Esercizi per lo sviluppo del linguaggio nei bambini di 2-3 anni

Lo sviluppo del linguaggio dei bambini di 2-3 anni è particolarmente intenso. Ogni mese, il bambino impara nuove parole e frasi, i genitori possono già avere un dialogo significativo con lui. A questa età, è importante monitorare la conformità del discorso dei bambini alla norma di età e prevenire violazioni.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Lo sviluppo del linguaggio nei bambini piccoli

Lo sviluppo del linguaggio nei bambini piccoli avviene in più fasi. Ogni fase corrisponde a determinati dizionari attivi (parlati) e passivi (compresi), pronuncia sonora.

Sviluppo precoce del linguaggio del bambino

All'età di 3 anni, il bambino forma una certa "base" di linguaggio, sulla base della quale si basa tutto il suo ulteriore sviluppo. Pertanto, dalla nascita, è necessario prestare particolare attenzione allo sviluppo delle capacità linguistiche del bambino.

Standard medi

Se fin dai primi mesi di vita, con un bambino, sono stati attivamente impegnati a casa, comunicando e commentando da soli e le sue azioni, quindi all'età di 2-3 anni, sta formando un dizionario passivo abbastanza grande. Allo stesso tempo, può parlare indistintamente, incomprensibilmente, con parole a scatti e frasi brevi.

Presta attenzione. In questo periodo, la comprensione del linguaggio è sviluppata più della sua pronuncia.

Le norme di base per lo sviluppo del discorso di un bambino nel terzo anno di vita:

  • Le parole più comuni sono nomi e verbi. Inizia a usare aggettivi, preposizioni e congiunzioni, pronomi e avverbi.
  • Vengono utilizzate frasi semplici di 2-3 parole. In grado di mantenere un dialogo semplice.
  • Conosce le caratteristiche del soggetto (grande, piccolo), i colori e le forme primarie.
  • Comprende l'appello a lui da adulto.
  • Una forma di conoscenza attiva della lingua è l'invenzione di nuove parole. Ad esempio, a una scapola può essere assegnato un nome: una pala.
  • La pronuncia del suono a 3 anni è tutt'altro che ideale. Le difficoltà sorgono nel pronunciare suoni sibilanti e sibilanti, "L" e "P". Spesso c'è una sostituzione di difficile a morbido. Questa è considerata la norma per una determinata età, una pronuncia del suono pulita si sviluppa per 5 anni.

Le ragioni principali del ritardo nello sviluppo del linguaggio nei bambini

A volte il processo di attività del linguaggio non si sviluppa secondo lo scenario generalmente accettato. Per età, è tempo che il bambino parli, ma rimane ostinatamente silenzioso, comunica attraverso espressioni facciali e gesti o è estremamente impercettibile. Le ragioni per lo sviluppo del linguaggio ritardato (RR) possono essere le seguenti:

  • Malattia materna durante la gravidanza;
  • Lesioni alla nascita;
  • Malattie passate e lesioni alla testa di un bambino fino a tre anni;
  • Compromissione dell'udito;
  • Mancanza di comunicazione intensiva con un adulto.
Nanovein  Gonfiore del trattamento piedi di generale

Esercizi di respirazione e ginnastica articolare

Gli esercizi di respirazione vengono eseguiti in diverse condizioni: il bambino si siede con la schiena dritta, guarda dritto in avanti, quando l'espirazione non gonfia le guance. Puoi fare ginnastica respiratoria e articolatoria a casa e materiali per l'esercizio possono essere eseguiti nel processo di lavoro congiunto con il bambino.

Presta attenzione. La ginnastica articolatoria a questa età si verifica a imitazione di un adulto, principalmente di fronte a uno specchio.

Quale potrebbe essere la ragione del silenzio del bambino?

Le ragioni del silenzio del bambino possono essere:

  • poca attenzione da parte degli adulti;
  • lesioni nel periodo perinatale e nella prima infanzia;
  • compromissione dell'udito.

Molti genitori citano il fatto che "un parente ha parlato a 4 e tutto va bene con lui". Tuttavia, vale la pena ricordare che lo sviluppo del discorso di un bambino è in tenera età, perché l'eredità non gioca un ruolo dominante nella sua formazione e le conseguenze possono essere molto deplorevoli. Alalia motoria e sensoriale, ZRR e altri disturbi del linguaggio richiedono una costante correzione della logopedia.

Ciò che influenza lo sviluppo del linguaggio in un bambino di due anni

Prima di tutto, l'ereditarietà e la presenza di lesioni durante la gravidanza, il parto e durante lo sviluppo precoce del bambino sono interessati.

Il secondo motivo è l'ambiente. È importante che il bambino comunichi spesso e correttamente (senza imprecare). Le parole e le frasi dei bambini a questa età sono un riflesso accurato del linguaggio degli adulti. Pertanto, al fine di sviluppare e arricchire correttamente il vocabolario del bambino, è necessario monitorare attentamente il tipo di ambiente vocale in cui si trova.

Compiti a casa con un bambino

È importante ricordare: il discorso del bambino si sviluppa in modo particolarmente intenso all'età di 2-3 anni

L'attività vocale di un bambino a 2-3 anni subisce i maggiori cambiamenti. Fu in quel momento che ebbe luogo la sua formazione, si stava sviluppando una base, sulla base della quale si sarebbe successivamente verificato lo sviluppo.

Sviluppo del linguaggio dei bambini piccoli

Lo sviluppo è completo e interessa molte aree. Questa è un'estensione del dizionario e lavora sulla pronuncia del suono e sul processo di costruzione di un discorso coerente (monologo e dialogo). Tutte le fasi dovrebbero avvenire sotto la supervisione dei genitori e con la partecipazione diretta degli adulti.

Esercizi per l'udito fonemico

Le lezioni per lo sviluppo dell'udito fonemico devono essere in un ambiente familiare per il bambino e sempre in modo giocoso. Il bambino dovrebbe capire cosa gli è richiesto, quindi è importante avere un'introduzione competente al gioco: porre le domande giuste (il più breve e semplice possibile).

  • Mostrami da dove proviene il suono? Il bambino chiude gli occhi e poi con un gesto della mano mostra da dove proviene il suono.
  • Sbatti come me. Ripete il numero di applausi per adulto.
  • Applausi quando senti un piccolo canto d'acqua (s-s-s). Il bambino dal set di suoni dovrebbe scegliere quello che ti serve.

Sviluppo del linguaggio nei bambini piccoli

Il più grande impulso per l'insorgenza del linguaggio si verifica durante la socializzazione del bambino. All'asilo, spesso ci sono già bambini che parlano, dietro i quali, in un modo o nell'altro, gli altri sono attratti.

Presta attenzione. Il processo di formazione del linguaggio nel gruppo è molto più veloce di quello individuale.

Le caratteristiche grammaticali del discorso

In due o tre anni, il bambino non ha praticamente alcuna struttura grammaticale del linguaggio. Nuove forme di parole sono possibili e persino apprezzate: questa caratteristica significa che il bambino analizza il discorso e, sulla base della sua piccola esperienza di vita, cerca di trovare la forma appropriata. Anche gli errori nelle declinazioni e l'uso delle preposizioni corrispondono alla norma di età.

In che modo le capacità motorie influiscono sullo sviluppo del linguaggio

Una delle tecnologie di sviluppo del linguaggio è l'uso di numerosi esercizi per le capacità motorie delle mani. Per costruire una proposta, devi padroneggiare la pianificazione motoria – sapere chiaramente cosa dire e in quale sequenza. I compiti in cui è richiesta la partecipazione di abilità motorie fini delle mani sono finalizzati principalmente allo sviluppo della pianificazione motoria. Pertanto, l'introduzione di questi esercizi nel complesso generale dello sviluppo del linguaggio contribuirà alla comparsa precoce del linguaggio nel bambino.

Nanovein  Flebectomia - chirurgia delle vene per le vene varicose

Lo sviluppo delle capacità motorie

Consultazione per i genitori. Lo sviluppo del linguaggio dei bambini di 2-3 anni

Le lezioni dovrebbero essere brevi, teatrali e piene di eventi. All'inizio, per seguire chiaramente il piano e non andare avanti con il bambino, è meglio preparare un riepilogo dettagliato.

In classe, vari libri di logopedia, libri da colorare e altri materiali didattici sono di grande aiuto. Nella vastità del World Wide Web ci sono manuali che possono essere stampati e utilizzati nei giochi casalinghi.

Ulteriori informazioni Sintesi delle lezioni possono essere consultate nel libro di O.E. Litvinova "Sviluppo del linguaggio dei bambini piccoli". Composto chiaramente secondo il programma GEF basato sulla pluriennale esperienza dell'autore, tutti gli esercizi del libro hanno lo scopo di stabilire la pronuncia e la struttura grammaticale del discorso del bambino.

Ti insegniamo a imitare il discorso degli adulti

Per la corretta imitazione del discorso orale, è importante che le parole pronunciate dagli adulti suonino correttamente e chiaramente. Il bambino non può dire immediatamente la frase nella sua interezza e correttamente. La cosa principale è che anche in una pronuncia sfocata, il numero di sillabe viene preservato. Se un bambino sceglie e pronuncia una delle diverse sillabe della parola, il più conveniente per lui è un disturbo del linguaggio che a questa età dovrebbe già essere trattato.

Come addestrare un apparato vocale e sviluppare il linguaggio di un bambino

L'apparato vocale in tenera età si forma sulla base di canzoni popolari e fiabe. Ditti, battute e altre forme di songwriting contengono un gran numero di vocali convenientemente pronunciate. Le canzoni popolari aiutano ad aumentare il numero di parole pronunciate su un espiro, migliorano la fluidità dell'espirazione e introducono anche il bambino al folklore russo.

Come parlare un bambino: metodi efficaci per lo sviluppo del linguaggio nei bambini di 2-3 anni

Per parlare di un bambino devi:

  • Non dare tutto secondo il suo primo gesto di puntamento, ma chiedi: “Vuoi una mela? O un'arancia? ” E solo dopo aver selezionato diverse opzioni, dai il desiderato, stimolando lo sviluppo del linguaggio in modo così teatrale.
  • Ogni giorno leggi brevi poesie con tuo figlio e prova a ripeterle.
  • Organizza alcuni "raduni" di animali nel gioco e chiedi: "Come dice la mucca? E il cane? Che ne dici di un gatto? "

Ginnastica articolare per lo sviluppo del linguaggio nei bambini piccoli

La ginnastica articolatoria viene eseguita mediante presentazione preliminare dell'esercizio agli adulti. I principali movimenti:

  • Gonfiare le guance;
  • sorridere;
  • Tubulo (tira le labbra in avanti);
  • Spalla (lingua larga sul labbro inferiore);
  • Punisci una lingua cattiva (con i denti superiori mordi lentamente la lingua).

Esercizi e giochi che aiutano a sviluppare la parola nei bambini di 2-3 anni

Come esercizi e giochi per lo sviluppo del linguaggio nei bambini di 2-3 anni vengono utilizzati:

  • onomatopea (animali, veicoli, ecc.);
  • accompagnamento vocale di tutte le azioni del bambino;
  • Conoscenza delle immagini nelle immagini e nella vita. Ad esempio, l'immagine mostra un gatto. “Cosa dice il gatto? Meow »Durante una passeggiata abbiamo incontrato un gatto. "Ricordi cosa dice il gatto?" eccetera

Giochi con le dita per lo sviluppo del linguaggio nei bambini di 2-3 anni

All'età di tre anni, le capacità motorie del bambino sono poco sviluppate.

Giochi con le dita con un bambino

Esercizi di base sulle dita:

  • capra (indice e dito medio raddrizzati, il resto in un pugno);
  • un tavolo (una mano in un pugno, l'altra con un palmo dritto appoggiato su un pugno);
  • una sedia (una mano in un pugno, un palmo dritto del secondo posto sul lato del primo);
  • ringlet (pollice e indice sono collegati per formare un anello).

Lo sviluppo del linguaggio con i bambini piccoli previene l'insorgere di ulteriori gravi problemi che richiedono la consultazione di specialisti e amplia gli orizzonti del bambino. La principale regola dell'impiego è la forma di gioco e il linguaggio corretto dell'adulto, su cui il bambino è uguale.

Editore: Koneva Elizaveta Sergeevna

Insegnante di scuola elementare della prima categoria di qualifica, disertologo.

Lagranmasade Italia