Espansione delle vene

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Descrizione dei sintomi

Le vene varicose: cause, segni, trattamento

Questa malattia è la patologia vascolare più comune che si sviluppa alle estremità inferiori. La metà femminile è più incline ad essa, ma negli uomini l'espansione delle vene delle gambe è abbastanza comune, specialmente dopo 40 anni. Il motivo principale per la comparsa delle cosiddette vene varicose è l'ereditarietà. Nelle donne, alcuni altri fattori possono causare la malattia.

Le vene varicose delle estremità si verificano a causa di una violazione della struttura del tessuto connettivo, che è spesso causata geneticamente. Ma per lo sviluppo della malattia, sono necessari fattori stimolanti dovuti allo stile di vita di una persona: malnutrizione, bassa attività fisica, lavoro sedentario e in piedi, gravidanza, indossando abiti o scarpe stretti, tacchi alti, ecc. Cioè, tutto ciò che può causare disturbi circolatori, stasi del sangue e fragilità dei vasi sanguigni. Poiché le gambe subiscono un aumento dei carichi rispetto ad altre parti del corpo, le vene varicose degli arti inferiori sono più comuni.

Nanovein  Le vene varicose sulle gambe le cause principali, i primi segni

I sintomi della malattia

I primi segni di vene varicose sono:

  • scoppio e gonfiore dei tessuti, una sensazione di affaticamento della pesantezza alle gambe;
  • dolorante, tirando dolore, non avendo una chiara localizzazione. La sindrome del dolore diventa più forte nel pomeriggio;
  • l'aspetto di una rete capillare, asterischi, ragnatele, ecc.;
  • nelle fasi successive, compaiono i cosiddetti noduli, le vene si gonfiano;
  • in un caso completamente trascurato, sono frequenti complicazioni: trombosi, ulcere trofiche, tromboflebite, che possono portare a conseguenze molto tristi, persino alla morte.

Nelle donne, l'espansione pelvica non ha segni specifici, quindi viene spesso scambiata per malattie infiammatorie ginecologiche. In considerazione di ciò, vengono commessi errori nel trattamento e la fase iniziale della malattia, quando è urgentemente necessario iniziare la terapia, passa senza attenzione.

Le vene varicose dei vasi pelvici si manifestano in modo leggermente diverso dall'espansione delle vene degli arti inferiori. I principali sintomi a cui dovresti prestare attenzione sono:

  • dolore doloroso e intermittente nella zona pelvica. Spesso dipendono dalla fase del ciclo mestruale, intensificandosi pochi giorni prima dell'inizio delle mestruazioni;
  • scarico abbondante e chiaro dalla vagina;
  • uno dei segni può essere emorroidi con tutti i suoi "ciondoli".

Negli uomini, le vene dei testicoli possono espandersi, i suoi segni sono un modello simile a un verme su un lato dello scroto e dolori unilaterali nella stessa area. Di norma, compaiono dopo uno sforzo fisico.

Dilatazione delle vene: trattamento e diagnosi

Al fine di diagnosticare le vene varicose, non solo viene eseguito un esame visivo e un'analisi dei sintomi, vengono anche utilizzati metodi hardware. Ad esempio, un quadro sufficientemente chiaro della malattia è dato dall'angioscanning duplex ultrasonico e dalla dopplerografia ad ultrasuoni. Se necessario, è possibile utilizzare altri metodi diagnostici.

Nanovein  Foto di piedi varicosi

Se tutti i segni indicano vene varicose, il trattamento deve essere iniziato immediatamente. Ciò contribuirà ad evitare complicazioni in futuro e fermare il decorso della malattia. Vengono utilizzati approcci sia terapeutici che chirurgici. Da metodi conservativi, vengono utilizzati la compressione e il trattamento farmacologico. In combinazione, facilitano notevolmente le condizioni del paziente e riducono le manifestazioni della malattia. In casi avanzati, non puoi fare a meno dell'intervento chirurgico.

Lagranmasade Italia