Fa le vene varicose sulle mani

Le vene varicose sulle mani non sono così comuni come l'espansione venosa delle estremità inferiori, ma molte donne sperimentano tutte le difficoltà della patologia. Le donne soffrono non solo di dolore fisico, ma anche di morale: le mani ben curate sono un attributo di bellezza femminile e le vene gonfie non permettono loro di apparire attraenti. Le vene varicose delle mani colpiscono anche gli uomini, ma molto meno spesso delle donne.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Cause della malattia

Esistono diversi motivi per l'espansione delle vene sulle dita, sul retro dei palmi e in tutto l'arto superiore:

  • situazioni stressanti costanti;
  • attività fisica, durante la quale il sangue scorre veloce verso le mani e ristagna nei vasi;
  • eredità – su 10 genitori che soffrono di vene varicose, 7 trasmettono la malattia ai propri figli;
  • Passione per le bevande contenenti alcol e il fumo;
  • varie neoplasie, tra cui coaguli di sangue che interrompono la circolazione sanguigna nei vasi sanguigni.

Alcuni motivi sono caratteristici solo per le donne o solo per gli uomini.

donne

Lo sviluppo delle vene varicose nelle mani femminili è influenzato da disturbi ormonali.

Con una diminuzione dell'ormone estrogeno, i muscoli si rilassano, il che non influenza il tono delle vene nel modo migliore.

Molto spesso questo accade nelle donne in gravidanza e nelle donne che sono entrate in menopausa.

U mucchin

Coloro che praticano sport motoristici sono più inclini alle malattie delle vene delle mani. Esercizi regolari allungano i muscoli delle spalle, il che porta a vene varicose delle mani.

diagnostica

Flebologi o chirurghi vascolari sono coinvolti nella diagnosi delle vene varicose. Il medico non si limita a un esame visivo del paziente, ma lo indirizza agli esami del sangue – generali e biochimici, alla coagulazione e alla trombofilia.

Se ciò non bastasse, il medico prescriverà una diagnosi hardware, che include:

  1. Dopplerografia ad ultrasuoni dei vasi sanguigni. USDG consente di controllare il flusso sanguigno nelle vene interessate. La ricerca aiuterà a rilevare eventuali coaguli di sangue.
  2. Venografia. Questo è un esame radiografico che aiuta a determinare le condizioni dei nodi venosi.
  3. Esame ecografico Determina lo stato delle pareti delle vene e il lume delle navi.

Sulla base dei risultati, il medico fa una diagnosi e prescrive un trattamento.

Sintomi delle vene varicose nelle braccia

Il segno più caratteristico della malattia è il gonfiore delle vene nelle braccia. Diventano più grandi, sinuosi e allargati. Se alzi le mani in alto, le vene appaiono meno.

Le vene della mano sono anche caratterizzate da altri sintomi:

  • pesantezza e dolore nelle mani;
  • bruciore e gonfiore delle mani;
  • l'incapacità di svolgere un lavoro monotono per un lungo periodo di tempo;
  • intorpidimento delle mani e loro rapida stanchezza.

Il deterioramento delle valvole venose porta ad un aumento del carico sulle pareti vascolari. A causa della pressione, le navi sono attorcigliate. Questo processo è accompagnato non solo da un forte dolore, ma anche da un cambiamento nel colore della pelle delle mani: acquisiscono una tinta bluastra.

Con le vene varicose, anche le condizioni generali del corpo possono peggiorare. La malattia colpisce il funzionamento del sistema cardiovascolare, perché il flusso di sangue al cuore è interrotto.

Trattamento conservativo

Il trattamento delle vene varicose sulle mani è importante da eseguire in modo tempestivo in modo che non vi siano conseguenze sotto forma di infiammazione e trombosi. Molto spesso, viene scelto un corso di droga e la chirurgia viene prescritta in casi eccezionali. Insieme alla terapia conservativa, vengono eseguite le procedure laser e il trattamento ad ultrasuoni. La scleroterapia è una tecnica abbastanza giovane: la somministrazione del farmaco non provoca dolore al paziente e l'effetto della procedura è buono.

Nanovein  Chirurgia varicosa delle gambe

Affinché il trattamento diventi efficace, il paziente deve rispettare le seguenti condizioni:

  • rispettare tutti i requisiti e le prescrizioni di un medico;
  • usare medicazioni e guanti speciali;
  • rifiutare un intenso sforzo fisico;
  • fare esercizi terapeutici, fare una doccia di contrasto;
  • rifiutare cibo che addensa il sangue;
  • escludere bevande alcoliche e fumo.

Il trattamento completo delle vene varicose delle mani include procedure come il riscaldamento delle mani (che migliora lo stato dei vasi sanguigni) e l'uso di prodotti esterni: gel e unguenti danno un buon effetto cosmetico.

Terapia farmacologica

Per sbarazzarsi delle vene varicose sulle mani, è necessario prendersi cura di migliorare lo stato delle navi. Per questo, il medico prescrive i seguenti farmaci per somministrazione orale:

  • venotonica: Flebodia, Venere, Troxevasin, ecc.;
  • fluidificanti del sangue: Lyoton, Warfarin e altri;
  • farmaci che prevengono la formazione di coaguli di sangue: eparina e quelli contenenti questa sostanza;
  • antidolorifici: Diclofenac, Indometacina, ecc.;
  • complessi vitaminico-minerali contenenti vitamine dei gruppi C ed E e minerali silicio e zinco.

Migliora il sistema circolatorio, allevia pomate e creme da difetti estetici. Sono usati insieme a farmaci per la somministrazione orale.

Un unguento economico ma efficace è l'eparina. Migliora la circolazione sanguigna, allevia il gonfiore, anestetizza. Altri farmaci hanno lo stesso effetto: epatrombina, troxerutina, lyoton, ecc.

Auto-massaggio

Il massaggio delle estremità superiori colpite dalle vene varicose può essere utile nella fase iniziale della malattia. Se sulla pelle sono già comparsi segni di alterazioni trofiche, l'automassaggio è controindicato.

La procedura rilassa la rete venosa, riduce il gonfiore, riduce il dolore. Grazie ai movimenti di massaggio, il flusso sanguigno nelle vene è normalizzato. Quale tecnica di massaggio scegliere, il medico consiglierà, perché il corpo di ogni persona è individuale. Ma alcuni consigli sono generali:

  • con vene varicose, movimenti vibranti, pacche, colpi non possono essere usati;
  • i movimenti del massaggio vengono eseguiti senza intoppi;
  • la mattina è il momento migliore per l'auto-massaggio;
  • tempo di esecuzione della procedura – non più di 10 minuti;
  • non puoi esercitare pressione sulle vene, i movimenti dovrebbero interessare solo la pelle.

Ginnastica

Con le vene varicose delle mani a casa, è consentito eseguire semplici esercizi, ma questo dovrebbe essere concordato con il medico. Il complesso ginnico può essere approssimativamente il seguente:

  1. Sdraiati sulla schiena con un cuscino sotto il collo. Sollevare le braccia e le gambe perpendicolari al pavimento. Fai qualche respiro ed espira, quindi agita mani e piedi per circa 3 minuti (o quanto il paziente può sopportare).
  2. Siediti su una sedia, le braccia incrociate sul retro della testa. Ruota il corpo del corpo verso destra e verso sinistra – fino a 20 volte.
  3. Seduto su una sedia, allunga le braccia davanti a te. È necessario stringere i pugni più volte e sbloccarli, allargando ampiamente le dita. L'esercizio viene ripetuto fino a 20 volte.
  4. Stringere il polso sinistro con il palmo destro. Cerca di alzare la mano sinistra, interferendo con la sua destra. Esegui l'esercizio 20 volte, quindi ripeti, cambiando la posizione delle mani.
  5. Alzando le braccia sopra la testa, dovresti stringere e aprire i pugni. Se possibile, ripetere l'esercizio fino a 80 volte.

Con le vene varicose, puoi visitare i centri fitness. Ma prima di ciò, è necessario consultare un medico e frequentare le lezioni che si svolgono sotto la supervisione di un trainer.

La medicina tradizionale

Per ridurre le manifestazioni delle vene varicose delle mani, puoi utilizzare le ricette della medicina tradizionale. Vari decotti e infusi, preparati sulla base di piante medicinali, fluidificano il sangue, prevengono il ristagno nelle vene. Le compresse hanno un effetto curativo, i bagni caldi migliorano il flusso sanguigno, lo sfregamento allevia il dolore.

I guaritori tradizionali raccomandano la pulizia con le vene di limone e aglio colpite dalle vene varicose.

La ricetta per cucinare è semplice. È necessario macinare in un tritacarne 4 teste di aglio sbucciate e 4 limoni in una buccia. Trasferisci il composto in un barattolo di vetro da tre litri, versa acqua calda e lascia fermentare per 3 giorni. Mescolare periodicamente la massa. La tintura deve essere filtrata. Prendi 100 g prima di colazione, pranzo e cena. Il corso di ammissione è di 40 giorni.

impacchi

Con le vene varicose delle mani, si possono fare impacchi con unguento di ittiolo. Un unguento viene applicato alla benda piegata in più strati, la benda viene piegata ancora e ancora impregnata di ittiolo. Quindi devi farlo di nuovo. Quindi applicare un impacco sulla zona interessata del braccio o sul vaso interessato e fissarlo con una benda elastica. La benda viene tenuta in mano a lungo – fino a 4 giorni.

Nanovein  Flebologia del trattamento delle vene

Un altro impacco è l'aceto. Per prepararlo, dovresti piegare la benda in più strati, inumidirla con essenza di aceto e posizionarla sul sito più colpito dalle vene varicose. La benda è fissata con una benda elastica e dura per mezz'ora. È meglio sdraiarsi per questa volta.

Le compresse di sale stanno diventando più comuni. Con le vene varicose, non solo alleviano il dolore e il gonfiore, ma migliorano anche il benessere generale di una persona. Per preparare il condimento al sale, viene preparata una soluzione salina al 10%: 100 cucchiaino viene sciolto in 1 g di acqua. condimenti. Il bendaggio deve essere applicato sul braccio dolorante, fissandolo con un bendaggio elastico. Contiene un impacco per circa 2 ore.

Con le vene varicose, i pomodori verdi aiuteranno. Fette di verdura vengono applicate alle vene malate per 20-30 minuti.

attrito

Le vene varicose sulle mani sono raccomandate per essere trattate con lo sfregamento. Un buon rimedio per questo è la tintura di aceto e betulla, che viene venduta in farmacia. Strofina le mani malate 1 volta al giorno, prima di coricarsi.

Un buon agente di sfregamento può essere preparato dalla pianta medicinale Kalanchoe.

Un barattolo di vetro con un volume di 1 litro è riempito per metà con foglie di Kalanchoe, aggiunte con vodka al collo. Rimedio insistito 1 settimana. Strofina le mani malate 1 volta al giorno.

vassoi

Con le vene varicose sulle mani, si raccomandano bagni rilassanti. Dovrebbero essere preparati con erbe e altre sostanze utili. Puoi usare le seguenti ricette:

  1. Sciogliere 100 g di soda e 35 g di allume in 1 litro di acqua calda. Attendere che l'acqua si sia raffreddata a temperatura ambiente. Tieni le mani nella vasca da bagno per 10-15 minuti. La procedura viene ripetuta 2-3 volte a settimana.
  2. Versare 1 litro di acqua bollente in 100 g di cetriolo palustre. Insistere per mezz'ora, filtrare, aggiungere 10 ml di olio vegetale e una goccia di olio essenziale. Tieni le mani nella vasca da bagno per un quarto d'ora.

Pericolo di malattia

Le vene varicose nelle mani sono complicazioni pericolose. Le violazioni del flusso sanguigno causano pressione sulle pareti dei vasi sanguigni. Per questo motivo, l'ipossia si sviluppa.

Con il normale flusso sanguigno, le tossine vengono eliminate dal corpo, ma ciò non si verifica con le vene varicose. Le sostanze tossiche vengono trattenute internamente e influenzano negativamente tutti gli organi e i sistemi.

Se le vene varicose non trattate, quindi la comparsa di ulcere trofiche, lo sviluppo della tromboflebite, la rottura dei nodi varicosi esistenti.

Una malattia trascurata può portare alla morte.

Профилактика

Le vene varicose sulle mani possono essere prevenute se vengono seguite misure preventive: mantenere uno stile di vita sano, mantenere un peso sano, smettere di fumare e alcol e una corretta alimentazione.

I medici non raccomandano di praticare sport di potenza e duro lavoro fisico a persone predisposte alle vene varicose.

Nutrizione e dieta

Le persone con vene varicose delle mani devono seguire una dieta. Dovrebbero essere consumati quegli alimenti che rafforzano le pareti dei vasi sanguigni, riducono la viscosità del sangue, aumentano l'elastina e contribuiscono alla perdita di peso.

Con le vene varicose, è necessario consumare più frutta e verdura. Possono essere consumati sia freschi che al forno. Cereali utili preparati sulla base di cereali integrali e crusca. I succhi appena spremuti fanno bene alle vene. Sono adatti per i giorni di digiuno, che si consiglia di organizzare 1-2 volte a settimana.

È necessario bere almeno 1,5 litri di liquido – acqua minerale senza gas, infusi di erbe. Se il corpo non ha abbastanza acqua, il sangue inizierà ad addensarsi, il che è indesiderabile per le vene varicose.

I pazienti con vene varicose dovrebbero escludere dalla loro dieta brodi di carne, cibi fritti, carni affumicate e sottaceti.

Si consiglia di rifiutare zucchero e dolciumi. Devi dimenticare il tè forte, il caffè, l'alcool. Invece di pane bianco, dovresti mangiare cereali o nero.

Utili piatti di ortica. Da esso puoi cucinare la zuppa, preparare un decotto (viene utilizzato al posto del tè). L'ortica viene aggiunta come condimento a vari piatti. Questa pianta ringiovanisce il corpo, migliora il flusso sanguigno, nutre gli organi. L'ortica è utile per le persone anziane.

Le navi diventeranno più elastiche se si consumano chicchi di grano e altri cereali germogliati. Con le vene varicose, sono utili soia, legumi, cavoli, verdure – aneto, prezzemolo.

La dieta per le vene varicose è un modo di vivere e non un evento unico.

Lagranmasade Italia