Da dove viene la varicosità e come trattarla

Le vene gonfie sulle gambe possono portare a ulcere e arresto cardiaco.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Che cosa sono le vene varicose

Con le vene varicose o le vene varicose, le pareti dei vasi attraverso i quali il sangue scorre dai tessuti al cuore diventano più larghe, deformate e, peggio, svolgono le loro funzioni. Molto spesso, le vene varicose colpiscono le vene sottili esterne sulle gambe delle vene varicose e delle vene del ragno.

Normalmente, il sangue scorre attraverso le vene fino al cuore e ai polmoni, perché le contrazioni muscolari lo aiutano. Ma nessuno ha annullato la forza di gravità, è logico che il liquido scenda in un modo o nell'altro. Affinché ciò non accada e il sangue vada dove dovrebbe, le valvole esistono nelle vene. Si aprono nella direzione del flusso sanguigno e si chiudono in modo da non lasciarlo tornare alle vene varicose.

Quando le valvole non funzionano bene e non si chiudono completamente, il sangue scorre ancora nelle vene. Le navi non possono accogliere tutto questo sangue, allungarsi e iniziare a sporgere sopra la pelle con i tubercoli.

Come rilevare le vene varicose

I sintomi delle vene varicose sono generalmente visibili a occhio nudo. Queste sono vene grandi e gonfie che sono visibili sotto la pelle e assomigliano a noduli.

Non tutte le vene visibili sono malate. Nonostante il fatto che la malattia sia comune, a volte le vene visibili sono solo una caratteristica del corpo.

Nanovein  Dilatazione delle vene durante la gravidanza

Le vene varicose, oltre ai segni esterni, presentano altri sintomi dell'educazione del paziente: Malattia venosa cronica: dolore e sensazione di pesantezza alle gambe.

Quando la malattia progredisce e passa a uno stadio più grave, vengono aggiunti:

  1. Gonfiore dei piedi o delle caviglie.
  2. Scolorimento della pelle sulla vena interessata.
  3. Infezioni della pelle.
  4. Ulcere vene varicose. Appare dove le vene sono maggiormente sovraccaricate. Guarisci con difficoltà.

Il medico (e il flebologo si occupa delle vene) esamina i vasi e prescrive gli ultrasuoni ai pazienti: con l'aiuto degli ultrasuoni, è possibile determinare quali valvole non funzionano, se ci sono coaguli di sangue nelle vene.

Il pericolo di vene varicose

Ma il dolore e le ulcere non sono i problemi principali. Esiste un altro pericolo che non può essere rilevato ad occhio nudo. A causa del ristagno di sangue nei vasi sanguigni, si formano coaguli di sangue – densi coaguli di sangue. Possono "attaccarsi" alla parete del vaso e restringere il suo lume, oppure possono strapparsi e viaggiare verso altri vasi con flusso sanguigno, aumentando il rischio che si ostruiscano con le vene varicose. Questa condizione si chiama tromboembolia. È molto pericoloso e può persino portare alla morte.

Perché compaiono le vene varicose

Non esiste un unico motivo che porterebbe alle vene varicose. Ma ci sono diversi fattori che aumentano i rischi:

  1. Predisposizione genetica. Senza genetica, da nessuna parte, e se i genitori soffrivano di vene varicose, c'è la possibilità di ereditarla.
  2. Paul. Le donne soffrono di vene varicose molto più spesso degli uomini. In uno studio, Prevalenza e fattori di rischio per la malattia venosa cronica nella popolazione russa generale, sono state riscontrate vene varicose nel 63% delle donne e nel 37% degli uomini in Russia.
  3. Lesioni e interventi chirurgici. Possono interferire con il funzionamento dei vasi sanguigni.
  4. Peso in eccesso. Per questo motivo, il carico sulle gambe aumenta e questo porta a problemi.
  5. Grande attività fisica. I carichi statici sono particolarmente pericolosi. Ad esempio, sedersi costantemente o stare molto è dannoso. È meglio muoversi, cambiare la posizione del corpo per far funzionare diversi muscoli.
  6. Età. Più vecchio sei, più deboli sono le pareti delle navi.
  7. Gravidanza. Lo stress e i cambiamenti aggiuntivi nel corpo aumentano il rischio di vene varicose.

Come trattare le vene varicose

Fondamentalmente, il trattamento scende per ridurre il carico sulle vene e ripristinare il flusso sanguigno. Se non ci sono sintomi e minacce spiacevoli di coaguli di sangue, il trattamento potrebbe non richiedere il trattamento delle vene varicose.

Nanovein  Sanatori europei con trattamento delle vene varicose

Attività fisica

L'esercizio fisico leggero, in particolare la camminata, è un buon modo per far lavorare le gambe come dovrebbero. I muscoli, che si contraggono costantemente mentre si cammina, aiutano a pompare il sangue fino al cuore e riducono la congestione.

L'esercizio moderato è anche il modo migliore (e solo provato) per prevenire le vene varicose.

L'auto-massaggio aiuta molto dalle manifestazioni delle vene varicose (puoi anche usare creme o unguenti con esso). L'esercizio più semplice non richiede affatto movimento – devi solo sdraiarti e sollevare le gambe per ridurre il gonfiore.

Lingerie a compressione

Le calze a compressione, che comprimono leggermente le gambe, non consentono fisicamente alle vene di gonfiarsi, e questo è uno dei principali metodi di trattamento delle vene varicose. Sono indossati con una forma lieve della malattia e con una grave.

La biancheria varia in termini di resistenza a compressione, forma. Pertanto, prima di acquistare, è meglio consultare un medico e tenere conto delle sue raccomandazioni.

Ricorda: l'indumento di compressione viene gradualmente allungato, quindi è necessario gettarlo via dopo diversi mesi di calzini e acquistarne uno nuovo.

farmaci

Qualsiasi farmaco è prescritto da un medico. A volte hai bisogno di fondi per prevenire la formazione di coaguli di sangue, a volte hai bisogno di antibiotici per trattare infezioni o creme che aiutano a lenire la pelle irritata.

Operazione

In alcuni casi, è indicato un intervento chirurgico: questo è il metodo più efficace. Le moderne operazioni eseguite mediante laser, metodo a radiofrequenza o scleroterapia vengono eseguite in anestesia locale.

Il significato di questi metodi è quello di chiudere la vena interessata. Quando non funziona, il sangue troverà una soluzione alternativa: andrà al cuore attraverso vasi profondi sani, che raramente sono sensibili alle vene varicose (sono più spessi e più forti, non sono così facili da allungare).

I vasi vengono rimossi estremamente raramente oggi e solo in casi gravi.

Quando vedere un dottore

Sempre, se noti una rete vascolare, vene gonfie o grave gonfiore alle gambe. Questo è necessario per non auto-medicare. Solo un esame aiuterà a determinare se andare in farmacia per la biancheria intima a compressione e bere farmaci per fluidificare il sangue.

Lagranmasade Italia