Dieta terapeutica per le vene varicose

Hai notato sporgenti tubercoli sottocutanei di vasi gonfiati, ragnatele blu sui tuoi conoscenti? Questa malattia si chiama vene varicose. Una corretta alimentazione per le vene varicose è un aspetto importante che aiuta il trattamento di questa patologia.

In questa malattia, le valvole che passano il sangue alle estremità inferiori non funzionano normalmente, il sangue ristagna, diventa viscoso. I coaguli di sangue gonfiano le pareti assottigliate dei vasi sanguigni, i difetti della pelle compaiono nelle aree problematiche. Sarà richiesto il trattamento con medicinali in combinazione con rimedi popolari e alimentazione dietetica.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Cause della malattia

Le malattie vascolari si verificano in un contesto di ostruzione – intasamento da parte dei loro coaguli di sangue. Può verificarsi a qualsiasi età: dai 18 ai 40 anni. Se non si ricorre al trattamento, si formano ferite nel sito dei tubercoli. È difficile identificare la malattia nelle prime fasi: si nasconde sotto uno strato di pelle.

La patologia procede in 4 fasi:

  1. Stanchezza nel pomeriggio, maglia blu fine.
  2. Disagio nella zona del polpaccio, pesantezza, formicolio, crampi notturni.
  3. Edema, bruciore, palpitante dolore sordo, sigilli sottocutanei.
  4. Macchie di età, ulcere, eczema.

Fattore ereditario – un ruolo importante nello sviluppo della malattia.

Alla malattia del piombo VRV:

  • aumento di peso;
  • lavoro sedentario;
  • la seconda metà della gravidanza;
  • sollevamento pesi.

Il BPM colpisce oltre il 70% delle donne di età diverse. La minaccia della malattia si verifica durante la gravidanza, poiché in questo periodo viene effettuato un doppio carico sul corpo delle donne, in particolare sulle vene degli arti inferiori. Pertanto, durante la gravidanza è molto importante seguire una dieta adeguata.

La dieta ha lo scopo di correggere il peso delle donne, correggere il lavoro degli organi e prevenire lo sviluppo di coaguli di sangue.

I medici non raccomandano il trattamento farmacologico durante la gravidanza, ma dopo il parto, è necessario regolare un cambiamento nel livello della coagulazione del sangue. Avrai bisogno di una consultazione con un medico che prescriverà gli esami diagnostici necessari e ti indirizzerà a un nutrizionista per la preparazione di una terapia complessa.

Leggi anche
I principali sintomi delle vene varicose: segni, cause e prevenzione
I sintomi delle vene varicose possono essere invisibili, ma possono portare a gravi complicazioni se non si presta attenzione a loro.

Si consiglia inoltre di indossare calze a maglia elastica per prevenire la tensione nei vasi delle gambe, ridurre il gonfiore.

I fattori che provocano un aumento del rischio di vene varicose sono:

  1. Assunzione di pillole anticoncezionali.
  2. Indossa scarpe strette con i tacchi alti.

La prevenzione deve essere fatta usando una corretta alimentazione. Ciò contribuirà a mantenere l'elasticità delle pareti dei vasi sanguigni, influenzando positivamente la qualità del sangue.

Dieta per la malattia delle vene

La fase iniziale del trattamento prevede una dieta a digiuno in conformità con un "succo veloce" di 5 giorni. Il cibo è limitato e, se ciò non è possibile, il "succo veloce" viene esteso a 8 giorni. Successivamente, viene gradualmente introdotta la dieta corretta.

Dieta raccomandata per le vene varicose nelle gambe:

  1. L'obiettivo principale del trattamento della malattia è ridurre l'eccesso di peso del paziente. Una restrizione completa dell'alimentazione non sarà utile, al contrario, aggraverà le condizioni del paziente. La prima cosa da fare è passare all'alimentazione frazionata in piccole porzioni.
  2. Dovrai bere 2 litri di acqua al giorno.
  3. Ridurre gradualmente la quantità di sale, zucchero nella dieta.
  4. Introduci nella dieta frutta, verdura ricca di vitamina C, A (patata dolce, carote, albicocche secche), noci, oli vegetali, semi, in cui è presente la vitamina E, riducono la formazione di coaguli di sangue.
  5. Gli acidi grassi, che sono contenuti nei pesci, hanno un effetto positivo sull'elasticità dei vasi sanguigni. L'olio di pesce espande le vene, riduce la pressione e la formazione di grassi, placche e coaguli di sangue dannosi.
  6. Prodotti come aglio, pepe, uva snocciolata, tè neri e verdi aiutano con i processi infiammatori.
Nanovein  Come trattare le vene varicose nelle gambe 58199 29

Per bilanciare il sistema digestivo, sono inclusi alimenti ad alto contenuto di fibre: fagioli, piselli, cereali integrali, frutta.

Puoi imparare tutte le sfumature della dieta dal video:

Dieta a colori

I nutrizionisti hanno sviluppato una "dieta a colori", che viene osservata con un trattamento complesso:

  • colore blu – piatti di melanzane;
  • verde – cetrioli, peperoni, piselli;
  • rosso – bacche, pomodori;
  • arancia – porridge di zucca, tutti gli agrumi arancioni;
  • giallo – banane, limone, mele gialle.

La composizione di questi prodotti satura il corpo con le vitamine e i minerali necessari e porta all'equilibrio del sistema dopo lo scarico della "dieta del succo". Il cibo "colorato" è compilato da un dietista, i piatti a base di prodotti naturali vengono gradualmente introdotti.

Cibo sano

La composizione dei prodotti alimentari influisce principalmente sulla qualità del sangue. In modo che il sangue non si addensi e le pareti dei vasi non diventino più sottili, non perdano elasticità, vengono utilizzate bevande come bevande alla frutta, gelatina, decotti di foglie di ribes.

Zuppa di cavolo verde, gelatina, okroshka funzionano con lo stesso principio.

Ripristinare l'elasticità e la forza delle pareti dei vasi sanguigni aiuterà:

  • frutti di mare;
  • cavolo di mare;
  • oli spremuti di formaggio (oliva, girasole, zucca);
  • fegato di vitello.

Il ricevimento di succo di ciliegie, ribes, aglio, cipolle aiuta a far fronte alla coagulazione del sangue. L'aceto di mele, usato per condire le insalate, influisce anche sulla qualità del sangue. Una soluzione acquosa da 125 ml di acqua a 30 ml di aceto di mele può essere bevuta al mattino e alla sera per un mese.

Cereali utili per cereali da cereali integrali con l'aggiunta di miele naturale.

prodotti pericolosi

Durante il trattamento delle vene varicose nella dieta, devono essere evitati gli alimenti che influenzano l'elasticità delle pareti dei vasi sanguigni e l'ispessimento del sangue:

  • pasticceria;
  • zucchero, sale;
  • tè forte;
  • condimenti piccanti, marinate;
  • grassi trans nocivi;
  • alcool, fumo;
  • latte intero.

Il caffè naturale è consentito una tazza al mattino. Rifiuta di prendere un caffè istantaneo. È anche vietato bere birra.

Una corretta alimentazione dopo 50 anni

La malattia si sviluppa dopo 50 anni nelle donne sotto l'influenza di cambiamenti ormonali durante la menopausa. Per 5-8 anni, i processi metabolici nei sistemi del corpo diminuiscono, i depositi di grasso si accumulano.

Sotto la loro influenza, le pareti dei vasi diventano più dense, più vecchie, usurate, il funzionamento delle valvole di ritegno che regola il deflusso dei cambiamenti di sangue. Una diminuzione dei livelli ormonali influisce sulla composizione del sangue, sulla coagulabilità e sull'elasticità delle pareti venose.

Dopo 50 anni, gli uomini hanno gli stessi problemi con i vasi sanguigni. Carichi alle estremità inferiori durante il lavoro, lunga seduta immobile, cattive abitudini influenzano lo stato delle vene. A questa età, l'attività diminuisce, il peso in eccesso si accumula.

Si consigliano escursioni, una buona alimentazione, compresi i prodotti naturali.

Trattamento di HRV con medicina tradizionale

Nelle prime fasi dello sviluppo della malattia, aiuta il trattamento con erbe e ortaggi che crescono nei nostri giardini. Tè e infusi di erbe aiutano a liberarsi della pesantezza delle gambe con insufficienza venosa, prurito della pelle, bruciore nelle vene strette.

Formulazioni popolari della medicina tradizionale:

  1. Gli antiossidanti e la vitamina C, presenti nel prezzemolo, aiutano a ridurre la densità dei vasi sanguigni, ripristinando la loro elasticità. I rami delle piante bollite vengono fatti bollire per 5 minuti con 200 ml di acqua, insistiamo. Il brodo viene preso a 100 g. al mattino con miele per gusto. Nel pomeriggio, si sconsiglia di prendere l'infusione: ha un effetto diuretico. Il brodo raffreddato viene applicato sulla zona della vena con un tovagliolo di bendaggio.
  2. I pomodori verdi aiutano con la malattia. Il pomodoro verde stretto viene tagliato a fette, applicato in punti stretti per 10-15 minuti. Se si avverte formicolio sulla pelle prima che sia trascorso questo tempo, i pomodori devono essere rimossi e l'area lavata con acqua. Incera i pomodori maturi in un'insalata con le foglie verdi di sedano e di aglio. Condire l'insalata con olio d'oliva.
  3. Ripristinare l'elasticità della pelle, rimuovere l'infiammazione è l'effetto della calendula. Fai bollire una tazza di fiori raccolti in un litro d'acqua per 5 minuti. Versare 100 ml di decotto in una tazza separata, aggiungere a un bicchiere di acqua bollita. Dopo il raffreddamento, aggiungi ½ cucchiaino di miele, bevi metà del mattino e metà del pomeriggio. Il brodo è di 7 giorni. Una benda di bendaggio viene imbevuta di infusione calda e applicata al sito di espansione venosa. Questa procedura viene eseguita dopo 4 ore durante il giorno, mentre la medicazione dovrebbe asciugarsi sulla superficie della pelle.
  4. Entro una settimana, viene applicato un impacco sulla zona interessata (miele, vodka, tuorlo). Un tuorlo viene miscelato fino a che liscio con un cucchiaio di miele, vengono aggiunti 15 ml di vodka. Una garza viene applicata alle vene per un'ora prima di coricarsi. Il processo si ripete per una settimana. Dopo 10 giorni, si consiglia di fare una pausa, quindi ripetere la procedura.
  5. Macinare le foglie d'uva, quindi far bollire per 10 minuti in un litro d'acqua, raffreddare e versare in un contenitore preparato. Metti i piedi in un brodo caldo, tienili per 5-6 minuti mentre li innaffi. Dopo la procedura, posizionare le gambe su un supporto, tenere gli arti in posizione verticale fino a quando l'umidità non si asciuga su di essi.
  6. L'infuso di una miscela di due cucchiai di olio d'oliva, chiodi di garofano tritati di una testa d'aglio, succo di tre mandarini ha un effetto benefico. La miscela dovrebbe rimanere in frigorifero per un giorno. Strofinando i piedi con la miscela prima di coricarsi allevia la sensazione di bruciore nei vasi, infiammazione e gonfiore.
  7. L'infusione di erbe di melilot viene utilizzata per fluidificare il sangue e ripristinare la duttilità delle vene. In una capacità di 2 cucchiai. cucchiai di erba versare 0,450 litri di acqua bollente, insistere in un thermos per 20 minuti. Infuso filtrato da bere 15 ml dopo aver mangiato. Questa infusione viene anche utilizzata sotto forma di lozioni.
  8. La corteccia di salice bianco viene utilizzata per alleviare l'infiammazione e la febbre nell'area dell'espansione venosa. La farmacia acquista la corteccia sotto forma di bustine di tè e in polvere. La polvere viene miscelata con 50 ml di acqua 5 g. polvere (mezzo cucchiaino), assunta dopo i pasti per una settimana. 1 ml di acqua bollente vengono versati nel contenitore, viene abbassata una bustina di tè, invecchiato 200 minuti a bagnomaria. Infuso per raffreddare. Viene assunto in 30 ml (st. Spoon) 15 volte al giorno dopo i pasti per 4 giorni.

! importante L'erba di trifoglio dolce e la corteccia di salice bianco influiscono sulla viscosità del sangue, quindi non possono essere assunti con altri farmaci per fluidificare il sangue e utilizzati sotto la supervisione di un medico.

Si consiglia anche un leggero massaggio ai piedi con una miscela di un cucchiaio di oliva e 5 gocce di olio di abete. Ciò migliorerà la circolazione sanguigna, allevia l'infiammazione, dona compattezza, elasticità alla pelle e tonifica le pareti dei vasi sanguigni.

Nanovein  Argilla - scultura e trattamento

La miscela viene riscaldata prima dell'uso. È usato per 50 giorni.

I pazienti dopo il trattamento con la medicina tradizionale lasciano un feedback positivo. Notano il fatto che i rimedi popolari aiutano nel trattamento solo in combinazione con l'uso di farmaci terapeutici.

La medicina tradizionale viene utilizzata nelle prime fasi della malattia e per scopi di prevenzione, poiché il loro uso non ha effetti collaterali.

Leggi anche
Trattamento delle vene varicose: sintomi, metodi efficaci e prevenzione
In questo articolo, riveleremo un argomento così eccitante come il trattamento delle vene varicose. Parleremo di cosa sono le vene varicose, cosa.

La varietà di ricette alimentari su Internet per le vene varicose basate su rimedi popolari usati per il trattamento può essere fuorviante. Per non danneggiare il corpo, tutti i metodi di trattamento della malattia sono discussi al meglio con un dietista. Assegna una dieta a un nutrizionista.

Lagranmasade Italia