Dr. Myasnikov sulle vene varicose e su come trattarlo

Il problema delle vene varicose non perde la sua rilevanza, poiché ogni anno aumenta il numero di pazienti che soffrono dei sintomi di questa malattia. Spesso i medici hanno a che fare con forme avanzate di patologia, quando la terapia farmacologica è inefficace. Conosciuto da molti, il Dr. Myasnikov parla spesso delle vene varicose e di come trattare il disturbo, specialmente con gravi manifestazioni cliniche. Allo stesso tempo, si concentra sulla prevenzione della deformità delle vene e sul passaggio tempestivo di una visita medica.

Nell'articolo diremo:

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Cosa dice il medico sulle vene varicose?

Prendendo parte alle riprese di programmi televisivi relativi a varie malattie, Alexander Myasnikov spiega quanto sia importante monitorare la propria salute, prevenendo la progressione di alcune patologie. In particolare, parla molto delle vene varicose, che, secondo lui, colpisce ogni 2 persone.

La malattia è il risultato della pressione venosa locale. Il sangue arterioso nutre i muscoli degli arti inferiori e scorre nelle vene.

In altre parole, il sangue viene pompato nel cuore e nella schiena dai muscoli delle gambe, mentre la sua corrente inversa è esclusa a causa della presenza di valvole venose. Se non si chiudono, si verifica la stasi del sangue.

Le vene varicose sono causate da una serie di fattori:

  • predisposizione ereditaria;
  • chili in più;
  • cambiamenti legati all'età;
  • postura statica prolungata;
  • lesioni agli arti inferiori;
  • fumatori;
  • la gravidanza.

I macellai indicano anche che le vene possono essere deformate sullo sfondo dello sviluppo della trombosi, quando si verifica un cambiamento nella capacità vascolare.

La probabilità di malattia aumenta con gli estrogeni.

L'espansione varicosa nelle fasi iniziali si manifesta sotto forma di:

Se viene avviata la patologia, la pelle inizia a scurirsi e si formano le ulcere.

Macellai sulle vene varicose: per notare lo sviluppo del disturbo nel tempo, è necessario prestare attenzione all'area del piede. La presenza di una rete vascolare (la cosiddetta "testa di ragno") con i suddetti sintomi segnalerà che è necessario iscriversi con un flebologo e iniziare il trattamento.

Preparativi per uso esterno

Con le vene varicose, si raccomanda ai pazienti di usare unguenti e creme – fondi che hanno una consistenza morbida e sono progettati per trattare le aree della pelle in cui è presente un danno venoso. Preparazioni simili differiscono nella composizione e nei dosaggi delle sostanze attive.

Ad esempio, il trattamento con unguenti contenenti:

  • eparina (ha effetti antinfiammatori e anestetici, previene la trombosi);
  • troxerutina (efficace a causa della proprietà venotonica, riduce l'infiammazione, favorisce il riassorbimento dei coaguli di sangue);
  • diclofenac sodico (elimina il dolore, rimuove il gonfiore e indebolisce il processo infiammatorio).
Nanovein  Quali tipi di vene varicose si sviluppano durante la gravidanza

Parlando di come curare le vene varicose, Myasnikov sottolinea: l'unguento è un rimedio temporaneo per ridurre i sintomi. Se le valvole venose non funzionano normalmente, è inutile utilizzare preparati esterni.

Pillole Varicose

Il trattamento completo della malattia prevede l'uso di compresse.

Per combattere efficacemente i segni di danni alle vene, vengono prescritti farmaci che hanno le seguenti proprietà:

  1. Venotoniziruyuschee. Aiuta a ripristinare la funzione della valvola.
  2. Angioprotective. Rafforzare le pareti vascolari, rendendole resistenti ed elastiche.
  3. Antiaggregante. Normalizza i parametri reologici del sangue, cioè diminuisci la sua densità, riducendo il rischio di trombosi.

Di solito, la terapia viene eseguita con l'aiuto di Detralex, Troxevasin, Flebodia, Venarus, Angionorm e altre compresse.

Il Dr. Myasnikov di tutti i preparati per compresse noti consiglia di utilizzare:

  • Pentossifillina (aiuta a rafforzare le pareti dei vasi sanguigni e rallenta la progressione delle vene varicose);
  • Aspirina (previene la formazione di ulcere venose).

Come nel caso degli unguenti, le pillole aiutano solo con una malattia iniziale. Questo è un metodo ausiliario per eliminare i disturbi patologici. Se i segni diventano pronunciati, non ha senso bere farmaci.

L'intervento chirurgico

Con lo sviluppo di vene varicose, Butchers consiglia di privilegiare il trattamento chirurgico. Quando i sintomi della lesione sono visibili ad occhio nudo, il medico curante prescriverà un intervento chirurgico in assenza di controindicazioni, come menziona ripetutamente Alexander Leonidovich nei suoi video. Afferma che la chirurgia è l'unico modo per sbarazzarsi della deformità delle vene.

Molti pazienti dubitano dell'adeguatezza delle procedure chirurgiche, temendo conseguenze indesiderabili. Tuttavia, nell'arsenale della medicina moderna ci sono abbastanza metodi per il trattamento delle vene varicose, il cui uso riduce al minimo i possibili effetti collaterali.

La chirurgia viene eseguita solo dopo un esame completo.

Se prima, principalmente, veniva effettuata la rimozione delle vene malate, ora i chirurghi ricorrono sempre più a:

  1. Scleroterapia a schiuma ultrasonica. Lo sclerosante in schiuma viene introdotto nel vaso dilatato sotto il controllo di uno scanner a ultrasuoni.
  2. Ablazione con radiofrequenza. Grazie al riscaldamento, la vena si attacca e si risolve successivamente. L'operazione dura circa un'ora durante l'utilizzo dell'anestesia locale.
  3. Coagulazione laser. Un catetere laser viene utilizzato per chiudere una nave danneggiata.

I vantaggi di queste tecniche minimamente invasive sono:

  • mancanza di ricovero prolungato (pazienti che tornano a casa il giorno dell'intervento);
  • buona tolleranza alle procedure chirurgiche;
  • minima probabilità di complicanze;
  • breve periodo di recupero;
  • basso tasso di recidiva.

L'operazione è controindicata in tromboflebite acuta, disturbi della coagulazione del sangue, malattie infettive acute, gravidanza e allattamento.

Rimedi e metodi popolari

In aggiunta al trattamento farmacologico, è consentito l'uso di ricette di medicina tradizionale. I rimedi casalinghi aiuteranno a rallentare lo sviluppo delle vene varicose, ma saranno utili solo con i segni iniziali.

Puoi gestire le manifestazioni negative come segue:

  1. Aloe, sapone per la casa, miele, strutto, ittiolo e unguenti di Vishnevsky (1 cucchiaio. Di ciascun ingrediente) sono mescolati in un contenitore. La miscela viene riscaldata con costante agitazione. Il prodotto refrigerato viene applicato tre volte al giorno sulle aree interessate.
  2. È necessario preriscaldare il succo di Kalanchoe premiscelato con grasso (5 cucchiai. L.). La pelle viene trattata 2 volte al giorno fino a quando i segni scompaiono.
  3. La foglia di cavolo viene leggermente staccata, dopo di che viene unta con olio vegetale e applicata alle aree corrispondenti sotto forma di impacco. Un bendaggio elastico dovrebbe essere usato per la fissazione. Comprimere viene rimosso in un giorno. La durata della terapia è di 1 mese.
Nanovein  La fase iniziale della descrizione delle vene varicose, le cause, le caratteristiche di prevenzione e trattamento

I metodi alternativi portano un sollievo temporaneo e non possono garantire una cura completa per la malattia. È meglio usarli come profilassi.

Esercizio e ginnastica

Una delle principali cause della deformità varicosa è uno stile di vita sedentario. Le persone di molte professioni sono costrette a trascorrere ore nella stessa posizione, il che contribuisce all'aggravamento dei problemi con i vasi sanguigni.

Il dott. Myasnikov ricorda costantemente: è necessario ricordare i benefici dei movimenti, perché il sangue negli arti inferiori circola a causa dell'attività dei muscoli del polpaccio.

Per evitare il ristagno di sangue nelle gambe con successivi cambiamenti patologici, puoi sollevare le dita dei piedi, facendo brevi pause dopo 20-30 ripetizioni.

Anche l'escursionismo è utile tutti i giorni.

Secondo Alexander Leonidovich, se una persona cammina meno di 10 minuti al giorno, corre il rischio di contrarre vene varicose.

Elenco di esercizi che possono essere eseguiti seduti sul posto di lavoro:

  • allungando le gambe e accarezzando le mani nella direzione dalla parte inferiore della gamba ai fianchi;
  • alzando i talloni e abbassando con sforzo, tenendo insieme le calze;
  • oscillare le gambe leggermente sollevate e piegate alle ginocchia avanti e indietro;
  • rotazione del piede in senso antiorario e antiorario.

La ginnastica può essere integrata:

  • camminata veloce sul posto, senza sollevare le calze dal pavimento;
  • movimenti circolari nell'articolazione della caviglia;
  • rotolando dal tallone alla punta.

Consigli utili di Myasnikov: come profilassi, è spesso necessario assumere una posizione orizzontale, con le gambe dovrebbero essere al di sopra dell'area del cuore.

La lotta contro la malattia con l'aiuto della maglieria medica

Per stabilizzare l'apparato valvolare e migliorare la circolazione sanguigna nelle gambe, i flebologi consigliano di indossare biancheria intima a compressione. Grazie all'uso di speciali calze, golf e collant, è possibile rallentare la progressione della malattia e, dopo l'intervento chirurgico, prevenire il rischio di ricaduta.

Secondo il Dr. Myasnikov: la maglieria medica è particolarmente rilevante durante i lunghi viaggi o viaggi aerei. È necessario per coloro che devono lavorare da molto tempo o seduti. Allo stesso tempo, non dimenticare che tale biancheria intima non elimina i sintomi, ma aiuta solo ad alleviarli.

Inoltre, si consiglia ad Alexander Leonidovich di usare un bendaggio elastico.

L'uso della biancheria richiede il rispetto di alcune regole:

  • il prodotto viene indossato immediatamente dopo il risveglio, trovandosi in posizione orizzontale;
  • durante l'esecuzione di manipolazioni, la corsa è inappropriata;
  • se la calzetteria a compressione è difficile da indossare, un dispositivo speciale ti aiuterà.

Per ottenere il massimo effetto dall'uso della biancheria, è necessario selezionarlo tenendo conto della fase della patologia.

hirudotherapy

I benefici delle sanguisughe con le vene varicose sono dovuti all'azione dell'irudina, che aiuta a ridurre la coagulazione del sangue e ridurre la probabilità di trombosi.

Tale trattamento è appropriato nelle prime fasi, mentre non combatte le cause, ma elimina solo le manifestazioni. Se la patologia progredisce, l'irudoterapia è inutile, il che è confermato anche da Myasnikov.

Le vene varicose degli arti inferiori possono essere evitate se vengono prese misure preventive regolari. Con sintomi visibili, l'unico modo per far fronte alla malattia è la chirurgia.

Lagranmasade Italia