Dovrebbe essere trattato il varicocele

Le vene varicose dei testicoli sono tra le patologie più comuni del sistema riproduttivo maschile. L'approccio tradizionale al trattamento di questa malattia prevede un intervento chirurgico, ma non tutti i rappresentanti del sesso più forte considerano questo metodo accettabile per se stessi. Pertanto, la questione se sia possibile trattare il varicocele senza chirurgia non ha perso la sua rilevanza tra gli uomini per molti anni.

Le vene varicose dei testicoli sono tra le patologie più comuni del sistema riproduttivo maschile.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

È possibile curare il varicocele senza chirurgia

Gli esperti osservano che un metodo di trattamento conservativo (che non richiede un intervento chirurgico) non è affatto adatto a tutti gli uomini che soffrono di questa patologia.

In una malattia che ha una forma da lieve a moderata (una malattia di 1 grado o 2 di gravità), è possibile un trattamento non chirurgico del varicocele, ma se il paziente ha vene varicose dello scroto di 3 gradi, è necessario un intervento chirurgico.

Altrimenti, il varicocele può portare alla sterilità e ad altre complicazioni.

Non è necessario decidere autonomamente sulla possibilità di utilizzare metodi di terapia conservativi. Il metodo appropriato di trattamento per varicocele è selezionato dal medico in base all'esame dei genitali del paziente.

medicazione

La terapia farmacologica per le vene varicose dello scroto comporta l'uso complesso di diversi gruppi di farmaci. Con varicocele vengono utilizzati i seguenti agenti:

  1. Venoprotektory. Per aumentare il tono delle vene, rafforzare le pareti dei vasi sanguigni ed eliminare i sintomi della malattia, vengono utilizzati farmaci per applicazione esterna (Troxevasin, Venoton) e farmaci sistemici (Detralex, Venarus, Flebodia).
  2. Vitamine. Per saturare il tessuto interessato con ossigeno e aumentare la difesa antiossidante del corpo, si consiglia di assumere vitamine A, E, C.
  3. Preparativi per migliorare il funzionamento del sistema venoso. Farmaci come Trental, Orbiflex, Pentoxifylline aiutano a normalizzare la microcircolazione del sangue nei vasi dello scroto.

Per ottenere il risultato desiderato, i farmaci per il varicocele devono essere assunti in cicli, osservando rigorosamente il dosaggio prescritto dal medico.

Massaggio dei testicoli

Un modo efficace per migliorare le condizioni delle vene con varicocele è un leggero massaggio dello scroto.

Può essere effettuato sia in un istituto medico che indipendentemente a casa, osservando le regole della procedura.

Prima di iniziare il massaggio, è necessario sdraiarsi e sollevare il bacino, mettendo un cuscino sotto di esso. Dopo 2-3 minuti, puoi iniziare la procedura eseguendo movimenti circolari con una leggera pressione nello scroto. Non è necessario esercitare troppa pressione sui testicoli, questo può provocare un aggravamento della malattia.

Rimedi popolari

Le ricette alternative sono uno strumento eccellente nel complesso trattamento delle vene varicose nei testicoli negli uomini. Esistono diversi metodi comprovati di medicina alternativa per eliminare il varicocele:

  1. Decotto alle erbe. Prendi 10 g di paglia di avena, radice di tarassaco, erba di trifoglio secca, foglie di fragola e betulla. Versare il composto con 1 litro di acqua bollente, lasciare per mezz'ora, quindi filtrare. Prendi 50 ml per 3 settimane prima di ogni pasto.
  2. Bagni terapeutici con un decotto di piante. Mescolare 500 g di corteccia di quercia e 500 g di frutti di castagno, aggiungere acqua calda, far bollire per 30 minuti. Successivamente, aggiungi 200 g di camomilla secca e una stringa, cuoci altri 20 minuti. Insistere sul brodo durante il giorno, filtrare e utilizzare per bagni caldi.

Le ricette alternative sono uno strumento eccellente nel complesso trattamento delle vene varicose nei testicoli negli uomini.

È possibile trattare la patologia delle vene con l'aiuto di rimedi popolari solo con il permesso di uno specialista. Innanzitutto, dovresti assicurarti che non ci siano controindicazioni.

Ароматерапия

I metodi non standard per sbarazzarsi del varicocele includono l'aromaterapia. Bagni, lampade aromatiche, inalazioni con olii essenziali di lime, limone, cipresso, neroli, timo, tea tree aiutano a ridurre le manifestazioni della malattia. Questi prodotti possono anche essere usati per il massaggio, mescolandoli con oli base.

Efficace per varicocele nel testicolo sinistro e vene varicose dell'impacco destro, agendo direttamente sulla zona interessata.

Con la malattia, si consiglia di fare lozioni sullo scroto da una miscela di assenzio e panna acida, prese in proporzioni uguali. Comprimi il tempo di esposizione – almeno 2 ore.

Un altro modo per sbarazzarsi della varicosità testicolare è lozioni dalle foglie di ippocastano. Il materiale vegetale viene versato con acqua bollente e infuso per 2 ore, quindi le foglie devono essere avvolte nel tessuto e attaccate allo scroto a sinistra o a destra. Il corso del trattamento è di 20 giorni.

fitoterapia

La medicina di erbe, insieme all'uso di preparati farmaceutici, è spesso consigliata di utilizzare anche la medicina tradizionale nel trattamento del varicocele. A base di erbe medicinali, vengono preparati decotti e infusi che possono essere consumati internamente o utilizzati esternamente. La medicina di erbe può migliorare il sistema circolatorio, eliminare la congestione negli organi pelvici, ridurre le manifestazioni delle vene varicose e può anche essere usata per prevenire la malattia.

Melissa, rosmarino, camomilla, ippocastano, fiori di acacia bianca, erba di San Giovanni e molte altre erbe medicinali aiutano a liberarsi del varicocele.

Questi rimedi popolari cureranno il varicocele a casa senza intervento chirurgico.

Il varicocele è una comune malattia maschile che si sviluppa sotto l'influenza di determinati fattori. La malattia comporta l'espansione delle vene delle corde spermatiche ed è accompagnata da un forte dolore.

Puoi curare la malattia a casa solo in una fase precoce del progresso patologico. Il successo della terapia si manifesta solo con l'effetto combinato di tecniche di fisioterapia, medicine e rimedi popolari. Le forme critiche richiedono un intervento chirurgico.

È possibile trattare il varicocele senza chirurgia a casa

Le vene varicose del cordone spermatico si manifestano a causa del ristagno di sangue, mentre le vene si gonfiano e acquisiscono una tinta bluastra. La malattia è comune: ogni 6 uomini sente una diagnosi di varicocele 6 volta nella vita e ogni terzo uomo due volte, perché dopo l'intervento c'è una possibilità di ri-sviluppo. La malattia richiede un trattamento di emergenza, le forme trascurate provocano complicazioni, vale a dire disturbi dell'apporto di sangue allo scroto, scarsa qualità del liquido seminale e blocco dei vasi cardiaci.

Puoi curare la malattia a casa solo nelle fasi 1-2 dello sviluppo. Il pericolo è che sia abbastanza difficile identificare l'avanzamento iniziale della malattia. Nella prima fase, i cambiamenti nella circolazione sanguigna possono essere diagnosticati utilizzando uno scanner a ultrasuoni, un uomo in questo momento non si lamenta di eventuali cambiamenti.

È impossibile identificare il varicocele al 1 ° stadio del progresso in modo indipendente. Non trascurare la necessità di visitare un urologo 2 volte l'anno.

Nel secondo stadio del varicocele si osserva un leggero dolore allo scroto, le vene si espandono, ma il cambiamento non causa ancora fastidio acuto al paziente. Il dolore si intensifica in posizione eretta e durante il movimento. In questa fase, il ciclo di sviluppo della malattia spesso si ferma e senza i prerequisiti per un ulteriore sviluppo non progredisce.

È possibile condurre un trattamento a casa con varicocele unilaterale. I medici affermano che il processo bilaterale è caratterizzato da un decorso acuto ed è spesso associato a varie complicazioni. Il rifiuto dell'operazione dovrebbe essere considerato. L'urologo spiegherà al paziente le possibili conseguenze della terapia non chirurgica. Il trattamento a casa dovrebbe includere l'azione di diverse tecniche di guarigione:

  • assunzione di farmaci prescritti da un medico;
  • uso della medicina tradizionale;
  • ginnastica medica;
  • massaggio preventivo e terapeutico.

Il paziente deve ricordare che il trattamento a casa è lungo. Di norma, entro un anno è possibile ottenere un pieno recupero.

Caratteristiche del trattamento a casa

Nel determinare il regime di esposizione appropriato, devono essere considerati i fattori che lo hanno innescato e l'intensità dei sintomi. Si raccomanda al paziente un trattamento. Per aumentare l'efficacia del trattamento, è necessario un ciclo di terapia fisica, una dieta. Se le condizioni del paziente rimangono invariate per un mese o peggiorano sistematicamente, vale la pena abbandonare la terapia domiciliare a favore di metodi radicali. Un trattamento adeguato previene gravi problemi come l'infertilità maschile.

Il medico andrologo o urologo raccomanda il seguente regime farmacologico per il paziente:

  1. Ricezione di venoprotettori. Con varicocele, Detralex, Troxevasin può essere prescritto.
  2. Trental è usato per ripristinare la circolazione sanguigna.
  3. Uso di droghe esternamente: Triovit, Antiox.
  4. Gli anticoagulanti sono usati per ridurre la coagulazione del sangue.
  5. Ricezione di complessi vitaminici contenenti zinco, selenio, vitamina A, E, C.

Per prevenire ulteriori progressi, viene utilizzata una sospensione di supporto. Spesso gli uomini devono solo indossare biancheria intima attillata.

Il corso di terapia deve essere elaborato dal medico curante. L'automedicazione con varicocele è inaccettabile. La selezione di metodi di trattamento adeguati viene effettuata dopo una diagnosi completa. Se l'effetto del trattamento domiciliare non è visibile, i medici raccomandano di considerare la possibilità di un intervento chirurgico.

Ricette alternative per il trattamento del varicocele a casa

I metodi di esposizione non chirurgica sono efficaci nelle prime fasi del progresso patologico. I rimedi popolari sono spesso usati per prevenire lo sviluppo o la ricaduta della malattia negli uomini che appartengono a un gruppo a rischio.

Le tecniche popolari funzionano come segue:

  • alleviare il dolore;
  • elimina la sensazione di pesantezza;
  • ripristinare il flusso sanguigno;
  • rimuovere l'edema;
  • rafforzare la parete venosa e prevenire le microcricche.

Per il trattamento della malattia maschile, i fitoterapisti raccomandano l'uso di tali piante ed erbe:

  • ago spinoso;
  • ippocastano;
  • achillea;
  • radice di droga;
  • corteccia di quercia;
  • corteccia di salice;
  • Erba di San Giovanni;
  • alloro;
  • calendula.

I componenti elencati hanno un antidolorifico, un effetto venotonico e anticoagulante. Sulla base di erbe, infusioni e decotti per somministrazione orale sono preparati o usati per bagni di sitz.

La medicina tradizionale può provocare la comparsa di reazioni avverse: nausea, vomito, vertigini. Tali sintomi richiedono l'interruzione dei farmaci. Se assunto, il paziente può manifestare reazioni allergiche.

Devi preparare le infusioni medicinali secondo le ricette popolari:

  1. Infuso di ippocastano. Per prepararlo, avrai bisogno della buccia del feto e dell'acqua bollente. Con la buccia di ippocastano e versare 1 cucchiaio. l di acqua grezza. Lo strumento viene insistito per 2 ore e consumato in un cucchiaio 3 volte al giorno. L'infuso di ippocastano può essere acquistato in farmacia.
  2. Latte e iperico. Dalle foglie e dai gambi dell'erba di San Giovanni, spremere il succo con una pressa per aglio. Per preparare una porzione della soluzione sono necessari 50 ml. Il succo di iperico viene aggiunto al latte freddo e la composizione viene insistita 10 minuti prima dell'ingestione. La durata del corso è di 2 settimane.
  3. Un decotto di corteccia di quercia. Per preparare il medicinale sono necessari 50 grammi di estratto secco. La composizione viene versata in 500 ml di acqua e bollita. Dopo che il prodotto è rimasto in un bagno di vapore per 1 ora. La composizione viene filtrata e presa diluendo 50 ml di concentrato in 200 ml di acqua calda. La durata dell'ammissione è di 1 mese.

Le erbe medicinali sono anche utilizzate esternamente sotto forma di impacchi e lozioni. A livello locale, puoi utilizzare impacchi di assenzio, mescolati con panna acida in un rapporto 1: 1. La miscela viene lasciata sulla zona interessata per 30 minuti, quindi lavata via con acqua calda.

Ginnastica terapeutica

Per eliminare zostoev, si consiglia di considerare i metodi di esercizi di fisioterapia. Una serie di esercizi per varicocele include:

  1. Posizione di partenza – in piedi, dritti, gambe insieme. Esegui curve in avanti, cercando di toccare il pavimento con le mani. Dopo l'inclinazione, devi stare in piedi, fare un respiro profondo per prendere la posizione di partenza. Il numero di ripetizioni è 5, il numero di approcci è 3.
  2. Mettiti in punta di piedi e abbassa bruscamente i talloni a terra. Ripeti 30 volte.
  3. Squat classici. Ripeti 15 volte, completa 4 serie.
  4. Posizione di partenza – sdraiati sulla schiena, gambe piegate alle ginocchia ad angolo retto. Fai la cyclette per 120 secondi.
  5. Posizione di partenza – sdraiato sulla schiena. Altalena a gambe alternate. Il numero di altalene è 20.
  6. La posizione di partenza è in piedi. Rotazione circolare del bacino. Un minuto in senso orario e ripetere nella direzione opposta.

Gli esercizi dati in questo complesso sono semplici, ma aiutano ad eliminare la stasi del sangue nell'area pelvica. Prima di eseguire qualsiasi manipolazione, il paziente deve ottenere il consiglio di uno specialista in terapia fisica.

Massaggio, aromaterapia

Si consiglia di eseguire il massaggio testicolare ogni giorno dopo aver eseguito un complesso di esercizi terapeutici. Il paziente giace sulla schiena e si strofina i testicoli, con leggeri movimenti circolari, aumentando gradualmente la forza di pressione. I movimenti vengono effettuati solo in senso orario e si estendono non solo ai testicoli, ma anche al perineo. La durata dell'esposizione è di 5-7 minuti. Dopo la macinazione, si avverte calore nel sito di esposizione, la pelle diventa rossa, ma la reazione viene eliminata dopo 20 minuti. La procedura viene eseguita quotidianamente.

La comparsa di forte dolore, bruciore o disagio durante il trattamento indica una violazione della tecnica di massaggio. Il paziente ha bisogno di vedere un andrologo.

L'aromaterapia aiuterà a migliorare il benessere del paziente e ridurrà l'intensità dell'espressione dei sintomi con le vene varicose. Con riserva della fito-procedura, la tecnica consente di aumentare il tono delle vene e ripristinare la forza della parete vascolare. Il metodo è anche considerato un agente profilattico che influenza positivamente lo stato del sistema cardiovascolare. Olio di sandalo, melissa, menta piperita, mandorle e lime possono essere aggiunti alle lampade aromatiche e alle vasche da bagno.

Профилактика

Prevenire lo sviluppo della malattia è più facile che curarla e il varicocele non fa eccezione. Le regole principali per prevenire l'espansione delle vene delle corde spermatiche includono:

  1. Sufficiente attività fisica. Le vene varicose spesso progrediscono in pazienti con uno stile di vita sedentario. Il rischio di sviluppare la malattia ridurrà l'attività fisica regolare. Nuoto, passeggiate in piscina ne trarranno beneficio.
  2. La biancheria intima giusta. Le vene varicose spesso progrediscono negli uomini che indossano calzoncini da bagno e biancheria intima sintetica, che esercita una pressione sullo scroto. Il costume da bagno dovrebbe essere libero perché una pressione eccessiva può causare disturbi circolatori.
  3. Sesso regolare Non praticare l'eiaculazione ritardata o il rapporto interrotto. Il liquido seminale stagnante è una delle cause dell'ingrandimento della vena scrotale. Una vita sessuale completa assicura il deflusso del sangue e normalizza la circolazione sanguigna.

Il rispetto di queste regole ridurrà il rischio di sviluppare una malattia in un uomo. Un fattore altrettanto importante è il rispetto delle regole di uno stile di vita sano. Un uomo ha bisogno di rinunciare alla dipendenza da alcol e nicotina.

Le recensioni sui pazienti sottoposti a trattamento con varicocele a casa sono controverse. Alcuni sostengono che i metodi descritti aiutano a far fronte alla malattia, mentre altri riferiscono che solo la chirurgia ha aiutato.

Demidov Alexey, 38 anni, Sebastopoli

Il mio varicocele è stato rivelato durante un'ispezione di routine. Lo stadio 2 è stato diagnosticato e il medico ha detto che può essere trattato senza chirurgia. Mi ha prescritto delle pillole e mi ha consigliato di consultare un medico in terapia fisica. Mi è stata mostrata la metodologia dell'esercizio e sono tornato a casa a bere pillole e fare pratica. Un mese dopo, sono venuto dal medico con dolore acuto e indicazioni dirette per l'operazione. Hanno fatto la scleroterapia, tutto è andato semplicemente e senza complicazioni.

Alexander Vitalievich, 56 anni, Mosca

Trattava il varicocele con rimedi popolari dopo la ricaduta, perché non voleva andare sotto i ferri una seconda volta e senza garanzie. La malattia si è ritirata, viene regolarmente esaminata in una clinica privata. Prese un decotto a base di corteccia di quercia, fece esercizi, ma rifiutò completamente le pillole.

All'età di 14 anni, a mio figlio è stato diagnosticato il varicocele ed ero molto spaventato – il medico ha insistito per un intervento chirurgico. Ho letto molte informazioni e ho capito che un intervento precoce aumenta il rischio di ricaduta. La nostra malattia è stata rilevata presto, quindi ho deciso di provare a curare mio figlio a casa. Abbiamo obbedito a tutte le regole, bevuto pillole, preparato lozioni a base di erbe medicinali. Un mese dopo, siamo andati a un appuntamento con un urologo e ha notato una tendenza positiva. Ha detto di prestare attenzione agli esercizi di massaggio e fisioterapia.

Starovoitov Dmitry, 32 anni, Saratov

Diversi anni fa ho deciso di trattare il varicocele di 3 ° grado con rimedi popolari. Certo, questo non era giusto, e i medici hanno cercato di convincermi in ogni modo per l'operazione. Il risultato finale è infertilità. Ora sto subendo un esame e spero davvero che questo sia un errore.

conclusione

È possibile trattare il varicocele a casa quando viene rilevata una malattia nelle prime fasi del suo sviluppo. Nelle fasi 3-4 del progresso patologico, i metodi di tale trattamento non sono efficaci. Possono causare gravi violazioni, inclusa l'infertilità maschile.

Il miglior trattamento per il varicocele negli uomini!

Varicocele: cos'è e qual è il trattamento per la malattia. Senza una terapia adeguata, il varicocele può progredire rapidamente e le condizioni del paziente possono deteriorarsi in modo significativo.

A seconda dello stadio della malattia, viene prescritta una certa terapia, che include l'assunzione di farmaci o l'utilizzo di metodi di correzione chirurgica.

Che tipo di patologia?

Il varicocele è una malattia che si concentra nello scroto di un uomo ed è associato a una circolazione alterata nelle vene del cordone spermatico. Il reflusso, manifestato dal flusso sanguigno inverso, porta a una carenza nella fornitura di nutrienti ai testicoli (testicoli).

Il varicocele di solito appare a causa di un fattore genetico.

I meccanismi di innesco nel verificarsi di cambiamenti nel flusso sanguigno sono anche:

  • aumento della pressione addominale;
  • malattie infiammatorie del sistema genito-urinario;
  • allenamento eccessivo;
  • costipazione;
  • indossare biancheria intima troppo stretta.

Puoi leggere di più sulle cause del varicocele qui.

Sintomi del varicocele negli uomini e trattamento della malattia

Le condizioni spiacevoli iniziano a manifestarsi principalmente dal secondo stadio, quando i cambiamenti negli organi genitali sono visibili ad occhio nudo.

Le prime manifestazioni di una malattia urologica sono i sintomi associati al benessere: con l'intimità sessuale o il sollevamento pesi c'è una sensazione spiacevole nella zona inguinale.

Segni di un varicocele:

  • la presenza di dolore inguinale, principalmente in natura;
  • riduzione delle dimensioni del testicolo;
  • acquisizione mediante corde di una forma a barra.

Anche il testicolo interessato scende – di conseguenza, una significativa asimmetria delle forme dei testicoli. Il varicocele bilaterale è raro, ma le conseguenze di questa forma sono molto più pericolose: aumenta il rischio di sviluppare infertilità.

Varicocele: quale medico tratta i testicoli varicosi negli uomini?

Chi aiuterà a sbarazzarsi del varicocele, un medico a cui devi andare? L'espansione delle vene del cordone spermatico è un disturbo urologico in cui è coinvolto un urologo o un andrologo.

La valutazione dello stadio della malattia viene eseguita visivamente durante l'esame, accompagnata da palpazione.

Di solito non sono necessari ulteriori test, ad eccezione delle situazioni in cui vi è il sospetto di un tumore o una ridotta produzione di testosterone (vengono eseguiti un esame ecografico dello scroto e una donazione di sangue per gli ormoni).

Come curare il varicocele: metodi di trattamento

La scelta dei metodi correttivi dipende dalle condizioni del cordone spermatico.

  • 1 grado Non richiede correzione, perché non è accompagnato da condizioni dolorose e la diagnosi della malattia è possibile esclusivamente con l'aiuto degli ultrasuoni. Un nome alternativo è zero gradi.
  • 2 gradi. Il plesso venoso si espande, portando al paziente dolore e una frequente sensazione di disagio all'inguine. Con questo grado di varicocele, la correzione chirurgica è già possibile, ma anche la terapia farmacologica è accettabile.
  • 3 gradi. L'estensione del cavo è visibile in qualsiasi posizione del corpo, il paziente avverte anche problemi sessuali (dovuti al dolore durante il rapporto sessuale). Lo stadio del varicocele può essere accompagnato da processi infiammatori, gli antibiotici vengono utilizzati per sopprimerli. Operazione mostrata.
  • 4 gradi. Il paziente è costantemente a disagio all'inguine. L'unico modo per ritrovare il benessere è decidere un'operazione. Inoltre è spesso accompagnato da azoospermia e astenospermia – condizioni associate a una completa o parziale mancanza di mobilità negli spermatozoi.

Maggiori dettagli sul 3 ° e 4 ° grado della malattia sono disponibili qui.

Indipendentemente dal grado di varicocele, il trattamento viene eseguito come previsto, ad eccezione delle complicanze che richiedono un intervento urgente.

Il miglior trattamento per il varicocele negli uomini

Tra i farmaci che migliorano la circolazione sanguigna, gli urologi prescrivono farmaci usati per trattare le malattie varicose. Flebodia, Detralex, Venoton, Troxevasinum – spesso usati con il gruppo venoprotettivo dei farmaci varicocele.

Altri medicinali per testicoli varicocele con effetto venotonico:

Gli antiossidanti sono prescritti come metodi aggiuntivi per il trattamento del varicocele: Antiox, Triovit, estratto di semi d'uva (consente di ridurre la fragilità capillare). Delle creme, è consentito l'uso di unguento eparina, eparina, gel di Leoton.

Cosa fare con il varicocele da uomo a casa?

La ginnastica terapeutica è un'opzione di trattamento per il varicocele fuori dalle pareti dell'ospedale, che aiuta a normalizzare localmente la circolazione sanguigna. Tra gli esercizi utili ci sono le opzioni con lanciare le gambe sul muro, stare in piedi sulle punte e piegarsi in avanti con i tentativi di raggiungere con le mani i talloni.

Questi esercizi fisici sono progettati per dare tono ai vasi sanguigni.

I testicoli di massaggio possono prevenire la congestione nello scroto durante la prima e la seconda fase del varicocele.

In questi casi, esiste la possibilità di alleviare la condizione, tuttavia è impossibile una cura completa per il varicocele in questo modo.

Anche il difetto estetico dello scroto persiste: le vene gonfie rimangono visibili attraverso la pelle.

Maggiori informazioni sui metodi non chirurgici di trattamento del varicocele qui.

La medicina tradizionale è efficace nel trattamento del varicocele testicolare?

I consigli dei guaritori includono raccomandazioni relative all'applicazione a contatto di varie soluzioni terapeutiche e miscele.

Assenzio, ippocastano, mummia, erba di San Giovanni – componenti naturali che vengono strofinati nell'area del testicolo interessato per alleviare l'infiammazione e ripristinare il flusso sanguigno, è anche consigliato con varicocele escusan.

L'irudoterapia è anche attivamente utilizzata nel trattamento del varicocele.

L'efficacia di ricette alternative per il varicocele non è stata dimostrata, pertanto i medici sono generalmente scettici su questo metodo di trattamento.

Nella terza e quarta fase, è insensato essere trattati con ricette popolari.

Distinzione tra operazioni obsolete e moderne

Secondo Ivanissevich, la tecnica di escissione delle vene varicose è considerata la più grezza e obsoleta: dopo di essa rimangono cicatrici visibili, devi rimanere in ospedale fino a 7 giorni e la percentuale di recidive tra i pazienti operati è la più alta.

La chirurgia Marmar, un tipo di intervento microchirurgico, è considerata più sicura.

Il metodo è considerato non moderno a causa della sua bassa efficienza, tuttavia, la tecnica può essere utilizzata se ci sono controindicazioni ad altri metodi di intervento.

Chirurgia laparoscopica: efficacia, caratteristiche

L'escissione tradizionale dei tessuti con un bisturi sta gradualmente diventando un ricordo del passato e le tecniche laparoscopiche stanno sostituendo tecniche obsolete.

Il paziente subisce 3 forature nell'addome inferiore (sotto l'ombelico) dopo l'inizio dell'anestesia generale (è necessario escludere completamente la mobilità del paziente).

Vantaggi:

  • minimo difetto estetico;
  • incoscienza;
  • la dimissione del paziente è consentita dopo 2-3 giorni.

L'efficacia complessiva del metodo: dopo l'intervento chirurgico, varicocele, ci sono solo circa il 2% delle recidive. Il metodo dimostra l'effetto più delicato, durante il quale le arterie e i linfonodi non vengono danneggiati. Il costo della procedura è il più elevato tra quelli esistenti.

L'accuratezza dell'operazione durante la laparoscopia è garantita dall'uso di una mini videocamera.

Microchirurgia: un'alternativa alla laparoscopia

La lunghezza della cucitura con intervento microoperatorio è di soli 2-3 cm, cioè molto meno di quando viene tagliata con un bisturi. Allo stesso tempo, con la laparoscopia, il sito di escissione assomiglia a un punto e la dimensione della cucitura stessa è estremamente piccola – solo 0,6-0,7 mm.

I fori sono anche realizzati direttamente nella zona inguinale (appena sopra lo scroto). Le operazioni microoperatorie vengono eseguite utilizzando un microscopio, il che rende anche la procedura sicura grazie all'elevata precisione delle manipolazioni.

L'efficacia complessiva del metodo: il numero di complicanze dopo l'intervento è di poco superiore al 10%. Il prezzo da pagare per l'operazione con questo metodo è valori medi. Ci sono anche informazioni sul trattamento del varicocele con un laser, ma questo metodo non è ancora stato rivisto.

Una descrizione delle procedure chirurgiche per il trattamento della malattia può essere trovata qui.

Autoguarigione: è possibile?

Come sbarazzarsi del varicocele ed è possibile a casa? Il varicocele porta a cambiamenti funzionali, inclusa la formazione di tessuto aggiuntivo, quindi, senza intervento medico, le trasformazioni indesiderate non tendono alla scomparsa spontanea del varicocele.

Video utili

Puoi saperne di più sul trattamento del varicocele dal video qui sotto:

Varicocele: quanto rimanere in ospedale?

Dopo l'intervento chirurgico, il periodo di riabilitazione varia da 1 a 4 settimane (a seconda della tecnica scelta).

Quando puoi iniziare a fare sesso dopo il trattamento chirurgico, lo diremo qui.

conclusione

Il varicocele è un problema maschile comune che colpisce fino al 20% della popolazione maschile. Nella maggior parte dei casi, è indicata la correzione chirurgica, ma con forme lievi della malattia ha senso usare metodi terapeutici conservativi.

Lagranmasade Italia