È possibile una ricaduta dopo il trattamento laser delle vene varicose

Molte persone sono interessate al problema della ricorrenza dopo il trattamento laser delle vene varicose.

Alcune persone pensano che una ricaduta della malattia sia inevitabile, altri pensano che le vene varicose scompariranno irrevocabilmente. Entrambe le opinioni sono vere.

Come si comportano realmente le vene varicose? Cosa bisogna fare per prevenire l'insorgenza della malattia? Quando dovrei vedere un dottore?

I dottori del nostro centro flebologico ti parleranno di tutte le questioni che ti riguardano. Ti aiuteremo a dissipare le tue paure prima dell'operazione.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

La probabilità di recidiva dopo la rimozione delle vene varicose

La ricaduta delle vene varicose è l'insorgenza di vene varicose ripetute negli arti inferiori dopo un'operazione precedente. A rischio di ricaduta sono le persone geneticamente predisposte alle vene varicose e i pazienti che non seguono le raccomandazioni del medico dopo l'intervento chirurgico.

La probabilità di recidiva delle vene varicose degli arti inferiori in un paziente con una predisposizione genetica alla malattia è del 10%. Questa percentuale può essere ridotta con un semplice consiglio preventivo dei flebologi: seguire la dieta prescritta, eseguire esercizi fisici, spostarsi di più.

Nanovein  Efficace trattamento venotonico e prevenzione delle vene varicose

I pazienti che non seguono il consiglio di un medico dopo l'intervento chirurgico sono inclini alla ricaduta. Uno di questi casi sorprendenti è un ritorno prematuro al medico per un appuntamento. La prima visita dopo l'intervento è prevista dopo 2 settimane e la successiva dopo 2 mesi. A volte i pazienti non ritengono necessario tornare al Centro di Flebologia o sopportare prima che il ricevimento provi già un disagio alle gambe.

In caso di disagio tra le visite dal medico, non attendere la data dell'appuntamento, chiamare e ottenere le raccomandazioni dei nostri specialisti. Se segui attentamente il tuo benessere, la ricaduta delle vene varicose sulle gambe non ti disturberà.

Classificazione delle recidive dopo l'intervento chirurgico

Esistono diversi criteri per l'insorgenza di recidive delle vene varicose:

  1. Il risultato di un errore di trattamento del paziente. Studio errato dell'anatomia dello sviluppo della malattia nel paziente, che porta a un trattamento preoperatorio inefficace.
  2. Il rifiuto del paziente di seguire il metodo di trattamento proposto, con la forma iniziale dello sviluppo delle vene varicose.
  3. Vene varicose progressive. Spesso si verifica in casi con trattamento avanzato degli arti inferiori.
  4. Rifiuto dalle raccomandazioni postoperatorie di un medico per il trattamento delle vene varicose.
  5. Mancanza di esame clinico del paziente. Trovare un paziente sotto costante supervisione riduce l'incidenza di recidiva della malattia.

Dalle osservazioni dei nostri medici, la probabilità di ricorrenza delle vene varicose è minima. I pazienti che sono venuti da noi nelle prime fasi dello sviluppo della malattia e seguono tutte le istruzioni del medico non soffrono di recidive.

Quali complicazioni possono sorgere dopo il trattamento laser

Tipi di complicanze dopo il trattamento:

  • Sigilli nei tessuti. Le tenute derivano da una forte attività motoria. Per evitare il verificarsi di sigilli, si consiglia di ridurre il numero di movimenti e indossare biancheria intima a compressione. Un aumento del flusso sanguigno può verificarsi a causa del surriscaldamento. Pertanto, non è consigliabile visitare la sauna e i bagni caldi.
  • Dolore agli arti. Possibile dolore con la massima estensione della gamba. Il dolore si verifica a causa del surriscaldamento del muscolo. Questi sintomi scompaiono da soli dopo un mese. Se il dolore ti disturberà per più di 2 mesi, consulta uno specialista.
  • Tromboembolia. Per evitare questa grave malattia, osservare le misure preventive: indossare una benda elastica, evitare il sovraccarico delle estremità, utilizzare tutti i farmaci aggiuntivi necessari che sono prescritti dal medico.
Nanovein  Flebectomia - chirurgia per rimuovere le vene varicose sulle gambe

Prevenzione delle ricadute

Una prevenzione efficace contro la ricomparsa delle vene varicose è la selezione del giusto trattamento completo: esercizio fisico e farmaci. Questa combinazione è in grado di prevenire conseguenze indesiderabili dopo l'intervento chirurgico.

Prima della rimozione laser delle vene sulle gambe, i nostri medici:

  • Considerare tutti i fattori di rischio all'appuntamento iniziale;
  • Effettuare un esame preoperatorio e le prove necessarie;
  • Operare sotto stretto controllo di una macchina ad ultrasuoni;
  • Hanno le ultime attrezzature, che passano un controllo speciale della conformità tecnica;
  • Gli esami vengono eseguiti per rilevare cambiamenti indesiderati nelle prime fasi e per correggere il trattamento nel tempo.

I medici del Centro flebologico Pirogov sono sempre pronti a darti consigli su tutte le questioni relative alle vene varicose. Migliaia di pazienti nella nostra clinica sono già stati sottoposti a trattamento con vene laser e sono soddisfatti del risultato. Dona salute ai tuoi piedi.

Lagranmasade Italia