Diagnosi del varicocele Che cos’è e come appare nella foto Tutto sulle vene varicose testicolari degli uomini

Malattia – varicocele negli uomini – che cos'è?

Il varicocele è un'espansione patologica dei vasi del cordone spermatico, formando un plesso plessiforme.

La malattia è caratterizzata da una violazione del deflusso di sangue dai testicoli.

Nelle prime fasi, il varicocele è innocuo, ma con il suo sviluppo può portare a infertilità e necrosi tissutale.

L'articolo riflette informazioni complete sulle vene varicose negli uomini nei testicoli, nonché una foto di come appare la malattia.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Descrizione del varicocele negli uomini

Quindi varicocele – che cos'è? Un altro nome per la malattia è vene varicose del cordone spermatico.

Le principali cause di questa patologia sono le seguenti:

  • Debolezza geneticamente determinata delle pareti venose.
  • Restringimento del lume delle vene a causa di lesioni o attorcigliamento delle navi.
  • Malattie infiammatorie degli organi pelvici.
  • Lunga astinenza dal rapporto sessuale.
  • Sovraccarico fisico.
  • Violazione della vena renale.
  • Stile di vita sedentario, fumo, mancanza di attività fisica.
  • Disturbi delle feci a lungo termine.

Puoi leggere di più sulle cause della malattia qui.

La malattia varicocele negli uomini si manifesta principalmente all'età di 15-25 anni, cioè durante la crescita attiva del corpo e la formazione del sistema riproduttivo. Negli adolescenti, i genitali (compresi i testicoli) stanno attivamente aumentando di dimensioni, il che aumenta la probabilità di sviluppare le loro patologie. Il servizio militare durante la malattia è descritto qui. Nell'infanzia è anche possibile l'insorgenza della malattia.

È possibile praticare sport e come – lo diremo in questo materiale.

La diagnosi di varicocele viene fatta dopo l'esame. I principali metodi diagnostici in urologia sono:

  1. Palpazione semplice
  2. Manovra di Valsalva.
  3. Scroto ad ultrasuoni.
  4. Doppler.

Il codice varicocele secondo ICD-10 è 186.1. Nel quadro di questa classificazione, si distinguono le seguenti fasi del varicocele, ognuna delle quali corrisponde a una determinata serie di sintomi:

Nanovein  Le cause psicologiche delle malattie delle articolazioni del ginocchio e dell'anca

    Nella prima fase, le vene varicose sui genitali negli uomini non hanno manifestazioni esterne e non vengono rilevate durante la semplice palpazione.

L'unico modo per scoprire varicel è un'ecografia o la dopplerografia, nonché la palpazione durante il test di Valsalva. Il paziente non avverte disagio.

  • Nella seconda fase, il varicocele del cordone spermatico non ha manifestazioni esterne, ma può essere diagnosticato durante la semplice palpazione nella posizione eretta del paziente.
  • Le grandi vene sui testicoli negli uomini, dicono, riguardano il terzo stadio. I contorni delle vescicole varicose sono chiaramente visibili, la malattia viene facilmente diagnosticata dalla palpazione sia in posizione eretta che in posizione supina.

    Il testicolo interessato aumenta di dimensioni, la sua temperatura aumenta. Un uomo avverte una sensazione di bruciore all'inguine e altre sensazioni spiacevoli, la funzione sessuale è compromessa.
    Il quarto grado non è sempre assegnato come stadio separato nello sviluppo della malattia ed è una forma trascurata di varicocele del terzo stadio.

    Nella foto, varicocele negli uomini:



    Ulteriori informazioni sulle manifestazioni della malattia qui.

    Metodi per il trattamento delle vene varicose degli organi genitali esterni

    L'unico modo affidabile per trattare il varicocele negli uomini è la chirurgia. I metodi conservativi aiutano solo a prepararsi all'operazione e ad accelerare il recupero dopo di esso, possono anche rallentare lo sviluppo della malattia con l'impossibilità temporanea di utilizzare metodi chirurgici.

    A tal fine, vengono presi antiossidanti (complessi vitaminici), venoprotettori (Detralex, Eskuzan), farmaci che migliorano la circolazione sanguigna (Agapurin, tocoferolo).

    Esistono tre tipi di operazioni tradizionali:

      Operazione Ivanissevich. Richiede l'anestesia locale. Viene praticata un'incisione nella regione iliaca, attraverso la quale penetrano le vene con uno strumento. Le navi vengono fasciate, quindi l'incisione viene suturata.

    Questo tipo di intervento è altamente traumatico, il recupero dura 3 settimane. Il rischio di recidiva è elevato – circa il 40%.

  • Operazione Marmara. In questo tipo di intervento, le vene del plesso sono drogate attraverso l'inguine. Il metodo è caratterizzato da un breve periodo di recupero e una bassa probabilità di ricaduta.
  • L'operazione Palomo è una versione migliorata del metodo Ivanissevich, caratterizzata da un sito di incisione più elevato.
  • Tra i metodi chirurgici mini-invasivi, il più efficace è la chirurgia laparoscopica.

    Per la sua attuazione, vengono praticate diverse forature nella parete addominale, un laparoscopio e strumenti chirurgici vengono inseriti attraverso di esse.

    Nanovein  Le vene varicose uterine e perché trattare

    Il laparoscopio visualizza un'immagine delle parti interne del testicolo sul monitor e consente di vestire le vene del plesso con la massima precisione. L'operazione dura 20-40 minuti.

    Gli effetti delle vene varicose testicolari negli uomini

    L'espansione delle vene del cordone spermatico interrompe il naturale funzionamento dei testicoli e provoca una serie di violazioni del loro lavoro.

    L'effetto negativo del varicocele sulla funzione riproduttiva è di aumentare la temperatura dei testicoli. Lo sperma sano si forma a una temperatura di 32 gradi, anche un leggero aumento influisce sulla qualità delle cellule germinali.

    Il varicocele con sviluppo avanzato può portare alla completa infertilità.

    La varicosità a lungo termine nei testicoli negli uomini porta al fatto che i tessuti circostanti che circondano i vasi infiammati iniziano a essere percepiti dal sistema immunitario come estranei. In tali casi, il corpo inizia a distruggere i tessuti del testicolo e dello sperma, il che provoca infertilità immunitaria.

    Se non tratti il ​​varicocele negli uomini, cosa accadrà? Se non trattata, la sintesi di testosterone nei testicoli diminuisce.

    L'atrofia testicolare è l'ultimo stadio della malattia. È caratterizzato dalla completa perdita delle sue funzioni da parte del corpo e dalla scomparsa del dolore e di altre sensazioni spiacevoli in esso.

    Ci sono malattie con sintomi simili al varicocele?

    L'idropisia del testicolo è una malattia simile nell'aspetto alle 2-3 fasi del varicocele.

    Ma il meccanismo del suo sviluppo è diverso.

    Con l'idropisia, il liquido si accumula tra i gusci dell'organo, a causa del quale aumenta di dimensioni.

    Se con varicocele, il testicolo aumenta 1,5-2 volte, quindi con l'idrocele, la scala di ingrandimento dell'organo può essere grande.

    C'è una connessione tra prostatite e varicocele? Esiste una certa causalità tra l'espansione delle vene del plesso plessiforme e la prostatite. La probabilità di sviluppare questa malattia è aumentata in presenza di congestione negli organi pelvici.

    Particolarmente probabile è lo sviluppo della patologia con varicocele bilaterale.

    Maggiori dettagli sulle complicanze sono descritti qui e questo articolo descrive la probabilità di recidiva dopo il trattamento chirurgico della malattia.

    conclusione

    Ora sai quali sono le vene varicose sui testicoli. Sebbene il varicocele nei vasi testicolari non sia una malattia pericolosa per la vita, il suo trattamento non deve essere ritardato. E qui troverai informazioni sulle vene varicose del pene.

    Infertilità, aumento del rischio di prostatite, diminuzione della sintesi degli ormoni sessuali: queste conseguenze iniziano a manifestarsi nelle 2-3 fasi della malattia e peggiorano significativamente la qualità della vita di un uomo.

    Lagranmasade Italia