Dieta raccomandata per le vene varicose

Le vene varicose si stanno diffondendo tra gli abitanti del paese con grande velocità. La ragione di ciò può essere molto diversa: debolezza vascolare, predisposizione ereditaria, gravidanza, stile di vita sedentario, ecc. Inoltre, la causa della comparsa di questa malattia è talvolta una dieta malsana, perché le navi hanno bisogno di alcune sostanze utili che non si trovano in tutti i prodotti.

Una dieta adeguatamente selezionata per le vene varicose aiuta il corpo a far fronte a questa malattia più velocemente, a evitare il deterioramento e può persino evitare un intervento chirurgico. Questo articolo presenterà le raccomandazioni dei medici per mantenere una dieta adeguata, nonché un piano nutrizionale approssimativo per una settimana per i pazienti con VRV.

Nell'articolo diremo:

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

L'importanza della dieta

Il termine BPH di solito si riferisce alle vene varicose nelle gambe. Ma in realtà, questa malattia colpisce diverse parti del corpo.

  • vene varicose esofagee;
  • vene varicose rettali (emorroidi note);
  • pelvico (vene varicose del bacino);
  • vene varicose degli organi genitali femminili;
  • varicocella ecc.

Nelle fasi iniziali, il trattamento consiste nell'utilizzare all'interno dei farmaci prescritti dal medico, massaggi, unguenti, esercizi terapeutici. Un ruolo importante con le vene varicose nelle gambe, così come altri tipi di questa malattia, è giocato dalla dieta.

Come specie indipendente, non ha luogo, ma una corretta alimentazione aiuta in modo significativo a ordinare i vasi, prevenire l'ulteriore sviluppo della malattia e la comparsa di coaguli di sangue.

L'uso di alimenti ricchi di componenti utili migliora le condizioni dei vasi sanguigni con vene varicose.

Inoltre, la dieta aiuta non solo con le vene varicose nelle gambe, ma anche con le emorroidi, ad esempio. Tutti sanno che la costipazione porta ad una esacerbazione di questa malattia. Una corretta alimentazione aiuta anche a normalizzare le feci, lo rende regolare e, di conseguenza, i sintomi delle emorroidi scompaiono.

Inoltre, la dieta aiuta non solo con le vene varicose, ma anche la tromboflebite degli arti inferiori. Ad esempio, l'esclusione dalla dieta di determinati alimenti che contribuiscono all'ispessimento del sangue, nonché un aumento della quantità di liquido consumato, previene la trombosi.

Inoltre, dopo l'intervento chirurgico per rimuovere le vene varicose, la dieta aiuta a normalizzare la condizione ed è la prevenzione dell'esacerbazione della malattia.

Risultati della dieta

Con una dieta adeguatamente selezionata per le vene varicose sulle gambe e in altre parti del corpo, si verifica un miglioramento.

  • peso corporeo normale;
  • le pareti vascolari sono rafforzate;
  • la coagulazione del sangue diminuisce;
  • la pressione sanguigna si normalizza;
  • gonfiore di piedi, caviglie e dolore scompaiono;
  • gli asterischi vascolari e i fenomeni di espansione delle vene scompaiono.

Va notato che la dieta corretta per le vene varicose degli arti inferiori e di altri organi non ha restrizioni speciali. Ha lo scopo di eliminare la causa della malattia.

Ad esempio, se le vene varicose sono sorte a causa del sovrappeso, la dieta mira a ridurre il numero di calorie per ridurre il peso. In effetti, il sovrappeso provoca un carico tremendo sui vasi degli arti e questo spesso causa vene varicose.

Nanovein  Le vene sulle gambe fanno male, forse sono le vene varicose

Inoltre, i dolci, la farina, i brodi forti, le carni grasse e i piatti che stimolano l'appetito dovrebbero essere rimossi. Vengono aggiunti piatti a base di cereali, verdure e frutta che contengono fibre. Produce sostanze che rafforzano i vasi sanguigni.

Il sale dovrebbe essere completamente escluso, perché trattiene il fluido nel corpo e per questo motivo si forma il gonfiore degli arti. Lo stesso vale per cibi grassi e fritti. Inoltre, questi piatti aumentano la viscosità del sangue, il che porta a coaguli di sangue.

La dieta serve a prevenire la comparsa di placche di colesterolo, che restringono il lume nei vasi, portando alla loro espansione. Per fare questo, gli alimenti che aumentano il colesterolo dovrebbero essere esclusi dalla dieta.

La dieta deve essere costantemente osservata.

Un'insalata di verdure fresche con olio vegetale satura il corpo di vitamine e sostanze nutritive, rafforza i vasi sanguigni e abbassa il colesterolo. Assicurati di bere almeno tre tazze di tè verde al giorno. Questa bevanda curativa è in grado di rafforzare la parete vascolare e prevenire la formazione di coaguli di sangue.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata agli alimenti ricchi di vitamina P, flavonoidi e antiossidanti. Il campione nel mantenimento di queste utili sostanze è l'ippocastano. Deve essere incluso in vari piatti.

È meglio mangiare la quantità minima di carne, sostituendola con pesce di mare, frutti di mare. Sarebbe anche bello organizzare giorni di digiuno più volte al mese.

È bene mangiare cibi contenenti magnesio per prevenire convulsioni:

  • grano saraceno;
  • spinaci;
  • pinoli;
  • semi di sesamo;
  • semi di zucca, ecc.

Al fine di evitare la formazione di coaguli di sangue, è necessario escludere dalla dieta alimenti ricchi di vitamina K:

  • cavolfiore;
  • broccoli;
  • fegato di maiale o di manzo;
  • fagioli, ecc.

Con le vene varicose, è necessario arricchire la dieta con cibi ricchi di vitamine e minerali:

  • patate in camicia;
  • semi germogliati di segale, grano, avena;
  • aglio;
  • noci;
  • frutta secca

È buono mangiare cipolle e aglio, diluiscono bene il sangue. È anche utile bere decotti di biancospino.

Prodotti utili per il trattamento delle vene varicose

L'alimentazione dietetica per le vene varicose comporta l'inclusione nella dieta di cibi sani contenenti: magnesio, flavonoidi, rutina, antiossidanti e l'esclusione di quelli nocivi.

Elenco dei prodotti raccomandati per le vene varicose:

  • verdure (carote, peperoni, cetrioli, foglie di vite, barbabietole, aglio, cipolle, pomodori, lattuga, cavolo bianco;
  • verdi (aneto, prezzemolo);
  • frutta (mele, banane, arance, albicocche, pompelmo);
  • bacche (ciliegie, ribes, cenere di montagna, rosa canina, mirtilli rossi, uva spina);
  • frutta secca;
  • pane, pane;
  • cereali (grano saraceno, farina d'avena, grano);
  • miele e marmellata;
  • latticini (ricotta, panna acida, kefir);
  • uova di gallina;
  • olio di semi di girasole

Molto utile anche per questa malattia: pesce di mare e olio d'oliva. I loro benefici saranno descritti di seguito.

Pesce e carne

È già stato detto sopra che è meglio sostituire la carne con il pesce, perché la carne contiene colesterolo. E il pesce satura il corpo di iodio e acidi grassi polinsaturi. Tuttavia, alcuni tipi di carne possono talvolta essere consumati.

  • maiale magro;
  • coniglio;
  • agnello;
  • carni bovine;
  • fegato di manzo;
  • Turchia;
  • pollo e fegato d'oca.

Da pesce e frutti di mare dovrebbero essere inclusi nella dieta:

  • cavolo di mare;
  • salmone;
  • salmone rosa;
  • caviale rosso;
  • calamari;
  • aringhe;
  • cozze;
  • cod;
  • trote;
  • gamberetti;
  • uova di merluzzo.

In nessun caso dovresti mangiare carne fritta e fast food.

Si è già detto molto sui benefici dei succhi, ma i succhi confezionati hanno poche sostanze utili. Inoltre, contengono zucchero e possono essere dannosi per i pazienti diabetici.

Se il succo è troppo acido, deve essere diluito con acqua in una concentrazione da uno a tre. Questo per non danneggiare la mucosa gastrica e non causare un aumento dell'acidità.

olio d'oliva

Questo è un prodotto molto utile, specialmente per i pazienti con vene varicose, perché contiene vitamina E in grandi quantità. Ha un effetto di pulizia vascolare e rinforza anche i capillari. L'olio d'oliva dovrebbe essere aggiunto alle insalate.

Nanovein  Dolore toracico perché e cosa fare

Di seguito troverai un menu di esempio per tutti i giorni della settimana. Non è necessario copiarlo, ma quanto basta per avere un'idea di una corretta alimentazione per le vene varicose. Mangia cinque o sei volte al giorno, le porzioni dovrebbero essere scarse.

  1. Prima colazione. Farina d'avena, noci, tè verde.
  2. 2a colazione. Ricotta, mela.
  3. Pranzo. Zuppa di verdure, cotoletta al vapore con riso, kissel.
  4. Uno spuntino pomeridiano. Succo d'uva con biscotti.
  5. Cena. Purè di patate con salmone in umido, insalata di cavolo fresco con olio d'oliva.
  6. Cena in ritardo. Un bicchiere di kefir.
  1. Porridge di grano saraceno con latte. Banana. Caffè con latte
  2. Insalata di pomodori freschi, cetrioli, erbe aromatiche con olio d'oliva.
  3. Cavolo, stufato di manzo con verdure, frutta in umido.
  4. Bacca di Kissel, mela.
  5. Riso alle cozze.
  6. Un bicchiere di latte
  1. Porridge di semola con burro, uovo alla coque, cacao con latte.
  2. Frittata proteica
  3. Borsch, patate lesse con pollo, gelatina.
  4. Anguria.
  5. Cavolo ripieno di foglie di vite.
  6. Kefir.
  1. Farina d'avena con frutta secca, formaggio.
  2. Casseruola di cagliata.
  3. Zuppa di patate, pasta con fegato di manzo. Composta.
  4. Le bacche sono fresche
  5. Riso con salmone rosa bollito.
  6. Latte.
  1. Grano saraceno con latte, un panino con burro, caffè con latte.
  2. Ricotta con yogurt.
  3. Zuppa di cavolo, spezzatino di verdure con coniglio, kissel.
  4. Banane.
  5. Purè di patate con calamari.
  6. Kefir.
  1. Porridge di grano, formaggio, cacao.
  2. Frittata, salsa di mele.
  3. Borsch, purea di zucchine con tacchino bollito, composta.
  4. Casseruola di cagliata.
  5. Insalata di verdure fresche con olio d'oliva, tonno con patate.
  6. Latte.
  1. Porridge di latte di riso, tè.
  2. Pomodori freschi tritati e conditi con olio d'oliva. Pane nero.
  3. Zuppa di latte con vermicelli, casseruola di patate con carne, frutta in umido.
  4. Melone.
  5. Purea di verdure con gamberi.
  6. Kefir.

Il cibo deve essere appreso per cucinare senza sale per le vene varicose. Se è impossibile mangiare cibo senza sale, puoi salare un po 'prima dei pasti.

Prodotti vietati

Alcuni prodotti sono dannosi e inaccettabili in questa malattia. Devono essere limitati, se non possono essere completamente eliminati.

  • torte e pasticcini;
  • cioccolato;
  • maionese;
  • strutto;
  • qualsiasi salsiccia;
  • anatra;
  • oca;
  • olio da cucina;
  • grasso di maiale;
  • bevande alcoliche (vodka, cognac, birra, liquore, vino bianco);
  • Cola;
  • pepsi;
  • fast food;
  • sale;
  • bevanda energetica.

Bisogna anche smettere di fumare, altrimenti dovrai subire un deterioramento.

Con le vene varicose, gli alimenti e le bevande che contribuiscono alla ritenzione idrica, l'aumento di peso e influenzano negativamente le vene rientrano nel divieto.

Le vene varicose in sovrappeso: la dieta giusta

Come già accennato, la normalizzazione del peso è necessaria per eliminare i sintomi della malattia e alleviare la condizione. Per questo, è necessario ridurre il contenuto calorico della dieta.

Quindi è necessario escludere alimenti con carboidrati e grassi facilmente digeribili:

  • dolce (dolci, marmellate, gelati, torte, torte, zucchero, ecc.);
  • piatti di farina (torte, cheesecakes, cheesecakes, pizza, ecc.);
  • latte al forno;
  • ricotta grassa;
  • formaggio piccante;
  • piatti a base di uova fritte;
  • la pasta;
  • riso;
  • semola;
  • prosciutto;
  • salsicce cotte e affumicate;
  • carne in scatola;
  • carne grassa;
  • legumi.

È necessario calcolare la dieta in modo che il numero totale di calorie non superi 1600 kcal per l'obesità e 2200 kcal per un leggero eccesso di peso. L'enfasi dovrebbe essere su frutta e verdura, fibra.

Raccomandazioni di specialisti

La dieta proposta per le vene varicose deve essere mantenuta costante, senza interruzioni e giorni liberi. Altrimenti, si verificherà un aggravamento.

Lo stesso vale per cibi grassi e fritti. Al contrario, se segui attentamente questa dieta, è possibile un rapido miglioramento. Vale la pena ascoltare questi suggerimenti, quindi forse puoi evitare interventi chirurgici nel tempo.

Lagranmasade Italia