Dilatazione delle vene durante la gravidanza

Il periodo di gravidanza per ogni donna porta felicità, gioia e aspettativa di un bellissimo bambino. Ogni ragazza, che intende diventare madre, vuole raggiungere le proprie condizioni di vita più confortevoli e sane per raggiungere se stessa e il suo bambino non ancora nato. Ma a volte questo forte e bellissimo tandem deve affrontare molti problemi nel corpo. Anche la varicosi durante la gravidanza, che ha quasi la più alta frequenza di insorgenza, in questa condizione di donna, appartiene a questo problema.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Qual è l'essenza del problema?

Le vene varicose sulle gambe sono un problema molto comune in quasi tutta la popolazione del pianeta, che è una malattia delle vene periferiche dell'arto inferiore, che porta ad un aumento del vaso stesso, assottigliamento delle sue pareti e violazione dell'apparato valvolare.

Nelle donne, e specialmente in quelle che hanno un futuro bambino, la vasodilatazione più comune si verifica nelle gambe e nella vagina. Inoltre, abbastanza spesso, le donne in gravidanza sono preoccupate per le emorroidi, in rari casi, le vene varicose del collo.

Le vene durante la gravidanza si espandono principalmente a causa del fatto che una massiccia ridistribuzione del flusso sanguigno si verifica nel corpo della donna. Un aumento dell'utero e un aumento mensile del feto richiedono un forte flusso di sangue e sostanze nutritive. L'indicatore del volume del sangue circolante aumenta, il che porta ad un aumento della pressione all'interno dei vasi venosi. A causa della progressiva espansione dei vasi sanguigni e dell'assottigliamento del muro, le valvole che si trovano all'interno delle vene e partecipano alla ridistribuzione del sangue non possono far fronte, quindi, il sangue ristagna nel vaso.

L'ormone progesterone, che viene prodotto in grandi quantità durante la gravidanza, svolge un ruolo importante nello stato della nave. La sua azione indebolisce significativamente la parete del vaso e ne riduce il tono.

Qual è la ragione dell'espansione?

Avendo una piccola comprensione del meccanismo del perché le vene degli arti inferiori si espandono, possiamo parlare di tutti i motivi per lo sviluppo di una tale patologia:

  • "boom" ormonale. Come già accennato, il cuscinetto del feto provoca la produzione attiva dell'ormone progesterone, una serie di altri ormoni femminili, ormoni tiroidei, ecc. Ma è il progesterone che svolge un ruolo chiave nell'influenzare le vene delle gambe;
  • danno valvolare alle gambe durante la gravidanza, dovuto all'aumento del flusso sanguigno al feto e all'utero;
  • aumento di peso. Durante il periodo di trasporto del feto, la donna media aggiunge circa 10-12 chilogrammi al suo peso, e questa cifra può essere ancora di più, il che ovviamente darà un carico aggiuntivo alle gambe e al sistema cardiovascolare del corpo;
  • predisposizione genetica. La possibilità di ottenere un tale disturbo aumenta molte volte se le vene varicose nelle gambe si sono già verificate nel genere;
  • vestiti cattivi. L'uso costante di indumenti attillati e aderenti, nonché l'eccessivo uso di scarpe col tacco alto, quasi sempre porta a disturbi nei vasi dell'arto inferiore;
  • stile di vita inattivo. Nonostante la posizione della donna, non dovrebbe mentire e non fare nulla per tutto il tempo. Le attività all'aperto attive e salutari sono un ottimo modo per prevenire le vene varicose nelle donne in gravidanza.
Nanovein  Collant a compressione da vene varicose costo, recensioni, scelta del produttore

Avendo compreso le cause dei vasi dilatati sulle gambe durante la gravidanza, dovresti sapere come rilevare il problema in tempo.

Клинические проявления

È necessario sapere come si manifestano le vene varicose nelle donne in gravidanza per poter consultare uno specialista in tempo al fine di prevenire lo sviluppo di ogni sorta di complicanze.

Dei principali sintomi delle vene varicose, si può distinguere quanto segue:

  1. La comparsa di "vene del ragno" o aree di vene dilatate che sono chiaramente visibili sulla pelle.
  2. Gonfiore alle gambe durante il riposo, che appare principalmente la sera.
  3. La presenza di dolore sordo, carattere dolorante.
  4. Eccessiva pigmentazione della pelle dei piedi, parte inferiore delle gambe.
  5. Cambiamento delle condizioni della pelle, che si manifesta con secchezza e insorgenza di prurito.

I primi segni delle vene varicose dovrebbero essere conosciuti e ricordati, poiché è pericoloso per la rapida progressione e tutti i tipi di complicanze.

Come prevenire lo sviluppo?

Al fine di prevenire le vene varicose durante la gravidanza nel tempo, tutti i mezzi di prevenzione dovrebbero essere diretti ad eliminare una possibile causa.

La base della prevenzione è cambiare radicalmente il tuo stile di vita, cambiare la modalità della giornata, evitare lunghe sedute e sdraiati e più spesso fare passeggiate all'aria aperta. Le vene varicose sulle gambe possono intensificarsi con una lunga seduta monotona o distesa in una posizione, quindi vale la pena diversificare le posture durante il riposo.

Si raccomanda, stando seduti su uno sgabello, di non creare pressione sulla parte inferiore delle cosce, questo aiuta a comprimere i vasi. Cioè, è meglio sedersi sul bordo dello sgabello, quindi le vene varicose rallenteranno. Quando si riposa sul divano o mentre si dorme, vale la pena dare la preferenza alla posizione sul lato sinistro. Tale posa ridurrà significativamente la pressione sui vasi dell'utero e delle gambe. Inoltre, avendo le vene varicose durante la gravidanza, si consiglia di stendere un piccolo cuscino sotto il fianco, che fornirà ulteriore comfort.

Vale la pena limitare il tempo trascorso in piedi, seduto e sdraiato. Cioè, questo significa che, avendo la gravidanza e le vene varicose, non dovresti passare tutto il giorno a camminare su maratone, o sederti al tavolo del computer per giorni, o peggio, sdraiarti sul letto tutto il giorno. Un tale stile di vita aggraverà solo le vene varicose nelle gambe. Vale la pena distribuire razionalmente il tempo trascorso in queste tre posizioni.

I vestiti di tutti i giorni che la ragazza vuole mettere in strada dovrebbero essere molto comodi e convenienti. Non è permesso indossare cose strette e schiaccianti. L'espansione delle vene quando si indossano tali abiti non farà che peggiorare.

Tacchi alti e rimbalzi sono i principali amici delle vene varicose. Indossare tali scarpe aumenta il carico sulle gambe, motivo per cui richiedono un flusso di sangue ancora maggiore. E poiché le vene durante la gravidanza sono già interessate dal processo patologico, indossare tali scarpe aggraverà il processo rispetto a prima.

La preferenza dovrebbe essere data agli abiti appositamente progettati, che vengono utilizzati in presenza di vene varicose sulle gambe.

Avere le vene varicose e la gravidanza è un'opzione eccellente per la ginnastica e le gite in piscina. Il nuoto avrà un grande effetto sul tono vascolare, allevia il sistema venoso, rafforza il sistema muscolare e molto altro.

Vale anche la pena prestare attenzione ai problemi con il tratto gastrointestinale. Non permettere la costipazione. Dovresti bere una grande quantità di acqua al giorno, circa 1,5-2 litri al giorno. Ad esempio, oltre all'acqua normale, puoi usare tè verde, succhi di frutta naturali, zuppe di verdure bollite.

Nanovein  Quali rimedi usare per trattare le ferite aperte

Cosa fare se c'è già un disturbo?

Se sono già comparse vene varicose, è necessario prendere le misure il più rapidamente possibile fino a quando non è così pericoloso. Il significato delle azioni è lo stesso della prevenzione primaria della malattia – per influenzare le presunte cause.

Prima di tutto, la necessaria consultazione immediata di un flebologo, nonché di un ostetrico-ginecologo, al fine di valutare le condizioni della donna incinta, la malattia e i possibili rischi.

A tutti i suddetti mezzi di prevenzione, lo specialista prescriverà l'uso obbligatorio di indumenti speciali a compressione o l'uso di un bendaggio elastico, che costituisce un'ottima alternativa.

Oltre a questi metodi generali, i medici prescriveranno una serie di farmaci che aiuteranno a migliorare il flusso sanguigno, aumentare il tono delle vene, ecc. Al fine di influenzare il meccanismo dello sviluppo della patologia, vengono prescritti anticoagulanti, farmaci che rafforzano la parete delle vene (i cosiddetti flebotonici), nonché locali unguento.

I farmaci che vengono prescritti, con vene varicose durante la gravidanza, su base rigorosa devono essere utilizzati sotto la supervisione di uno specialista, in modo da non danneggiare il feto!

Lezioni di ginnastica

Per prevenire le vene varicose durante la gravidanza in molte parti delle gambe, è possibile utilizzare esercizi ginnici speciali, che sono anche attribuiti ai medici.

In totale, ci sono circa dieci di questi esercizi:

  1. La ragazza prende una posizione di partenza seduta, piegando le ginocchia e abbassando le mani. All'inalazione è necessario alzarsi, all'espirazione – sedersi nella posizione iniziale.
  2. La posizione di partenza è in piedi. La donna incinta produce flessioni alternate nelle articolazioni del ginocchio, prima a destra, poi a sinistra, mantenendo una respirazione calma e ritmata.
  3. In piedi sul pavimento con i piedi alla larghezza delle spalle, mentre abbassa le braccia parallelamente al corpo. Quindi dovresti fare quanto segue: fai un respiro e alza le mani, soffermati un po '. Quindi espira e abbassale indietro, mentre fai un passo con il piede sinistro. Quindi metti il ​​piede destro a sinistra. Con il piede destro, fai la stessa manipolazione.
  4. In posizione seduta, i talloni sono immobili sul pavimento. Esegui movimenti circolari nei piedi, sempre senza strappare i talloni.
  5. Posizionare sulle dita dei piedi, tenendo premuto per alcuni secondi, quindi scendere nella posizione originale.
  6. Fai una breve passeggiata per la stanza stando in piedi. Può essere cambiato camminando sui talloni.
  7. Seduto su una sedia, metti i talloni sul pavimento e premi saldamente il piede contro il pavimento, senza allargare i talloni.
  8. Lo stesso esercizio, esattamente il contrario: i piedi sono sul pavimento ed è necessario alzare i talloni, lasciando il resto del piede sul pavimento.
  9. Un esercizio familiare da scuola: sull'inalazione, alzati in punta di piedi e alza le mani, abbassando tutto il piede – espira.
  10. Quando compaiono le vene varicose, piccoli e brevi passi di danza verso la tua musica preferita saranno uno strumento eccellente.

Tale ginnastica dovrebbe essere eseguita da cinque a dieci volte al giorno. Si consiglia di non fermarsi ad un approccio al giorno e ripetere l'intero elenco un paio di volte al giorno. Gli specialisti possono fornire opuscoli speciali con foto che saranno più facili da gestire.

Le ragazze in una posizione che si trovano ad affrontare il problema delle vene varicose dovrebbero sapere che con un trattamento efficace della patologia, è possibile che tornerà nelle successive gravidanze. In casi particolarmente gravi, è possibile un dialogo con gli specialisti su interventi chirurgici minimamente invasivi, con un rigoroso monitoraggio della vita del feto in via di sviluppo.

Lagranmasade Italia