Crema fai-da-te per le vene varicose

Quasi tutti gli adulti hanno familiarità con le vene varicose sulle gambe. Oltre a un difetto estetico, la malattia è accompagnata da dolore tangibile. Nelle fasi successive, è possibile recuperare solo con l'aiuto dell'intervento chirurgico, ma ai primi segni, i rimedi popolari affrontano perfettamente il problema.

  1. Segni di vene varicose
  2. Istruzioni per fare
  3. Recensioni che hanno provato unguenti
  4. Misure preventive

Caratteristiche del trattamento delle vene varicose

Le vene varicose sono la perdita di elasticità da parte di vene e vasi sanguigni, motivo per cui si espandono e si allungano, sporgendosi attraverso la pelle e formando i cosiddetti nodi varicosi. A rischio sono le persone che svolgono un intenso lavoro fisico o trascorrono molte ore al giorno in piedi, così come coloro che conducono uno stile di vita sedentario. La gravidanza e l'obesità possono provocare l'espansione delle vene: in entrambi i casi, a causa dell'elevato peso, aumenta il carico sulle gambe.

Si consiglia di iniziare il trattamento delle vene già ai primi segni, che includono:

  • l'aspetto sulla pelle di tubercoli e vasi gonfi, come se fosse traslucido attraverso la pelle;
  • la formazione delle cosiddette stelle varicose;
  • frequente gonfiore delle gambe (leggi le cause del gonfiore e come liberarsene, in questo articolo);
  • disagio e intorpidimento degli arti inferiori;
  • crampi che si verificano periodicamente nei polpacci.

Nelle prime fasi della malattia, il trattamento viene effettuato in corsi, utilizzando principalmente agenti esterni – creme, compresse, unguenti. È anche utile mangiare cibi e vitamine che aiutano a tonificare e rafforzare le pareti dei vasi sanguigni. In casi avanzati, ricorrono alla rimozione chirurgica dei nodi varicosi, ma è meglio non sollevarlo, poiché la riabilitazione richiede molto tempo e il problema tornerà abbastanza rapidamente.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Come preparare un rimedio efficace?

La migliore soluzione è creme e unguenti anti-varicosi. La base è un'emulsione omogenea in cui vengono introdotte erbe, prodotti e sostanze medicinali.

Qualsiasi emulsione include:

  • grassi animali o vegetali (strutto non salato, olio di oliva o di girasole, olii essenziali);
  • acqua pulita;
  • l'emulsionante è una sostanza speciale che aiuta a ottenere una struttura uniforme e abbastanza densa. La glicerina e il tuorlo d'uovo si sono dimostrati efficaci.

Innanzitutto, il grasso e l'acqua vengono miscelati fino ad ottenere una massa omogenea, quindi viene introdotto un emulsionante nella composizione e miscelato accuratamente. In alcune ricette popolari per le vene varicose, la base per unguento o crema è riscaldata o addirittura bollita, in altri viene utilizzata a freddo.

1. Con radice di bardana.

Sciogli un pezzo di strutto delle dimensioni di un pugno. Il grasso fuso viene leggermente raffreddato e immerso in un bagno d'acqua. La radice di bardana viene tritata finemente e viene versata ½ tazza di acqua bollita. Lasciare raffreddare e filtrare. L'infuso di radice di bardana viene versato nel grasso fuso, mescolando accuratamente. Il fuoco si spegne e viene introdotto 1 tuorlo d'uovo, mescolando attivamente la miscela. L'unguento raffreddato viene trasferito in un contenitore di vetro o argilla con un coperchio aderente e messo in un luogo buio per diversi giorni.

Nanovein  Conseguenze dopo un intervento chirurgico alle vene varicose

Applicare uno strato spesso ogni sera, prestando particolare attenzione alle vene. Parte superiore non strettamente avvolta con una benda o un lembo di panno pulito. L'impacco viene lasciato durante la notte. Al mattino, le bende vengono rimosse e i resti dell'unguento vengono lavati via con acqua calda. Le gambe diventano pulite e sane dopo che l'unguento è completamente finito.

2. Un'antica ricetta di crema russa con miele e aceto di mele.

Per la base, viene preparata un'emulsione mescolando ½ tazza di olio di girasole e acqua fredda pura, quindi aggiungendo 1 tuorlo d'uovo alla miscela. Versa 3-4 cucchiai di aceto di mele e tanto miele denso (meglio del grano saraceno). Insisti al freddo per almeno una settimana. Utilizzare due volte al giorno – mattina e sera, in particolare strofinando con cura le vene sporgenti e le stelle varicose sulle gambe. Il trattamento viene effettuato in corsi settimanali con una pausa di 2 settimane. La durata totale è di 4-6 mesi. Inoltre raccomandato due volte a settimana per la prevenzione.

3. Un rimedio popolare con unguento di Vishnevsky.

Come base, utilizzare grasso di maiale grattugiato. Il grasso viene messo a bagnomaria e 1 cucchiaio di unguento di Vishnevsky, miele, succo di aloe, succo di cipolla e sapone da bucato macinato (1) funge da emulsionante in serie. Porta la miscela in una struttura omogenea e fresca. Applicato come impacco, applicato durante la notte ai piedi e avvolgendo una pezza di panno pulito o bendaggio. Il corso del trattamento è di 2-XNUMX mesi.

4. Crema per vene varicose con ippocastano.

½ tazza di olio d'oliva e acqua vengono riscaldate a bagnomaria, mescolando costantemente per ottenere una struttura omogenea e vengono introdotti 2 cucchiai di glicerina. 5-6 ippocastani schiacciati vengono aggiunti alla base e nuovamente accuratamente miscelati. La miscela viene tenuta a fuoco per un'ora, quindi filtrata e raffreddata a temperatura ambiente. E viene introdotto l'ultimo ingrediente: 2 cucchiai di aceto di mele. Mescolato, trasferito in un contenitore sigillato e pulito al freddo. Utilizzare quotidianamente la sera, sfregando attivamente nelle aree danneggiate della pelle. Dopo un mese di uso regolare, le vene varicose diventano meno evidenti, il dolore e il gonfiore scompaiono.

Opinioni sul trattamento

"Sono un pensionato, ma ho sofferto di vene varicose per 20 anni. Ho lavorato al forno per tutta la vita, e lì è un duro lavoro: trascina e rilascia sacchi di farina, trasferisci pasta, porta vassoi da 20 kg di pane finito. Non importa quanto ci provi, non puoi ancora salvare le gambe. In precedenza, sono andato dai medici, ma poi mia figlia mi ha suggerito di provare un rimedio fatto in casa. Ha detto che l'opzione testata delle persone non sarà peggiore. È già impossibile curare completamente le mie vene, ma l'unguento all'ippocastano aiuta molto: le gambe diventano meno gonfie e le vene non fanno molto male. Sono molto contento di aver provato, ora faccio sempre la crema. "

Nanovein  Foto e segni di vene varicose in donne e uomini

"Stavo già programmando un'operazione, perché le mie gambe mi facevano molto male a causa delle vene varicose, era persino difficile lavorare, ma al prossimo appuntamento il dottore mi disse che avrebbero sempre avuto il tempo di eseguire l'operazione, dai, Nikolai, prima prova la crema o l'unguento con catrame . Onestamente, sono rimasto sorpreso dal fatto che il medico abbia consigliato un po 'di catrame. Ma mi ha scritto una prescrizione e mia moglie ha fatto un'emulsione con aloe e unguento di Vishnevsky. Non passò un mese e le gambe quasi nere di nodi e vene divennero più pulite e meno dolorose. Quindi per ora, ho trattenuto i cavalli con l'operazione. "

Nikolay Skvortsov, Samara.

“Mi piace il mio lavoro, sono un parrucchiere. Entrambe le entrate decenti e una professione interessante. Ma a causa del fatto che sono apparse le stelle, stavo per andarmene. Sono ancora una giovane donna, perché ho bisogno di gambe blu e spaventose! Ma poi ho letto su Internet una ricetta per un unguento miracoloso per vene varicose con miele e aceto e ho deciso di provarlo. Non posso dire che sia accaduto un miracolo, ma il gonfiore delle gambe sembrava diventare più piccolo e non si formavano nuove stelle. Vedremo cosa succederà dopo, sto applicando questa crema da solo un mese ".

Lilia Rami, Mosca.

“La gravidanza è stata dura per me in tutti i sensi – e la tossicosi, il bruciore di stomaco e l'edema mostruoso, tutto è stato. Ma la cosa peggiore era le vene varicose. Per qualche motivo, a causa sua, ero molto turbato. E, per fortuna, nessuna pillola può essere bevuta e non sembra esserci nulla da aggiustare. Ho quasi fatto i conti con il fatto che il mio prezzo per Crema fai-da-te per le vene varicose il bambino sarà pagato con i miei piedi (esile, a proposito!), ma mia madre mi ha salvato – mi ha portato un unguento con bardana. Ricordo, ho ancora riso, dicono, che stupidità è tutto. Ma mia madre ha insistito e ho iniziato a fare impacchi. E ora il mio meraviglioso figlio sta crescendo e le mie gambe sono in perfetto ordine. Quindi non sottovalutare il potere delle creme medicinali inventate dalla gente ".

Insieme a unguenti, creme e altri trattamenti, è necessaria la profilassi. La sua efficacia è stata ripetutamente dimostrata, inoltre, non richiede alcun ulteriore sforzo. Con vasi deboli, si consiglia di mangiare più frutta e verdura, fare passeggiate più spesso, soprattutto con lavori sedentari, e anche fare una doccia a contrasto e un leggero massaggio per le gambe. Se si eseguono queste procedure regolarmente, la probabilità di comparsa e sviluppo di vene varicose è ridotta di oltre la metà.

Devi capire che se il colore della pelle è cambiato e le gambe sono gonfie, doloranti e ci sono troppi nodi e vene sporgenti, non dovresti rimandare la visita dal medico – le vene varicose contribuiscono alla formazione di coaguli di sangue nei vasi, che è molto pericoloso!

Lagranmasade Italia