Decifrare i risultati degli ultrasuoni dei vasi degli arti inferiori e informazioni generali

La diagnostica a ultrasuoni è molto diffusa nella medicina moderna per la sua semplicità, la mancanza di controindicazioni e l'alto contenuto di informazioni. Esistono diversi tipi di questo studio che consentono di ottenere una o l'altra informazione su molti organi e sistemi del corpo umano.

L'ecografia dei vasi degli arti inferiori consente di diagnosticare rapidamente e accuratamente e la diagnosi differenziale di molte malattie senza conseguenze per il paziente. Allo stesso tempo, i moderni dispositivi a ultrasuoni sono in grado non solo di identificare la patologia, ma anche di valutare il grado della sua gravità.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Cos'è un'ecografia dei vasi delle gambe

I vasi degli arti inferiori sono rappresentati da arterie e vene. In questo caso, ci sono due tipi di vene: superficiale e profonda. Varie malattie del sistema circolatorio degli arti inferiori possono dare sintomi clinici simili, il che a volte rende difficile la diagnosi.

Il principio degli ultrasuoni si basa sul diverso riflesso delle onde ultrasoniche da tessuti con densità e strutture diverse. Quindi, i liquidi hanno la più alta conduttività del suono e i gas hanno la minima conduttività del suono. Il tessuto muscolare, il tessuto adiposo, i tendini trasmettono parzialmente le onde e parzialmente riflettono la schiena, che viene rilevata dal sensore del dispositivo. Formazioni dense, come ossa o placche aterosclerotiche sclerotiche, riflettono pienamente gli ultrasuoni, creando una barriera al suo ulteriore passaggio. Analizzando tutti i dati ottenuti, la macchina ad ultrasuoni fa un quadro dei tessuti molli, in base al quale viene fatta la diagnosi.

Lo studio Doppler, uno speciale sottotipo di ultrasuono, tiene conto della natura del riflesso del suono dei globuli rossi che fluttua in una direzione diversa rispetto al sensore del dispositivo. Quindi, l'ecografia acquisisce una velocità leggermente maggiore dopo la riflessione dei globuli rossi legati al sensore, rispetto alle onde riflesse dai globuli rossi che fluttuano dal sensore. Grazie a questo fenomeno, diventa possibile valutare il grado di restringimento del lume dei vasi sanguigni e la conservazione del flusso sanguigno.

Indicazioni per l'ecografia dei vasi degli arti inferiori

L'esame ecografico dei vasi delle gambe è spesso rilevante per le persone dopo i 40 anni, conducendo uno stile di vita sedentario, con un'eredità gravata per le vene varicose o l'aterosclerosi che cancella. Inoltre, vengono eseguite misure diagnostiche in caso di patologia esistente o dopo il suo trattamento chirurgico al fine di monitorare le condizioni del paziente e regolare la terapia.

Nanovein  Crema siberiana per la salute delle vene varicose

L'ecografia dei vasi degli arti inferiori è necessaria per le seguenti malattie:

  • Diabete mellito di tipo I e II.
  • Aterosclerosi cancellante.
  • Infarto miocardico o ictus.
  • Ipertensione.
  • Iperlipidemia.
  • Tromboembolia polmonare posposta.
  • Interventi chirurgici posposti sulle gambe.
  • Sovrappeso.
  • Le vene varicose di qualsiasi posizione.

Al fine di identificare la patologia, questo studio è prescritto per i seguenti sintomi:

  • Dolore agli arti inferiori durante o dopo l'esercizio.
  • Sensazione di freddo nelle dita e nei piedi, indipendentemente dalla temperatura ambiente.
  • Intorpidimento, gattonare, formicolio alle estremità inferiori.
  • Cambia il colore della pelle, l'aspetto del peeling.
  • Edema alle caviglie, gambe, piedi.
  • Espansione delle vene safene visibili, loro indolenzimento.
  • Lo sviluppo di ulcere trofiche.
  • Sequestri incontrollati di singoli fasci muscolari o muscoli nel loro insieme.

Tipi di diagnostica ecografica

Esistono due modi principali per utilizzare l'ecografia per qualsiasi esame diagnostico:

  • Ecografia normale, che consente di valutare le condizioni dei tessuti molli.
  • Studio Doppler volto a valutare la pervietà vascolare, la conservazione del flusso sanguigno e il suo volume.

Varie combinazioni di queste tecniche consentono di eseguire le seguenti misure diagnostiche:

  • Esame ecografico classico. Non ha senso effettuare la valutazione dello stato delle navi degli arti inferiori.
  • Studio Doppler. Consente di valutare solo la componente funzionale dei vasi – la sicurezza e il volume del flusso sanguigno, ma non consente di determinare la causa del suo cambiamento.
  • Scansione fronte / retro. Grazie alla combinazione dei primi due metodi, l'apparato ad ultrasuoni è in grado non solo di fornire un quadro dei tessuti molli, ma anche di fornire informazioni sul flusso sanguigno al loro interno. Nel complesso, tutto ciò rende possibile trovare il luogo del disturbo del flusso sanguigno e determinarne la causa. La scansione duplex viene utilizzata per rilevare lesioni aterosclerotiche di arterie, vene varicose, patologia dell'apparato valvolare delle vene.
  • Scansione triplex. Fornisce informazioni simili alla scansione duplex, ma consente di costruire modelli tridimensionali dei tessuti studiati.

Tipi di diagnostica ecografica

Quali diagnosi possono essere fatte usando questo metodo

Sulla base dei dati ottenuti dopo un esame ecografico dei vasi degli arti inferiori, sono possibili le seguenti diagnosi:

  • L'aterosclerosi obliterante è una delle forme di lesioni aterosclerotiche delle arterie, che si manifesta sotto forma di sviluppo della placca nei vasi delle gambe. Con l'avanzamento della patologia, l'alimentazione dei tessuti viene disturbata e la loro morte successiva si verifica fino alla formazione di ulcere trofiche, quindi alla cancrena.
  • Vene varicose – un aumento del diametro delle vene superficiali degli arti inferiori a causa del fallimento dell'apparato valvolare, che normalmente impedisce il flusso di ritorno del sangue.
  • Flebite e tromboflebite: infiammazione delle vene di varia origine, seguita dalla formazione di trombi parietali. La patologia è irta dello sviluppo dell'embolia polmonare, che può portare alla morte.

Inoltre, l'ecografia viene utilizzata nella diagnosi differenziale di vasculite, vasospasmo periferico (sindrome di Raynaud) e numerose altre patologie.

Preparazione per la ricerca

Uno dei vantaggi degli ultrasuoni è che non richiede alcuna preparazione speciale, oltre a osservare le banali regole di igiene personale. Tuttavia, è consigliabile osservare le seguenti regole:

  • 60 minuti prima dell'esame, escludere qualsiasi attività fisica significativa, poiché può influire sul tono vascolare e modificare la condizione.
  • Il giorno prima dell'ecografia, evitare di bere alcolici e 30 minuti – fumare. Queste sostanze influenzano anche il tono vascolare.
  • Se non vi è alcun rischio per la salute, interrompere l'uso di antispasmodici (aminofillina, no-shpa, drotaverina, platifillina), anticoagulanti (eparina, warfarin, syncumar), agenti antipiastrinici (aspirina), poiché possono influenzare l'accuratezza dei risultati finali.
Nanovein  Gli uomini hanno la cellulite e come sbarazzarsi

L'ecografia dei vasi delle gambe deve essere posticipata in caso di patologia cardiovascolare nella fase acuta, malattie infettive acute, lesioni cutanee degli arti inferiori (ulcere trofiche estese, ustioni, lesioni, processi purulenti-infiammatori).

Come eseguire la procedura

L'ecografia dei vasi delle gambe richiede la collaborazione del paziente e del medico. Inizialmente, il paziente deve liberare gli arti inferiori dagli abiti ed eliminare tutti gli elementi di compressione (elastici, cinture, ecc.). Lo studio è condotto sia in posizione supina che in piedi, il che ci consente di valutare le condizioni di arterie e vene in diverse posizioni. Ai fini della diagnosi differenziale, potrebbe essere necessario eseguire campioni di test speciali, come la valutazione del flusso sanguigno di ritorno durante la tosse, i cambiamenti nel flusso sanguigno durante la flessione delle gambe nelle articolazioni dell'anca e del ginocchio, l'attività fisica dosata e il cambiamento della posizione del corpo.

Per un migliore contatto del sensore del dispositivo diagnostico a ultrasuoni con la pelle, viene utilizzato uno speciale gel ipoallergenico. L'intera procedura richiede circa 10-15 minuti, non di più. I risultati vengono immediatamente comunicati o emessi dopo un breve periodo di tempo sotto forma di un protocollo di studio completo e di un disco con una registrazione della procedura.

Valutazione dei risultati

Secondo i risultati di uno studio delle vene e delle arterie delle gambe mediante ultrasuoni, si ottengono i seguenti risultati:

  • La relazione tra flusso sanguigno e atti respiratori. La corrente venosa inversa indica la presenza di vene varicose.
  • Lo spessore della parete vascolare. Nelle arterie cambia con lesione aterosclerotica, in vena – con flebite e tromboflebite.
  • Identificazione della localizzazione di coaguli di sangue o placche aterosclerotiche, determinazione della loro stabilità.
  • Valutazione del flusso sanguigno. Ti consente di stabilire il grado di progressione della malattia e scegliere ulteriori tattiche di trattamento.
  • La condizione delle valvole venose, un cambiamento che è caratteristico delle vene varicose.

Solo un medico di diagnostica ecografica può effettuare una decrittazione completa e analizzare i risultati ottenuti. I restanti specialisti non possiedono il livello di qualifica sufficiente per tali conclusioni.

Il costo di questo studio dipende in gran parte dalla clinica in cui verrà condotto. La formazione dei prezzi è influenzata dal livello di formazione specialistica, dalla fornitura di un armadio diagnostico a ultrasuoni e dal modello del dispositivo stesso. La ricerca Doppler ha il minor costo, ma non fornisce informazioni sufficienti. La scansione duplex costa 1,5 – 2 volte più costosa, ma fornisce tutte le informazioni necessarie. La scansione triplex è ancora 1,5-2 volte più costosa della scansione duplex, ma la quantità di informazioni aggiuntive ottenute può essere preziosa solo in un ristretto numero di casi.

Lagranmasade Italia