Da quale parte è meglio dormire le raccomandazioni dei medici

  • 28 dicembre 2019
  • Salute
  • Maria Tatarova

Il sonno è una parte importante e integrante della vita umana. Sorprendentemente, secondo gli scienziati, la persona media dorme quasi un terzo della sua vita! Diventa un po 'inquieto al pensiero di dormire così tanto. Ma senza dormire, una persona non vivrà a lungo. In un sogno, il corpo riposa e recupera dopo una giornata. Il sonno è importante per la salute, sia fisica che mentale. La mancanza di sonno porta a malattie, la memoria peggiora e, con una prolungata assenza di sonno, possono verificarsi allucinazioni. Pertanto, è importante non solo dormire a sufficienza, ma anche creare tutte le condizioni per un sonno di qualità.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Condizioni per un buon sonno

Da quale parte è meglio dormire, è necessario sapere per un sonno completo e rigenerante. Ma anche il materasso e il cuscino correttamente selezionati e altri fattori non hanno poca importanza.

  • Il materasso non dovrebbe essere duro, ma non dovresti dormire troppo morbido, altrimenti il ​​carico sulla colonna vertebrale aumenterà.
  • La scelta del cuscino dipende in gran parte dalla posizione in cui dormi più spesso. È meglio se il cuscino è di medie dimensioni. Alto o troppo basso piega la posizione della colonna vertebrale durante il sonno.
  • Si consiglia di ventilare la stanza in cui dormirai prima di coricarti.
  • Se l'aria è secca, utilizzare un umidificatore. L'aria secca irrita le mucose, previene il sonno.
  • Comodo per dormire è considerato una temperatura dell'aria compresa tra 16-19 e 23 gradi. Naturalmente, qui è necessario tenere conto delle preferenze individuali, ma comunque temperature troppo basse e alte influiscono negativamente sulla qualità del sonno.

Per rendere il tuo sonno sano, dando forza, devi essere serio riguardo alle condizioni in cui dormi.

A proposito di buone abitudini

Da che parte dormire è di solito determinato dalla nostra abitudine. E ci sono molte buone abitudini che renderanno il nostro sonno forte e rigenerante:

  • Il sonno degli adulti dovrebbe essere di almeno 7-8 ore. È bene che il corpo vada a letto e si alzi allo stesso tempo. Ed è meglio addormentarsi alle 22-23 ore.
  • Per un'ora o almeno mezz'ora prima di coricarsi, non dovresti guardare la TV o usare gadget. Il fatto è che lo schermo luminoso inibisce la produzione di melatonina, un ormone importante che aiuta il nostro corpo a regolare i cicli di sonno e veglia. La sua mancanza influenza il sonno, provoca insonnia.
  • Molti hanno l'abitudine di mangiare un pasto stretto prima di andare a letto. La cena dovrebbe essere tre ore prima di coricarsi, altrimenti la pesantezza allo stomaco impedirà il sonno. E in generale, il povero corpo dovrà digerire il cibo, invece di riposare. Tuttavia, uno spuntino leggero a forma di yogurt o kefir non farà male, perché la fame interferirà anche con il sonno e una cena abbondante.
  • Alcune ore prima di coricarsi, dovrai rinunciare alle bevande contenenti caffeina: caffè e tè forte. La caffeina eccita il sistema nervoso e in uno stato eccitato è difficile per una persona addormentarsi. Pertanto, godersi una tazza di caffè è meglio al mattino.
  • Per lo stesso motivo, diverse ore prima di coricarsi, non si dovrebbe impegnarsi in attività fisica vigorosa. Ma se ti rilassi prima di andare a letto, ti addormenterai facilmente e dormirai profondamente.
Nanovein  Come trattare la cellulite con le vene varicose

Da quale parte è meglio dormire per lo stomaco

Su quale lato dormire correttamente è una domanda che interessa coloro che hanno a cuore la propria salute e il sonno completo in particolare. Qui è semplice: affinché lo stomaco e il tratto gastrointestinale funzionino correttamente, devi scegliere il lato sinistro. Lo stomaco è più vicino al lato destro. Quando dorme sul lato sinistro, lo stomaco si affloscia, altri organi non premono su di esso. Il cibo entra facilmente nell'intestino dallo stomaco. Nell'intestino, si muove anche liberamente attraverso i reparti, il che contribuisce alle feci regolari. Il fegato produce facilmente la bile. Il sonno sul lato sinistro consente al sistema linfatico di rimuovere attivamente le tossine dal corpo. Il metabolismo migliora.

Da quale parte è meglio dormire per il cuore

Nonostante i tanti vantaggi del dormire sul lato sinistro, a volte questa posizione dovrebbe essere abbandonata. Durante il sonno sul lato sinistro, il cuore inizia a lavorare più intensamente. E se non ci sono problemi con la salute del cuore, allora in un sogno in questa posizione non c'è nulla di sbagliato. Il cuore sperimenta un piccolo carico cardiaco, esercizi. Ma con le malattie cardiache, con una maggiore pressione per un riposo notturno, è meglio scegliere il lato giusto. Questo rimuoverà lo stress inutile dal cuore. Pertanto, quando decidi da che parte è meglio dormire, concentrati sulle caratteristiche della tua salute.

Dormi sulla schiena

Alla maggior parte delle persone piace dormire ai loro lati, quindi spesso si preoccupano di quale lato dormire di notte. Ma la posa più utile, secondo le raccomandazioni dei medici, è una posa sulla schiena. La colonna vertebrale in questa posa non si piega. Per il collo, la posa è anche la più comoda, ma nel caso in cui il cuscino sia selezionato correttamente. Una linea guida può essere la posizione della testa: la faccia deve essere parallela al letto e al pavimento. Oltre ai benefici per la colonna vertebrale, una tale posa ha un effetto benefico sul lavoro di tutti gli organi della cavità addominale, perché non subiscono stress a causa del peso corporeo. E anche questa posa ha un buon effetto sulla pelle del viso. I muscoli sono rilassati, la pelle respira attivamente, il che significa che contribuisce all'effetto anti-invecchiamento. Ma ci sono controindicazioni per dormire sulla schiena. Se hai malattie respiratorie, potrebbe esserci una mancanza di ossigeno sulla schiena durante il russare o addirittura l'arresto respiratorio.

Dormi sul mio stomaco

Ma ci sono quelli a cui non importa da che parte è meglio dormire, perché a loro piace dormire a pancia in giù. Dovrai deludere gli amanti per passare la notte a pancia in giù in un abbraccio con un cuscino. Questa posa è la più dannosa, è meglio evitarla. Nella posizione sull'addome, la colonna vertebrale assume una postura innaturale, in particolare il collo, che si piega. Il peso corporeo esercita una pressione su tutti gli organi. I polmoni non ricevono abbastanza ossigeno. Il carico sul cuore lo rende duro. Sotto la pressione del corpo, gli organi digestivi e il tratto gastrointestinale funzionano più lentamente, le tossine sono scarsamente escrete dal corpo, possono comparire bruciore di stomaco, costipazione. Con un sonno costante sull'addome, le rughe appaiono più velocemente sulla pelle. Pertanto, è meglio abbandonare l'abitudine di dormire a pancia in giù.

Nanovein  Che cosa è utile argilla rossa Le sue proprietà e applicazioni

Alcune raccomandazioni

Ci sono alcuni consigli che ti aiuteranno a dormire non solo nella posa corretta, ma anche in modo comodo:

  • Mentre dormi sulla schiena è meglio dormire senza cuscino, ma non è facile abituarsi a questo metodo radicale. Un'opzione più mite è quella di usare un rotolo al collo anziché un cuscino.
  • Anche se dormi sulla schiena, per comodità e corretta flessione della colonna vertebrale, è necessario posizionare un rullo sotto le ginocchia.
  • Se dormi su un fianco, non dovresti mettere le mani sotto il cuscino.
  • Ma se metti un cuscino tra le gambe, la parte superiore della gamba non cadrà.

In quale posizione dormire incinta

Da che parte è meglio dormire sulle donne in gravidanza? Posso dormire sulla schiena e sullo stomaco? Queste domande iniziano a preoccupare una donna con l'inizio di una situazione interessante, perché il corpo sta subendo una ristrutturazione significativa, molti organi iniziano a lavorare in modo diverso e le posture familiari possono essere non solo dannose, ma anche pericolose. Sicuramente dalla fine del primo trimestre di gravidanza non puoi dormire sullo stomaco. Tutti gli organi sono già sotto stress a causa del fatto che oltre al corpo della madre, il corpo del bambino deve essere nutrito e durante il sonno sullo stomaco, il carico aumenta ancora di più. Non esporre il tuo corpo a stress eccessivo. E per tutto il resto, il peso corporeo metterà pressione sul bambino, che può essere pericoloso non solo per la sua salute, ma anche per la sua vita.

Il sonno in gravidanza sulla schiena provoca polemiche in medicina. Il fatto è che in questa posizione il peso corporeo comprime la vena cava. E questo è pericoloso sia per il bambino che per la madre. Pertanto, molti medici vietano durante la gravidanza, soprattutto nelle fasi successive, di dormire sulla schiena. Ma altri esperti affermano che devi guardare al benessere: se è comodo dormire in questa posizione, non c'è disagio, quindi dormire sulla schiena non farà male. Dormire da un lato durante la gravidanza è il più sicuro.

Che posa per dormire bambini

Tutte le madri sono interessate a che parte i bambini devono dormire. I neonati non sanno ancora come controllare i loro corpi. Pertanto, durante il sonno, la postura dovrebbe essere sicura. L'opzione migliore è riposare su un fianco o sulla schiena, ma con la testa girata su un lato. Il fatto è che i neonati rigurgitano spesso e, se ciò accade in un sogno, il bambino può essere soffocato dal vomito. Esistono opinioni contrastanti sui bambini che dormono a pancia in giù. Da un lato, sdraiarsi a pancia in giù è utile per evitare gas e coliche. D'altra parte, in un sogno, un bambino può girare la testa in modo che l'accesso all'ossigeno sia bloccato, a causa del quale il bambino può soffocare. Pertanto, un bambino può dormire a pancia in giù solo se i suoi genitori lo controllano attentamente. Non importa davvero da che parte i bambini dovrebbero dormire, perché i lati sinistro e destro devono essere alternati per evitare di deformare il cranio del bambino.

A proposito di insonnia

Il sonno di una buona notte è la chiave del benessere e dell'umore durante il giorno. Ma succede che il materasso è comodo e non ho guardato i gadget prima di andare a letto, ma il sogno non continua. E rigirarsi alla ricerca di una posa comoda, ma non ci si può addormentare in alcun modo. L'insonnia può verificarsi occasionalmente, il che è una conseguenza della bassa attività fisica durante il giorno o della tensione nervosa, che impedisce il sonno. In questo caso, devi distrarti dai pensieri ossessivi, rilassarti il ​​più possibile. Se l'insonnia diventa permanente, dovresti consultare un medico, perché i disturbi del sonno influiscono negativamente sulla salute umana.

Lagranmasade Italia