Fegato pulito varicoso

Quale strategia e tattica di lotta contro le vene varicose dovrebbero essere scelte in presenza di questo problema?

Galina Khashagulgova, dipendente del complesso alberghiero Molodezhny di Mosca, condivide la sua esperienza.

Credi alla mia esperienza: per un quarto di secolo di lavoro nel settore alberghiero, quando a volte non c'è tempo per sedermi, cosa che non ho ancora provato. E ne ero convinto: non esiste un rimedio universale per le vene varicose. Unguenti e gel da soli non possono farcela.
E puoi e dovresti combattere la malattia: prima inizi, meglio è. Ne ero convinto dalla mia esperienza – dopo consultazioni con specialisti esperti, conversazioni con guaritori tradizionali e raccomandazioni tratte dalla letteratura medica. Prima di tutto, impara che le vene varicose sono una malattia non solo, come si pensava fino a poco tempo fa, da venditori, camerieri e parrucchieri.
Le vene varicose sono di solito ereditate. Mia nonna, purtroppo, non si preoccupava davvero di se stessa e pagava per questo. Alla vecchiaia era terribile guardare le sue gambe. Quando ho visto i primi segni di problemi, ho immediatamente suonato l'allarme: cosa mi sta succedendo? Era in giovane età.
Poi ha appreso che le vene varicose – non solo molte donne anziane, possono iniziare in gioventù. E non puoi ritardarlo in alcun modo: potrebbe portare a tromboflebite e trombosi, come dimostra la triste esperienza di mia nonna.
Fortunatamente, questo non è successo a me. Mi sono rivolto agli specialisti in tempo. Mi hanno detto come agire per mantenere le vene sane. Prima di tutto, ai primi segni non essere troppo pigro per sottoporsi a ultrasuoni angioscanning. Ora questa procedura viene eseguita in molti centri medici ed è relativamente economica.
Questo esame mostrerà se le valvole delle vene hanno mantenuto o meno le loro funzioni. Se le valvole sono buone e solo le pareti vascolari sono responsabili delle vene varicose, è sufficiente fare la sclerosi. Sembra solo un po 'spaventoso, in realtà non c'è niente di terribile qui.
Ho deciso e non me ne sono pentito. Il metodo è buono perché è meno traumatico: buoni risultati estetici e quasi non ci sono cicatrici. La sua essenza è semplice: una medicina sclerosante viene iniettata in una vena varicosa. Si contrae e si spegne dal flusso sanguigno e altre navi assumono la sua funzione.
Ma se pensi che sia tutto, allora ti sbagli profondamente. Ho seguito questa procedura diverse volte e all'inizio sono rimasto sorpreso: com'è, quasi un'operazione, ma il tempo passa – e le vene si "arrampicano" di nuovo. Il fatto è che alla fine le vene varicose non possono essere curate. Ecco un'altra strategia. Dobbiamo imparare a "allungare" i periodi tra le visite regolari nella sala chirurgica il più a lungo possibile. E ho imparato a farlo. Non tanto con le medicine, ma con rimedi popolari e un certo stile di vita.

Nanovein  I motivi per cui le gambe fanno male dal ginocchio al piede

Posso consigliare ciò che ho vissuto su me stesso.

Per uso orale

l Infuso di foglie di nocciola. Devono essere raccolti a maggio. Due cucchiai di foglie versano 0,5 litri di acqua bollente, lasciare per due ore. Bere mezzo bicchiere 4 volte al giorno prima dei pasti.
l Decotto di coni di luppolo. Macina un cucchiaio di coni, versa un bicchiere di acqua bollente e tienilo a bagnomaria per 15 minuti. Bere 3 tazze di brodo ogni giorno prima dei pasti. La garza inumidita con brodo è utile da applicare sulle aree delle gambe con vene dilatate.

Per uso esterno

l La noce moscata è uno dei rimedi più potenti per le vene varicose. 200 g di noci grattugiate insistono su un litro di vodka per 10 giorni. Bevi 20 gocce 3 volte al giorno.
l Un normale lillà va bene – all'inizio i piedi si librano in acqua calda per 10-15 minuti, quindi coprono con un lenzuolo lavato di lillà.
Allevia la tintura di vodka di foglie fresche di Kalanchoe. 100 g di foglie vengono infuse per 10 giorni in 0,5 l di vodka, strofinate con le gambe liquide risultanti due volte al giorno – al mattino e alla sera.

È stato spinto da un guaritore popolare di Tataria, con il quale sono diventato amico. Prendi quattro mele verdi, risciacqua bene e mettile in una padella smaltata, versa un litro di acqua bollente, avvolgi in un panno caldo. È necessario resistere a tutto fino al mattino. Schiaccia le mele accuratamente al mattino, asciuga tutta questa massa attraverso uno scolapasta e una garza. Devi bere la miscela durante il giorno, ma assicurati di prendere un bicchiere 3 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti. Nei punti dolenti, puoi strofinare l'aceto di mele.
Durante il trattamento, seguire rigorosamente una dieta, non fumare, non bere alcolici, non mangiare troppo e non sottoporsi a sovraccarico fisico. Dopo cena, prima di coricarsi, bere mezza compressa di aspirina. La durata del trattamento è di un mese. Dopo sei mesi, ripetere il trattamento – per la prevenzione. Credetemi: il risultato sarà eccellente.

Quando ho scoperto le mie vene varicose, sono diventato un visitatore abituale di un salone di bellezza. Lo consiglio a tutte le donne: non risparmiare denaro, il risultato influirà molto presto. Questa procedura consiste in diverse fasi molto piacevoli.
Per cominciare – un impacco aromatico sui piedi. Attraverso speciali tovaglioli di cotone, viene eseguito un complesso di movimenti rilassanti impastanti sulle gambe. Poi arriva un phytovann con un concentrato di oli essenziali ed estratti vegetali.
L'uso di oli aromatici nella prevenzione delle malattie venose non è casuale. Le estetiste affermano che gli aromi hanno un forte effetto psicologico, grazie al quale ti rilassi completamente e questo aiuta a migliorare la circolazione sanguigna.
Bene, l'effetto terapeutico è dovuto al fatto che la procedura combina rilassamento e stimolazione allo stesso tempo, normalizza i processi metabolici. Olio usato di lavanda, salvia, rosmarino, estratti di elicriso, ippocastano, edera.
Dopo il massaggio fitovanny viene eseguito. I movimenti di massaggio sono progettati per alleviare il dolore superficiale e sono buoni sia prima che dopo i carichi sportivi. Rimuovono le tossine, alleviano la tensione muscolare.
Il quarto stadio è costituito da bendaggi aromatici che utilizzano bendaggi elastici, impregnati di un'emulsione terapeutica. Dopo il riscaldamento e la "dispersione" del sangue con l'aiuto del massaggio, i vasi sono particolarmente sensibili. La gamba è strettamente fasciata dal piede all'anca e in questo momento senti una leggerezza senza precedenti nelle gambe. Alla fine della procedura, le gambe sono lubrificate con una crema che crea una sensazione di freschezza e comfort.

Nanovein  Le vene varicose maschili sono pericolose e come affrontarle

Commento specialista
Yury Viktorovich Parshutin, Flebologo del Centro di riabilitazione di Obninsk, Regione di Kaluga:

– Ciò di cui il lettore ha parlato, ovviamente, merita attenzione, perché è stato testato in pratica. Dire addio alle vene varicose per sempre è molto, molto difficile. Soprattutto se la malattia viene trascurata e c'è una predisposizione genetica ad essa.
Ma davvero non disperare. La medicina moderna ha un intero arsenale di strumenti che possono combattere con successo la malattia. Nella fase iniziale, uno dei tanti farmaci può aiutare ad alleviare il dolore: Venoruton, Eskuzan, Anavenol, Ginkorfort, Detralex. Tutti questi farmaci possono rafforzare le pareti delle vene e fermare la malattia. Ma la malattia stessa, purtroppo, non può essere curata. Inoltre, è difficile bere pillole e "spalmare" di gel per anni?
Esistono altri modi per combattere la malattia: chirurgia estetica, scleroterapia, rimozione delle vene laser, farmaci flebotropici. La scelta del trattamento è abbastanza ampia. Oggi viene considerata l'operazione ottimale. A proposito, abbastanza indolore, seguito dalla sclerosi delle piccole vene rimanenti.
Tuttavia, la cosa principale è una visita tempestiva a uno specialista, poiché prima si inizia il trattamento, maggiore è l'opportunità di ottenere il risultato in modo facile e indolore. Quindi puoi seguire tutti i suggerimenti che offre il lettore.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.
Lagranmasade Italia