Dettagli su cause, sintomi e trattamento delle vene varicose testicolari negli uomini

Le vene varicose del cordone spermatico negli uomini possono verificarsi a qualsiasi età, ma molto spesso i primi segni di questa patologia si verificano all'età di 12-30 anni.

Sfortunatamente, una patologia come il varicocele è abbastanza comune e le vene varicose negli uomini sui testicoli causano molte complicazioni. Le conseguenze della malattia possono essere imprevedibili.

Di seguito consideriamo cosa sono le vene varicose testicolari negli uomini, le sue cause, i sintomi e il trattamento.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Cosa scatena lo sviluppo della malattia?

Le cause delle vene varicose negli uomini possono essere variate. In urologia, ci sono diverse ragioni che portano allo sviluppo di vene varicose del cordone spermatico. I principali sono:

  • Insufficienza delle valvole venose testicolari o loro assenza.
  • Debolezza delle pareti del plesso plessiforme.
  • Un flusso anormale della vena testicolare destra nella vena renale destra, accompagnato da ipertensione renale.
  • Violazione del flusso sanguigno venoso tra l'arteria mesenterica superiore e il tronco aortico.
  • Stenosi organica dovuta a un processo cicatriziale che può causare vene varicose testicolari.
  • Disturbi durante lo sviluppo embrionale.
  • Stagnazione negli organi pelvici.
  • Tumori della cavità addominale e spazio retroperitoneale, causando una violazione del deflusso di sangue.
Nanovein  Camminare o meno con le vene varicose

I sintomi della malattia

Le vene varicose negli uomini sui testicoli non sono una malattia pericolosa per la vita e puoi conviverci. Il problema sono le complicazioni che causano l'infertilità. Nonostante tutti i risultati della medicina moderna, il trattamento delle vene varicose sui testicoli richiede un intervento chirurgico, ma il grado, le cause e i sintomi della malattia sono cruciali.

Primo stadio

Nelle prime fasi, il varicocele non ha quasi sintomi e quindi spesso diventa una scoperta accidentale.

In questa fase, i segni di patologia non vengono visualizzati. Diagnosticato con testicoli varicosi negli uomini più spesso per caso con un esame di routine. La palpazione per determinare la presenza di vene dilatate è impossibile. Informazioni affidabili sulla patologia danno solo ultrasuoni.

Secondo stadio

Le vene varicose possono essere rilevate dalla palpazione, ma solo con sforzo e in posizione eretta. Un risultato positivo mostrerà il test di Valsalva. I sintomi dolorosi non vengono rilevati, ma i primi segni possono apparire sotto forma di disagio. Molto spesso, è in questa fase che la malattia viene rilevata durante gli esami preventivi.

Terza fase

Sintomi della malattia che un uomo può già notare se stesso. Le vene sembrano grappoli e, a causa del testicolo abbassato, si osserva l'asimmetria dello scroto. In questa fase, alcuni uomini manifestano sintomi dolorosi di varia intensità – dal disagio durante il movimento ai dolori acuti e acuti. Possibile diminuzione dell'attività sessuale. Con questo grado, l'espansione delle vene richiederà un intervento chirurgico.

Quarta tappa

Questo periodo è caratterizzato da sintomi pronunciati. L'espansione varicosa è determinata sia visivamente che dalla palpazione. I dolori sono già inquietanti indipendentemente dal carico. Fenomeni distruttivi si verificano nel testicolo e perde gradualmente la sua funzione. Lo spermogramma indica evidenti violazioni della spermatogenesi. Il trattamento è fornito solo dalla chirurgia.

Nanovein  Calze a compressione sull'aereo

Come curare una malattia?

Le vene varicose del plesso plessiforme del primo e del secondo stadio raramente richiedono un intervento chirurgico. In misura maggiore, tutta l'attenzione è diretta all'eliminazione della causa. Più spesso, il trattamento ai primi segni della malattia consiste nell'eliminare la congestione del bacino, rafforzare la parete venosa e indossare una sospensione. Ma se i sintomi dolorosi sono pronunciati, tale trattamento non è importante ed è necessario un intervento chirurgico.

Il trattamento con varicocele è solo chirurgico, nessun metodo conservativo può alleviare la malattia.

Anche le indicazioni per la chirurgia sono:

  1. Pain.
  2. Completamento della crescita testicolare al culmine della pubertà.
  3. Cambiamenti nello spermogramma.

Fondamentalmente, ci sono tre metodi per il trattamento delle vene varicose: escissione, embolizzazione delle vene danneggiate o innalzamento del testicolo. L'asportazione delle vene comporta la rimozione di vasi danneggiati e la conservazione della circolazione sanguigna nello scroto. Questo tipo di trattamento viene effettuato in molti modi, ma principalmente in chirurgia, le operazioni secondo Ivanissevich, Marmara e Palomo sono comuni.

Sebbene la medicina non si fermi e sono possibili altre opzioni per il trattamento chirurgico delle vene varicose. Il metodo endoscopico è meno traumatico e viene eseguito attraverso 3 punture di incisione. La rivascolarizzazione microchirurgica del testicolo comporta la rimozione della vena testicolare. La vena epigastrica viene suturata nel sito della nave rimossa.

Quando la scleroterapia delle vescicole varicose, il farmaco viene introdotto nell'espansione, che chiude completamente il lume del vaso sanguigno. Come risultato di tale manipolazione, il deflusso venoso di ritorno cessa. Questo trattamento viene talvolta effettuato in regime ambulatoriale, senza rinvio in ospedale.

Il trattamento delle vene varicose negli uomini sui testicoli dovrebbe essere iniziato prima e, prima di tutto, le cause della malattia devono essere eliminate, altrimenti le conseguenze non tarderanno ad arrivare. Non automedicare: non porterà benefici, ma può facilmente peggiorare la condizione.

Lagranmasade Italia