e qual è lo stadio di sviluppo della malattia. Quindi, una flebectomia combinata può consistere in:

  • crossectomia
  • safenektomii
  • strippinga
  • microphlebectomy. Durante la sua varicosa le vene dilatate vengono rimosse con un gancio speciale inserito attraverso piccole incisioni sulla pelle.

crossectomia

Vene varicose (vista posteriore)

Il metodo Trojan Trendelenburg richiede l'intersezione di una vena varicosa direttamente dove scorre in una vena profonda. Questa procedura viene eseguita attraverso una piccola incisione praticata dal chirurgo nell'ozono della piega inguinale.

Nanovein  Darsonval per il trattamento delle vene varicose

Dopo l'operazione, viene fornita una sutura cosmetica. Per questo motivo, le tracce dell'operazione rimangono quasi invisibili. Per il trattamento delle vene varicose, questo metodo è indipendente, soprattutto spesso ricorre al suo aiuto in caso di tromboflebite ascendente.

Tuttavia, in alcuni casi, questa tecnica di esecuzione viene utilizzata con un approccio integrato. Il metodo Kokket prevede la legatura delle vene superficiali sulla fascia della parte inferiore della gamba.

Safenektomiya

Prendi una vena dalla tua gamba

Una delle operazioni più comuni di Babcock eseguite per asportare grandi tronchi venosi. È prodotto in caso di vene varicose diffuse gravi e avanzate. Innanzitutto, viene praticata un'incisione nella regione inguinale.

Esistono diversi dotti estuarini dai tessuti circostanti. Il numero di condotti può variare da 1 a 8 e dipende principalmente dalle differenze individuali del paziente.

Il tronco principale è fasciato e intersecato. Successivamente, viene praticata un'incisione sulla caviglia, grazie alla quale si distinguono le vene distali. Successivamente, viene aperta una vena e viene inserita una sonda metallica.

È con il suo aiuto che è possibile separarsi dai tessuti circostanti per tutta la sua lunghezza. L'operazione secondo Narat è simile ad essa, la cui differenza è l'estrazione della nave in parti. È possibile praticare sport dopo l'intervento chirurgico – sì, se non ci sono complicazioni.

Spogliarello

Rimozione delle vene varicose con una sonda sottile (viene rimossa solo la parte della vena interessata dalle vene varicose). Questa delicata operazione, prescritta per le vene varicose, il corso dell'operazione ti consente di rimuovere solo quella parte della vena che è molto colpita dalla malattia.

Il suo principale vantaggio è che viene eseguito attraverso una piccola puntura nella pelle, quindi può essere facilmente attribuito alla flebectomia minimamente invasiva insieme ai vantaggi di questo metodo.

La microflebectomia secondo Muller e varadi prevede l'uso di attrezzature speciali, che consentono di ottenere lesioni tissutali minime. L'operazione passa attraverso incisioni completamente invisibili di 4-5 mm. La cucitura rimane quasi invisibile. Bene, la riabilitazione dopo flebectomia e periodi di recupero sono estremamente brevi.

Flebectomia o laser

Trattamento di espansione delle vene laser

La flebectomia laser è uno degli ultimi metodi di trattamento. La comodità di questo metodo in assenza di incisioni nei tessuti. I medici professionisti eseguono un'operazione utilizzando un dispositivo laser controllato da un computer.

Grazie a un'azione così altamente tecnologica, diventa possibile agire sulla nave interessata con una precisione di un millimetro. Durante i preparativi, una sonda sottile viene inserita nella vena, mentre la puntura dei tessuti è estremamente piccola. Tutte le manipolazioni vengono eseguite in anestesia locale, quindi il paziente non avvertirà alcun disagio durante il trattamento.

Trattamento laser (video)

Prepararsi per la chirurgia

La preparazione per la flebectomia endoscopica è minima. Per questo, il paziente deve fare una doccia e radersi accuratamente i capelli nell'area dell'operazione.

I medici eseguono un'anestesia spinale speciale, che elimina completamente le sensazioni spiacevoli e dolorose. A seconda della complessità dell'operazione e del metodo di attuazione, la durata della procedura varierà.

Tuttavia, il tempo medio è di 3 ore. Se non ci sono complicazioni nel paziente, dopo aver trascorso 1-2 giorni in un giorno di ospedale, può tornare a casa e riprendersi dopo un intervento chirurgico lì.

Naturalmente, il periodo postoperatorio dura un po 'più a lungo, durante il quale alcune regole dovrebbero essere seguite. Tre giorni sulla gamba è necessario indossare biancheria intima a compressione speciale e non rimuoverlo.

Inoltre, per il recupero è necessario eseguire un leggero massaggio dell'arto operato, seguire le raccomandazioni dopo l'operazione e aderire a un corso speciale di esercizi.

Nanovein  È possibile fare esercizi con le vene varicose delle gambe

L'attività fisica e il sollevamento pesi dovrebbero essere evitati in modo che le complicazioni non inizino, ma la ginnastica dopo una flebectomia è estremamente positiva. Inoltre, i medici proibiscono categoricamente di visitare saune, bagni e piscine.

Se gli ematomi dopo l'operazione sono evidenti nei primi giorni postoperatori, non dovresti aver paura di questo, poiché questo è un fenomeno completamente comprensibile. Scompariranno gradualmente, tuttavia, potrebbero essere necessari alcuni giorni. Inoltre, sono possibili piccole guarnizioni dei tessuti nell'area di intervento. Alcuni pazienti hanno edema dopo flebectomia.

La rimozione delle suture avviene per 8-9 giorni. La biancheria intima a compressione deve essere indossata per almeno un altro mese. 2 settimane dopo l'operazione, il medico esegue l'esame di controllo necessario per determinare le condizioni del paziente. La prossima visita dal medico sarà un esame con una procedura ad ultrasuoni dopo 2 mesi.

complicazioni

Complicazioni dopo la flebectomia possono verificarsi sia dopo l'intervento chirurgico che dopo alcuni giorni. Secondo le statistiche, questo è un evento estremamente raro, ma dovrebbe essere preso in considerazione. Tra le principali complicazioni ci sono:

  • Mancanza di sensibilità sulla gamba dopo un danno ai nervi della pelle.
  • Intorpidimento della caviglia e della gamba interna, gonfiore del piede.
  • La comparsa di suppurazione nel sito dell'ematoma.
  • Sanguinamento pesante
  • La comparsa di nuovi segni di vene varicose vicino al sito dell'operazione è una ricaduta
  • La comparsa di numerosi lividi o scolorimento della pelle
  • Dolore nel sito di esposizione, gonfiore della gamba

Per evitare tali sintomi, i medici devono avvertire immediatamente il paziente del comportamento nel periodo postoperatorio. I pazienti, a loro volta, devono aderire alla raccomandazione stabilita dopo la flebectomia prescritta dai medici. Non ci dovrebbe essere alcun carico dopo l'operazione.

costo

A seconda della tecnica operativa utilizzata, anche il costo cambierà. I prezzi dei servizi sono disponibili nella clinica in cui verrà effettuato il trattamento. A Mosca, il prezzo della flebectomia sarà nell'intervallo di 15-30 mila rubli.

Foto prima e dopo

Giudizi

Recentemente ha eseguito un'operazione di flebectomia. Sono andato dal medico con una lamentela che mi fa male la gamba. Io stesso non sono di Mosca, tuttavia, ho scelto la clinica della capitale per le cure – tuttavia, l'alto livello di professionalità dei medici e l'attrezzatura delle stanze è buona. Passato un consulto con un flebologo, diagnostica ecografica. Secondo i risultati, è diventato chiaro che l'operazione è ancora necessaria. Si è deciso di utilizzare l'esposizione al laser. Certo, ero preoccupato, perché non capivo affatto cosa fosse la flebectomia. Il dottore, vedendo la mia esitazione, rassicurato, disse come sarebbe andata l'operazione e le assicurò un risultato positivo. Tutto è andato davvero veloce e senza dolore (ha fatto l'anestesia). La puntura è ora completamente invisibile, ma i problemi con le vene sono risolti. Natalya Ivanovna

Mille grazie ai dottori che mi hanno curato. Infine, i dolori alle gambe appartengono al passato. Mi sto ancora chiedendo perché non ho fatto domanda per un intervento chirurgico prima – dopo tutto, quanti anni ho sofferto. Se confronti le sensazioni prima e dopo, allora non sono sufficienti parole. vincitore

E voglio consigliare a tutti coloro che intendono decidere un'operazione per non perdere tempo, fatica e denaro alla ricerca di una buona clinica e di un medico esperto. Se lo avessi saputo una volta, non mi sarei fidato della mia salute per la prima clinica che ho avuto. Ho iniziato a sanguinare e un sigillo incomprensibile è apparso dopo una flebectomia in alcuni punti delle mie gambe. Ekaterina Nikolaevna

Lagranmasade Italia